Definizione di Slackware current

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
emmexx
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 67
Iscritto il: lun gen 05, 2009 14:37
Slackware: current
Kernel: 4.19.75
Desktop: kde

Definizione di Slackware current

Messaggioda emmexx » mar nov 12, 2019 12:53

Uso un tono vagamente polemico ma con intento informativo per chi dovesse sbagliare strada come è capitato a me.

Un paio di mesi fa ho dovuto reinstallare dopo un mio errore. Ho deciso di installare Slackware 64 current con l'idea di avere a disposizione alcuni software con versione più aggiornata.
Ho cercato come fare e seguendo vari risultati sono finito qui: https://docs.slackware.com
Lì se si cerca current il primo risultato è questo: https://docs.slackware.com/slackware:current

Io questa la definisco come una installazione pulita di Slackware current ma non è ciò che viene considerato tale se si desidera installare i pacchetti Slackbuilds della current.
In quel caso quella qui sopra non viene considerata come definizione di Installazione pulita di Slackware current, peraltro io non sono riuscito a trovare un qualche riferimento a come sia tale definizione nella docmentazione di slackbuilds.

In ogni caso la current va installata utilizzando il repository di AlienBOB:
http://bear.alienbase.nl/mirrors/slackware/slackware64-current-iso/

Solo installando la current da lì riceverete assistenza nell'apposito thread sul forum https://www.linuxquestions.org/questions/slackware-14/sbo-scripts-not-building-on-current-read-1st-post-pls-4175561999/ nel caso qualcosa non compili.

ciao
maxx

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2643
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.4.2
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Definizione di Slackware current

Messaggioda ponce » mar nov 12, 2019 14:09

emmexx ha scritto:Io questa la definisco come una installazione pulita di Slackware current ma non è ciò che viene considerato tale se si desidera installare i pacchetti Slackbuilds della current.

in realta' questa cosa non e' esatta, l'installazione descritta qui puo' essere considerata completa e pulita (secondo i canoni del topic sopra) se uno:
- installa, per fare un esempio, una versione completa della 14.2;
- senza installare nient'altro la aggiorna subito a current (leggendo il changelog, UPGRADE.TXT, CHANGES_AND_HINTS.TXT, mettendo i pacchetti aggiunti nel frattempo, togliendo quelli rimossi, ecc.);
- sempre senza installare nient'altro continua ad aggiornarla allo stesso modo.
il metodo descritto sopra dovrebbe dare un risultato praticamente identico all'installazione dalla iso di current fornita da Alien Bob: usare direttamente questa e' solo la via piu' facile e meno soggetta ad errori, e' per questo che te l'ho consigliata.
appena si installa un altro pacchetto che non faccia gia' parte di Slackware, o si cambia la shell principale (c'e' gente che fa anche questo) o qualunque altra cosa che devia da sopra (come risultava da quello che avevi postato nel topic su LQ), l'installazione non e' considerata piu' "pulita" secondo i canoni dello stesso topic, che, come specificato nel suo primo post, è dedicato alle segnalazioni degli utenti per gli script di SBo che non compilano su questo tipo specifico di installazioni (quelle che si fanno in genere sulle macchine virtuali per crearsi i pacchetti) e non è invece per il supporto generico per chi usa gli script di SBo su current: poi, intendiamoci, non e' che su LQ per chi usa current ci sia solo il topic sopra indicato per ottenere assistenza, anzi, in genere, viste le particolarità delle varie installazioni è caldamente consigliato aprirne un altro (come è spiegato sempre nel primo post dello stesso topic) descrivendo nel dettaglio le customizzazioni del proprio sistema.

mi sembrava di avertelo spiegato molto chiaramente nel primo post di risposta che ti avevo fatto nell'altro topic che avevi aperto qui, forse ti e' sfuggito:
ponce ha scritto:un aspetto importante e' che, come per SBo e come ti e' stato spiegato anche da joe, non sono supportate installazioni customizzate in alcun modo: la creazione dei pacchetti e' supportata solo su installazioni pulite (senza nient'altro) e complete di current.
per chiarire, non sono supportate nemmeno installazioni con pacchetti presi da altri repository (nello specifico, ad esempio, il qt5 di Alien Bob non e' supportato se vuoi installare qualcosa da qui).
a tale scopo e' consigliato usare macchine virtuali/container/chroot per fare i propri pacchetti: se lo xiaomi non e' sufficientemente potente puoi anche usare una macchina virtuale su altro computer.


emmexx ha scritto:peraltro io non sono riuscito a trovare un qualche riferimento a come sia tale definizione nella docmentazione di slackbuilds.

eh, non l'hai trovata perche' SlackBuilds.org non offre nessun genere di supporto per Slackware current, l'unica ufficialmente supportata e' l'ultima versione stabile (in questo momento la 14.2).

dall'howto:
All of our scripts are written and tested for usage on a full installation of the latest stable release of Slackware updated with the latest patches.

e anche https://slackbuilds.org/faq/#full e https://slackbuilds.org/faq/#version

per current c'e' solo un bischero che offre un supporto limitato e che ha deciso, per non impazzire, di supportare solo una tipologia di installazioni...