PEC su dominio esterno [risolto]

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
Messaggi: 4600
Iscritto il: mer lug 28, 2004 0:00
Nome Cognome: Nino
Slackware: current
Kernel: 4.14.x
Desktop: KDE
Località: Reggio Calabria
Contatta:

PEC su dominio esterno [risolto]

Messaggioda aschenaz » lun set 29, 2014 15:36

Ho bisogno di un buon PEC provider che non pretenda di trasferire lì anche il dominio. Quelli famosi non lo permettono...
In pratica, dovrebbero accettare di aprire la PEC pur alla presenza, per esempio, di un dominio di terzo livello pec.nomedominio.com registrato altrove (magari all'estero, dove la PEC giustamente non sanno nemmeno cosa sia). Poi si tratterebbe solo di inserire un record MX ai DNS (più o meno, credo...).

Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
Messaggi: 4600
Iscritto il: mer lug 28, 2004 0:00
Nome Cognome: Nino
Slackware: current
Kernel: 4.14.x
Desktop: KDE
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: PEC su dominio esterno [risolto]

Messaggioda aschenaz » ven ott 03, 2014 10:30

Risolto.
Riporto qualora possa eventualmente interessare a qualcuno.
A parte i provider cosiddetti "prestigiosi" (ma che secondo me, sono semplicemente scorretti, oltre ad essere prestigiosi solo sulla carta - non faccio nomi per ovvi motivi...), ce ne sono diversi, comunque seri ed accreditati, che consentono tale operazione.
E' bastato:
- creare il dominio di terzo livello (nel caso specifico pec.nomedominio.com);
- acquistare l'account PEC, facendosi fornire l'indirizzo del server MX;
- aggiungere il record MX sulla DNS zone del sito (se non c'è questa possibilità da pannello, bisogna aprire un ticket all'hosting provider);
- se sulla DNS zone del sottodominio è presente anche il record A, bisogna eliminarlo, altrimenti va in conflitto (in pratica quel sottodominio può essere utilizzato solo per la PEC).

Fatto! :)

Avatar utente
ScorpionIT
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 62
Iscritto il: mar ago 25, 2009 13:32
Nome Cognome: Elia Devito
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17
Desktop: KDE 4.13.3

Re: PEC su dominio esterno [risolto]

Messaggioda ScorpionIT » sab ott 04, 2014 14:07

Ciao, mi interesserebbe fare una cosa simile, mi puoi dare il nome del provider dove hai registrato l'account pec?
Per il dominio va bene qualunque provider?

Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
Messaggi: 4600
Iscritto il: mer lug 28, 2004 0:00
Nome Cognome: Nino
Slackware: current
Kernel: 4.14.x
Desktop: KDE
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: PEC su dominio esterno [risolto]

Messaggioda aschenaz » sab ott 04, 2014 15:46

Questi provider lo consentono:
- http://www.intred.it/
- http://kolst.kqi.it/Home/home_products.aspx
- http://www.postaelettronicacertificata.eu/
- https://www.trustitalia.it/index.php

Io ho fatto con Intred, ma solo perché è stato il primo a rispondere e c'era una certa fretta. Tu valuta anche gli altri: credo ci siano delle differenze di prezzo.
Poi, se spulci in rete, ne troverai certamente ancora... :)

EDIT
Per quanto riguarda il dominio, non dovrebbero esserci problemi con alcun provider...
Certo l'ideale sarebbe che il pannello di controllo consenta di fare tutto da sé. Altrimenti tocca chiedere.