gestione di ambiente di sviluppo

Forum dedicato alla programmazione.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il linguaggio di programmazione usato.
2) Se possibile portare un esempio del risultato atteso.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
F4B1CK
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 264
Iscritto il: dom gen 11, 2004 0:00
Slackware: current 64 bit
Kernel: 4.4.x
Desktop: KDE 5
Località: Cosenza
Contatta:

gestione di ambiente di sviluppo

Messaggioda F4B1CK » lun lug 01, 2019 23:36

Ciao, la domanda forse non è propriamente adatta alla sezione, ma ci provo lo stesso.
Dovendo metter su un'infrastruttura che possa servire uno sviluppatore web (considerando la possibilità di aggiungere n-sviluppatori), partendo dalla fase di dev per arrivare al rilascio del codice su prod, l'utente del caso deve poter lavorare sia su codice custom che su CMS (wordpress, magento, ecc. ecc.) con relativi database.
Vorrei lasciare il dev (db, codice, apache/ngnix) sul singolo pc, poi utilizzare git per sincronizzare con il server di test/pre-prod. Il passaggio finale sarebbe sincronizzare pre-produzione con produzione (git e/o script manuali). Sarebbe importante gestire anche la sincronizzazione delle modifiche ai DB (cosa che non mi è ben chiara: a parte far creare degli script di modifica, per avere la possibilità di fare un rollback, esistono altre strade?).
Resta il fatto che, con i CMS, basterebbe installare un plugin per avere modifiche al DB non tracciate, quindi ne va tenuto conto.

Come consigliereste di muovermi? Se possibile, preferirei lavorare su macchine fisiche o VM, evitando docker e container.

Grazie a chiunque mi sappia dare uno spunto.

Avatar utente
Toni
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 998
Iscritto il: lun gen 30, 2006 22:08
Slackware: slackware-14
Kernel: 3.10.5
Desktop: i3
Località: milano

Re: gestione di ambiente di sviluppo

Messaggioda Toni » mar lug 02, 2019 21:23

potresti usare gitlab (https://about.gitlab.com) per:
- Continuous Integration, Continuous Deployment su tutti gli ambienti che vuoi.

potresti usare liquibase (https://www.liquibase.org) per:
- Tracciare i cambiamenti e gestire il database

Ciao!

F4B1CK
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 264
Iscritto il: dom gen 11, 2004 0:00
Slackware: current 64 bit
Kernel: 4.4.x
Desktop: KDE 5
Località: Cosenza
Contatta:

Re: gestione di ambiente di sviluppo

Messaggioda F4B1CK » mer lug 03, 2019 22:47

Grazie mille!! E' un ottimo punto di partenza. Non conoscevo liquibase!