Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Consiglio info per nuovo PC

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda joe » mer apr 20, 2011 14:48

Visto che il mio portatile ormai ha fatto il suo tempo vorrei iniziare ad informarmi un po' al fine di acquistare un PC nuovo.

Ora come ora la mobilità non mi è indispensabile pertanto sarei intenzionato ad un PC fisso. Anche perchè il mio portatile funziona ancora bene e nonostante i suoi anni, riesco ancora a sfruttarlo per un utilizzo internet/office e roba del genere, niente di più spinto ovviamente.

Principalmente volevo chiedere cosa mi consigliereste per iniziare a muovermi tra le attuali proposte del mercato, partendo dalle CPU attualmente in commercio, schede madri, schede grafiche ecc.
Insomma qualche consiglio per potermi informare adeguatamente. L'acquisto non è imminente ma è da fare... tipo a fine estate o giù di lì.

Non è un argomento attinente a slackware o linux in generale, ma ho pensato di chiedere qui perchè principalmente userei l'acquisto con linux, pertanto non voglio buttare soldi in hardware che poi non funziona per quello che l'ho pagato.
Così magari se riesco afarmi un'idea attraverso la rete di ciò che mi può andarebene, ve la proporrò sperando nei vostri commenti circa la compatibilità con linux.

Da che parte inizio allora?

PS.
dovrei informarmi anche su un buon monitor, negli anni sono giunto alla conclusione che potevo risparmiare qualcosa nella mia scheda video e spendere ad occhi chiusi in un monitor decente e grande da utilizzare esterno col portatile..
Se avete links a guide che spiegano le caratteristiche anche dei monitor oggi in commercio ve ne sono grato.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1927
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda Meskalamdug » mer apr 20, 2011 15:05

Ti posso dare questi consigli.
Case: Largo e spazioso,evita case alti.
Alimentatore: a costo di spendere assicuratene uno silenzioso e modulare,cerca info in rete
in particolare sui forum dedicati(pcsilenzioso,etc) con l'arrivo dell'estate capirai il perchè
di questo consiglio..
Cpu: un dualcore è potente e silenzioso,trecuori comincia già a scazzare il ventolone e dovrai
acquistarne uno più serio(evita come la peste quelli forniti assieme alla cpu),quadcore è velocissimo
ma il discorso della ventola si fa ancora più importante.
Stiamo ovviamente parlando delle cpu amd.
Ram:prendi ram kingstone o comunque "firmate" più ram hai e meglio stai
Hw e linux: questa è la parte più importante.
Per la scheda video se vuoi un 3d decente devi prendere nvidia,ati promette bene ma i driver aperti
sono ancora sotto sviluppo,quelli chiusi manco li considero.
Il resto dell'hw lo scegli in base alle tue esigenze,ma se non vuoi strapparti i capelli e passare
ore a cercare su google assicurati prima di acquistarlo che sia pienamente supportato da linux
(cerca in rete) privilegiando chi ha i driver inseriti nel kernel ufficiale,mettendo in secondo
piano chi ha i driver aperti ma fuori dal kernel e escludendo nella maniera più assoluta chi usa
driver chiusi(tempo fa dei morti di fame che producevano modem a 56k esigevano che i loro
driver chiusi fossero addirittura pagati!).
Riguardo le stampanti vai sul sicuro con HP e Epson,ti consiglio le prime se stampi poco,le seconde
se usi frequentemente la stampante.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3538
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda masalapianta » mer apr 20, 2011 15:10

joe ha scritto:Da che parte inizio allora?

le risposte sono tante e tutte diverse (variano al variare della destinazione d'uso del pc in questione)
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda krisis » mer apr 20, 2011 15:42

Indipendentemente dall'uso che ne vuoi fare devi prima decidere il budget.
Per un pc da usare a casa(escluso il monitor e periferiche esterne) vai tranquillamente dai 200€ di un pc fatto con pezzi di recupero ai 10.000€ del top di gamma Alienware.
Una volta deciso quanto vuoi/puoi spendere potremo darti info più precise per l'uso che ne vorresti fare.
Avatar utente
krisis
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar gen 25, 2005 0:00
Località: Roma
Distribuzione: debian

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda leocata » mer apr 20, 2011 15:56

Io ti racconto come acquisto i fissi. Generalmente compro "vecchie" workstation a meno di 500/400 euri, per la verità preferisco le hp. Quindi un xw 8600/ oppure xw660 lo trovi all'incirca per questa cifra e generalmente sono macchine ben progettate e con hardware affidabile. Gusti, meglio una ferrari di qualche anno addietro o un suv di oggi. Gusti :)
leocata
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 546
Iscritto il: mar feb 05, 2008 22:25
Località: Giarre(CT)
Slackware: 13.1
Desktop: xfce 4.x

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda masalapianta » mer apr 20, 2011 16:21

<OT>scusate ma son l'unico cui un atom 230 con una Intel 945GC Express e 1GB di ram bastano ed avanzano come desktop casalingo? oppure fate tutti 3D/calcolo numerico/ecc...?</OT>
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda krisis » mer apr 20, 2011 16:38

masalapianta ha scritto:<OT>scusate ma son l'unico cui un atom 230 con una Intel 945GC Express e 1GB di ram bastano ed avanzano come desktop casalingo? oppure fate tutti 3D/calcolo numerico/ecc...?</OT>


Evviva le render farm casalinghe :lol: :lol:
Avatar utente
krisis
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar gen 25, 2005 0:00
Località: Roma
Distribuzione: debian

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda joe » mer apr 20, 2011 17:17

leocata ha scritto:Io ti racconto come acquisto i fissi. Generalmente compro "vecchie" workstation

Ah ecco, allora sei tu... avevo letto tempo addietro questa tua "abitudine". Interessante, ma è una soluzione per tutte le destinazioni d'uso oppure è ottima per un certo scopo e discutibile per altri fini?

krisis ha scritto:Indipendentemente dall'uso che ne vuoi fare devi prima decidere il budget.
Per un pc da usare a casa(escluso il monitor e periferiche esterne) vai tranquillamente dai 200€ di un pc fatto con pezzi di recupero ai 10.000€ del top di gamma Alienware.
Una volta deciso quanto vuoi/puoi spendere potremo darti info più precise per l'uso che ne vorresti fare.


Io invece volevo proprio partire dal fine d'uso per arrivare poi a stabilire cosa mi serve realmente e dove sia il caso di spendere qualcosa di più e dove invece puntare al ribasso optando per componenti tanto al mcchio... È difficile per chi non si informa più di hardware da tanto fissare un budget... non so se mi spiego. Volevo prenderla un attimo più larga e cercare di farmi un'idea generale, tipo verso quali piattaforme posso orientarmi (intel, amd e varie sotto famiglie e accoppiate mobo/cpu).
Prendiamo il tuo esempio: con un pc da usare a casa che sia top di gamma alienware, che cosa ci faccio? Ha senso se l'utilizzo è quello di semplice pc da ufficio?

masalapianta ha scritto:le risposte sono tante e tutte diverse (variano al variare della destinazione d'uso del pc in questione)

Ecco, sì il discorso anche secondo me dovrebbe partire da lì. Anche se in realtà avevo in mente una domanda un po' diversa, cerco di spiegarmi meglio... non volevo chiedere direttamente consigli su "cosa" acquistare, ma consigli su come informarmi sul mercato attuale con un'occhio a ciò che accadrà da qui a sei mesi più o meno. Mi piacerebbe avere qualche link per capire quali tipi di piattaforme sono in commercio, quali potenzialità e limiti hanno l'una rispetto all'altra e cose del genere.
Nonostante però questo intento iniziale, vedendo adesso già numerose risposte al topic e conoscendo l'esperienza informatica che hanno molti che bazzicano in questo forum... va bene, andiamo al sodo.

