Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Il presidente

Associazione Culturale "Slacky" - The Italian Slackware Community

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto l'Associazione Culturale Slacky, se l'argomento è generale usate gli altri forums.
2) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate la scrittura stile SMS o CHAT.
3) Prima di richiedere, rileggere la risposta avuta e pensare.

Re: Il presidente

Messaggioda zoros » sab ago 29, 2009 17:29

Mercyful ha scritto:
zoros ha scritto:un oppure che esclude tassativamente una delle due possibilità (uno XOR ?) ... o uno o l'altro

:shock:
Un OR.

Si vabbe dai.. ho scritto anche il "se si vuole essere un po pignoli". Non intendevo arrivare a questi livelli, anzi mi scuso, sto portandovi offtopic.
Le mie idee comunque le ho descritte nel post precedente!

ma allora lo fai apposta :D ... mi hai tagliato un pezzo di frase ... se vogliamo lo XOR potrebbe anche starci per come l'ho definito:

o uno o l'altro, ma non entrambi (nel senso implicito che uno esclude/nega l'altro) ... il paragone per me ci poteva stare ...

http://it.wikipedia.org/wiki/Disgiunzione_esclusiva
vorrei riavere le mie firme ...
Avatar utente
zoros
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: lun mag 28, 2007 22:51
Località: Gorizia
Nome Cognome: Fabio∙Zorba
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.30-smp
Desktop: KDE-3.5(works!)

Re: Il presidente

Messaggioda Mercyful » sab ago 29, 2009 17:36

offtopic:
:D :D :D
ah ok inteso così va bene.. però questa volta era involontaria. :)
Avatar utente
Mercyful
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 196
Iscritto il: ven lug 25, 2008 18:20
Località: Torino
Nome Cognome: Ilario Pittau
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29.6-generic
Desktop: xfce 4.6

Re: Il presidente

Messaggioda Dusty » sab ago 29, 2009 18:42

spina ha scritto:
Dusty ha scritto:....
"In deroga a quanto stabilito nel presente articolo, col presente Statuto viene nominato come
...con la maggioranza dei 4/5 degli associati aventi diritto al voto"
...

... con la maggioranza dei 4/5 dei soci aventi diritti al voto, che si deve fare un altro presidente...
Io di legalese ne capisco poco, però questo è quello che mi suggerisce l'intuizione e il ragionamento, e penso anche che sia molto democratico...non trovi?


No. Non trovo.
Io per mestiere e passione mi occupo di informatica, quindi il mio ragionamento puo' essere errato e sono pronto ad accettare ogni critica.
Pero', per necessita' 'condominiali' mi e' capitato di studiare un po' la legislazione corrente.
In democrazia esistono solo due tipi di maggioranze: quella dei presenti (semplice) e quella degli aventi diritto al voto (qualificata).
In entrambi i casi 'maggioranza' significa la meta' piu' uno.
Quel '4/5' e' una maggioranza forse valida nel (ex?) diritto bulgaro, ma non in quello italiano.
E non e' per niente democratica.
A mio parere e' una svista che mina la credibilita' dell'associazione (e anche del presidente) e che per il suo bene dovrebbe essere corretta.
Dusty
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 37
Iscritto il: lun mar 02, 2009 14:03
Località: Firenze
Nome Cognome: Beppe
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.2.4

Re: Il presidente

Messaggioda raffaele181188 » dom ago 30, 2009 0:31

Dusty, quella sui "tipi" di maggioranze mi è nuova. La maggioranza, in italiano, è una parte di un tutto tale che qualunque altra è numericamente inferiore ad essa. Per maggioranza qualificata si intende, se ricordo le mie nozioni di diritto, una maggioranza con quorum maggiore al 50%. Nel diritto è moooooooolto diffuso il ricorso a maggioranze speciali, per esempio nella regolamentazione delle assemblee delle società di capitali oppure nell'elezione di importanti figure istituzionali (per esempio del Presidente della Repubblica!). Quindi è una pratica normalissima e giusta, perchè non si può pensare che tutte le decisioni in democrazia abbiano lo stesso peso.
Comunqe, in quanto soggetto interessato, penso che tu faccia bene a perorare questa causa, anche se ti dico che è improbabile trovare 4/5 che votino per qualcuno diverso da Loris. Ma è giusto che lo statuto venga considerato tale, e quindi passibile di revisioni e miglioramenti, non un Corano o una Bibbia
IMHO, sarebbe più sensato stabilire diritti e doveri per il presidente (da statuto, intendo, non so se sono già enumerati) e fissare ex lege la cadenza delle elezioni. Così come prevedere delle procedure per revocare la nomina, il tutto semplicemente in nome della democrazia (come dici tu) perchè è chiaro (come ha scritto Zoros) che, al di là dei formalismi, chi si iscrive apprezza slacky.eu e quindi Loris. Ma la trasparenza non guasta mai
Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
 
Messaggi: 789
Iscritto il: ven set 07, 2007 21:40
Località: DearSkin (FG)
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu

Re: Il presidente

Messaggioda wakkokid » dom ago 30, 2009 11:03

conraid ha scritto:veramente è in italiano che significa così, anche se "raramente" può valore come "oppure", ma i dizionari (per l'italiano mi affido sempre a quelli, non a google) citano "oppure" come rarità del significato di ovvero


Quando, un lustro fa, feci la patente un amico che andava a lezioni a scuola guida mi disse che l'istruttore si era raccomandato di ricordarsi che nei quiz "ovvero" significava solamente "oppure".
Quindi credo che nel legalese, effettivamente, si possa intendere solamente "oppure".
Ovviamente è una mia ipotesi.
WK
Avatar utente
wakkokid
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 339
Iscritto il: gio gen 27, 2005 1:00
Kernel: 2.6.3*
Desktop: Kde4
Distribuzione: Debian

Re: Il presidente

Messaggioda Mercyful » dom ago 30, 2009 11:50

wakkokid ha scritto:Quando, un lustro fa, feci la patente un amico che andava a lezioni a scuola guida mi disse che l'istruttore si era raccomandato di ricordarsi che nei quiz "ovvero" significava solamente "oppure".
Quindi credo che nel legalese, effettivamente, si possa intendere solamente "oppure".


Ragionissima ... ricordo perfettamente che imparai il suo significato proprio in quella occasione!!
Avatar utente
Mercyful
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 196
Iscritto il: ven lug 25, 2008 18:20
Località: Torino
Nome Cognome: Ilario Pittau
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29.6-generic
Desktop: xfce 4.6

Re: Il presidente

Messaggioda targzeta » lun ago 31, 2009 10:27

Dusty ha scritto:...
Quel '4/5' e' una maggioranza forse valida nel (ex?) diritto bulgaro, ma non in quello italiano.
E non e' per niente democratica.
A mio parere e' una svista che mina la credibilita' dell'associazione (e anche del presidente) e che per il suo bene dovrebbe essere corretta.

Quindi il problema non è che nello statuto c'è scritto esplicitamente che il presidente rimane in carica a vita, ma che 4/5 sono troppi.
Bene, questo è un problema che si potrebbe risolvere, democraticamente, durante una assemblea. Però devi capire che la tua posizione, anche se condivisibile, ora come ora non conta niente. Per sollevare questo tipo di problemi dovresti iscriverti come socio, e quindi fare richiesta di una convocazione dell'assemblea in cui come ordine del giorno c'è la revisione dello statuto in merito a quel punto.

Emanuele
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà 
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6282
Iscritto il: gio nov 03, 2005 15:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: Il presidente

Messaggioda Dusty » lun ago 31, 2009 14:22

spina ha scritto:Però devi capire che la tua posizione, anche se condivisibile, ora come ora non conta niente. Per sollevare questo tipo di problemi dovresti iscriverti come socio, e quindi fare richiesta di una convocazione dell'assemblea ...


Per carita' !!!
So bene che la mia opinione non conta niente.
Io desidero solo far notare che in questo momento l'associazione non si presenta al mondo nel migliore dei modi, e che cosi' si corre involontariamente ma seriamente il rischio di impedirne il successo.
Per quanto mi riguarda, in tutta sincerita' e amicizia, non vedo i requisiti minimi di trasparenza e democrazia e quindi preferisco seguire l'iniziativa con simpatia ma dall'esterno.
Ringrazio tutti per la piacevole conversazione, e chiudo.
Dusty
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 37
Iscritto il: lun mar 02, 2009 14:03
Località: Firenze
Nome Cognome: Beppe
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.2.4

Re: Il presidente

Messaggioda Loris » lun ago 31, 2009 19:58

Ciao Beppe, trovo giusto il tuo intervento e con la prima Assemblea dei Soci vedremo di risolvere questa parte dello Statuto.
Ciao Loris
"Ho una testa piuttosto balzana e comunque non sono quello che credete" - Roger Keith Barrett
Avatar utente
Loris
Admin
Admin
 
Messaggi: 7614
Iscritto il: lun mar 31, 2003 0:00
Località: Gradisca D'Isonzo
Nome Cognome: Loris Vincenzi
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17
Desktop: Kde 4.10.5

Re: Il presidente

Messaggioda zoros » mar set 01, 2009 1:15

Loris ha scritto:Ciao Beppe, trovo giusto il tuo intervento e con la prima Assemblea dei Soci vedremo di risolvere questa parte dello Statuto.
Ciao Loris

Loris,
bisogna ammettere che hai il dono della "sintesi del decisore" ... forse anche per questo sei un leader ... però, in questo caso, ti chiedo cortesemente di motivare in modo più ampio il tuo intervento ...

aggiungo il mio pensiero (non sintetico :D ):
è probabilmente vero che la clausola "in carica a tempo indeterminato ... e comunque non prima della scadenza dei 4 anni dal suo mandato" può dare a qualcuno una fastidiosa sensazione di scarsa democrazia, ma dire che è questa è la causa per cui "l'associazione non si presenta al mondo nel migliore dei modi" mi sembra eccessivo e fuorviante ...

sono convinto che molti non hanno neanche letto la frase incriminata ... io, prima di iscrivermi, l'ho letta e valutata, interpretandola come:
1) una chiara e rinnovata volontà del gestore (Loris) di occuparsi del sito ... un'ottima notizia per me ...
2) una garanzia nella lunga e difficile fase di avvio di questa Associazione (considerando che le variabili in gioco sono molte e le dinamiche non prevedibili) ... un'ottima garanzia, secondo me ...

cioè per me quella clausola, facimente superabile se c'è la volontà dell'Assemblea, deve rimanere finché l'Associazione non assume dimensioni tali da garantire che potrà sostenersi con le proprie gambe (significa iscritti e copertura economica sufficienti) ...

quindi Dusty, se è vero che ci tieni a questa cosa come hai detto, penso comprenderai che gli strumenti per migliorare c'erano già tutti ... ora c'è anche la dichiarazione pubblica del Presidente ...

ma non mi piace che la cosa sia stata sollecitata in modo così forte ... secondo me le cose si sarebbero evolute nella giusta direzione in modo naturale ... perché dobbiamo sempre dubitare di tutto e di tutti ?
vorrei riavere le mie firme ...
Avatar utente
zoros
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: lun mag 28, 2007 22:51
Località: Gorizia
Nome Cognome: Fabio∙Zorba
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.30-smp
Desktop: KDE-3.5(works!)

Re: Il presidente

Messaggioda Loris » mar set 01, 2009 7:21

Fabio trovo semplicemente giusto quello che dice Dusty e credo che con l'Assemblea dei Soci questo problema si andrà a risolvere in breve tempo. Mettere in discussione questa parte dello Statuto sarà costruttivo e non penalizzante per la mia figura, fidatevi ;)
"Ho una testa piuttosto balzana e comunque non sono quello che credete" - Roger Keith Barrett
Avatar utente
Loris
Admin
Admin
 
Messaggi: 7614
Iscritto il: lun mar 31, 2003 0:00
Località: Gradisca D'Isonzo
Nome Cognome: Loris Vincenzi
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17
Desktop: Kde 4.10.5

Re: Il presidente

Messaggioda zoros » mar set 01, 2009 23:07

Loris ha scritto:Fabio trovo semplicemente giusto quello che dice Dusty e credo che con l'Assemblea dei Soci questo problema si andrà a risolvere in breve tempo. Mettere in discussione questa parte dello Statuto sarà costruttivo e non penalizzante per la mia figura, fidatevi ;)

Mi dispiace Loris, ma non hai risposto ... domanda diretta a questo punto:
la clausola in questione era voluta o si tratta di un errore ?

comunque non ci sono dubbi che ne uscirai rafforzato, ma attenzione:
hai già una dichiarazione di voto contro (la mia) ... contro una eventuale modifica dello statuto, sia chiaro ... poi, dei circa 30 membri attuali dell'Associazione i 2/3 sono del tuo stesso Staff ... immagina ora che la votazione si concluda con un ulteriore rafforzamento della tua posizione (o un nulla di fatto) ... allora sì che potrebbero sorgere dei dubbi ... non è meglio aspettare che l'Assemblea dei Soci si consolidi un pochino ?

sinceramente non credo che quella clausola sia di pregiudizio per l'Associazione in questa fase embrionale ...
vorrei riavere le mie firme ...
Avatar utente
zoros
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: lun mag 28, 2007 22:51
Località: Gorizia
Nome Cognome: Fabio∙Zorba
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.30-smp
Desktop: KDE-3.5(works!)

Re: Il presidente

Messaggioda twister » mar set 01, 2009 23:15

La clausola in questione non è stata voluta da Loris ma dai noi altri.
In questi 6 anni e più Loris è sempre stato il collante di Slacky, la persona che ha tenuto in piedi la baracca e che tutt'ora riesce a tenere uniti tutti noi dello "staff" anche quando vi sono diverbi o incomprensioni.
Non c'è nessun'altra persona che possa ricoprire questa carica qui dentro.
Avatar utente
twister
Staff
Staff
 
Messaggi: 1598
Iscritto il: mar nov 11, 2003 1:00
Località: Roma
Slackware: current

Re: Il presidente

Messaggioda zoros » mer set 02, 2009 0:49

twister ha scritto:La clausola in questione non è stata voluta da Loris ma dai noi altri.
In questi 6 anni e più Loris è sempre stato il collante di Slacky, la persona che ha tenuto in piedi la baracca e che tutt'ora riesce a tenere uniti tutti noi dello "staff" anche quando vi sono diverbi o incomprensioni.
Non c'è nessun'altra persona che possa ricoprire questa carica qui dentro.

Sì, appunto, è proprio ciò che immaginavo ... quella clausola ha senso di esistere così come non avrebbe senso: in questo momento non è lontanamente pensabile una leadership diversa da Loris (ma per me, che sono qui da poco, rappresenta una garanzia di continuità/stabilità) ... certo che, se Loris dicesse che gli pesa troppo questa "investitura" (a livello personale), o che gli pare sia veramente pregiudizievole per l'Associazione, mi sentirei in dovere di assecondare le sue aspettative ...
vorrei riavere le mie firme ...
Avatar utente
zoros
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: lun mag 28, 2007 22:51
Località: Gorizia
Nome Cognome: Fabio∙Zorba
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.30-smp
Desktop: KDE-3.5(works!)

Re: Il presidente

Messaggioda michelino » mer set 02, 2009 11:08

La mia:
1) la clusola è stata proposta da altri e non da Loris, si poneva il problema di valorizzare il lavoro infinito che questi ha fatto in questi anni e garantire una continuità tra la community e l'associazione per un periodo più o meno lungo;
2) ci si è posti il problema dell'eventuale "pazzia" di Loris, ed allora è stata prevista la sua "destituzione" in caso di violazioni gravi;
3) ci si è posti il problema del mutamento della base sociale che avrebbe potuto spodestare Loris prima del tempo (prima cioè che l'associazione potesse camminare da sola senza l'infinito lavoro di quest'ultimo), e quindi si è stabilito un limite temporale (4 anni) più lungo di quello normale, ed una maggioranza qualificata di 4/5;4
4) stiamo parlando del sesso degli angeli perché se è vero che il presidente ha un forte ruolo di impulso e di direzione (e può compiere gli atti urgenti senza investire il direttivo) è altresì vero che è il consiglio direttivo che prende le decisioni a maggiornaza, non il presidente.


P.S.: l'utilizzo dei termini "destituire", "spodestare" et similia sono (ironicamente) voluti :-)
P.P.S: in "legalese" e nel contesto "ovvero" significa "o", "oppure", etc.
Avatar utente
michelino
Staff
Staff
 
Messaggi: 865
Iscritto il: gio dic 21, 2006 12:59
Località: Foggia
Nome Cognome: Michelino Chionchio
Slackware: -current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: kde (current)

PrecedenteProssimo

Torna a Associazione culturale "Slacky"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite