Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

policykit

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: policykit

Messaggioda Blallo » ven mar 05, 2010 20:55

conraid ha scritto:non ce l'ho con te jimmy, era un discorso generale

tranquillo
e poi uso si su, ma non so se è la soluzione migliore, la solo reputo migliore rispetto a sudo (oltre ad essere l'unica alternativa che conosco, se escludiamo i tool grafici) ;)
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3244
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: policykit

Messaggioda masalapianta » ven mar 05, 2010 21:41

Mario Vanoni ha scritto:
masalapianta ha scritto:si ma non puoi vedere un sistema come utente-centrico, le possibilita' sono infinite ma cosi' facendo si arriva ad autocastrarsi e a quel punto le vie possibili diventano obbligate; ha senso? io dico di no.
Se e' cosi' non va bene, se non e' cosi' non funziona, ma allora come deve essere? e in quale contesto?

Sistema UNIX/Linux dal 1986:
- un sysadm capace e responsabile
- ogni richiesta degli utenti vanno indirizzati al sysadm
- il sysadm decide e, casomai, installa il richiesto, quando ha tempo e voglia
- il sysadm controlla di sua volonta` 24/7 il sistema perche' e` la sua creatura
Andato in pensione del 2006 il sysadm, degrado continuo del sistema,
non si controllano i log file, si aspetta un mese a leggere le mail di root ...

Tre SOS quest'anno:
- file non aggiornato a fine anno
- programma non aggiornato per il decennio 2010
- backup di log files terminati marzo 2009, no chance in questo caso

Quintessenza:
se ti accorgi che la macchina fa un rumore insolito,
indaga da dove viene, non aspettare che si fermi.

ehm...sono basito ed imbarazzato, davvero hai preso la caricatura che ho fatto, come un qualcosa cui dare un seguito? :shock: :shock: :shock:
erano solo frasi senza alcun senso, citazione latina (inventata di sana pianta) compresa...
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: policykit

Messaggioda Savius » sab mar 06, 2010 0:38

masalapianta ha scritto:ma il problema risiede nel fatto che leggi quel che scrivo ma non lo capisci oppure non lo leggi affatto?
Ripeto:
non devi studiare quel che usi, ma quel che GESTISCI; chiaro? il che chiarisce anche perche' questo non si fa con tutte le cose, visto che nella maggior parte dei casi la gestione e' delegata a terzi (il meccanico per l'automobile, l'apposito tecnico per la caldaia, ecc...)


Ma essendo io un minimo "competente" quando mi limito ad usare una cosa e questa cosa all'improvviso non funziona più bene, a quel punto dovrò per forza di cose gestirla e studiarmela per potermela risolvere. Cioè per esempio io non penso esistano persone che gestiscano HAL, semplicemente ne fanno uso e SE questo dovesse dar problemi allora vedono come risolverlo. Se se lo sono studiato prima allora OK, altrimenti se lo studiano al momento con più difficoltà ma arrivano lo stesso alla soluzione (se vogliono).

ti ho dimostrato che sbagli, continuare a ripetere che il nero e' bianco non fara' diventare bianco il nero; anche se lo ripeti innumerevoli volte


Quella che tu chiami "dimostrazione" io la chiamo "punto di vista" per questo non ci troviamo e mai ci troveremo...

ricapitoliamo: tu dici che a=b, io ti dimostro che e' falso perche' a!=b, tu continui a ripetere che a=b senza portale reali argomentazioni che confutino la mia dimostrazione e il superbo sono io? :lol: :lol: :lol:


La superbia non mi appartiene sennò sarei un ipocrita quando affermo di non sopportarla... Semplicemente ripeto: quel che tu dici di aver dimostrato è per me un TUO punto di vista che, pure essendo condivisibile, resta un punto di vista.

????? ma mi prendi in giro? questo e solo questo e' quello che vado affermando dall'inizio del thread, ed e' anche questo quello che tu dici non essere applicabile; ora mi dici che ti e' chiaro e lo condividi?


Sì perché tu sei partito col dire che i livelli di astrazione quanto più ne sono peggio è perché poi non si conosce bene come operano sotto e questo lede alla gestione. Ergo: tu stai generalizzando a TUTTO ciò che ha N livelli di astrazione ed è per questo che ti dico che non è applicabile lo studio che dici. Se però mi dici che gestisco solo quella cosa e quindi voglio conoscerla al fine di porvi rimendio in caso di errori vari, allora mi trovi d'accordo perché in quel caso lo studio è limitato a quella cosa soltanto. Stavolta spero di aver espresso meglio il concetto...

quindi non lo condividi pero' lo condividi, bho


Qui stai parlando di un utente Windows che usa il sistema e vorrebbe metterci mano senza consocerlo, è normale che condivido il pensiero dello "studiatelo se vuoi correggere i problemi che riscontri nell'usarlo".

In soldoni, per non farla troppo lunga e andare oltre l'Off Topic, io credo di essere coerente con quel che ho affermato dall'inizio e non penso di essere così deficiente da esprimere prima un parere contrario al tuo e poi condividerlo quindi il tutto si riassume con un: IO LA VEDO COSI'! Sbaglierò ma la vedo così, un giorno se mi troverò nella condizione che dici e mi renderò conto che avevi ragione allora non mancherò nell'aprire un topic nella sezione "Libera" solo per dirti che avevi ragione. Ma, fino ad allora, io continuerò a vederla nel modo in cui ora la vedo e a considerare tutto ciò una questione di punti di vista.
Avatar utente
Savius
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 553
Iscritto il: gio ago 14, 2008 12:45
Località: Napoli
Slackware: Slackware64 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE 4.8.5

Re: policykit

Messaggioda NetNightmare » sab mar 06, 2010 9:34

conraid ha scritto:sono cambiati i tempi, non so se l'hai notato


Mica tanto se poi ci pensi he he adesso andiamo\torniamo al cloud computing p

conraid ha scritto:su questo non si discute, ma si stava parlando di altro, l'idiota può essere l'utente ma anche il programma che tu usi lanciato da root per esempio, ecco le critiche mosse un po' da tutti a questi sistemi, ma peggio ancora è usare il pc (home o non home) come root


Si Conraid tu hai ragione pero temo che si stia facendo un po di confusione su cosa dovrebbe avere\fare un sistema di default e su cosa puoi fargli fare ... #-o #-o #-o
Avatar utente
NetNightmare
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 175
Iscritto il: lun ago 18, 2008 10:00
Località: Rome
Nome Cognome: Giuseppe De Nicolo'
Slackware: 13.37 x86_64
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: Fluxbox

Re: policykit

Messaggioda masalapianta » mer mar 10, 2010 9:45

Savius ha scritto:
masalapianta ha scritto:ma il problema risiede nel fatto che leggi quel che scrivo ma non lo capisci oppure non lo leggi affatto?
Ripeto:
non devi studiare quel che usi, ma quel che GESTISCI; chiaro? il che chiarisce anche perche' questo non si fa con tutte le cose, visto che nella maggior parte dei casi la gestione e' delegata a terzi (il meccanico per l'automobile, l'apposito tecnico per la caldaia, ecc...)


Ma essendo io un minimo "competente" quando mi limito ad usare una cosa e questa cosa all'improvviso non funziona più bene, a quel punto dovrò per forza di cose gestirla e studiarmela per potermela risolvere. Cioè per esempio io non penso esistano persone che gestiscano HAL, semplicemente ne fanno uso e SE questo dovesse dar problemi allora vedono come risolverlo. Se se lo sono studiato prima allora OK, altrimenti se lo studiano al momento con più difficoltà ma arrivano lo stesso alla soluzione (se vogliono).

ripeto: qui si sta parlando di altro, e cioe' di persone che, non essendosi studiato un oggetto prima, non se lo studiano manco al momento in cui da problemi ma vanno a tentativi o chiedono a destra e a manca
ti ho dimostrato che sbagli, continuare a ripetere che il nero e' bianco non fara' diventare bianco il nero; anche se lo ripeti innumerevoli volte

Quella che tu chiami "dimostrazione" io la chiamo "punto di vista" per questo non ci troviamo e mai ci troveremo...

quella che io chiamo dimostrazione (senza virgolette) tu la puoi chiamare anche ornitorinco, ma sempra una dimostrazione rimane
ricapitoliamo: tu dici che a=b, io ti dimostro che e' falso perche' a!=b, tu continui a ripetere che a=b senza portale reali argomentazioni che confutino la mia dimostrazione e il superbo sono io? :lol: :lol: :lol:

La superbia non mi appartiene

disse colui che chiama le dimostrazioni "punti di vista" :lol:
Semplicemente ripeto: quel che tu dici di aver dimostrato è per me un TUO punto di vista che, pure essendo condivisibile, resta un punto di vista.

continuare a ripeterlo non lo rendera' reale, fattene una ragione, se x e' finito esiste un tempo t, oltrepassato il quale, non studiando mai un oggetto il tempo perso totale e' maggiore di quanto non sarebbe se lo si studiasse (perche' x e' costante e il tempo perso per ogni problema e' sempre maggiore quando non si conosce l'oggetto); non e' un'opinione aperta a dibattito, ma un fatto.
????? ma mi prendi in giro? questo e solo questo e' quello che vado affermando dall'inizio del thread, ed e' anche questo quello che tu dici non essere applicabile; ora mi dici che ti e' chiaro e lo condividi?

Sì perché tu sei partito col dire che i livelli di astrazione quanto più ne sono peggio è perché poi non si conosce bene come operano sotto e questo lede alla gestione. Ergo: tu stai generalizzando a TUTTO ciò che ha N livelli di astrazione ed è per questo che ti dico che non è applicabile lo studio che dici.

eh? lo spirito di vanoni si e' impossessato di te? #-o #-o
Se però mi dici che gestisco solo quella cosa e quindi voglio conoscerla al fine di porvi rimendio in caso di errori vari, allora mi trovi d'accordo perché in quel caso lo studio è limitato a quella cosa soltanto. Stavolta spero di aver espresso meglio il concetto...

bhe certo, mi sembra ovvio che il discorso fosse riferito a quello che devi utilizzare e non a tutto lo scibile informatico del mondo; davvero avevi bisgno che lo specificassi?
quindi non lo condividi pero' lo condividi, bho

Qui stai parlando di un utente Windows che usa il sistema e vorrebbe metterci mano senza consocerlo, è normale che condivido il pensiero dello "studiatelo se vuoi correggere i problemi che riscontri nell'usarlo".

non parlo di un utente di un sistema operativo particolare, ma in generale; comunque si, semplificando e banalizzando il discorso, puoi anche riassumerlo con "studiatelo se vuoi correggere i problemi che riscontri nell'usarlo"; ci voleva tanto a capirlo? btw meglio tardi che mai :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: policykit

Messaggioda Savius » mer mar 10, 2010 11:28

masalapianta ha scritto:disse colui che chiama le dimostrazioni "punti di vista"

Comunque davvero, la mia non è superbia ma solo una convinzione, del resto non sto mica dicendo che ho ragione?! Ho solo affermato che per quanto mi riguarda sono punti di vista.

eh? lo spirito di vanoni si e' impossessato di te? #-o #-o

What?! :?:

bhe certo, mi sembra ovvio che il discorso fosse riferito a quello che devi utilizzare e non a tutto lo scibile informatico del mondo; davvero avevi bisgno che lo specificassi?

Beh sicuramente non avrei perso tutto sto tempo per poi scoprire che dicevamo bene o male la stessa cosa ti pare? O sono io che ho mal interpretato quel che hai scritto o forse nel tuo primo post non sei stato chiarissimo quando hai fatto le tue considerazioni. Tutto qui. :p

non parlo di un utente di un sistema operativo particolare, ma in generale; comunque si, semplificando e banalizzando il discorso, puoi anche riassumerlo con "studiatelo se vuoi correggere i problemi che riscontri nell'usarlo"; ci voleva tanto a capirlo? btw meglio tardi che mai :lol: :lol: :lol:

Sono sempre più convinto che io e te dicevamo la stessa cosa solo che usavamo concetti ed esempi diversi nello spiegarla. :lol:
Avatar utente
Savius
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 553
Iscritto il: gio ago 14, 2008 12:45
Località: Napoli
Slackware: Slackware64 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE 4.8.5

Re: policykit

Messaggioda Bart » ven apr 02, 2010 20:08

Avete letto le ultime novità dal blog di Alien Bob?

http://alien.slackbook.org/blog/kde-sc- ... policykit/

In pratica qui dice che PiterPUNK, Robby Workman, e NaCl (uno sviluppatore/trice di WICD e anche utente slackware) hanno creato una patch per policykit che ha permesso ad Alien di inserirlo nelle dipendenze di KDE 4.4.2 senza usare PAM.

Una flebile speranza di vedere KDE 4.4 in current?

Se ne parla anche qui:
http://www.linuxquestions.org/questions ... ost3920275
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4248
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Re: policykit

Messaggioda joe » lun apr 12, 2010 10:57

Scusate se mi intrometto. Avevo letto parte di questa discussione tempo fa....
Questo beato policykit, in partica potrebbe rendere il sistema più vulnerabile creando potenziali buchi di sicurezza? Ho capito male (probabilissimo eh...)?

Siccome avrei idea di passare alla current dalla mia attuale 12.1. E siccome mi piacerebbe provare questo nuovo kde 4.4.x. Vorrei capire se ci possono essere problemi rilevanti per un utilizzo home del mio portatile.
Dopo aver letto la notizia sul blog di AlienBob, mi sono ricordato di questa discussione e degli "eventuali" (sempre che abbia capito bene) aspetti inerenti la vulnerabilità di policykit... E le due cose insiema mi hanno confuso un po' le idee.

Ora mi chiedo.
Ci sono problemi secondo voi ad utilizzare kde-4.4.x dallo slackbuild di Alien, visto che include questo strano oggetto policykit, oppure specie per un utilizzo domenstico si può tranquillamente adottare?
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2000
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: policykit

Messaggioda navajo » sab mag 08, 2010 21:06

Visto che oramai, sto benedetto kit è stato adottato da Pat,
lo rimetto in evidenza per poter continuare eventuali discussioni..
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3828
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)

Re: policykit

Messaggioda robbybby » sab mag 08, 2010 22:29

Se ho capito bene, si può comunque configurare Policykit perché non di autorizzazioni a niente, o ne dia giusto un minimo.
Qualcuno ha già installato la beta1 e sa dirmi com'è la configurazione di default di Policykit?
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Re: policykit

Messaggioda ponce » dom mag 09, 2010 6:53

quello che mi SEMBRA di aver capito (qualcuno mi corregga se dico bischerate), dando anche un occhiata ai vari /etc/X11/xinit/xinitrc.*:

Codice: Seleziona tutto
$ grep ck-launch-session /etc/X11/xinit/xinitrc.*
/etc/X11/xinit/xinitrc.kde:ck-launch-session startkde
/etc/X11/xinit/xinitrc.xfce:            ck-launch-session $xfcesm

sulla 13.1 beta1 consolekit e' usato per lanciare le sessioni di kde e xfce.
per disabilitarlo a livello di sistema dovrebbe essere sufficiente trasformare le due linee sopra in

Codice: Seleziona tutto
/etc/X11/xinit/xinitrc.kde:startkde
/etc/X11/xinit/xinitrc.xfce:            $xfcesm

in modo che gli ambienti grafici partano autonomamente e non dentro una sessione di consolekit.

senno', per utente, lanciare xwmconfig, che copiera' uno di questi file nella home come .xinitrc e poi editarlo togliendo il "ck-launch-session ".

I window manager in questione dovrebbero continuare a lavorare tranquillamente (pero' senza le feature aggiunte da consolekit, ovviamente).

