KDE-4.3.2 in current.

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
erio
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1211
Iscritto il: ven 9 ott 2009, 19:25
Slackware: 13.37
Kernel: 3.0.7
Desktop: kde

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da erio »

ciao vi aggiorno ora non ho piu il desktop tutto bianco il tema predefinito ce, ma niente kick off e barra delle applicazioni,il pulsante per i widget ce qualcuno ha una idea peer questo.

Avatar utente
danix
Staff
Staff
Messaggi: 3287
Iscritto il: ven 27 ott 2006, 19:32
Nome Cognome: Danilo M.
Slackware: 64 current
Kernel: 5.4.43 x86_64
Desktop: i3
Località: Siderno (RC)
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da danix »

daniele50 ha scritto:[...] Per di più non veniva visualizzato correttamente (le icone del vassoio di sistema e altre cose tipo i bordi), ma cambiando tema tutto si è risolto, e anche rimettendo il tema 'Aria' ora è tutto corretto.
che problema ti dava?? A me mostra il vassoio di sistema a metà della barra in basso, e per forzarlo a stare sulla destra ho dovuto mettere 2 spaziatori tra la barra delle applicazioni e il vassoio...
danix
myself ha scritto:non sono molto presente sul forum, e di ciò mi scuso con tutti

erio
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1211
Iscritto il: ven 9 ott 2009, 19:25
Slackware: 13.37
Kernel: 3.0.7
Desktop: kde

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da erio »

risolto: cancellato .kde, riavvio e tutto ok

Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3558
Iscritto il: sab 26 giu 2004, 0:00
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.2 bet
Kernel: default
Desktop: KDE 4.14.14
Località: Monasterace M. (RC)
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da Trotto@81 »

Mysql è necessario per akonadi?
Perchè ad ogni avvio mi da errore e non so se dipenda dal fatto che non l'abbia installato.
Sopratutto akonadi è indinspensabile?
Sono nuovo a KDE 4 ed è totalmente diverso.

Codice: Seleziona tutto

Akonadi Server Self-Test Report
===============================

Test 1:  ERROR
--------

Database driver not found.
Details: The QtSQL driver 'QMYSQL' is required by your current Akonadi server configuration.
The following drivers are installed: QSQLITE.
Make sure the required driver is installed.

File '/home/andrea/.config/akonadi/akonadiserverrc' could not be opened

Test 2:  ERROR
--------

MySQL server not found.
Details: You currently have configured Akonadi to use the MySQL server ''.
Make sure you have the MySQL server installed, set the correct path and ensure you have the necessary read and execution rights on the server executable. The server executable is typically called 'mysqld', its locations varies depending on the distribution.

Test 3:  ERROR
--------

Executing the MySQL server failed.
Details: Executing the MySQL server '' failed with the following error message: ''

Test 4:  SUCCESS
--------

No current MySQL error log found.
Details: The MySQL server did not report any errors during this startup into '/home/andrea/.local/share/akonadi/db_data/mysql.err'.

Test 5:  SUCCESS
--------

MySQL server default configuration found.
Details: The default configuration for the MySQL server was found and is readable at <a href='/usr/share/config/akonadi/mysql-global.conf'>/usr/share/config/akonadi/mysql-global.conf</a>.

File content of '/usr/share/config/akonadi/mysql-global.conf':
#
# Global Akonadi MySQL server settings,
# These settings can be adjusted using $HOME/.config/akonadi/mysql-local.conf
#
# Based on advice by Kris Köhntopp <kris@mysql.com>
#
[mysqld]
skip_grant_tables
skip_networking

# strict query parsing/interpretation
# TODO: make Akonadi work with those settings enabled
#sql_mode=strict_trans_tables,strict_all_tables,strict_error_for_division_by_zero,no_auto_create_user,no_auto_value_on_zero,no_engine_substitution,no_zero_date,no_zero_in_date,only_full_group_by,pipes_as_concat
#sql_mode=strict_trans_tables

# use InnoDB for transactions and better crash recovery
default_storage_engine=innodb
# case-insensitive table names, avoids trouble on windows
lower_case_table_names=1
character_set_server=latin1
collation_server=latin1_general_ci
table_cache=200
thread_cache_size=3
log_bin=mysql-bin
expire_logs_days=3
#sync_bin_log=0
# error log file name, relative to datadir
log_error=mysql.err
log_warnings=2
# log all queries, useful for debugging but generates an enormous amount of data
#log=mysql.full
# log queries slower than n seconds, log file name relative to datadir
log_slow_queries=mysql.slow
long_query_time=1
# log queries not using indices, debug only, disable for production use
log_queries_not_using_indexes=1
# maximum blob size
max_allowed_packet=32M
max_connections=256
# makes sense when having the same query multiple times
# makes no sense with prepared statements and/or transactions
query_cache_type=0
query_cache_size=0

innodb_file_per_table=1
innodb_log_buffer_size=1M
innodb_additional_mem_pool_size=1M
# messure database size and adjust
# SELECT sum(data_length) as bla, sum(index_length) as blub FROM information_schema.tables WHERE table_schema not in ("mysql", "information_schema");
innodb_buffer_pool_size=80M
# size of average write burst, keep Innob_log_waits small, keep Innodb_buffer_pool_wait_free small (see show global status like "inno%", show global variables)
innodb_log_file_size=64M
innodb_flush_log_at_trx_commit=2



Test 6:  SKIP
--------

MySQL server custom configuration not available.
Details: The custom configuration for the MySQL server was not found but is optional.

Test 7:  ERROR
--------

MySQL server configuration not found or not readable.
Details: The MySQL server configuration was not found or is not readable.

Test 8:  SUCCESS
--------

akonadictl found and usable
Details: The program '/usr/bin/akonadictl' to control the Akonadi server was found and could be executed successfully.
Result:
Akonadi 1.2.1


Test 9:  ERROR
--------

Akonadi control process not registered at D-Bus.
Details: The Akonadi control process is not registered at D-Bus which typically means it was not started or encountered a fatal error during startup.

Test 10:  ERROR
--------

Akonadi server process not registered at D-Bus.
Details: The Akonadi server process is not registered at D-Bus which typically means it was not started or encountered a fatal error during startup.

Test 11:  SKIP
--------

Protocol version check not possible.
Details: Without a connection to the server it is not possible to check if the protocol version meets the requirements.

Test 12:  ERROR
--------

No resource agents found.
Details: No resource agents have been found, Akonadi is not usable without at least one. This usually means that no resource agents are installed or that there is a setup problem. The following paths have been searched: '/usr/share/akonadi/agents /usr/share/akonadi/agents'. The XDG_DATA_DIRS environment variable is set to '/usr/share:/usr/share:/usr/local/share', make sure this includes all paths where Akonadi agents are installed to.

Directory listing of '/usr/share/akonadi/agents':
birthdaysresource.desktop
distlistresource.desktop
icalresource.desktop
imapresource.desktop
kabcresource.desktop
kcalresource.desktop
knutresource.desktop
kolabproxyresource.desktop
localbookmarksresource.desktop
maildirresource.desktop
microblog.desktop
nepomukcontactfeeder.desktop
nepomukemailfeeder.desktop
nepomuktagresource.desktop
nntpresource.desktop
notesresource.desktop
strigifeeder.desktop
vcarddirresource.desktop
vcardresource.desktop
Directory listing of '/usr/share/akonadi/agents':
birthdaysresource.desktop
distlistresource.desktop
icalresource.desktop
imapresource.desktop
kabcresource.desktop
kcalresource.desktop
knutresource.desktop
kolabproxyresource.desktop
localbookmarksresource.desktop
maildirresource.desktop
microblog.desktop
nepomukcontactfeeder.desktop
nepomukemailfeeder.desktop
nepomuktagresource.desktop
nntpresource.desktop
notesresource.desktop
strigifeeder.desktop
vcarddirresource.desktop
vcardresource.desktop

Environment variable XDG_DATA_DIRS is set to '/usr/share:/usr/share:/usr/local/share'

Test 13:  ERROR
--------

Current Akonadi server error log found.
Details: The Akonadi server did report error during startup into <a href='/home/andrea/.local/share/akonadi/akonadiserver.error'>/home/andrea/.local/share/akonadi/akonadiserver.error</a>.

File content of '/home/andrea/.local/share/akonadi/akonadiserver.error':
Database driver "QMYSQL" was not found. 
Available drivers are: ("QSQLITE") 
Falling back to database driver "QMYSQL" 
Database driver "QMYSQL" was not found. 
Available drivers are: ("QSQLITE") 
No usable database driver found. 
"[
0: akonadiserver(_Z11akBacktracev+0x38) [0x40b5b8]
1: akonadiserver [0x40bb32]
2: /lib64/libc.so.6 [0x7fa9b9518f30]
3: /lib64/libc.so.6(gsignal+0x35) [0x7fa9b9518ea5]
4: /lib64/libc.so.6(abort+0x183) [0x7fa9b951aab3]
5: /usr/lib64/libQtCore.so.4(_Z17qt_message_output9QtMsgTypePKc+0x85) [0x7fa9baa35535]
6: akonadiserver(_ZN15FileDebugStream9writeDataEPKcx+0xa8) [0x40cfd8]
7: /usr/lib64/libQtCore.so.4(_ZN9QIODevice5writeEPKcx+0x81) [0x7fa9baac1321]
8: /usr/lib64/libQtCore.so.4 [0x7fa9baacd78c]
9: /usr/lib64/libQtCore.so.4(_ZN11QTextStreamD1Ev+0x68) [0x7fa9baacda38]
10: akonadiserver(_ZN6QDebugD1Ev+0x4b) [0x40674b]
11: /usr/lib64/libakonadiprivate.so.1(_ZN14DbConfigStaticC1Ev+0x23a5) [0x7fa9bb8c1da5]
12: /usr/lib64/libakonadiprivate.so.1 [0x7fa9bb8bdcce]
13: /usr/lib64/libakonadiprivate.so.1(_ZN7Akonadi13AkonadiServerC1EP7QObject+0x63) [0x7fa9bb835613]
14: /usr/lib64/libakonadiprivate.so.1(_ZN7Akonadi13AkonadiServer8instanceEv+0x47) [0x7fa9bb8368b7]
15: akonadiserver(main+0x300) [0x405dd0]
16: /lib64/libc.so.6(__libc_start_main+0xe6) [0x7fa9b9504526]
17: akonadiserver [0x4059d9]
]
" 


Test 14:  ERROR
--------

Previous Akonadi server error log found.
Details: The Akonadi server did report error during its previous startup into <a href='/home/andrea/.local/share/akonadi/akonadiserver.error.old'>/home/andrea/.local/share/akonadi/akonadiserver.error.old</a>.

File content of '/home/andrea/.local/share/akonadi/akonadiserver.error.old':
Database driver "QMYSQL" was not found. 
Available drivers are: ("QSQLITE") 
Falling back to database driver "QMYSQL" 
Database driver "QMYSQL" was not found. 
Available drivers are: ("QSQLITE") 
No usable database driver found. 
"[
0: akonadiserver(_Z11akBacktracev+0x38) [0x40b5b8]
1: akonadiserver [0x40bb32]
2: /lib64/libc.so.6 [0x7f4adc647f30]
3: /lib64/libc.so.6(gsignal+0x35) [0x7f4adc647ea5]
4: /lib64/libc.so.6(abort+0x183) [0x7f4adc649ab3]
5: /usr/lib64/libQtCore.so.4(_Z17qt_message_output9QtMsgTypePKc+0x85) [0x7f4addb64535]
6: akonadiserver(_ZN15FileDebugStream9writeDataEPKcx+0xa8) [0x40cfd8]
7: /usr/lib64/libQtCore.so.4(_ZN9QIODevice5writeEPKcx+0x81) [0x7f4addbf0321]
8: /usr/lib64/libQtCore.so.4 [0x7f4addbfc78c]
9: /usr/lib64/libQtCore.so.4(_ZN11QTextStreamD1Ev+0x68) [0x7f4addbfca38]
10: akonadiserver(_ZN6QDebugD1Ev+0x4b) [0x40674b]
11: /usr/lib64/libakonadiprivate.so.1(_ZN14DbConfigStaticC1Ev+0x23a5) [0x7f4ade9f0da5]
12: /usr/lib64/libakonadiprivate.so.1 [0x7f4ade9eccce]
13: /usr/lib64/libakonadiprivate.so.1(_ZN7Akonadi13AkonadiServerC1EP7QObject+0x63) [0x7f4ade964613]
14: /usr/lib64/libakonadiprivate.so.1(_ZN7Akonadi13AkonadiServer8instanceEv+0x47) [0x7f4ade9658b7]
15: akonadiserver(main+0x300) [0x405dd0]
16: /lib64/libc.so.6(__libc_start_main+0xe6) [0x7f4adc633526]
17: akonadiserver [0x4059d9]
]
" 


Test 15:  SUCCESS
--------

No current Akonadi control error log found.
Details: The Akonadi control process did not report any errors during its current startup.

Test 16:  SUCCESS
--------

No previous Akonadi control error log found.
Details: The Akonadi control process did not report any errors during its previous startup.


Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3558
Iscritto il: sab 26 giu 2004, 0:00
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.2 bet
Kernel: default
Desktop: KDE 4.14.14
Località: Monasterace M. (RC)
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da Trotto@81 »

conraid ha scritto:
Trotto@81 ha scritto: Cosa usi allora di KDE? :D
konsole, knode, kopete, k3b, gqview, ktorrent, quanta (purtroppo non c'è ancora in kde4 ed uso ancora la versione per kde3), amarok, akregator, le varie utility di controllo del pc (power demon, etc...) soprattutto nel notebook
Offtopic: ormai lo utilizzo per inerzia, vedi... io usavo blackbox e mi trovavo molto bene, poi quando quanta diventò molto kde dipendente e mi partiva kdeinit solo per quanta, iniziai ad usare kde. Era più veloce che usare blackbox con programmi kde, ed iniziai anche ad utilizzare knode e qualche altro, poi ci ho preso il vizio
Per il resto utilizzo solamente programmi non kde (mutt, mc, firefox, gimp, weechat etc...) e potrei sostituire quelli sopra con altri, ma per me kde non è certo dolphin, ma tutta la gestione di finestre, collegamenti tra applicazioni, utility che mette a disposizione
Come visioni il contenuto delle directory?
OK che c'è la bash, ma per trovare ed aprire un documento di openoffice per esempio come fai?
Se non usi Dolphin, che crasha ogni tanto pure a me, cosa usi se nemmeno konqueror ti piace?

Avatar utente
danix
Staff
Staff
Messaggi: 3287
Iscritto il: ven 27 ott 2006, 19:32
Nome Cognome: Danilo M.
Slackware: 64 current
Kernel: 5.4.43 x86_64
Desktop: i3
Località: Siderno (RC)
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da danix »

a me dolphin non è mai crashato e lo uso anche come ftp, l'unico problema che ho avuto è che non ho capito come fargli montare in scrittura i volumi ntfs, ma questo anche con il kde di default di slackware 13.0...

la 4.3 della current fin ora mi ha dato solo un piccolo problema, a parte il pannello in basso che mi posiziona il vassoio di sistema dove pare a lui, ho riscontrato che chiudendo la sessione invece di spegnere il sistema (o riavviarlo), quando chiude kde per andare a visualizzare kdm si blocca su una desolante schermata nera con un cursore lampeggiante in alto a sinistra e non c'è modo di riavviare X, il sistema però sotto è attivo, perchè se premo il bottone dello spegnimento che è configurato tramite acpi per eseguire halt, il portatile si spegne correttamente, e riavviando infatti non esegue ripristino sul disco ne niente... Questo problema non me lo dava con il kde della 13.0


Qualcun'altro ha riscontrato questo problema??
danix
myself ha scritto:non sono molto presente sul forum, e di ciò mi scuso con tutti

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13474
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Desktop: kde
Località: Livorno
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da conraid »

danix ha scritto:a me dolphin non è mai crashato e lo uso anche come ftp, l'unico problema che ho avuto è che non ho capito come fargli montare in scrittura i volumi ntfs, ma questo anche con il kde di default di slackware 13.0...
quello dipende da hal, e trovi vari messaggi nel forum ;-)

sir_alex
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 735
Iscritto il: lun 21 mar 2005, 0:00
Kernel: 2.6.35-22
Desktop: KDE4
Distribuzione: Ubuntu
Località: Milano - Corbola (RO)
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da sir_alex »

Trotto@81 ha scritto:Mysql è necessario per akonadi?
Perchè ad ogni avvio mi da errore e non so se dipenda dal fatto che non l'abbia installato.
Sopratutto akonadi è indinspensabile?
Sono nuovo a KDE 4 ed è totalmente diverso.
Sì, è l'unico db utilizzato dal backend.
Riguardo l'indispensabile: se rispondessi di sì, servirebbe a che la gente che usa kde4 la finisse di disattivare tutti i backend? Se cercate un desktop leggero che non esegua nulla al suo avvio, usate fluxbox o lxde. KDE 4 è costruito apposta con tutta una serie di backend in esecuzione che permettono/permetteranno tutta una serie di aspetti... piacevoli, diciamo. Senza contare il fatto che akonadi porta via risorse zero.

Mi sa tanto di battaglia contro i mulini a vento...

Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da raffaele181188 »

Voglio ampliare il tuo discorso 8)
Per me esiste un problema di approccio con l'utente di KDE4. E' evidente che la maggioranza di utenti (basti vedere nel forum) non sa cosa siano Plasma, Akonadi, Strigi, Nepomuk, Avahi, e poi Sesame, Virtuoso, PolicyKit (e magari nemmeno d-bus, HAL, udev...), eppure essi sono scandalosamente costretti ad entrare in contatto con gli stessi: un esempio classico sono le notifiche/errori al primo avvio di KDE. Non voglio cercare la polemica a tutti i costi, ma un DE, ovvero lo strato più superficiale di un OS, dovrebbe nascondere tutti i dettagli sottostanti, che riguardano principalmente l'implementazione, e fornire all'utente semplicemente un'interfaccia grafica chiara, semplice, pulita e immediata al sistema, nonchè un accesso coerente e diretto agli applicativi. Questa storia che ogni progetto si fonda su sotto-progetti (e così via) e che tutti i dettagli vengono sparati in faccia anche al più inetto (non scordiamoci che KDE è default in molte distro) fa proprio a pugni con il concetto di DE. Per guidare una macchina non serve conoscere la fasatura variabile delle valvole! Per me tutte queste cose andrebbero nascoste, poi se l'utente è curioso allora OK, ma è inconcepibile questa confusione. Oppure, quantomeno, si potrebbe fare come in tutti gli altri campi della vita: scegliere nomi che significano qualcosa!! MS ha Windows Search, Apple ha iLife, ok non ci sarà molta fantasia in questi nomi, ma se proprio uno deve sbatterli in faccia almeno avvisa di cosa fanno!!! Ma ve lo immaginate il panico di uno che al primo avvio di un KDE/Linux nella sua vita, dopo i mille problemi dell'installazione, si trova questi avvisi???

Codice: Seleziona tutto

Nepomuk semantic desktop [...]
Strigi file indexer [...]
Cannot contact DB Virtuoso [...]
Plasma crashed unespectedly [...]
Akonadi PIM [...]

Avatar utente
Toxoz
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 140
Iscritto il: mer 9 set 2009, 13:28
Nome Cognome: Antonio Sciuto
Distribuzione: Fedora 14
Località: Catania,Sicilia

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da Toxoz »

Sinceramente penso che finalmente con KDE 4.3.2 la serie 4.xx abbia finalmente raggiunto un alto livello di stabilità ! Grande lavoro !! Non siamo più alla 4.2 quando i crash erano frequenti e che lo rendevano inutilizzabile in certi momenti!!! Bello graficamente e molto personalizzabile!!! Effetti desktop integrati nativamente ( anche se per kde non è proprio una novità! ) !!! =D>
Avrebbe dovuto introdurre KDE 4 solo da questa release !

*** Edit ****

In realtà ho notato da poco un piccolo bug .... dolphin crasha! :( ... come vedo nel forum è molto comune .... è già stato segnalato ? E' comune al di fuori del forum ??

Avatar utente
danix
Staff
Staff
Messaggi: 3287
Iscritto il: ven 27 ott 2006, 19:32
Nome Cognome: Danilo M.
Slackware: 64 current
Kernel: 5.4.43 x86_64
Desktop: i3
Località: Siderno (RC)
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da danix »

conraid ha scritto:
danix ha scritto:a me dolphin non è mai crashato e lo uso anche come ftp, l'unico problema che ho avuto è che non ho capito come fargli montare in scrittura i volumi ntfs, ma questo anche con il kde di default di slackware 13.0...
quello dipende da hal, e trovi vari messaggi nel forum ;-)
non è che mi daresti qualche link se ne hai a portata di mano?? Non riesco a trovarne... :(
danix
myself ha scritto:non sono molto presente sul forum, e di ciò mi scuso con tutti

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13474
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Desktop: kde
Località: Livorno
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da conraid »

danix ha scritto:
conraid ha scritto:
danix ha scritto:a me dolphin non è mai crashato e lo uso anche come ftp, l'unico problema che ho avuto è che non ho capito come fargli montare in scrittura i volumi ntfs, ma questo anche con il kde di default di slackware 13.0...
quello dipende da hal, e trovi vari messaggi nel forum ;-)
non è che mi daresti qualche link se ne hai a portata di mano?? Non riesco a trovarne... :(
non è che tengo i link nel forum a portata di mano ;-)

comunque due strade:
- puoi mettere una riga di fstab con i permessi giusti, hal ne terrà conto
- altrimenti in /etc/hal/fdi/policy/10osvendor ci copi il file /usr/share/hal/fdi/policy/10osvendor/10-ntfs-3g-policy.fdi e ci aggiungi i parametri giusti. Anche se solitamente basta locale, in quanto hal prende da solo i parametri in scrittura per l'utente

Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3558
Iscritto il: sab 26 giu 2004, 0:00
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.2 bet
Kernel: default
Desktop: KDE 4.14.14
Località: Monasterace M. (RC)
Contatta:

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da Trotto@81 »

raffaele181188 ha scritto:Voglio ampliare il tuo discorso 8)
Per me esiste un problema di approccio con l'utente di KDE4. E' evidente che la maggioranza di utenti (basti vedere nel forum) non sa cosa siano Plasma, Akonadi, Strigi, Nepomuk, Avahi, e poi Sesame, Virtuoso, PolicyKit (e magari nemmeno d-bus, HAL, udev...), eppure essi sono scandalosamente costretti ad entrare in contatto con gli stessi: un esempio classico sono le notifiche/errori al primo avvio di KDE. Non voglio cercare la polemica a tutti i costi, ma un DE, ovvero lo strato più superficiale di un OS, dovrebbe nascondere tutti i dettagli sottostanti, che riguardano principalmente l'implementazione, e fornire all'utente semplicemente un'interfaccia grafica chiara, semplice, pulita e immediata al sistema, nonchè un accesso coerente e diretto agli applicativi. Questa storia che ogni progetto si fonda su sotto-progetti (e così via) e che tutti i dettagli vengono sparati in faccia anche al più inetto (non scordiamoci che KDE è default in molte distro) fa proprio a pugni con il concetto di DE. Per guidare una macchina non serve conoscere la fasatura variabile delle valvole! Per me tutte queste cose andrebbero nascoste, poi se l'utente è curioso allora OK, ma è inconcepibile questa confusione. Oppure, quantomeno, si potrebbe fare come in tutti gli altri campi della vita: scegliere nomi che significano qualcosa!! MS ha Windows Search, Apple ha iLife, ok non ci sarà molta fantasia in questi nomi, ma se proprio uno deve sbatterli in faccia almeno avvisa di cosa fanno!!! Ma ve lo immaginate il panico di uno che al primo avvio di un KDE/Linux nella sua vita, dopo i mille problemi dell'installazione, si trova questi avvisi???

Codice: Seleziona tutto

Nepomuk semantic desktop [...]
Strigi file indexer [...]
Cannot contact DB Virtuoso [...]
Plasma crashed unespectedly [...]
Akonadi PIM [...]
Io sono uno di quelli che non vuole ridurre all'osso KDE, ma solo avere meno grane possibili.
Per ora sto cercando di scoprire tutti questi backend introdotti e se realmente mi servono.
Il DE sembra abbastanza stabile, l'unica cosa è Dolphin che crasha spesso e volentieri, il tutto installato da zero, aggiornato a current 64bit del 22 ottobre, vedo anche che la cosa è comune.
Nepomuk l'ho disattivato perchè non uso mai la ricerca, ma akonadi per me è ancora un mistero visto che ancora non ci ho dedicato tempo da quando l'ho installato domenica sera.
Se avete qualche link d seguire per scoprire come funziona sono ben accetti.

Avatar utente
Toxoz
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 140
Iscritto il: mer 9 set 2009, 13:28
Nome Cognome: Antonio Sciuto
Distribuzione: Fedora 14
Località: Catania,Sicilia

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da Toxoz »

Trotto@81 ha scritto:
raffaele181188 ha scritto:Voglio ampliare il tuo discorso 8)
Per me esiste un problema di approccio con l'utente di KDE4. E' evidente che la maggioranza di utenti (basti vedere nel forum) non sa cosa siano Plasma, Akonadi, Strigi, Nepomuk, Avahi, e poi Sesame, Virtuoso, PolicyKit (e magari nemmeno d-bus, HAL, udev...), eppure essi sono scandalosamente costretti ad entrare in contatto con gli stessi: un esempio classico sono le notifiche/errori al primo avvio di KDE. Non voglio cercare la polemica a tutti i costi, ma un DE, ovvero lo strato più superficiale di un OS, dovrebbe nascondere tutti i dettagli sottostanti, che riguardano principalmente l'implementazione, e fornire all'utente semplicemente un'interfaccia grafica chiara, semplice, pulita e immediata al sistema, nonchè un accesso coerente e diretto agli applicativi. Questa storia che ogni progetto si fonda su sotto-progetti (e così via) e che tutti i dettagli vengono sparati in faccia anche al più inetto (non scordiamoci che KDE è default in molte distro) fa proprio a pugni con il concetto di DE. Per guidare una macchina non serve conoscere la fasatura variabile delle valvole! Per me tutte queste cose andrebbero nascoste, poi se l'utente è curioso allora OK, ma è inconcepibile questa confusione. Oppure, quantomeno, si potrebbe fare come in tutti gli altri campi della vita: scegliere nomi che significano qualcosa!! MS ha Windows Search, Apple ha iLife, ok non ci sarà molta fantasia in questi nomi, ma se proprio uno deve sbatterli in faccia almeno avvisa di cosa fanno!!! Ma ve lo immaginate il panico di uno che al primo avvio di un KDE/Linux nella sua vita, dopo i mille problemi dell'installazione, si trova questi avvisi???

Codice: Seleziona tutto

Nepomuk semantic desktop [...]
Strigi file indexer [...]
Cannot contact DB Virtuoso [...]
Plasma crashed unespectedly [...]
Akonadi PIM [...]
Io sono uno di quelli che non vuole ridurre all'osso KDE, ma solo avere meno grane possibili.
Per ora sto cercando di scoprire tutti questi backend introdotti e se realmente mi servono.
Il DE sembra abbastanza stabile, l'unica cosa è Dolphin che crasha spesso e volentieri, il tutto installato da zero, aggiornato a current 64bit del 22 ottobre, vedo anche che la cosa è comune.
Nepomuk l'ho disattivato perchè non uso mai la ricerca, ma akonadi per me è ancora un mistero visto che ancora non ci ho dedicato tempo da quando l'ho installato domenica sera.
Se avete qualche link d seguire per scoprire come funziona sono ben accetti.
Raffaele ... se fai una ricerca su google puoi vedere che akonadi è un PIM(Personal Information Manager) perciò questo software serve per gestire i programmi come kmail e tutti gli altri programmi "organizzativi" . Questo all'avvio non fa altro che collegare tra di loro i vari strumenti della suite di kdepim
che così dovrebbero aiutarti a gestire al meglio la tua vita ... grazie ad akonadi i vari tools dovrebbero interoperare in modo da coordinarti per avere il massimo della funzionalità! Bello strumento vero? Ma non è finita qui!
Il servizio è estensibile e attualmente fornisce lettura, scrittura e accesso in interrogazione.
Akonadi fornirà un unico strumento di identificazione e recupero informazioni per il desktop
<---- http://wikipedia.org/wiki/Akonadi

Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

Re: KDE-4.3.2 in current.

Messaggio da raffaele181188 »

Senza offesa, io so benissimo cos'è Akonadi :D E anche il resto di ciò che ho citato...
Il mio discorso era diverso: qualsiasi software grosso ha le sue impalcature, la sua infrastruttura. Ma mentre KMail interessa a tutti, Akonadi riguarda solo gli sviluppatori. Un utente non dovrebbe nemmeno sapere che esiste: dovrebbe aprirsi il suo KMail e compiacersi di com'è ben integrato KDE. Idem per Nepomuk, Solid, eccetera. Non è tanto user-friendly un sistema che ti spara in faccia tutti i suoi dettagli. Altro punto debole, IMHO, è la nomenclatura di questi "pezzetti": sarebbe molto più semplice se ci fossero KSearch, KPersonalInfo, KQuelloCheTiPare, ... Invece si cade nel solito discorso che qui sono tutti volontari, quindi niente ci è dovuto, quindi vogliono distinguersi e apparire, quindi fanno come gli gira, quindi hanno tutto il diritto di dare il nome più esotico del mondo alle loro microapplicazioni. Insomma, il succo è che KDE replica i problemi del mondo GNU/Linux pur essendo un DE, ovvero un software con il preciso scopo di fare da "shell" del sistema e da collante fra le applicazioni. Un po' incoerente secondo me, ma niente di più :)

Rispondi