Destinazione d'uso:
- navigazione internet: qualcosa che sappia essere al passo coi tempi almeno per qualche anno.
- ufficio: videoscritura, visione documenti, stampe scansioni ecc, mail
- multimedia senza pretese: riproduzione file audio/video (possibilmente senza problemi anche con video HD o giù di lì che attualmente si fanno un po' sentire sulla rumorosità del mio mobile pentium4-3.2GHz). Gestione, visualizzazione di foto, sempre senza grosse pretese.
- supporto senza problemi a programmi come autocad benchè anche qui senza troppe pretese. Più a fini di studio che professionali tanto per capirci.
- mi è capitato di essere alle prese con programmazione in fortran e dover far girare programmi che cercano la soluzione per tentativi...(taratura di modelli, quindi determinazione set parametri ottimale) quando i parmetri da variare sono svariati, ecco che la ripetizione dei calcoli è piuttosto pesante in termini di tempo. Il mio P4 per quello che serve a me adesso va già bene (con un po' di pazienza ed organizzazione), tuttavia penso sia bene anche mettere in tavola questo aspetto. Non è una funzione che deve svolgere tutti i giorni ma può capitare nuovamente.
- compilazione di eventuali programmi e pacchetti a fini di sussistenza e senza pretese particolari (il mio P4 qua evidenza tutti isuoi limiti, la compilazione del kernel è un operazione che cerco di evitare ultimamente, tanto per dire...)
- un aspetto cui tengo particolarmente è la possibilità di aggiornare agevolmente la macchina in futuro, tipo mettiamo dopo 3 anni a seconda... Per esempio adesso col mio portatile non è così facile anche solo aggiungere la ram perchè al massimo supporta 2 blocchi da 1GB cadauno, ma sono ddr-333 (PC-2700 se non ricordo male) e costano ben più delle ddr2 dei PC fissi attuali. Quindi non mi dispiacerebbe non essere troppo limitato in futuro a causa di una scelta al ribasso di scheda madre o altri componenti fondamentali, non so se mi sono spiegato.
- Probabilmente ho scordato qualcosa... spero non troppo importante, eventualmente correggerò il tiro. Ah e ho dato per scontato masterizzazione di cd/dvd e roba simile... ormai è uno standard direi no?

Varie
- Nella borsa della spesa, come già detto, metterei anche un bel monitor di dimensioni e qualità discreta: un monitor è per sempre finchè dura... punterei su qualcosa dai 19" in su (sono stufo del mio attuale 15.4") , a seconda dei prezzi di cui non ho idea, così come dei vari aspetti e caratteristiche.
- Per quanto riguarda l'audio ho un vecchio PC che montava un SBLive cui sono collegate 4 cassettine + 1 sub. Per le mie esigenze ce n'è d'avanzo, sarà possibile recuperare queste casse+sub senza dover acquistare anche questa periferica?

Budget
- Come dicevo, non è molto significativa la cifra che ho in mente in quanto proprio non ho idea se sia tanto o poco in riferimento ad un PC nuovo + monitor
Speravo di stare sotto gli 800 euro... ma ripeto è indicativo e potrei sbagliare la valutazione ed essere disposto anche a spendere di più come invece capire che non ho esigenza di spendere quella cifra e optare per un budget più ridotto... se ci capirò qualcosa di più potrò essere più preciso.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1927
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda leocata » mer apr 20, 2011 21:16

leggendo quello che hai scritto ti conviene prendere una wokstation... è più affidabile di un pc (OVVIAMENTE dipende da cosa ti vendono:) ) e poi un bel xeon quad con la memoria a controllo di parità è imbattibile per calcoli e se ti danno una quadrofx o una firegl altro che autocad.