NOTA: un appunto in conseguenza di questo e' che se si usa uno dei due wm e si ha un .xinitc personalizzato nella home, come me, dopo l'aggiornamento della current in realta' siamo gia' nella situazione descritta sopra, cioe' policykit/consolekit non vengono usati, e infatti non potevo regolare data-ora, ecc., fino a che non ho ridato l'xwmconfig, ma bastava semplicemente aggiungere il "ck-launch-session " al mio .xinitrc, come spiegava alien bob nelle note ai suoi pacchetti.
Avatar utente
ponce
Master
Master
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Località: Pisa
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.18-rc2
Desktop: lxde

Re: policykit

Messaggioda conraid » dom mag 09, 2010 10:39

confermo e comunque in slackware non c'è niente di configurato in /etc/polkit-1, ci sono solamente quelli che immagino siano i default di xorg e quelli di kde

Codice: Seleziona tutto
# pkaction
org.freedesktop.consolekit.system.restart
org.freedesktop.consolekit.system.restart-multiple-users
org.freedesktop.consolekit.system.stop
org.freedesktop.consolekit.system.stop-multiple-users
org.freedesktop.policykit.exec
org.freedesktop.policykit.lockdown
org.kde.fontinst.manage
org.kde.kcontrol.k3bsetup.save
org.kde.kcontrol.kcmclock.save
org.kde.kcontrol.kcmremotewidgets.save
org.kde.ksysguard.processlisthelper.changecpuscheduler
org.kde.ksysguard.processlisthelper.changeioscheduler
org.kde.ksysguard.processlisthelper.renice
org.kde.ksysguard.processlisthelper.sendsignal
org.kde.polkitkde1.changeexplicitauthorizations
org.kde.polkitkde1.changeimplicitauthorizations
org.kde.polkitkde1.changesystemconfiguration
org.kde.polkitkde1.readauthorizations


per essere più precisi

Codice: Seleziona tutto
# pkaction --verbose
org.freedesktop.consolekit.system.restart:
  description:       Restart the system
  message:           System policy prevents restarting the system
  vendor:           
  vendor_url:       
  icon:             
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   yes

org.freedesktop.consolekit.system.restart-multiple-users:
  description:       Restart the system when multiple users are logged in
  message:           System policy prevents restarting the system when other users are logged in
  vendor:           
  vendor_url:       
  icon:             
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin_keep                                                                                         
                                                                                                                             
org.freedesktop.consolekit.system.stop:                                                                                       
  description:       Stop the system                                                                                         
  message:           System policy prevents stopping the system                                                               
  vendor:                                                                                                                     
  vendor_url:                                                                                                                 
  icon:                                                                                                                       
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   yes

org.freedesktop.consolekit.system.stop-multiple-users:
  description:       Stop the system when multiple users are logged in
  message:           System policy prevents stopping the system when other users are logged in
  vendor:           
  vendor_url:       
  icon:             
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin_keep

org.freedesktop.policykit.exec:
  description:       Run programs as another user
  message:           Authentication is required to run a program as another user
  vendor:            The PolicyKit Project
  vendor_url:        http://hal.freedesktop.org/docs/PolicyKit/
  icon:             
  implicit any:      auth_admin
  implicit inactive: auth_admin
  implicit active:   auth_admin

org.freedesktop.policykit.lockdown:
  description:       Configure lock down for an action
  message:           Authentication is required to configure lock down policy
  vendor:            The PolicyKit Project
  vendor_url:        http://hal.freedesktop.org/docs/PolicyKit/
  icon:             
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin
  annotation:        org.freedesktop.policykit.exec.path -> /usr/bin/pklalockdown

org.kde.fontinst.manage:
  description:       Manage system-wide fonts.
  message:           Modifying the system-wide font configuration requires privileges.
  vendor:           
  vendor_url:       
  icon:              preferences-desktop-font-installer
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin_keep

org.kde.kcontrol.k3bsetup.save:
  description:       Update device and programs permissions
  message:           Authentication is required to update permissions of devices and programs
  vendor:           
  vendor_url:       
  icon:             
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.kcontrol.kcmclock.save:
  description:       Save the date/time settings
  message:           System policies prevent you from saving the date/time settings.
  vendor:            Date and Time Control Module
  vendor_url:       
  icon:              preferences-system-time
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.kcontrol.kcmremotewidgets.save:
  description:       Save remote widgets policies
  message:           Prevents the system from saving plasma remote widgets policies
  vendor:           
  vendor_url:       
  icon:             
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.ksysguard.processlisthelper.changecpuscheduler:
  description:       Change CPU Scheduler and priority
  message:           Change which CPU scheduler is to schedule the running of a given process
  vendor:            KSysGuard
  vendor_url:       
  icon:              utilities-system-monitor
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.ksysguard.processlisthelper.changeioscheduler:
  description:       Change IO Scheduler and priority
  message:           Change how the read and writes of a given process are prioritized
  vendor:            KSysGuard
  vendor_url:       
  icon:              utilities-system-monitor
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.ksysguard.processlisthelper.renice:
  description:       Change the priority of a process
  message:           Change the niceness of a given process
  vendor:            KSysGuard
  vendor_url:       
  icon:              utilities-system-monitor
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.ksysguard.processlisthelper.sendsignal:
  description:       Kill or stop etc a process
  message:           Sends a given signal to a given process
  vendor:            KSysGuard
  vendor_url:       
  icon:              utilities-system-monitor
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.polkitkde1.changeexplicitauthorizations:
  description:       Change explicit authorizations for an action
  message:           Authorization is required to change explicit authorizations
  vendor:            System policy settings
  vendor_url:       
  icon:              security-high
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin_keep

org.kde.polkitkde1.changeimplicitauthorizations:
  description:       Change implicit authorizations for an action
  message:           Authorization is required to change implicit authorizations
  vendor:            System policy settings
  vendor_url:       
  icon:              security-high
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.polkitkde1.changesystemconfiguration:
  description:       Change global configuration for system policies
  message:           Authorization is required to change global configuration for system policies
  vendor:            System policy settings
  vendor_url:       
  icon:              security-high
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin

org.kde.polkitkde1.readauthorizations:
  description:       Read system authorizations
  message:           Authorization is required to read system authorizations
  vendor:            System policy settings
  vendor_url:       
  icon:              security-high
  implicit any:      no
  implicit inactive: no
  implicit active:   auth_admin_keep
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 12022
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Re: policykit

Messaggioda robbybby » dom mag 09, 2010 11:09

Ottima notizia.
Me lo segno, così saprò come muovermi quando aggiornerò alla 13.1.
A me già dà fastidio che hal/kde si intromettano quando infilo una chievetta, o un disco USB!
Però lì è semplice non farli intromettere: basta mettere una riga in fstab.
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Re: policykit

Messaggioda sir_alex » dom mag 09, 2010 17:43

robbybby ha scritto:Ottima notizia.
Me lo segno, così saprò come muovermi quando aggiornerò alla 13.1.
A me già dà fastidio che hal/kde si intromettano quando infilo una chievetta, o un disco USB!
Però lì è semplice non farli intromettere: basta mettere una riga in fstab.


Eh bè, vuoi mettere la comodità di montare le chiavette da root? Per non parlare poi di dover prevedere in fstab tante entry quante possono essere le chiavette possibili mai inserite nel tuo sistema contemporaneamente, con relativo numero di partizioni e tipologia di filesystem...
sir_alex
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 735
Iscritto il: lun mar 21, 2005 0:00
Località: Milano - Corbola (RO)
Kernel: 2.6.35-22
Desktop: KDE4
Distribuzione: Ubuntu

Re: policykit

Messaggioda robbybby » dom mag 09, 2010 22:12

Due sole entry: max una chiavetta e un disco da 2.5" esterno. Non sono mica un centro di calcolo! :)
Sulle chiavette ho una sola partizione.
Anche se ne avessi due, avrei 4 entry in fstab, anzichè 2.
Per il filesystem, basta metterlo in auto. Idem, li monto da user, non da root.
Codice: Seleziona tutto
/dev/sdd1        /media/usbdisk0     auto        noauto,user,rw               0   0
/dev/sde1        /media/usbdisk1     auto        noauto,user,rw               0   0


Sarò strano, ma a me piace di più così. :)
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

PrecedenteProssimo

Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti