Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Impossibile montare partizione EXT3

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda joe » lun mar 04, 2013 14:58

masalapianta ha scritto:Prova _tutti_ i superblocchi di backup (dumpe2fs te li mostra tutti), è molto difficile che siano tutti corrotti; prova anche debugfs per fare il dump dei vari superblocchi usando "show_super_stats -h" e lanciandolo di volta in volta con un superblocco di backup diverso "-s superblock -b blocksize"

Sto tentando anche questa operazione.
Ma cosa dovrei constatare di preciso?
cioè, da dumpe2fs ottengo i superblocchi di backup per esempio:
Codice: Seleziona tutto
Backup superblock at 32768

Poi sempre da dumpe2fs vedo il block size:
Codice: Seleziona tutto
 Block size:               4096


A sto punto lancio debugfs come segue (immettendo sempre ad esempio il primo superblocco di backup) e dò il comando che hai suggerito (show_superstats ecc. Ecco cosa ottengo):
Codice: Seleziona tutto
root@darkstar:~# debugfs -s 32768 -b 4096 /dev/sdc2
debugfs 1.42.6 (21-Sep-2012)
debugfs:  show_super_stats -h
Filesystem volume name:   WD2-EXT3
Last mounted on:          <not available>
Filesystem UUID:          e91a660f-64a9-4700-a6c0-731bde322229
Filesystem magic number:  0xEF53
Filesystem revision #:    1 (dynamic)
Filesystem features:      has_journal ext_attr resize_inode dir_index filetype sparse_super large_file
Filesystem flags:         signed_directory_hash
Default mount options:    (none)
Filesystem state:         not clean with errors
Errors behavior:          Continue
Filesystem OS type:       Linux
Inode count:              48840704
Block count:              195362448
Reserved block count:     9768122
Free blocks:              191957463
Free inodes:              48750581
First block:              0
Block size:               4096
Fragment size:            4096
Reserved GDT blocks:      977
Blocks per group:         32768
Fragments per group:      32768
Inodes per group:         8192
Inode blocks per group:   512
Filesystem created:       Sat May 30 21:07:35 2009
Last mount time:          Mon Dec 17 11:12:02 2012
Last write time:          Wed Feb 27 14:58:48 2013
Mount count:              23
Maximum mount count:      23
Last checked:             Fri Nov 30 00:25:37 2012
Check interval:           15552000 (6 months)
Next check after:         Wed May 29 01:25:37 2013
Reserved blocks uid:      0 (user root)
Reserved blocks gid:      0 (group root)
First inode:              11
Inode size:               256
Journal inode:            8
Default directory hash:   tea
Directory Hash Seed:      b05fe7bf-3c57-411c-b1f8-4c128b1b95d3
Journal backup:           inode blocks
Directories:              2

Benissimo, adesso cosa dovrei dedurre da questo output?
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda masalapianta » lun mar 04, 2013 15:02

joe ha scritto:
Codice: Seleziona tutto
Block bitmap for group 128 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 128 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 384 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 384 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 640 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 640 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 896 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 896 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 1536 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 1536 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 1664 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 1664 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 2688 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 2688 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 3968 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 3968 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 4096 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 4096 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Block bitmap for group 4608 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

Inode bitmap for group 4608 is not in group.  (block 0)
Relocate? no

WD2-EXT3 contains a file system with errors, check forced.
Resize inode not valid.  Recreate? no

Pass 1: Checking inodes, blocks, and sizes
Root inode is not a directory.  Clear? no

Inode 46831974 has illegal block(s).  Clear? no

Illegal indirect block (2599781458) in inode 46831974.  IGNORED.
Error while iterating over blocks in inode 46831974: Illegal indirect block found   

WD2-EXT3: ********** WARNING: Filesystem still has errors **********

e2fsck: aborted

WD2-EXT3: ********** WARNING: Filesystem still has errors **********

root@darkstar:~#


Dopo che ho fatto fsck, comunque non riesco a montare il filesystem con lo stesso errore:

sarà perchè ogni volta che fsck ti chiedeva se aggiustare qualcosa, tu gli hai sempe risposto no? (perchè?)
rifai fsck e stavolta digli di si quando ti chiede se aggiustare qualcosa e posta l'output completo (ho letto che l'hai lanciato con -y ma non hai postato l'output).
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda joe » lun mar 04, 2013 15:49

Ok, ora vedo come redirigere fsck su un file di log... Poi lo lancio.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda joe » lun mar 04, 2013 16:36

In allegato il file di log su cui ho rediretto l'output di "fsck -y".
C'è qualche problema con la barra di scorrimento |======|, ma si dovrebbe capire tutto il resto senza problemi.
Grazie in anticipo! :)
Allegati
fscky.log.TXT
(142.2 KiB) Scaricato 55 volte
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda brainvision » lun mar 04, 2013 20:48

un attimo però Joe.. il mio problema era che la partizione da ubn giorno all'altro non compariva più in fstab, ma l'hard disk non aveva nessun tipo di problema né blocchi rcorrotti.. ora non ricordo bene i passaggi che ho fatto ma sicuramente gli ho fatto fare la ricerca sull'HD, mi ha trovato la partizione che risultava eliminata, ho selezionato un paioo di opzioni e me l'ha messa a posto.. ora non ricordo bene i passaggi, mi metto a cercare i post che mi hanno aiutato nel mio problema.. spero di trovarli, sto cercando nella cronologia ma non li vedo ancora..

questo - per farti capire - era il problema che avevo.. viewtopic.php?f=2&t=36683
Avatar utente
brainvision
Packager
Packager
 
Messaggi: 756
Iscritto il: ven dic 26, 2008 18:23
Località: bologna (bo)
Nome Cognome: Leonardo Totaro
Slackware: x86_64-current
Kernel: 3.7.1
Desktop: xfce 4.10

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda brainvision » lun mar 04, 2013 21:07

che fesso!!

gli step che ho seguito stanno sul wiki stesso di TestDisk!! eccoti il link: http://www.cgsecurity.org/wiki/TestDisk_Step_By_Step

nella pagina principale, andando verso il basso, trovi anche altre guide che forse potrebbero aiutarti.. ;)
Avatar utente
brainvision
Packager
Packager
 
Messaggi: 756
Iscritto il: ven dic 26, 2008 18:23
Località: bologna (bo)
Nome Cognome: Leonardo Totaro
Slackware: x86_64-current
Kernel: 3.7.1
Desktop: xfce 4.10

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda joe » mar mar 05, 2013 0:25

Ho letto quelle guide ma quando faccio l'analisi approfondita, dopo aver trovato la partizione incriminata, non riesco comunque a vederne i files contenuti. Per quello chiedevo cosa si dovrebbe fare con testdisk a quel punto.

Cercando in rete ho trovvato anche questa procedura che però sembra un po' rischiosa:
Boot the rescue dvd

We need to determine the BLOCK size of your partition:

dumpe2fs /dev/sda3 | grep -i "block size"

I get 4096 for my system, yours is likely the same. Save this number.

=============================

Here's the scary part... Go find a leather belt to bite on.. really.

We're going to 'pseudo' format the drive, to recreate the superblocks.

***NO DATA WILL BE LOST***

=============================
== The commands... look up the options in the man pages, VERIFY what
== you'll be doing. If you don't understand, ASK, email me, or instant
== message me, my screen names are listed in my profile...

== (insert block size in -b option ... 4096)

mke2fs -S -b 4096 -v /dev/sda3

e2fsck -y -f -v -C 0 /dev/sda3

tune2fs -j /dev/sd3

=============================

mke2fs rebuilds the superblocks, but zaps the journal, makes it ext2

(capital S, lower b, lower v)

e2fsck rebuilds the inode trees and magic structures of filesystem.

(lower y, lower f, lower v, capital C, zero)

tune2fs puts the journal back into place, making it ext3 again.

(lower j)

=============================

Il link è il seguente:
http://forums.opensuse.org/english/get- ... ystem.html

Leggendo il man mke2fs:
-S Write superblock and group descriptors only. This is useful if all of the superblock and backup superblocks are
corrupted, and a last-ditch recovery method is desired. It causes mke2fs to reinitialize the superblock and group
descriptors, while not touching the inode table and the block and inode bitmaps. The e2fsck program should be run
immediately after this option is used, and there is no guarantee that any data will be salvageable. It is criti-
cal to specify the correct filesystem blocksize when using this option, or there is no chance of recovery.

Quel "It is critical to specify the correct filesystem blocksize when using this option, or there is no chance of recovery" non mi suona troppo bene per questo dico che forse è un'operazione da ultima spiaggia....
Cosa ne pensate?
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda masalapianta » mar mar 05, 2013 15:43

joe ha scritto:In allegato il file di log su cui ho rediretto l'output di "fsck -y".
C'è qualche problema con la barra di scorrimento |======|, ma si dovrebbe capire tutto il resto senza problemi.
Grazie in anticipo! :)

l'errore è chiarissimo, fsck va in out of memory (prova a fare una malloc/calloc/realloc ma il kernel gli risponde picche perchè non c'è abbastanza ram disponibile), quindi o lo lanci su un pc con tanta ram (e possibilmente sistema a 64 bit) oppure, se il fs è uno degli extN, crei un file di conf /etc/e2fsck.conf e ci metti:
Codice: Seleziona tutto
[scratch_files]
directory = /path/to/cache-dir

(ovviamente modificando il path per farlo puntare ad una directory su un fs dove hai diversi Gbyte di spazio)
in tal modo e2fsck userà il disco per appoggiare i dati che sta elaborando, anzichè la ram; ovviamente l'e2fsck sarà lentissimo, ma stavolta dovrebbe arrivare alla fine senza intoppi
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda joe » mar mar 05, 2013 16:46

Ho capito...
Però c'è un problema adesso.
Ieri ho poi provato anche a fare il fsck appoggiandomi ad un superblocco di backup. Il comando è stato il seguente:
Codice: Seleziona tutto
/sbin/fsck.ext3 -b 2654208 -B 4096 /dev/sdc2

Come vedi ho utilizzato il blocco 2654208...
Inoltre non avevo aggiunto il flag -y, quindo ho dovuto praticamente tenere premuto il tasto invio per far procedere speditamente il check.
A quanto ho visto ha fatto una prima passata per poi rifare ulteriormente un altro check.
Però adesso risulta un "problemino" (dannazione!).
Allora, finito il check sono finalmente riuscito a montare il filesystem col comando liscio "mount /dev/sdc2 /mnt/tmp".
Quindi il check qualcosa ha riparato.
Ma con sorpresa se vado a vedere cosa c'è il /mnt/tmp ottengo solo la directory "lost+found":
Codice: Seleziona tutto
root@darkstar:~# ls /mnt/tmp/           
lost+found/
root@darkstar:~# ls /mnt/tmp/lost+found/
#10199041/  #15802414*  #16793685*  #18006048*  #22478873*  #25419793*  #32352794   #38251514   #39733858|  #46686211   #47153168*  #48106594=
#10207248/  #15802415*  #16793686*  #18006049*  #22478874*  #25419794*  #32353287/  #38251518   #39733865/  #46694401   #47153169*  #48106600
#10207277/  #15802416*  #16801793*  #18006050*  #22478875*  #25419795*  #32353694|  #38253609/  #39734377/  #46694402   #47153170*  #48106601/
#10297345/  #15802417*  #16801794*  #18006051*  #22478876*  #25419796*  #32355520/  #38265330   #39734889/  #46694403   #47153171*  #48107107
#10338693/  #15802418*  #16801795*  #18006052*  #22478877*  #25419797*  #32355724/  #38265344|  #39735401/  #46695602   #47153172*  #48107113/
#10338714/  #15802419*  #16801796*  #18006053*  #22478878*  #25419798*  #32371586=  #38266867   #39735404   #46695604/  #47153173*  #48107625/
#10338715/  #15802420*  #16801797*  #18006054*  #22478879*  #25419799*  #32405610/  #38266880/  #39735913/  #46695675/  #47153174*  #48107631=
#10338716/  #15810564*  #16801798*  #18006055*  #22478880*  #25419800*  #32407905   #38267099/  #39735920   #46695679|  #47153175*  #48108137/
#10338717/  #15810565*  #16801799*  #18006056*  #22478881*  #25419801*  #32407906   #38267301   #39736039=  #46695810=  #47153176*  #48108649/
[...]

In pratica mi sembra chiaro che si è persa in qualche misura la struttura dei nomi dei files e directories ed è finito tutto in lost+found rinominato come vedi sopra.
Sapreste darmi un'indicazione di cosa sia successo a grandi linee?
Ed eventualmente se sia possibile in qualche modo rigenerare la struttura originaria riottenendo le varie directories e files coi loro nomi originari ecc...???
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda masalapianta » mer mar 06, 2013 15:04

joe ha scritto:In pratica mi sembra chiaro che si è persa in qualche misura la struttura dei nomi dei files e directories ed è finito tutto in lost+found rinominato come vedi sopra.

esatto
Sapreste darmi un'indicazione di cosa sia successo a grandi linee?

difficile dirlo senza aver esaminato il fs, ma se tutto il contenuto del fs è finito il lost+found, la causa più probabile è che si è perso la root directory
Ed eventualmente se sia possibile in qualche modo rigenerare la struttura originaria riottenendo le varie directories e files coi loro nomi originari ecc...???

si, esamini tutti i file e le directory e li ripristini a colpi di mv (coadiuvato da find,file,grep,tail,head e tutto quello che può aiutare).
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda joe » mer mar 06, 2013 18:02

A prima vista detta così mi sembra un'operazione titanica vista l'entità della partizione.
Tuttavia... non è impossibile. Se hai ancora qualche consiglio o qualche chiave di ricerca da dare in pasto a google per trovare qualche esempio utile in rete dimmi pure.
La prima cosa che mi viene in mente di fare è suddividere la partizione in due mettendo da una parte le cose riguardanti studio/lavoro (che sono un po' più critiche) e dall'altra il resto. Ma prima ancora penso che vi sia parecchia roba che posso cancellare così da fare spazio per una seconda partizione.
quindi:
1- svuoto
2- shrink della partizione
3- creo nuova partizione
4- sposto la roba importante (purtroppo al momento le mie risorse di backup non sono sufficienti ma provvederò).

Domanda. Il tipo di filesystem può essere anche in minima parte responsabile?
Ne avete di altri da consigliare al posto di EXT3 che siano meno affetti da questi eventi sfortunati?
Grazie ancora per tutte le risposte! :)
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda masalapianta » gio mar 07, 2013 11:02

joe ha scritto:A prima vista detta così mi sembra un'operazione titanica vista l'entità della partizione.
Tuttavia... non è impossibile. Se hai ancora qualche consiglio o qualche chiave di ricerca da dare in pasto a google per trovare qualche esempio utile in rete dimmi pure.

dipende da:
1) come era strutturato il tuo fs e come catalogavi i tuoi file
2) cosa è stato effettivamente recuperato (file sparsi o la maggior parte dei file sono ancora nella directory in cui erano in origine)

se la struttura delle directory originale sussiste ancora è abbastanza facile recuperare tutto, basta fare un ls di tutte le dir ed in base a quello che contengono si risale a quale fosse la directory originale, dopotichè le rinomini a colpi di mv.
Se viceversa la maggior parte dei file stanbno messi insieme in un unico calderone, io intanto farei uno scritp che, usando 'file' li cataloghi per tipo (jpg, avi, ascii, ecc..) e li suddivida in base a questo criterio in directory distinte, poi da li me li catalogo a mano.
La prima cosa che mi viene in mente di fare è suddividere la partizione in due mettendo da una parte le cose riguardanti studio/lavoro (che sono un po' più critiche) e dall'altra il resto. Ma prima ancora penso che vi sia parecchia roba che posso cancellare così da fare spazio per una seconda partizione.
quindi:
1- svuoto
2- shrink della partizione
3- creo nuova partizione
4- sposto la roba importante (purtroppo al momento le mie risorse di backup non sono sufficienti ma provvederò).

non ho capito nulla
Domanda. Il tipo di filesystem può essere anche in minima parte responsabile?

è strano ext3 è tra i più maturi e stabili ormai
Ne avete di altri da consigliare al posto di EXT3 che siano meno affetti da questi eventi sfortunati?

più stabili no
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda joe » gio mar 07, 2013 23:14

Il punto che non hai capito era in realtà solo una considerazione che facevo tra me e me...
In sintesi intendevo che è meglio rivedere il partizionamento del disco in modo da fare una partizione per tutto ciò che davvero è importante e una che servirà come storage generico di roba che si può anche accettare di perdere. Questo renderà più facile anche una necessaria strategia di backup.

Per il resto dei consigli ti ringrazio.
In effetti la struttura delle directories sembra sana, dico sembra perchè non ho controllato ancora tutto.
Quindi in pratica dentro"lost+found" vedo tanti files e subdir nominati numericamente del tipo #123456 ecc
Le directories però sembrano contenere poi i files nominati come correttamente in origine. Invece i files singoli vanno controllati a mano aiutandosi col comando file e rinominati con mv come dicevi anche tu.
Insomma con un po' di pazienza si dovrebbe riuscire.

Ancora una cosa. Che forse è la domanda più importante.
In quali casi un filesystem del genere si può corrompere. Cosa può aver provocato questo avvenimento?
La dimensione del filesystem può influire sulla stabilità dello stesso?
Eventuali blackout? (a questo proposito devo dire che dalle mie parti sono piuttosto frequenti... tanto che sto valutando anche l'acquisto di un dispositivo di continuità, il problema è che non li regalano...).
Ho rilevato il problema attaccando il disco esterno ad un vecchio PC via usb-1.0, prima non m'ha dato mai problemi, che c'entri qualcosa? Non so magari a livello di alimentazione (però l'hd è anche alimentato direttamente alla corrente, quindi non saprei...).
Boh, va bè.
Torno a ringraziarti per l'aiuto, consigli ecc. Grazie! :)
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda masalapianta » ven mar 08, 2013 11:16

joe ha scritto:In effetti la struttura delle directories sembra sana, dico sembra perchè non ho controllato ancora tutto.
Quindi in pratica dentro"lost+found" vedo tanti files e subdir nominati numericamente del tipo #123456 ecc

quei numeri sono gli inode relativi ai file recuperati da fsck
Ancora una cosa. Che forse è la domanda più importante.
In quali casi un filesystem del genere si può corrompere. Cosa può aver provocato questo avvenimento?

come ho detto ext3 è forse il più stabile dei fs linux quindi escluderei un bug; a questo punto i pincipali indiziati sono:
1) blackout e conseguente spegnimento del pc
2) il controller cui è collegato il disco ha fatto casino (accade perlopiù con controller usb)
3) il disco era rimovibile (usb ad esempio) ed è stato rimosso prima di smontare i fs in questione

il journal di solito salva da queste situazioni ma non è una certezza assoluta

La dimensione del filesystem può influire sulla stabilità dello stesso?

no
Eventuali blackout? (a questo proposito devo dire che dalle mie parti sono piuttosto frequenti... tanto che sto valutando anche l'acquisto di un dispositivo di continuità, il problema è che non li regalano...).

si (un ups consumer da 800va lo pigli a 45/50 euri)
Ho rilevato il problema attaccando il disco esterno ad un vecchio PC via usb-1.0, prima non m'ha dato mai problemi, che c'entri qualcosa? Non so magari a livello di alimentazione (però l'hd è anche alimentato direttamente alla corrente, quindi non saprei...).

probabilmente è stato il controller usb a fare casino

P.S.
ovviamente consiglio sempre una buona strategia di backup, inoltre personalmente adotto il seguente script in crontab giornaliero per mantenere un'associazione di file e relativi inode in modo da recuperare facilmente eventuali file/directory che finiscono in lost+found dopo un fsck:
Codice: Seleziona tutto
<--------- collectino.sh --------->

#!/bin/bash

OLDIFS=$IFS
IFS=$'\n'

while read file; do
        ino=`stat $file|grep Inode:|awk '{print $4}'`
        echo "\"$file\";\"$ino\""
done

IFS=$OLDIFS

lo lanci ad esempio (per un fs montato in /home) con:
find /home|collectino.sh > /mnt/backup/collectino.csv
ovviamente il file dove salvi il csv deve essere su un fs diverso da quello per il quale stai collezionando nomi file e relativi inode.
In questo modo, in caso di file recuperati da un fsck, risulta facile fare uno script che in automatico ripristini tutti i file e directory che finiscono in lost+found
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Impossibile montare partizione EXT3

Messaggioda ZeroUno » sab mar 09, 2013 0:13

find /home|collectino.sh > /mnt/backup/collectino.csv

meglio
find /home -ls
la prima colonna sono gli inode
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg
Codice: Seleziona tutto
1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: ven giu 02, 2006 13:52
Località: Roma / Castelli
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current

PrecedenteProssimo

Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 2 ospiti