Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Il presidente

Associazione Culturale "Slacky" - The Italian Slackware Community

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto l'Associazione Culturale Slacky, se l'argomento è generale usate gli altri forums.
2) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate la scrittura stile SMS o CHAT.
3) Prima di richiedere, rileggere la risposta avuta e pensare.

Re: Il presidente

Messaggioda slucky » mer set 02, 2009 22:11

in parole povere, senza Loris nulla di tutto questo esisterebbe, anche se non lo conosco personalmente, ma solo tramite interventi e mail sul forum, penso che lui abbia il giusto carattere, la serietà e le competenze tecniche per portare avanti la baracca... ;)
poi, tutto si può migliorare, statuto compreso... ma al momento la figura del presidente resta la pietra angolare su cui poggia l'intero edificio, se si vuole che l'edificio continui a restare ancorato alla roccia e non finisca invece sulla sabbia ( scusate la metafora evangelica ;) )...ma chi ha orecchie per intendere capirà ciò che voglio dire :D
"...and what exactly is a dream....and what exactly is a joke."

"Jugband Blues" ( Syd Barrett )
Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2379
Iscritto il: mar mag 01, 2007 15:30
Slackware: 14.1
Kernel: default
Desktop: xfce

Re: Il presidente

Messaggioda master » lun set 14, 2009 18:32

Dusty ha scritto:Io desidero solo far notare che in questo momento l'associazione non si presenta al mondo nel migliore dei modi, e che cosi' si corre involontariamente ma seriamente il rischio di impedirne il successo.
Per quanto mi riguarda, in tutta sincerita' e amicizia, non vedo i requisiti minimi di trasparenza e democrazia e quindi preferisco seguire l'iniziativa con simpatia ma dall'esterno.
Ringrazio tutti per la piacevole conversazione, e chiudo.


In linea di principio un' associazione dovrebbe essere ispirata a principi di democraticità e non democratica tout court.
In questo senso una maggioranza qualificata non presenta alcun profilo di criticità.
Essendo un associazione libera nell'adesione, ovvero non sei obbligato come nel caso dello Stato (ad es.) a farne parte, una maggioranza qualificata non rappresenta altro che una garanzia di stabilità nel tempo dei fini originariamente perseguiti con l'atto costitutivo.

Per quanto mi riguarda, iscritto dal 2003, mi associerò e rimarrò tale solo se vi sarà una garanzia di quessto tipo nella persona di Loris.
In questo senso quindi, l'associazione si presenta benissimo per altri, come me.
Avatar utente
master
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 12
Iscritto il: mar lug 01, 2003 0:00

Precedente

Torna a Associazione culturale "Slacky"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite