Pagina 3 di 3

Re: Sorpreso dal driver nouveau nvidia

Inviato: gio apr 18, 2019 0:09
da slucky
brg ha scritto:
Storicamente il driver proprietario di AMD era scadente sotto Linux (e mediocre sotto Windows), mentre il driver proprietario di NVidia funzionava molto bene, quindi, se volevi le prestazioni, dovevi adottare NVidia. Tuttavia AMD ha intrapreso da tempo una strategia sinergica (odio un po' questa parola, ma qui ci sta bene) con il driver open source, rilasciando le specifiche e collaborando allo sviluppo dei drive con la comunità. Per le schede AMD moderne, sia il driver proprietario, che quello open source usano lo stesso modulo del kernel che fa parte del mainline di Linux. Per le schede AMD un po' più vecchiotte, poi, il supporto open source è ottimo, quindi non rischi, come con NVIDIA, che la tua scheda finisca di essere supportata dai driver ufficiali e che ti tocchi fare i salti ribaltati per farla funzionare decentemente.


Assolutamente vero, e questo non solo con le distro Linux ma anche nel mondo BSD, dove nvidia non dà nessun supporto agli sviluppatori, i driver nouveau sono assenti e ti tocca usare il vetusto driver nv con la sola accelerazione 2d.... #-o
al contrario le schede ATI/AMD sono ben supportate e funzionano bene :thumbright:

Re: Sorpreso dal driver nouveau nvidia

Inviato: lun apr 22, 2019 1:07
da michele.p
Si, confermo per le schede AMD/ATI.
Ad esempio nel caso del mio portatile HP, con una Radeon R2 va più che bene. :D