prime impressioni di kde5 e current

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13296
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

prime impressioni di kde5 e current

Messaggioda conraid » lun giu 03, 2019 14:24

Alla fine ho installato KDE5 di Alien sulla current, e lo sto usando con soddisfazione. Sembra addirittura più reattivo di KDE4. Premetto che tolgo quasi tutti gli effetti grafici, baloo e akonadi.
Perfino software non KDE vanno meglio, forse per qualche dipendenza. Per esempio inkscape ora si apre e si chiude normalmente, prima ad ogni chiusura ci stava un paio di minuti e andava in crash.
Poi varie cose, ora il gestore di automount di dice, quando non può scollegare la chiavetta, cosa tiene aperto un file. Insomma, ci son tanti miglioramenti che non sfigurano nemmeno in un vecchio notebook del 2007 (è un core2duo).
Lo consiglio davvero a tutti.