secondo mese scrivi:
- supporto senza problemi a programmi come autocad benchè anche qui senza troppe pretese. Più a fini di studio che professionali tanto per capirci.
- mi è capitato di essere alle prese con programmazione in fortran e dover far girare programmi che cercano la soluzione per tentativi...(taratura di modelli, quindi determinazione set parametri ottimale) quando i parmetri da variare sono svariati, ecco che la ripetizione dei calcoli è piuttosto pesante in termini di tempo. Il mio P4 per quello che serve a me adesso va già bene (con un po' di pazienza ed organizzazione), tuttavia penso sia bene anche mettere in tavola questo aspetto. Non è una funzione che deve svolgere tutti i giorni ma può capitare nuovamente.
- compilazione di eventuali programmi e pacchetti a fini di sussistenza e senza pretese particolari (il mio P4 qua evidenza tutti isuoi limiti, la compilazione del kernel è un operazione che cerco di evitare ultimamente, tanto per dire...)

una workstation ancora con un anno di garanzia (per esempio fine leasing) con tantodi customer service che ti manda i dvd a casa fa al caso tuo. Buona fortuna :thumbright:

ps: su ebay ci sono tanti venditori come questo http://www.itsco.de/workstation_c180.htm
leocata
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 546
Iscritto il: mar feb 05, 2008 22:25
Località: Giarre(CT)
Slackware: 13.1
Desktop: xfce 4.x

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda joe » mer apr 20, 2011 23:13

Ok.. avrei molte domande che mi balzano in mente, ma comincio con questa, un po' strana ma che potrebbe servirmi per capire.
Hai elencato alcuni punti di forza delle workstations anche in riferimento a delle caratteristiche che sto cercando.
Mi sapreste dire per contro qualche motivo ed utilizzo non idoneo ad una workstation del genere?
Del tipo: "non prenderei una workstation del genere se dovessi fare....".


Un'altra domanda riguardo il processore di cui parlavi:
xeon quad con la memoria a controllo di parità

Dove si colloca nello scenario delle cpu attuali?
Chiedo sempre per avere una misura di ciò che stiamo parlando.


EDIT:
Dimenticavo, a livello di compatibilità col pinguino come siamo messi?
E come aggiornabilità, per esempio per quanto riguarda la ram? Vedo che alcune (http://www.itsco.de/workstation/worksta ... 0_4888.htm) montano delle ddrII, ve ne sono anche di più recenti predisposte per ddr3 (così se un domani volessi aggiungerne avrei più probabilità di reperirle a prezzi migliori forse) e a prezzi comparabili?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1927
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda krisis » gio apr 21, 2011 9:40

Se vuoi avere una panoramica di quello che c'è ora e delle previsioni del futuro inizia a farti qualche giro su tom's hardware inglese. Ci sono molte recensioni ed articoli.

Data l'immensa varietà di hardware presente sul mercato per me è più importante decidere prima quanto spendere.

Un "contro" sulle workstation posso dartelo io : l'espandibilità futura limitata su molti modelli.

I processori Xeon sono la famiglia "server" della intel. Sono ottime cpu , meno ottimizzate per il multimediale casalingo ma fantastiche in un ced.

Mio consiglio
Scheda madre : qualsiasi marca va bene evitando asustek , asus e qualsiasi cosa di qualsiasi marca etichettata come "entry level". Pessima costruzione , pessime funzionalità , pessima espandibilità in qualsiasi caso. Per il socket da scegliere dipende dal processore che vuoi.

Processore : sicuramente intel , amd non riesce più a stare dietro all'avversario in quanto a qualità costruttiva e semplice potenza di calcolo. Ormai sono costretti a vendere processori "truccati" per accalappiare tutti i patiti di overclock che vogliono spendere poco, mi riferisco ai processori quad core con solo 3 core funzionanti venduti a poco prezzo. Il quarto core è attivabile tramite funzioni che inabilitano la garanzia e non da sicurezza sul risultato. In molti ci stanno cascando.
Sicuramente un quad core , ormai il prezzo si è talmente abbassato che prendere un dual non ha senso.
Sicuramente penultima generazione (i7). Sia per una questione di prezzo che di potenza di calcolo. Un i7 avrà una vita molto più lunga di un p4.

Ram : qua dipende dal sistema operativo che vuoi usare , se sarà un 64bit e lavorerai tanto con cad e calcolo allora conviene investire su 4 o più gb di ram altrimenti è una perdita di tempo.
Di marca famosa o marca sconosciuta è ininfluente , i blocchetti di nand vengono tutti dagli stessi produttori e se non devi giocare le latenze sotto i due microsecondi ti interessano poco.
Basta che la frequenza sia compatibile con la mother.

Alimentatore : se vuoi il silenzio potresti doverci investire anche 100euro , per espandibilità futura prendine uno che non sia sotto i 400watt. Se in futuro vorrari rendere il tuo pc una macchina da gioco allora dovrai andare OLTRE i 500watt

hard disk : lascia stare raid ed lvm e pensa ad implementare una buona politica di backup. Ormai il taglio minimo che trovi in giro dovrebbe essere 500gb e costano poco. Se vedi in giro roba marcata maxtor evitala come la peste. 500gb sono tantissimo storage anche se sei un accanito utilizatore della baia pirata.
Io te ne consiglio 1 da 500gb sata2 interno ed un pari grado usb esterno per backup dei dati ritenuti importanti e per comodità tua.

Dvd/masterizzatore/tastiera/mouse : te la cavi con 50 euro in tutto se non vuoi tamarrate o cose inutili come il "light scribe"

Case : tower. Più spazio , più espandibile , più silenzioso. Anche qua volendo puoi arrivare anche oltre i 200 euro se vuoi "tamarrate". Il mio consiglio è di prendere un modello che non abbia viti ma solo sistemi ad incastro rapido. Mille volte più comodi e facili da pulire.

Scheda audio : se non fai editing audio o roba simile la scheda integrata nella mother board ti basta ed avanza. Alcuni modelli supportano addirittura il 7.1 , le tue casse funzioneranno senza problemi.

Monitor : concordo con te che più grande è meglio è (ho un 24 pollici) , questo cercalo al mediaworld o simile perchè troverai sicuramente offerte allettanti. Volendo potresti prendere un full hd con porta hdmi , ovviamente lo pagherai di più.

Scheda video : nvidia, sotto i 60 euro è pieno di roba discreta. Se non vuoi giocare i giochi di ultima generazione al massimo della risoluzione è inutile spendere una cifra maggiore.Vanno bene anche se vuoi fare rendering 3D a casa ovviamente con tempi molto lunghi.
Se prendi il monitor con porta hdmi assicurati che la scheda video ne abbia una.

Per rispondere alla tua domanda sull'alienware se ha senso spendere 10k euro per un pc.
Ha senso se sei :
a)fesso
b)ricco e fesso
c)ricco , fesso ed un gamer accanito

Per qualsiasi altra tipologia di persona è inutile , ho portato l'alienware come esempio solo per farti capire che la "forchetta" dei prezzi è estremamente ampia. Il mercato hardware pc si adatta ad ogni nicchia ed utilizzo e viene incontro a qualsiasi tasca.

Oltre che farti un idea sui componenti da comprare online vedi se non esiste un pc marcato che abbia le stesse caratteristiche. Spesso dal mediaworld o saturn si trovano ottime offerte per ottimi pc, spesso costa meno un pre-assemblato che un assemblato a mano con le stesse caratteristiche.

Ormai fare un pc con surplus di potenza è veramente facile ed economico,non come ai tempi del p3.
Avatar utente
krisis
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar gen 25, 2005 0:00
Località: Roma
Distribuzione: debian

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda joe » gio apr 21, 2011 9:54

Rispondo solo per ringraziare della accurata spiegazione. Devo rileggerla meglio e guardarmi un po' in giro per "digerirla" meglio.
Nel frattempo... utleriori vostri interventi ed opinioni saranno utilissimi, sia a me che ad altri che sono in procinto di acquistare un nuovo PC.
Grazie ancora. :)
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1927
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda lablinux » gio apr 21, 2011 10:23

Occhio agli i7 la versione 740 è pessima se confrontata con le nuove i7(seconda generazione), considera anche gli i5 se vuoi risparmiare qualcosina.

I nuovi processori, anche quad core, consumano meno dei vecchi dual core duo.

Se vuoi vedere video full HD verifica che la scheda video suporti i vari formati, in primis il h264, senza l'accellerazione hardware della scheda video, nessun processore è sufficentemente potente.

[edit]
hai considerato di usare il televisore come monitor? Ovviamente devi avere un buon televisore full HD e la scheda video deve avere l'uscita hdmi.
Avatar utente
lablinux
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 706
Iscritto il: gio nov 27, 2008 12:23
Località: Rho
Slackware: 14 64bit
Desktop: kde4

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda Trotto@81 » gio apr 21, 2011 10:42

Meska scusami se prendo un tuo messaggio come riferimento, la mia intenzione non è quella di metterti in cattiva luce, ma solo approfondire alcuni punti sulla questione trattata.
Meskalamdug ha scritto:Ti posso dare questi consigli.
Case: Largo e spazioso,evita case alti.

Sono più per i case ben ventilati, importante oramai avere quelle sul tetto, consiglio un Lancool K62 (è un marchio della Lian Li, ma economico), in più ti permette di fare un ottimo cablaggio ben ordinato, questo è un dettaglio da curare, a costo di perderci una giornata.
Alimentatore: a costo di spendere assicuratene uno silenzioso e modulare,cerca info in rete
in particolare sui forum dedicati(pcsilenzioso,etc) con l'arrivo dell'estate capirai il perchè
di questo consiglio..

Giusto il consiglio sull'alimentatore di qualità e modulare, ma a meno che non lavori al massimo della potenza erogata non lo sentirà nemmeno.
Cpu: un dualcore è potente e silenzioso,trecuori comincia già a scazzare il ventolone e dovrai
acquistarne uno più serio(evita come la peste quelli forniti assieme alla cpu),quadcore è velocissimo
ma il discorso della ventola si fa ancora più importante.

Noctua fornisce con i propri dissipatori delle ventole inudibili e dalla buona resa, ma parliamo di 70 € di spesa.
Stiamo ovviamente parlando delle cpu amd.
Gli Amd sono freddi se paragonati agli Intel. :D
Ram:prendi ram kingstone o comunque "firmate" più ram hai e meglio stai
La marca è relativa, quello che conta è che sia un modello presente nella lista di compatibilità o che almeno sia un modello testato da chi ha la mobo in questione e che ne certifica la compatibilità, puoi comprare anche una marca eccellente ma che dia problemi, quindi attento a questa scelta.
Hw e linux: questa è la parte più importante.
Per la scheda video se vuoi un 3d decente devi prendere nvidia,ati promette bene ma i driver aperti
sono ancora sotto sviluppo,quelli chiusi manco li considero.
Direi che Nvidia fornisca un'accelerazione più che decente. 8)
Il resto dell'hw lo scegli in base alle tue esigenze,ma se non vuoi strapparti i capelli e passare
ore a cercare su google assicurati prima di acquistarlo che sia pienamente supportato da linux
(cerca in rete) privilegiando chi ha i driver inseriti nel kernel ufficiale,mettendo in secondo
piano chi ha i driver aperti ma fuori dal kernel e escludendo nella maniera più assoluta chi usa
driver chiusi(tempo fa dei morti di fame che producevano modem a 56k esigevano che i loro
driver chiusi fossero addirittura pagati!).
In genere basta non scegliere prodotti appena messi sul mercato, per ora consiglio di evitare il P67 come chipset, più che altro per il resto dei componenti presenti sulla mobo, se poi si trova una recensione che conferma il pieno supporto allora non ci sono problemi.
iguardo le stampanti vai sul sicuro con HP e Epson,ti consiglio le prime se stampi poco,le seconde
se usi frequentemente la stampante.
Io sono un fanatico HP ed il supporto è anche ottimo, ma anche Samsung fornisce un buon supporto al pinguino e le loro stampanti non sono male, anzi.
Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2978
Iscritto il: ven giu 25, 2004 23:00
Località: Monasterace M. (RC)
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.1
Kernel: default
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Consiglio info per nuovo PC

Messaggioda Amrod » gio apr 21, 2011 18:13

Ciao, chi ti ha risposto prima di me e' stato esaustivo e aggiungo solo una cosa, personalmente ti consiglio di non lesinare sull'alimentatore,
un 650 w basta e avanza ma prendilo 80+ gold, sarai cosi' sicuro di avere tensioni costanti e una buona efficienza in ogni situazione di carico.

un aspetto cui tengo particolarmente è la possibilità di aggiornare agevolmente la macchina in futuro, tipo mettiamo dopo 3 anni a seconda... Per esempio adesso col mio portatile non è così facile anche solo aggiungere la ram perchè al massimo supporta 2 blocchi da 1GB cadauno, ma sono ddr-333 (PC-2700 se non ricordo male) e costano ben più delle ddr2 dei PC fissi attuali. Quindi non mi dispiacerebbe non essere troppo limitato in futuro a causa di una scelta al ribasso di scheda madre o altri componenti fondamentali, non so se mi sono spiegato.


L'aggiornamento e' sempre un problema, in casa AMD il socket AM3 non sara' compatibile con i processori che usciranno a breve (anche se gli attuali processori AM3 andranno sulle sk madri AM3+).
In casa Intel mi pare che il socket 1155 degli attuali I7 (o I5?) sara' compatibile con i futuri I7 a 22nm.
Per le memorie, sk video e altro non mi pare siano in vista stravolgimenti che impediranno upgrade futuri, quindi occhio solo alla scelta del processore/scheda madre.


krisis ha scritto:Processore : sicuramente intel , amd non riesce più a stare dietro all'avversario in quanto a qualità costruttiva e semplice potenza di calcolo. Ormai sono costretti a vendere processori "truccati" per accalappiare tutti i patiti di overclock che vogliono spendere poco, mi riferisco ai processori quad core con solo 3 core funzionanti venduti a poco prezzo. Il quarto core è attivabile tramite funzioni che inabilitano la garanzia e non da sicurezza sul risultato. In molti ci stanno cascando.


Mi permetto di quotarti perche', senza offesa, ma questo e' FUD. Intel come prestazioni nei top di gamma e' senza ombra di dubbio avanti ad AMD,
basta vedere il confronto tra i 6-core 990x Intel e il 1100 AMD ma sono 900 euro conto 200 euro.
Per quanto riguarda la qualita' costruttiva non capisco in cosa sia avanti Intel, AMD e' ancora a 45nm ma SOI mentre Intel e' si a 32nm ma bulk e il SOI di AMD
e' migliore come processo produttivo, infatti anche Intel passera' al SOI con Ivy Bridge.
La storia dei tri-core con un core riabilitabile e' il contrario di quello che dici; vista la domanda di tri-core, i quad-core con un core fallato spento venivano venduti
come tri-core solo che si e' poi scoperto che il core fallato poteva venire riacceso. I 3 core funzionanti erano al 100% solo quello spento era buggato.
Amrod
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: sab dic 09, 2006 19:03
Località: Cantu' -Co-
Slackware: x86_64 current
Desktop: Openbox

Prossimo

Torna a Hardware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti