F-Droid: pareri e consigli

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda rik70 » dom set 06, 2015 17:41

Visto che ormai sono costretto - cioè mi son costretto da solo - ad usare Android, ho buttato un occhio su questo repository.

Odio gøøgle - non mi piacciono per niente le policy che usano - e volevo togliermelo dalle scatole almeno per quanto possibile.

Vedo che il parco software è sufficiente per le mie esigenze, le licenze sono open source, esiste il codice sorgente... ...insomma le cose "fondamentali".

Che ne pensate? Qualcuno di voi lo usa? Come vi trovate?

Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3556
Iscritto il: sab giu 26, 2004 0:00
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.2 bet
Kernel: default
Desktop: KDE 4.14.14
Località: Monasterace M. (RC)
Contatta:

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda Trotto@81 » lun set 07, 2015 10:13

Non conoscono F-Droid, ma anche di Android ci sono i sorgenti visto che usa il kernel Linux. Basta non installare le GAPPS e di Google credo ci rimanga veramente poco.

EDIT: Mi sono accorto di aver letto di fretta il messaggio. :D
Non ricordavo, ma F-Droid lo usai per un breve periodo, ma non per le tue stesse esigenze. Se ti sta bene quello che trovi nel loro repository non vedo controindicazioni.

miklos
Master
Master
Messaggi: 1504
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda miklos » ven set 11, 2015 9:41

vai tranquillo... anche io sul telefono ho eliminato le tracce di big g e uso esclusivamente f-droid. trovi app per tutto. purtroppo sono schiavo di whatsapp... ma quella comunque si scarica manualmente dal sito ufficiale :)

EDIT: inoltre spuntano app nuove ogni giorno, è in continua crescita
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda rik70 » sab set 12, 2015 14:00

Ok, grazie :thumbright:

Piuttosto: a browser come siete messi? Qui girano bene chrome e quello della rom. Peccato per firefox, su alcuni quotidiani - uno in particolare - non riesco a visualizzare i video. L'errore è qualcosa del tipo: "il video non è al momento disponibile, riprovare più tardi".
Se riuscissi a risolvere, anch'io potrei abbandonare completamente big g.

Avatar utente
brg
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 462
Iscritto il: sab mar 12, 2011 14:20
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE4
Località: Montecatini
Contatta:

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda brg » dom set 13, 2015 17:22

Boh, a me queste paiono fissazioni. Come quando tutti usavano DuckDuckGo perché era "meglio" di Google, solo per poi scoprire che era semplicemente un'interfaccia per Bing. Oppure la CyanogenMod, che poi s'è fatta la "partnership strategica" con Microsoft.

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda rik70 » lun set 14, 2015 9:21

@brg
Non credo che duckduckgo si possa definire un'interfaccia di bing. Ma in ogni caso non lo uso.

Quanto a Cyanogen, penso tu ti riferisca a Cyanogen OS piuttosto che a CyanogenMod.

Per quanto riguarda gøøgle, per me il problema c'è e non lo voglio in mezzo alle scatole in modo così invasivo.

Della serie:

- "sei tu che stai usando il dispositivo?"
- "Sì sono io, perché chi pensavi che fosse?"

- "Inserisci le informazioni di pagamento. Come vuoi pagare: carta di credito, peipal, codice?"
- "Pagare?? Siete voi che mi dovete pagare! I miei soldi - e il mio tempo - li do a chi ritengo se li meriti."

E via discorrendo...

Se non riesco a risolvere, regalo tutto :)
Ultima modifica di rik70 il lun set 14, 2015 15:35, modificato 1 volta in totale.

miklos
Master
Master
Messaggi: 1504
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda miklos » lun set 14, 2015 11:52

aggiungo inoltre che a meno che non si cambi un telefono ogni stagione le app di google sono ingombranti, consumano batteria a uffa e su cellulari di fascia medio-bassa esauriscono lo spazio disponibile in fretta perchè essendo installate come app di sistema gli aggiornamenti si installano sulla parte scrivibile occupando un sacco di spazio. Per non parlare poi della duplicazione di browser ed email in primis (esistono applicazioni piu' che adeguate nella distribuzione android originale, l'applicazione delle email funziona benissimo persino con exchange, anche se questo dipende molto dalla versione android e l'ho testata con lollipop)
Quindi nel mio caso non è solo una fissazione, ma usando slackware vuoi o non vuoi ti entra nel cervello la pulizia e l'insoddisfazione verso il superfluo :)
comunque per l'uso che ne faccio io, vivo bene anche senza usando una selezione (che riporto di seguito) di software preso da questo market open (browser ed email uso quelli open).

- DocumentViewer per leggere pdf & co
- Kernel Adiutor per tunare il kernel e altre cose (serve un telefono rootato)
- NewPipe per youtube
- OandBackup per i backup delle applicazioni (serve un telefono rootato)
- OfflineCalendar per usare il calendario con sincronizzazione in locale (no cloud)
- OsmAnd~ come navigatore gps
- SatStat per controllare la connessione gps
- Simpletask Cloudless come todolist offline
- spaRSS come news reader
- barcode scanner come lettore di qrcode/codici a barre
- Focal come fotocamera
- ApkTrack per controllare aggiornamenti delle pochissime app closed (nel mio caso whatsapp e greenify)
- CatLog per controllare i log di sistema (serva un telefono rootato)
- OsmMonitor per monitorare l'uso del sistema (connessioni tcp etc etc etc)

molte di queste app sono anche sullo store di google (ma non avendolo non ci metto la mano sul fuoco)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda rik70 » lun set 14, 2015 18:50

@miklos

Grazie per i suggerimenti. Mi sto trovando molto bene con f-droid - questioni "personali" con bg a parte che non interessano a nessuno.
Tra l'altro ho trovato un app voip alternativa a linphone che funziona molto bene.

Domanda: tu prima di fare il rooting del telefono ti sei premunito in qualche modo?

Qui ho lo zip per il rooting del mio dispositivo e lo danno come funzionante, ma in caso di problemi vorrei poter tornare indietro. Per il backup della rom ho visto che usano DroidTools, mentre per "flashare" vanno di SP_Slash_Tool. Tutta roba per windows, ovviamente.

Tu come procedi?

miklos
Master
Master
Messaggi: 1504
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda miklos » lun set 14, 2015 20:00

mmmm... da quel che capisco hai un telefono con SOC mediatek.. ma comunque e purtroppo molti di questi tool sono quelli usati nei centri assistenza e girano solo su windows e io ho risolto con virtualbox e windows xp.
per quanto riguarda il premunirsi tecnicamente rootare il telefono consiste nell'installare nel sistema il binario su (che è assente di default) in modo da poter eseguire comandi come super utente, in alcuni pacchetti è presente anche il binario busybox che ti consente di fare cose altrimenti anche queste assenti.
se apri lo zip te ne puoi tranquillamente accorgere e di fatto i tool per il flash di questi zip non formattano niente, si limitano ad estrarre lo zip nel filesystem

quindi è un'operazione abbastanza indolore e io la faccio ad occhi chiusi (ho la cyanogen nightly quindi è un operazione che faccio spesso), ma se vuoi farti un backup del telefono preventivo usa i tool indicati (che purtroppo avendo un telefono differente nn conosco) facendo il backup della partizione /system e /data in modo che se qualcosa va storto (vuoi tornare indietro) li riflashi.

comunque per questo tipo di cose ci sono tonnellate di guide.. l'importante è seguire quella relativa al proprio processore (si... i tools per il flash / backup cambiano a seconda del processore, non del telefono)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda rik70 » dom set 20, 2015 17:37

miklos ha scritto:da quel che capisco hai un telefono con SOC mediatek.

Esatto.

Comunque ho messo su un cascione con su XP e ho 'backuppato' la rom, fatto il root e poi l'unroot :)
Magari un giorno scrivo 2 righe perché la faccenda è abbastanza interessante.

Giusto una notazione: di SP Flash Tool esiste una versione anche per Linux. Però non l'ho potuta testare, perché anche nel pacchetto per x86 i binari sono a 64 bit. In ogni caso da solo quel programma non basta: si deve per forza passare per MTK Droid Tools.

Per ora è tutto.
Grazie ancora per l'interessamento.

miklos
Master
Master
Messaggi: 1504
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda miklos » lun set 28, 2015 12:59

Giusto per la cronaca ho trovato in rete come dovrebbe funzionare internamente MtkDroidTools

http://forum.xda-developers.com/showthr ... ?t=1818321

in sostanza è possibile attivando il debug usb e dopo aver installato i tool di android (adb per la precisione) fare un backup delle partizioni al volo (con una redirezione tramite connessioni tcp) tramite dd (sta anche la procedura per creare un tar) dal telefono al picci.
Questa procedura dovrebbe funzionare con qualsiasi telefono (perchè usa strumenti standard del mondo android).

Lo scrivo perchè magari un giorno qualcuno potrà scriverà un tool simile (che è molto utile) che funziona con linux (se già non esiste)

Ciau
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: F-Droid: pareri e consigli

Messaggioda rik70 » mar set 29, 2015 8:55

Grazie, molto interessante.

Però mi pare di capire che bisogna avere un dispositivo già "rootato".

Invece tramite l'uso combinato di SPFlashTool(SPFT) e MTK Droid Tools(MTKDT) è possibile fare il backup dell'intero telefono/tablet senza fare il root del dispositivo (che poi era quanto volevo fare).

Se ti capita, leggi la guida che trovi all'interno del pacchetto MTKDT.

Senza entrare troppo nei dettagli, SPFT oltre che "flashare" è in grado di fare il "dump" della rom.

Fatto questo, si da in pasto il file ROM a MTKD che lo "prepara" per essere utilizzato dal SPFT.
Già a questo punto hai un backup pronto, funzionante e "flashabile" - puoi scegliere di backuppare tutto o lasciare fuori ad es. la cache e i dati utente - ma non è propriamente un backup completo.
Rimangono fuori ad es. il preloader e non hai alcun backup della nvram.

Ma in questa fase MTKD crea 2 recovery: la prima è quella stock, la seconda è una custom CWD. Si flasha solo la recovery custom, si fa il boot del telefono/tablet in modalità recovery, si collega via usb al pc e a questo punto tramite MTKDT - che interagisce via adb coi privilegi root - si fa il backup di tutto il telefono. Da questo backup poi si possono creare i file per SPFT in modo da avere un backup stavolta completo di tutto e flashabile, come se si trattasse del firmware stock del produttore.

Tu mi dirai: "ma hai flashato il telefono e ora hai un firmware con una recovery modificata, quindi non hai un backup dell'originale".
E qui viene il bello: quella recovery custom è solo temporanea: al successivo riavvio sparisce e ti ritrovi con la recovery originale, così come nel backup del firmware. :)