Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3041
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda joe » mer set 24, 2014 15:09

Una amico ha un portatile "Samsung S530" che ha "smesso di fuzionare" misteriosamente, ecco i sintomi:
all'accensione il display resta totalmente nero, non si intravede niente neanche provando a puntarvi una torcia tanto per dire.

Ho provato a chiedere in giro ma non ho risolto e alla fine ho deciso di chiedere anche qui, dove di solito c'è sempre chi ci acchiappa.
Quali prove potrei fare per capire dove sta il problema?

Dico anche che per provare ho collegato al portatile anche un vecchio monitor sperando che magari saltasse fuori la schermata su quello... Invece per ora nada... :doubt:

Spero che abbiate qualche idea, o in ogni caso qualche commento tanto per fare il punto della faccenda.
Vi ringrazio in anticipo! :)

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda rik70 » mer set 24, 2014 16:18

Io dico scheda video andata.

Per il cambio dell'output video, di solito c'è una combinazione di tasti - fn + S o F5, nel manuale dovrebbe essere riportato.
Se trovi e continui a vedere "nero", l'amico deve cambiare la scheda madre.

Offtopic: P.s.
Io ho recuperato un HP, di quelli della famigerata serie con GPU nvidia che si cuoceva. Avevo scritto anche qui su slacky ma mi son dimenticato di aggiornare. Comunque è un anno ormai che va senza problemi.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3041
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda joe » mer set 24, 2014 21:25

Errata Corrige:
Il modello del portatile è NP-R530


Recuperato in che senso?
Avevi la gpu andata e l'hai recuperato?
Cambiando scheda madre?

Ma c'è poi convenienza (anche economica a cambiare la MB ad un portatile di quasi un lustro? tipo quello del mio amico?)

Comunque tornando alla manovra con monitor esterno, a naso vedendo che su F4 c'è la sagoma di un portatile separato con una linea verticale dalla sagoma di uno "schermo vuoto", io avevo provato lo switch premendo Fn+F4. Senza però risultati.
Poi cercando sul manuale vedo che appunto Fn+F4:
Switches the screen output to the LCD or external monitor when an external monitor (or TV) is connected to the computer


Pur premendo quella combinazione di tasti, su monitor esterno non succede niente.
Per scrupolo voglio fare una prova anche con un altro monitor... quello provato presenta qualche dentino mancante nella presa di connessione verso il PC/portatile. Però mi sembra che funzionasse senza problemi su un vecchio cassone che ho in solaio...
Bo a scanso d'equivoci meglio due prove.

Quindi se confermassimo il mancato switch anche con l'altro monitor, si potrebbe escludere il problema "display LCD andato".
E si dovrebbe ammettere che il guaio sia ben maggiore, ovvero "chip grafico andato"... con conseguente necessità di sostituzione della scheda madre... dico bene???
E aggiungo, portatile andato immagino vista la scarsa convenienza di una tale sostituzione. Ma ammetto di non essere competente in materia, magari invece schede madri del genere le tirano dietro per poche decine di euro...

PS.
Anche qui abbiamo una scheda video nvidia non meglio identificata, c'è scritto anche "GeForce with CUDA"... bò

Avatar utente
urka58
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 542
Iscritto il: mer dic 07, 2005 23:29

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda urka58 » mer set 24, 2014 21:57

Se è un problema della scheda video/schermo, almeno durante il caricamento del sistema operativo il led del disco doverbbe dare qualche segno di vita.
Se la scheda video è guasta, il BIOS dovrebbe fare qualche beep
Se neanche il led del disco funziona, potrebbe anche essere solo la batteria del BIOS esaurita, non necessariamente la scheda madre/video fulminata. Nel caso dovresti ricaricare il firmware, ma il costo della batteria è qualche euro.
Una volta "switchato" il segnale su un monitor esterno (che funziona per certo) con un tester potresti controllare la tensione in uscita (pin 9 e 10, ma non fidarti troppo perchè sono una schiappa)
Qui c'è lo schema dell'uscita VGA http://www.nexthardware.com/forum/modifiche-elettroniche/69946-aiuto-cavo-vga.html
Giusto qualche idea...
Auguri :oops:

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda rik70 » mer set 24, 2014 22:11

joe ha scritto:Recuperato in che senso?
Avevi la gpu andata e l'hai recuperato?
Cambiando scheda madre?
Esatto.

joe ha scritto:Ma c'è poi convenienza (anche economica a cambiare la MB ad un portatile di quasi un lustro? tipo quello del mio amico?)
Nessuna convenienza: solo il gusto di smontarlo, rimontarlo con una modifica sulla parte del dissapatore sopra la GPU, vederlo ripartire, funzionare e la soddisfazione di veder girare un video a 1080p su uno schermo che da ancora filo da torcere a parecchi laptop che si vedono oggi nei centri commerciali.
A parte questo, sono 100 euro "buttati".

joe ha scritto:Quindi se confermassimo il mancato switch anche con l'altro monitor, si potrebbe escludere il problema "display LCD andato".
E si dovrebbe ammettere che il guaio sia ben maggiore, ovvero "chip grafico andato"... con conseguente necessità di sostituzione della scheda madre... dico bene???
Purtroppo è come dici.

joe ha scritto:magari invece schede madri del genere le tirano dietro per poche decine di euro...
Sei sei fortunato la trovi nuova a meno di 100€ spedita, dipende molto dalla marca.
Io l'ho presa rigenerata da HP - quindi teoricamente soldi buttati - da una store che vende solo schede madri per laptop, con garanzia di sostituzione della scheda se ti si rompe entro un anno o rimborso totale se ti si rompe entro 15 giorni. Ad altre condizioni non l'avrei presa. Una volta montata, ho tirato il collo alla macchina per 10 giorni.

Ma ripeto, tutto questo aveva nel mio caso solo scopo ricreativo. Non farei mai una cosa del genere con i soldi degli altri.
Ultima modifica di rik70 il mer set 24, 2014 22:16, modificato 2 volte in totale.

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda rik70 » mer set 24, 2014 22:14

urka58 ha scritto:Se la scheda video è guasta, il BIOS dovrebbe fare qualche beep
No so comne funzionino i Bios HP, ma quello che avevo tra le mani non beepava ...sembrava caricare tutto l'OS ma con lo schermo sempre completamente nero.

Mi auguro per lui che sia solo un problema di CMOS.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3041
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda joe » mer set 24, 2014 23:44

1- Ho riprovato con altro monitor ma niente lo switch non funge, anche il monitor esterno resta spento (led del monitor giallo, standby).
1- il led dell'HD non ci anccende così come tutti gli altri led. L'unico è quello dell'alimentazione.
2- non si avvertono beep, ticordo che stiamo parlando di un Samsung non HP... non so se sia il caso di dirlo ma non si sa mai.
3- l'unica cosa che sembra muoversi è il lettore ottico, infatti se metto un cd all'accensione inizia a girare, si avverte il tipico rumore.

Ma se fosse solo la batteria del bios perchè mai lo schermo LCD del portatile dovrebbe rimanere spento? voglio dire, almeno la retroilluminazione me l'aspetterei, non vi pare?

Con questi ulteriori elementi, vi sentite di sbilanciarvi ancora un po' sulla diagnosi?

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda rik70 » gio set 25, 2014 10:26

Non voglio scoraggiarti o darti cattive notizie, ma lascia stare la questione se sia o meno un HP.

I sintomi sono quelli e puoi solo tentare ciò che ti è stato consigliato:

1 - hard reset del laptop in modo da caricare le impostazioni predefinite del BIos. Nel manuale ci deve essere la procedura;

2 - controllare che il tasto di accensione non sia incastrato;

3 - prova appena lo accendi la combinazione di tasti per entrare nel Bios o per caricare le impostazioni di default.

4 - puoi anche provare a scollegare l'hdd, lasciare uno solo banco di ram se ne ha più d'uno.

Se tutto questo non porta a nulla, puoi solo intervistare l'amico per cercare conferme a quanto stiamo dicendo:

com'è successo il fattaccio: stava lavorando al pc e si è spento, o è accaduto al successivo tentativo di avvio? Il computer scaldava molto? La ventola girava a palla ed era rumorosa?

Poi: hai detto che monta una GPU nvidia? Se sì, è un altro indizio.

Se tutto questo ci porta nella direzione non voluta, hai solo 2 possibilità per recuperare la macchina:

1 - portarla in un laboratorio tecnico dove fanno il cosiddetto BGA Reballing - e qui devi stare attento, perché molti non fanno altro che provare a scaldare il chipset video fino a raggiungere la temperatura di fusione della lega di stagno delle saldature. E questo serve a poco o nulla.
Anche il Reballing vero e proprio però non da garanzie assolute: infatti di solito lo garantiscono per 10-15 giorni.
Questo vale ovviamente se la GPU è saldata nella scheda madre - e qui devi controllare com'è l'hardware. Non ho capito se il modello in questione ha la GPU integrata nel processore o nella mobo. In alcuni vecchi modelli la GPU sta in una scheda separata inserita in uno slot della scheda madre - ma non penso sia questo il caso.

2 - cambiare la scheda madre.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3041
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda joe » gio set 25, 2014 12:03

1- Hard reset: nel manuale utente che ho scaricato dal sito samsung non è spiegato... Però googolando nel sito samsung:
http://www.samsung.com/it/support/model/NP-R530-JT50IT
Cercando "reset" ho trovato la seguente procedura:
http://www.samsung.com/it/support/skp/faq/427106
Per effettuare il reset elettrico dei notebook Samsung procedere come segue:

Per prima cosa, a pc spento staccare l'alimentatore e poi togliere la batteria dal vano posto.
Premere il tasto di accensione per almeno 30 secondi .
Riagganciare la batteria e l'alimentatore.
Tentare nuovamente di avviare il notebook.
Se il sintomo persiste dopo aver fatto questa operazione la invitiamo a contattare il numero verde 800Samsung.

Procedura provata, esito nullo, non è migliorato nè mutato alcunchè nel comportamento.. :?


2- Tasto di accensione incastrato...
Non sembra, funziona come ci si aspetta, ovvero premi una volta e si accende (almeno il comparto alimentazione), premi una seconda volta e si spegne entro 2 secondi (senza tenere premuto intendo).
Premendo il tasto e mollando si sente che "ritorna" normalmente...
Penserei di escludere questo caso... anche perchè se fosse incastrato, come sarebbe possibile lo spegnimento? Avrei dovuto staccare la batteria o qualcosa del genere... non ti pare?

3- Combinazione per entrare nel bios da manuale dice F2, ma non accade nulla di visibile.. Tenuto conto del discorso dei led spenti, quello del'hd qualcosa non torna, non sembra appunto solo una questione di schermo.

4- Qua mostrano come disassemblare il portatile in questione per la pulizia della ventolina di raffreddamento.
http://www.youtube.com/watch?v=fdM7aIvU-r0

Non c'entra niente ma si vede cosa c'è sotto il cofano... Il modello sembra molto simile se non lo stesso, almeno gli slot dell'hd, batteria, memorie etc sono nella stessa posizione di quello che ho sottomano. Ricordo che nel mio vecchio asus invece si svitavano 6 o 7 viti sul retro e si scoperchiava tutto.. non aveva slot comodi, però era più facile raggiungere la scheda madre: svitate le viti e scoperchiato era tutto lì a portata di mano, tranne la cpu coperta dal radiatore di raffreddamento che non ho mai capito come si sollevasse... Ma quella è una ltra storia.
Personalmente in questo caso non andrei oltre l'eventuale tentativo di disconnessione e collegamento dei moduli di memoria e HD...
Provo.

Nel caso anche questa prova non funzioni, consiglierò al mio amico di portarlo ad un negozio qua vicino dove magari un tecnico, sicuramente più esperto e pratico di me, magari ci potrà mettere mano e forse sbloccare la situazione. Io non vorrei incasinargli il portatile danneggiandolo ulteriormente.

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda rik70 » gio set 25, 2014 12:25

E' molto simile all'Hp. In pratica lo devi "disossare", come ho dovuto fare io.

Nota i 3 componenti: uno è quasi sicuramente la GPU - come vedi è saldata alla scheda madre.

Io comunque come pasta ho usato la artic silver 5 - quella bianca non serve a nulla - e ho messo uno spessore in rame da 0.7-0.9mm tra il die della gpu e il dissipatore + con una goccia di pasta termica sul die e nella parte superiore dello spessore.
Questo è il passaggio fondamentale per essere sicuri che la baracca tenga. Diversamente la Gpu ti si ribrucia o si dissalda, sopratutto se la scheda madre è stata rigenerata.
joe ha scritto:Personalmente in questo caso non andrei oltre l'eventuale tentativo di disconnessione e collegamento dei moduli di memoria e HD...
Provo.
Vai.

joe ha scritto:consiglierò al mio amico di portarlo ad un negozio qua vicino dove magari un tecnico, sicuramente più esperto e pratico di me, magari ci potrà mettere mano e forse sbloccare la situazione. Io non vorrei incasinargli il portatile danneggiandolo ulteriormente.
E' la cosa migliore, purché sia un tipo serio. Qui avevo messo la foto del disastro che aveva combinato un tecnico autorizzato Asus sull'HP del mio amico: viewtopic.php?f=6&t=36997&p=332335#p332335

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3041
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda joe » gio set 25, 2014 16:16

Sinceramente non conosco tanti tecnici... So di un negozio a 30 km da dove sta il mio amico che vende PC et similia e dà anche assistenza.
Lato software in un'occasione non sono stati un granchè:
ricordo che alla fine un PC infetto da virus con modalità provvisoria di xp manomessa lo hanno recuperato, cioè ripartiva in modalità normale. Sì però il sistema girava ugualmente troppo lento e il tipo che mi aveva chiesto aiuto lamentava comportamenti strani. :-k
Avevo dato un'occhiata e il virus secondo me c'era ancora... (tra l'altro aveva pagato anche una certa cifra per rimuoverlo. Parliamo di un PC di una delegazione comunale, contenente anagrafe, applicativi su misura ecc... Penso anche pagasse Pantalone). #-o
Con una distro rescuecd, terminale testuale e grazie a clamav (se non ricordo male), ne ho riscontrato effettivamente la presenza. Rimosso e via. Poi ho sconsigliato l'uso di IE come browser, messo chrome + adblock, aggiornato antivirus e simili, pulizia con cclean. E raccomandato backup (probabilmente parole al vento...). Ora già da un po' il tipo non sembra più aver avuto bisogno, almeno per quel che riguarda virus o simili. 8)
Magari però lato hardware ci acchiappano, chissà... :roll:

Ad ogni modo, direi che per questa volta il mio amico potrà continuare ad utilizzare il suo portatile! \:D/
Infatti ho provato a scollegare HD e memorie.
Poi ho messo una memoria alla volta provando entrambi gli slot e per ogni tentativo ho ricollegato la batteria e tentato l'accensione.
Bene, il primo modulo di memoria ha lasciato il tempo che c'era ... Ovvero schermo nero, vari led spenti ecc come ho già descritto.
Il secondo modulo ha invece fatto il miracolo, ossia è magicamente apparsa a video la schermata "Samsung" e subito è partito il CD1 di Slackware-14.1 che mi ero scordato nel lettore (lo avevo messo lì per fare una prova iniziale pensando che l'HD potesse essere il problema). Provato sempre il secondo modulo nell'altro slot di memoria idem, funziona tutto anche qua.

In soldoni il problema stava in un modulo ram andato

Tutto è bene quel che finisce bene!

Vi ringrazio dell'aiuto e vi chiedo un'altro consiglio.
Il portatile montava 4GB di ram, due moduli da 2 GB. Per cui adesso viaggerebbe con soli 2GB di Ram.
Se all'amico non dovessero bastare, cosa consigliereste voi?
Mettere un altro modulo da 2GB e portare il portatile alla configurazione originale, oppure già che si è di strada metterne uno maggiorato, non so tipo da 4 GB e portare il totale a 6GB? O ci sono poi problemi con il dual-channel?

Come prezzi i moduli da 2 GB mi sembra stiano sui 20 euro, mentre per i 4GB il prezzo raddoppia, da circa 40 euro in sù.

Altra cosa che mi viene in mente però è il SO: c'è windows 7 ma non so se è a 32 o 64 bit...
Se fosse a 32 bit più di 4 GB non li vede o sbaglio? Allora tanto varrebbe... (certo a meno di non usare un SO diverso, ma la faccenda si complicherebbe enormemente penso per il proprietario).

Qua vedete le specifiche del portatile, per aver un'idea di quanta ram valga la pena montare:
http://icecat.us/en/p/samsung/np-r530-j ... 08640.html

Se avete qualche idea sicuramente sarà di aiuto per dare un consiglio.
Grazie per la disponibilità confermata anche in questa occasione! :D

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda rik70 » gio set 25, 2014 16:53

Che cul* amico, buon per te e meno male che non c'ho preso :)

Per il dual channel le ram devono essere identiche: stesso taglio, produttore, modello.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3041
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda joe » gio set 25, 2014 17:18

Ok, ma intendo dire: è meglio mantenere il dual channel da 4GB o mettere 6GB (2+4) impiegando un nuovo modulo da 4 affiancato a quello da 2? Spingermi a consigliare 8GB (4+4) non mi pare il caso: penso che non lo sfrutterebbe poi così tanto, e il costo per contro salirebbe un po' troppo.
Ma sto dual channel poi serve davvero? si vede ad occhio la differenza? In che contesti?
Il mio amico non penso ci giochi con quel portatile...

Mi date un vostro parere?
0- lasciare tutto così accontentandosi di 2GB (stato di fatto). Se gli basta ok, questa è la scelta migliore. zero euro e via.
Gli consiglierò di fare così e provare ad utilizzare un po' il portatile...

Ma se non gli basta?

1- riportare alle origini acquistando un modulo da 2 GB?
2- aggiungere un modulo da 4GB ottenendo una configurazione 4+ 2 che non manterrà il dualchannel ma avremo 2GB in più di memoria rispetto a prima
3- Esageriamo: mettiamo 2 moduli da 4GB e portiamo il sistema a 8GB totali 4+4 preservando così anche il dualchannel.

Cosa fareste voi?

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2092
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 5.0.21
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda rik70 » gio set 25, 2014 17:34

Meglio 4 GB in dual channel.

Se vuoi stare basso coi costi, prendi 2 banchi nuovi da 2 e quello avanzato se lo tiene come backup o se lo vende. Oppure se lo riesci a trovare, prendi un banco identico al "sopravvissuto".

Occhio alla compatibilità: se hai modo testale prima di comprarle.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3041
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Portatile con monitor nero, cosa può essere?

Messaggioda joe » gio set 25, 2014 17:58

Uhmmm... Ah sì?
Non credevo, avrei detto che fosse meglio 6GB senza dualchannel piuttosto che 4 in dual. Almeno come prestazioni...
Perchè mai, chiedo per ignoranza eh...

Penso che sbrigherà lui la faccenda. Gli farò presente, certo che l'ottimo sarebbe trovare un modulo uguale a quello attuale.
Ma ipotizzando di andare in un negozio o ad una fiera o simili.... Se uno si presenta col portatile e monta il modulo ipoteticamente quanto più uguale a quello presente, come si fà poi in concreto a verificare che il dualchannel sia effettivamente sfruttato oppure no?

Dal bios?