Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

ATI:facciamo un sunto?

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda sardylan » mer apr 07, 2010 14:10

Il modulo DRM per il kernle si chiama "radeon", ed è comune sia ai radeonhd che agli ati...
Mentre il nome che mettiamo nel file xorg.conf è "radeonhd" per i readeonhd, mentre è "ati" per i drivers ati...
Scriviamo "ati" perchè "ati" dovrebbe essere un coso automatico che decide se usare "radeon", oppure "r128", o gli altri derivati dei drivers ati (i radeonhd sono nati invece come driver a parte)... Vale sopratutto per roba vecchia, visto che ormai nei driver ati è rimasto solo il ramo radeon, e che le r128 si sono spostate in un driver dedicato...
Avatar utente
sardylan
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 993
Iscritto il: mar apr 24, 2007 8:21
Località: San Vito (Cagliari)
Nome Cognome: Luca Cireddu
Slackware: current 64bits
Kernel: 3.1.2
Desktop: KDE 4.5.5
Distribuzione: Debian - CLFS

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Meskalamdug » mer apr 07, 2010 21:09

Ho l'Ati sottomano...hd4200 con driver open(radeon del kernel)
Facilità d'uso:Voto 10 Praticamente installi la scheda e avvii il pc..
:D
3d:Voto 6 Sicuramente inferiore a Nvidia,ma comunque veloce
se non avete esigenze particolari va benone.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3575
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda targzeta » gio apr 08, 2010 19:09

Ciao, ti aggiorno dicendoti che il KMS al boot funziona con il drm radeon. Solo che per farlo funzionare bene devi anche abilitare l'opzione per includere i firmware direttamente nell'immagine del kernel, infatti il modulo radeon richiede il caricamento di un firmware (almeno nel mio caso) e se non abiliti questa opzione devi per forza crearti un ambiente di initrd. Scrivo brevemente cosa fare:
  • Nel kernel (il mio è il 2.6.33.2):
    • Abilitare la voce:
      Codice: Seleziona tutto
      Device Drivers  ---> Graphics support  ---> Direct Rendering Manager (XFree86 4.1.0 and higher DRI support)  --->  ATI Radeon
      con la sottovoce:
      Codice: Seleziona tutto
      Enable modesetting on radeon by default - NEW DRIVER
    • Disabilitare tutti i framebuffer device, ovvero le voci:
      Codice: Seleziona tutto
      Device Drivers  ---> Graphics support  ---> Support for frame buffer devices  --->
      tutte, anche la banale VESA VGA graphic support. Queste fanno conflitto con il KMS.
    • Abilitare l'inclusione dei firmware nell'immagine del kernel alla voce:
      Codice: Seleziona tutto
      Device Drivers  ---> Generic Driver Options  ---> Userspace firmware loading support
      e (soprattutto) la sottovoce:
      Codice: Seleziona tutto
      Include in-kernel firmware blobs in kernel binary
  • Nel lilo.conf (o chi per esso) si deve eliminare qualsiasi riferimento a "vga=" o "video=".
Io per ora ne sono estremamente soddisfatto, sono passato dai driver DRI radeonhd a quelli radeon.

Emanuele

P.S. Grazie a sardylan per le dritte :)
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6146
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Meskalamdug » gio apr 08, 2010 19:15

spina ha scritto:Ciao, ti aggiorno dicendoti che il KMS al boot funziona con il drm radeon. Solo che per farlo funzionare bene devi anche abilitare l'opzione per includere i firmware direttamente nell'immagine del kernel, infatti il modulo radeon richiede il caricamento di un firmware (almeno nel mio caso) e se non abiliti questa opzione devi per forza crearti un ambiente di initrd. Scrivo brevemente cosa fare:
  • Nel kernel (il mio è il 2.6.33.2):
    • Abilitare la voce:
      Codice: Seleziona tutto
      Device Drivers  ---> Graphics support  ---> Direct Rendering Manager (XFree86 4.1.0 and higher DRI support)  --->  ATI Radeon
      con la sottovoce:
      Codice: Seleziona tutto
      Enable modesetting on radeon by default - NEW DRIVER
    • Disabilitare tutti i framebuffer device, ovvero le voci:
      Codice: Seleziona tutto
      Device Drivers  ---> Graphics support  ---> Support for frame buffer devices  --->
      tutte, anche la banale VESA VGA graphic support. Queste fanno conflitto con il KMS.
    • Abilitare l'inclusione dei firmware nell'immagine del kernel alla voce:
      Codice: Seleziona tutto
      Device Drivers  ---> Generic Driver Options  ---> Userspace firmware loading support
      e (soprattutto) la sottovoce:
      Codice: Seleziona tutto
      Include in-kernel firmware blobs in kernel binary
  • Nel lilo.conf (o chi per esso) si deve eliminare qualsiasi riferimento a "vga=" o "video=".
Io per ora ne sono estremamente soddisfatto, sono passato dai driver DRI radeonhd a quelli radeon.

Emanuele

P.S. Grazie a sardylan per le dritte :)

Che vantaggio c'è ad avere kms al boot?
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3575
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda targzeta » gio apr 08, 2010 19:21

Il primo vantaggio che ti dicevo anche in un post precedente è che anche laddove lo schermo è più grande di 1240x768 puoi utilizzarlo tutto anche da console, i framebuffer non ci arrivano, almeno il VESA che utilizzavo io.
Altri vantaggi di preciso non li so, ma comunque sembrano esserci, se non ho capito male viene fatto tutto in spazio utente e quindi non c'è più bisogno di eseguire X con i privilegi di root. Su internet ci sono pagine dedicate all'argomento, comunque io non ho approfondito più di tanto, mi sono interessato all'argomento solo perchè i driver intel del mio PC fisso usano solo il KMS e quindi ci sono sbattuto contro.

Emanuele

P.S. Consiglio di usare anche i driver DRI aggiornati dal ramo current:
http://cgit.freedesktop.org/xorg/driver/xf86-video-ati/
sembrano andare meglio di quelli inseriti nel ramo current della slackware.
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6146
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Meskalamdug » gio apr 08, 2010 19:49

Grazie Spina,ci farò un pensiero.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3575
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Meskalamdug » sab apr 17, 2010 16:30

Meskalamdug ha scritto:Ho l'Ati sottomano...hd4200 con driver open(radeon del kernel)
Facilità d'uso:Voto 10 Praticamente installi la scheda e avvii il pc..
:D
3d:Voto 6 Sicuramente inferiore a Nvidia,ma comunque veloce
se non avete esigenze particolari va benone.

E dimenticavo..suspend e hibernate funzionano alla perfezione
(senza patch,con il kernel di pat e pm-utils),Xen va benone..
era come mi aspettavo:i drivers proprietari danno rogne
(con nvidia non sono mai riuscito a ibernare il pc,e Xen non
lo ho mai visto..),quelli open difficile che ne diano.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3575
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda j0kers » mar apr 20, 2010 11:42

Attualmente dopo un'odissea di driver provati per la mia ATI Radeon HD 3850 PCI-Ex 512MB sono arrivato al dunque...Sto utilizzando con grande successo il modulo "fglrx" che nonostante le sue incompatibilità con il flashplayer sembra funzionare meglio rispetto a quelli open.
Conclusione...Sulla 3850 HD PCI-Ex 512MB conviene utilizzare i driver proprietari 8)
Avatar utente
j0kers
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 418
Iscritto il: dom lug 22, 2007 0:31
Slackware: 13
Kernel: 2.6.32
Desktop: xfce4

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Meskalamdug » lun apr 26, 2010 15:58

Ho appena testato il 3d(con un gioco del 2000..vecchiotto
ma impegna la gpu Blade of darkness) ovviamente coi dettagli
al massimo.
Va benissimo.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3575
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Blallo » lun apr 26, 2010 16:26

Meskalamdug ha scritto:Ho appena testato il 3d(con un gioco del 2000..vecchiotto
ma impegna la gpu Blade of darkness) ovviamente coi dettagli
al massimo.
Va benissimo.

open ovviamente?
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Meskalamdug » lun apr 26, 2010 19:48

jimmy_page_89 ha scritto:
Meskalamdug ha scritto:Ho appena testato il 3d(con un gioco del 2000..vecchiotto
ma impegna la gpu Blade of darkness) ovviamente coi dettagli
al massimo.
Va benissimo.

open ovviamente?

Logico,per la precisione xf86-ati
Sono passato ad ATI(o meglio..ho scelto
di non comprare una nvidia assieme al pc)
proprio per evitare i castranti drivers
chiusi.
Finora ho avuto questi risultati
3d=Buono
Ibernazione=funziona
Xen=funziona con 3d(su dom0 ovviamente)
Stabilità=Buona,un solo crash di X con un gioco 3d(contate che questo
gioco necessità di una patch per essere digerito ANCHE SU WINDOWS
dalle nuove schede.
Ovviamente ho fatto la doverosa scelta e mi sono
preso una mobo testata su LInux,se andate su www.essedi.it
ci sono per alcuni prodotti le "compatibilità" linux valutate
A,B,C,D.

Con nvidia ebbi invece questi risultati
ovviamente drivers chiusi.
3d=Ottimo
Ibernazione=Su una mobo andava,su un altra no
Xen=Nessuna chance,se va bene compila e poi si inchioda appena
avviato X,se va male non compila neppure.
Stabilità=Diciamo buona,ma ogni tanto qualche oops arrivava..
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3575
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Meskalamdug » lun apr 26, 2010 19:51

Dimenticavo..
L'unica pecca dei drivers open è
che non supportano la VAAPI
(la vdpau di ATI).
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3575
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Blallo » lun apr 26, 2010 19:53

Meskalamdug ha scritto:Dimenticavo..
L'unica pecca dei drivers open è
che non supportano la VAAPI
(la vdpau di ATI).

secondo te situazione destinata a cambiare? o non cambierà trend?
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Meskalamdug » lun apr 26, 2010 19:58

jimmy_page_89 ha scritto:
Meskalamdug ha scritto:Dimenticavo..
L'unica pecca dei drivers open è
che non supportano la VAAPI
(la vdpau di ATI).

secondo te situazione destinata a cambiare? o non cambierà trend?

Ho letto che ci sono di mezzo diritti di copia,drm(del bluray!)
e la solita merdata,quindi penso che ATI non rilascerà
le specifiche e per VAAPI bisognerà attendere..e pure
molto.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3575
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: ATI:facciamo un sunto?

Messaggioda Blallo » lun apr 26, 2010 21:35

Meskalamdug ha scritto:
jimmy_page_89 ha scritto:secondo te situazione destinata a cambiare? o non cambierà trend?

Ho letto che ci sono di mezzo diritti di copia,drm(del bluray!)
e la solita merdata,quindi penso che ATI non rilascerà
le specifiche e per VAAPI bisognerà attendere..e pure
molto.

quindi per ora solo closed per me :(
meno male che non ho esigenza di usare Xen...
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

PrecedenteProssimo

Torna a Slackware64

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite