Addio a Windows vista

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3794
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Addio a Windows vista

Messaggioda Meskalamdug » ven mar 31, 2017 4:54

Il 12 Aprile termina il supporto Microsoft a questo "stupendo" os
Dubito che qualcuno lo rimpiangerà
Per me è stato dopo Windows ME il peggior OS di casa Microsoft.

Markk786
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 1
Iscritto il: dom lug 30, 2017 15:45

Re: Addio a Windows vista

Messaggioda Markk786 » dom lug 30, 2017 15:49

Agreed.....vista is one of the worst creation ever
TreatmentDrug Pricesubchorionichematoma
Ultima modifica di Markk786 il sab ago 19, 2017 12:35, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3461
Iscritto il: sab giu 26, 2004 0:00
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.2 bet
Kernel: default
Desktop: KDE 4.14.14
Località: Monasterace M. (RC)
Contatta:

Re: Addio a Windows vista

Messaggioda Trotto@81 » dom lug 30, 2017 16:09

Per fortuna non ho mai avuto il piacere di usarlo.

Avatar utente
lablinux
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1013
Iscritto il: gio nov 27, 2008 12:23
Slackware: 14 64bit
Desktop: kde4
Località: Rho
Contatta:

Re: Addio a Windows vista

Messaggioda lablinux » lun lug 31, 2017 9:00

Anche Wndows 98 se l'è cavata bene

Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1960
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Win 10 Pro | macOS
Località: Lecce / Bergamo / Milano
Contatta:

Re: Addio a Windows vista

Messaggioda hashbang » mar ago 01, 2017 14:39

Mah, Windows Vista non è mai stato così male come è poi passato alla storia.
Dal punto di vista architetturale, NT 6.0 è stata la migliore versione uscita fino a quel momento, tanto che tutte le release successive (Windows 7, Windows 8, Windows 8.1 e Windows 10) sono ancora basate su di esso. Windows 10 ha avuto il kernel rinumerato a 10.0 per ragioni di marketing, ma originariamente era 6.4.
Alla fine ciò che ne ha determinato il fallimento dal punto di vista commerciale è stata l'inadeguatezza delle macchine dell'epoca ed il passaparola.
Ed il risultato ottenuto è stato quello di prolungare la vita di un OS veramente pessimo come XP, la versione di Windows peggiore della serie NT 5.x.
Per questo Microsoft rilasciò Windows 7 con quel nome, anziché usare la denominazione Windows Vista R2, come inizialmente previsto per allineare la versione client con quella server.
There's a certain kind of programmer who'll look at any problem and say, 'I know, I will use XML.' Now he has two problems.

Stack is the new term for "I have no idea what I'm actually using". [Erich Schubert]

Avatar utente
brg
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 403
Iscritto il: sab mar 12, 2011 14:20
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE4
Località: Montecatini
Contatta:

Re: Addio a Windows vista

Messaggioda brg » ven ago 04, 2017 14:06

Nei 6 mesi che è stato sul mio portatile nuovo, che uso ancora con Slackware, è andato in crash due volte, tanto che poi ho deciso di togliere la doppia partizione e lasciare solo Linux.

hashbang ha scritto:Mah, Windows Vista non è mai stato così male come è poi passato alla storia.
Dal punto di vista architetturale, NT 6.0 è stata la migliore versione uscita fino a quel momento, tanto che tutte le release successive (Windows 7, Windows 8, Windows 8.1 e Windows 10) sono ancora basate su di esso. Windows 10 ha avuto il kernel rinumerato a 10.0 per ragioni di marketing, ma originariamente era 6.4.
Alla fine ciò che ne ha determinato il fallimento dal punto di vista commerciale è stata l'inadeguatezza delle macchine dell'epoca ed il passaparola.


Concordo sul fatto che non fosse così male come tramandato, ma il suo grosso problema fu che sul nuovo kernel molti programmi vecchi non funzionavano più e molti driver non funzionavano o mancavano, così che complessivamente l'esperienza dell'utente medio o di quello professionale ne risentì in maniera decisamente negativa. Che poi Windows 7 non sia altro che un service pack glorificato siamo d'accordo, ma a quel punto la gente aveva imparato a fare a meno dei programmi che non giravano più sul kernel 6.x, aveva rinnovato l'hardware che quindi aveva driver compatibili e così, seppure il sistema operativo fosse sostanzialmente lo stesso bidone di prima, tutti rimasero contenti (almeno fino a Windows 8 e la sua sciocca interfaccia).

Che i Windows di ora siano basati su Vista, poi, è un'ovvietà: riscrivere un'altra volta il kernel sarebbe folle. Anche Linux di fatto ha avuto due kernel: la versione 1.x e la versione 2.x, mentre il 3.x è solo un'operazione di immagine per evitare di trovarsi con una versione 2.148.37 .

Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1960
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Win 10 Pro | macOS
Località: Lecce / Bergamo / Milano
Contatta:

Re: Addio a Windows vista

Messaggioda hashbang » mar ago 08, 2017 16:25

brg ha scritto:Che i Windows di ora siano basati su Vista, poi, è un'ovvietà: riscrivere un'altra volta il kernel sarebbe folle. Anche Linux di fatto ha avuto due kernel: la versione 1.x e la versione 2.x, mentre il 3.x è solo un'operazione di immagine per evitare di trovarsi con una versione 2.148.37 .
Non la chiamerei ovvietà, dato che sono passati 10 anni dall'ultima major release. E 10 anni sono un'era geologica.
Il kernel non è mai stato riscritto, neanche con Vista, sebbene i cambi architetturali di NT 6.x sono stati pesantissimi. La code base era quella di Windows Server 2003 (NT 5.2).
Semplicemente, con Vista, Microsoft ha limato ha limato molta della ruggine di NT, rendendolo di fatto una piattaforma robusta ed evolvibile. Il problema ormai rimane Win32, che è un subsystem obsoleto e che Microsoft sta cercando di ridurre di importanza anche lato server, con soluzioni più ottimizzate per scenari singoli come Windows Nano Server.

Il paragone con Linux non ha molto senso. Da un lato è vero che 3.x è stata una scelta più di visibilità che altro (come il passaggio da NT 6.4 a 10.0), ma c'è anche da dire che la release 2.6 sarebbe dovuta finire molto prima, in quanto all'interno di essa si sono verificati tanti cambiamenti che avrebbero giustificato una major e che hanno rotto la compatibilità.
There's a certain kind of programmer who'll look at any problem and say, 'I know, I will use XML.' Now he has two problems.

Stack is the new term for "I have no idea what I'm actually using". [Erich Schubert]

Avatar utente
brg
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 403
Iscritto il: sab mar 12, 2011 14:20
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE4
Località: Montecatini
Contatta:

Re: Addio a Windows vista

Messaggioda brg » mar ago 08, 2017 21:55

hashbang ha scritto:Il paragone con Linux non ha molto senso. Da un lato è vero che 3.x è stata una scelta più di visibilità che altro (come il passaggio da NT 6.4 a 10.0), ma c'è anche da dire che la release 2.6 sarebbe dovuta finire molto prima, in quanto all'interno di essa si sono verificati tanti cambiamenti che avrebbero giustificato una major e che hanno rotto la compatibilità.


Direi che, più che altro, nel caso di Linux c'è stato un avanzamento graduale e progressivo dalla 2.0 alla 3.0, senza grossi scossoni. Nel caso di Windows, si è invece passati dal kernel 5.x al 6.0 con una marea di differenze ed innovazioni che si sono fatte sentire tutte d'un colpo a livello di compatibilità e stabilità di software e driver.

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3794
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Re: Addio a Windows vista

Messaggioda Meskalamdug » gio set 07, 2017 12:51

lablinux ha scritto:Anche Wndows 98 se l'è cavata bene

Una schifezza,ma aveva almeno la "scusa"
di essere ibrido 16/32 bit con tutti i problemi
annessi,veramente ridicolo poi il login
che chiedeva la password,premevi annulla..
e entravi :)
Anche se si poteva rimediare installando
un login di terze parti.
Il 98 non riuscivo a digerirlo,passai per motivi
di hw non compatibile a windows 2000 e poi XP
,quando ebbi i soldi per un hw compatibile
passai a linux,14 anni fa..bei tempi.
In ordine di peggiori sistemi MS
metterei
1 Windows ME
2 Windows 98
3 Windows Vista


Torna a “Libera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti