Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

USA e notebook

Scrivete su questo forum se avete problemi o volete dare buoni consigli sui computer portatili (Laptop).

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il modello preciso del laptop in questione.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

USA e notebook

Messaggioda Paoletta » lun giu 09, 2008 9:53

questo post è correlato con quello che si trova in "Libera"...se aveste la possibilità di andare negli USA e vorreste comprare un notebook che notebook val la pena comprare secondo voi? Già che ci sono, un'altra domanda...l'iphone comprato là può funzionare qui?

Grazie 100,
Paola
Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
 
Messaggi: 3892
Iscritto il: dom apr 24, 2005 23:00
Località: Varese
Slackware: 13.1
Desktop: fluxbox

Re: USA e notebook

Messaggioda gioco » lun giu 09, 2008 10:04

Paoletta ha scritto:l'iphone comprato là può funzionare qui?

Lo devi sbloccare (operazione illegale). L'AT&T ha l'esclusiva come operatore sull'iphone.
Avatar utente
gioco
Packager
Packager
 
Messaggi: 900
Iscritto il: sab giu 18, 2005 23:00
Località: in the court of the Wesnoth king
Slackware: last stable

Re: USA e notebook

Messaggioda whites11 » lun giu 09, 2008 10:10

Paoletta ha scritto:questo post è correlato con quello che si trova in "Libera"...se aveste la possibilità di andare negli USA e vorreste comprare un notebook che notebook val la pena comprare secondo voi? ...


io comprerei un macbook air..
altrimenti, se non ti piace apple, andrei di dell...occhio però al problema assistenza
Avatar utente
whites11
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: ven set 30, 2005 12:54
Località: Udine

Re: USA e notebook

Messaggioda gioco » lun giu 09, 2008 10:13

Come notebook prenderei uno di fascia alta per sfruttare il cambio vantaggioso ero/dollaro. Ad esempio un Lenovo, o anche un Dell full optional.
Avatar utente
gioco
Packager
Packager
 
Messaggi: 900
Iscritto il: sab giu 18, 2005 23:00
Località: in the court of the Wesnoth king
Slackware: last stable

Re: USA e notebook

Messaggioda Paoletta » lun giu 09, 2008 10:15

che vantaggi ha macbook rispetto ad uno di fascia alta ma non macbook?
Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
 
Messaggi: 3892
Iscritto il: dom apr 24, 2005 23:00
Località: Varese
Slackware: 13.1
Desktop: fluxbox

Re: USA e notebook

Messaggioda conraid » lun giu 09, 2008 10:25

Paoletta ha scritto:che vantaggi ha macbook rispetto ad uno di fascia alta ma non macbook?


Fa più figo.
Torni in italia con macbook air e iphone puoi dire che sei una "creativa" ;-)
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 11967
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Re: USA e notebook

Messaggioda gigiobagiano » lun giu 09, 2008 12:21

conraid ha scritto:
Paoletta ha scritto:che vantaggi ha macbook rispetto ad uno di fascia alta ma non macbook?


Fa più figo.
Torni in italia con macbook air e iphone puoi dire che sei una "creativa" ;-)

O che hai soldi da buttare... :lol:
A mio modestissimo parere l'iphone (a meno di non essere un fan di apple) non ha molto senso comprarlo, tieni conto che ci sono palmari/cellulari asus (o altre marche) a minor costo che fanno tutto quello che fa ifon...
Per quanto riguarda il macbook air, beh il design è assolutamente fantastico meglio del X300 (thinkpad) suo pseudo-diretto concorrente, ma al dilà di questo non ha neanche una porta ethernet e solo 1 o 2 usb...mah...però qui si rischia un flame...
Avatar utente
gigiobagiano
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 501
Iscritto il: dom mar 11, 2007 12:58
Slackware: 11 - 13.1
Kernel: 2.6.35.6_tuxonice
Desktop: Openbox

Re: USA e notebook

Messaggioda umaga » lun giu 09, 2008 18:17

Dunque, siccome io la possibilità di andare in USA l'ho avuta e sono rientrato da poco (aprile) ti posso dire quanto segue:

- I prodotti apple sono da tenere in alta considerazione. Sopratutto se hai la possibilità di ordinare dal sito e farti mandare ad un indirizzo negli usa. Se ciò vale, dai uno sguardo ai refurbish. Quando ero li, c'era un imac nuovo modello che tra sconto e cambio veniva 700 euro. UN AFFARE da 20 pollici!!! Certo non è il caso portarselo dietro :) Però puoi trovare tante offerte anche sui macbook. I refurbish sono resi completamente controllati e reimballati.. nuovi in pratica.
Perche prendere un mac e non il classico pc? Hai l'opportunità di conoscere in prima persona il mondo Apple,hardware e software, e giudicarlo. Male andando ci metti linux, ma sono sicuro che al 70-80% non lo farai.
Quale pc prendere in USA... uno vale l'altro ;) certo dell è favorita, ma poi hai una cosa che gia conosci e straconosci... Niente di nuovo se non il prezzo vantaggioso.

- Questione iPhone. Ero negli USA e non ne ho potuto fare a meno! Preso, sbloccato in minor tempo rispetto alla registrazione at&t che avrei dovuto fare. Dopo di che... ho in mano il telefono del futuro. (E qui me ne diranno di tutti i colori ;) ). Ho preso un refurbish per l'appunto. 240 euro a conti fatti. Cosa cambia dal nuovo? la scatola!
Il problema è che ora, anzi proprio adesso, stanno presentando il nuovo iphone, con qualche caratteristica in piu... penso che ne valga ancora di piu la pena, perche forse colmano l'80% dei "difetti" che aveva la prima versione. Dicevo che è un problema nel senso che bisognerà vedere il nuovo prezzo. Considerato che lo comercializzeranno anche in italia... è un po da valutare la situazione futura.
Per quanto riguarda il telefono in se... be hai un telefono con un sistema unix dentro. Cosa vuoi di piu?! A parte ciò la sua caratteristica assolutamente unica è il piacere che ti da nell'usarlo...
Infine... ha qualche limite. Ma le cose stanno già evolvendo... ;)

Bene ho gia fatto troppa pubblicità alla Apple... Buona scelta... Ah, curiosità. COme mai in USA? :)
Avatar utente
umaga
Packager
Packager
 
Messaggi: 177
Iscritto il: lun gen 30, 2006 10:19
Località: Cagliari
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.38.4-smp
Desktop: KDE 4.7

Re: USA e notebook

Messaggioda Paoletta » mar giu 10, 2008 8:52

così, mi è capitata l'occasione di fare una vacanzina e l'ho sfruttata...a proposito dell'iphone, ho sentito che te lo vendono solo quando hai un contratto telefonico e che ti tocca sborsare cifre come 60 euro al mese...è vero?
Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
 
Messaggi: 3892
Iscritto il: dom apr 24, 2005 23:00
Località: Varese
Slackware: 13.1
Desktop: fluxbox

Re: USA e notebook

Messaggioda umaga » mar giu 10, 2008 9:02

Dunque, io ti parlo della versione 1. Lo si compra in un apple store o sul sito della apple e se lo si fa spedire ad un indirizzo americano. Dopo di che il contratto lo si attiva a casa mediante itunes. Altrimenti lo sblocchi cliccando due volte su un programmetto che fa tt da solo.... facile, direi. Comunque ora non so se saranno piu rigidi nella sottoscrizione del contratto, ma non penso... E poi comunque lo si fa sempre a casa con il proprio pc/mac, non nel negozio dove lo compri, percio... ;)
Il nuovo prezzo è di 200$ !!! umts e gps build-in !!! imbattibile direi :)
Non so se hanno gia sbloccato il firmware 2.0, ma non ci metteranno molto...

Allora buon viaggio e buoni acquisti :)

[UPDATE]
dalle ultime news pare che in maerica non si possa piu comprare un iphone dal sito apple, ma solamente negli store ed è necessario fare l'attivazione del contratto prima di portarselo via...
Avatar utente
umaga
Packager
Packager
 
Messaggi: 177
Iscritto il: lun gen 30, 2006 10:19
Località: Cagliari
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.38.4-smp
Desktop: KDE 4.7

Re: USA e notebook

Messaggioda aschenaz » gio giu 12, 2008 8:06

Per tornare in-topic, questo mi sembra valga la pena:
http://punto-informatico.it/2317804/PI/ ... Air/p.aspx
Ma parliamo di circa 2000 $...
:tongue:
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4407
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.10.30
Desktop: KDE 4.10.5


Torna a Laptop

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron