alcuni dubbi su un'installazione minimal

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
gintoki8
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 9
Iscritto il: sab set 02, 2017 11:49

alcuni dubbi su un'installazione minimal

Messaggioda gintoki8 » sab set 02, 2017 12:27

salve a tutti. possiedo un vecchio asus eee pc 901 su cui volevo installare slackware, però l'installazione "full" richiede ben 8 GB che io non ho, quindi ora volevo colmare un dubbio per vedere se riuscivo lo stesso nel mio intento...

avendo 4 GB disponibili ( durante l'installazione ne segnava 3.8 ) io ho partizionato in questo modo: 0.8 per la swap e i restanti 3 per il ststema, senza fare la partizione di root.

fatto ciò, poi, è arrivata la fatidica schermata "package series selection" che mi permetterà di scremare i famosi 8 giga in qualcosa che possa rientrare nei miei 3...

ho letto una guida su internet dove spiegava cosa mettere e cosa no, per ridurre all'osso slackware, ma si parla anche di cose drastiche tipo niente grafica e audio, quindi mi è sorto il dubbio emblematico: se la installo in questo modo, poi c'è possibilità di aggiungere quello che inizialmente nell'instalazione avevo scartato? perchè magari potrei scartare cose che in un futuro, magari prossimo, potrebbero servirmi... tipo la grafica di cui non potrei mai farne a meno. (sia chiaro, non ambisco a KDE, andrei verso fluxbox o qualcosa di ancora più scarno)

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2671
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: alcuni dubbi su un'installazione minimal

Messaggioda joe » sab set 02, 2017 16:36

Ciao e benvenuto,
anni fa avevo fato una cosa del genere: creato un sistema minimalissimo con solo i pacchetti per far girare la shell i pkgtools e collegarmi ad internet via ppp, ai tempi con un cellulare.
Da lì mi ero fatto uno script che accedeva a vari repositories slackpkg ai tempi non era evoluto come l'attuale slackpkg+. Potevi cercare i singoli files e installare il pacchetto che li conteneva.
In questo modo piano piano mi ero installato i vari pacchetti strettamente necessari, ad esempio: Mi serve il server grafico X ? Installo quel pacchetto provo lo startx, vedo cosa dice che manca, cerco installo, riprovo e via così. Praticamente un macello.
In più quando poi riesci a mettere in piedi un sistema funzionante, non sei mai sicuro che manchi qualcosa che apparentemente non sembra servire ma quando poi qualcosa non funziona come dovrebbe, andare a capire dove sta il problema può rivelarsi più difficile rispetto ad un sistema installato secondo le indicazioni ufficiali "full".

Avendo 4 GB disponibili, anche io tempo fà avevo installato su un aspire-one simile.
Avevo scelto però Debian eseguendo un'installazione minimale da netinstall e grazie al suo APT con risoluzione automatica delle dipendenze ero riuscito a stare molto stretto installando solo i programmi che mi interessavano. Se ricordo bene erano:

Codice: Seleziona tutto

- Openbox
- Chromium
- qualcosa per leggere i PDF
- sylpheed per la posta
- un player video
- flashplayer
- abiword
- poco altro che non ricordo

Il vantaggio di debian è che tiri su il sistema con un comando basandoti sui programmi che userai, quelli sopra: cioè con un:

Codice: Seleziona tutto

 apt get install openbox chromium pdfviewer sylpheed mpv flashplayer abiword ecc

hai finito. Lasci macinare e quando torni con qualche ritocco sei quasi apposto.

Fare la stessa cosa con slackware è proibitivo.
Poi magari aspetta anche altri utenti che ne sanno magari più di me. Però slackware è fatta per essere installata "full". Per sgarrare da questo devi sapere bene quello che fai e conoscere molto bene slackware.

Volendo però puoi provare con le mezze misure... durante la scelta dei pacchetti prova a deselezionare le seguenti serie di pacchetti:

Codice: Seleziona tutto

E - EMACS
F -serie F documentazione
KDE
KDEI
XFCE
Y - i giochini da console...

Poi nella schermata successiva guarda quanto GB ti richiede l'installazione full avendo deselezionato le serie sopra.
Se stai sotto i 4GB bene.
Altrimenti io ti consiglio vivissimamente di comprarti un bel SSD anche da 32 GB e di sostituire il disco dell'eepc
Qua c'è un video che mostra come si fà: è facilissimo, non come nel Acer aspire one con cui avevo a che fare io.
https://www.youtube.com/watch?v=CXFpR60ZIBA

Poi informati magari meglio in merito, ma è la scelta più logica, perchè con 4GB ci fai comunque poco anche riuscendo ad installarci il sistema.

Se slackware full non ci sta anche togliendo le serie indicate, e comunque non hai intenzione di fare l'upgrade del disco, forse è meglio optare per Debian da netinstall come visto sopra.
Conta sempre comunque che un SSD lo potrai sempre riutilizzare in qualsiasi PC o notebook più recente, quindi non è una spesa a perdere. Diverso il discorso per eventuali upgrade di RAM.
Aspetta comunque anche qualche altra risposta perchè on ho diretta esperienza sul modello di eee pc che hai tu.

Ciao! :)

Avatar utente
gintoki8
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 9
Iscritto il: sab set 02, 2017 11:49

Re: alcuni dubbi su un'installazione minimal

Messaggioda gintoki8 » dom set 03, 2017 11:11

ciao e grazie della risposta =)

come hai detto tu, usare apt get install, è molto comodo, l'ho provato qualche mese quando su di un altro pc, avevo installato mint.

nell'installazione che feci io, lasciai solo A, AP, D, F, K, L, ed, N, ma comunque non bastarono 3GB... magari se trovo una guida che mi permetta di installare solo un DE e non tutti, come fa l'installazione normale, magari risparmio qualcosa...

invece il fatto di poter vedere quanti GB richiede l'installazione dopo che hai deselezionato le cose, mi è sfuggita... prossima installazione controllo meglio, mi sarebbe stata utile.

per l'SSD invece, devo aspettare qualche fiera dell'elettronica per trovare qualche affare a poco prezzo, o al massimo metto sul pc una micro sd, e installo l'OS li, se me lo permette.

la ram invece, è già stata sostituita con una da 2 GB, essendo quella di fabbrica da 1 =)

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2671
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: alcuni dubbi su un'installazione minimal

Messaggioda joe » dom set 03, 2017 14:53

La micro SD te la sconsiglio.
L'amico che l'aveva usata per metterci parte del sistema si è trovato tutto in malora...
Sarà stata una MicroSD del cavolo ma non mi fiderei troppo, inoltre anche il collegamento via micro PCI-E, se non dico una castroneria dovrebbe essere preferibile per velocità di gran lunga superiore al lettore SD.

Ribadisco che con un SSD mini PCI-E, anche solo da 32 GB ti togli il dente e vai sicuro.
Se chiedi qui consigli in merito ti fai un'idea sia di quale prendere che di quali prezzi sono in gioco. Personalmente non sono un esperto di hardware e gli SSD di quelle dimensioni non li conosco direttamente, quindi non ti indico un modello preciso, ma se ti fai una ricerca in rete trovi. Puoi anche pensare di prenderlo usato, specie se sul netbook non lavori con dati di importanza particolare, ma in quel caso ne avresti comunque più di un backup...

Per quanto riguarda la schermata dove ti fa vedere il totale dell'installazione "full" (relativa alle serie selezionate alla schermata precedente), ne trovi un'anteprima qua:
https://docs.slackware.com/slackware:install#install

Avatar utente
lablinux
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1013
Iscritto il: gio nov 27, 2008 12:23
Slackware: 14 64bit
Desktop: kde4
Località: Rho
Contatta:

Re: alcuni dubbi su un'installazione minimal

Messaggioda lablinux » lun set 04, 2017 10:10

fai l'installazione menù (mi pare è da molto che non ci metto mano).
Prima selezioni le 'macro aree' (A, AP, D, F, K, L, ed, N) e poi deselezioni i singoli pacchetti. Ad esempio samba/apache, se usi lilo non ti serve nulla di grub, nelle parte di networking, togli postfix e altri server mail. Questi sono solo pochi esempi.
Fai una bella scrematura e forse in 4G ci stai. Tutto sta a capire cosa devi fare.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2671
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: alcuni dubbi su un'installazione minimal

Messaggioda joe » lun set 04, 2017 16:46

Scusa una domanda gintoki8, ma qui:
https://www.asus.com/Laptops/Eee_PC_901/specifications/

Sembrerebbe che il netbook disponga anche di un SSD posto sul retro da 12, 16 o 20 GB...
Hai controllato dal bios?
E anche svitando il coperchio posteriore (dopo aver rimosso la batteria)?
Dovresti vederlo bene lì dentro...

Aggiungo questo link dove però parlano di sostituire l'ssd interno. Anche se non capisco a che pro visto che si poteva impiegare un ssd più veloce direttamente al posto di quello lento rimovibile da 16 gb. Per problemi dovuti al boot che può essere fatto solo dal disco interno da 4gb, pare ci sia un upgrade del bios per bypassare quella limitazione. Ad ogni modo:
https://blog.binarymist.net/2013/05/25/ ... 1-4gb-ssd/

Avatar utente
gintoki8
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 9
Iscritto il: sab set 02, 2017 11:49

Re: alcuni dubbi su un'installazione minimal

Messaggioda gintoki8 » lun set 04, 2017 17:54

grazie a tutti per le risposte =)

si, doveva avere anche un altro SSD, ma l'amico che mi ha venduto tempo fa l'eee pc, se l'è tenuto per usarlo altrove.

comunque ora procedo con l'installazione e tolgo il toglibile, grazie mille a tutti per i consigli, potete chiudere =)


Torna a “Slackware”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 14 ospiti