novità sulla prossima versione ?

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 2001
Iscritto il: ven 4 giu 2010, 10:27

Re: novità sulla prossima versione ?

Messaggio da hashbang »

Eccomi, sono uno di quelli che ha dovuto attivare TearFree.
Tra l'altro adesso sono passato ad una versione git del driver X11 intel compilata da me e che ha TearFree di default e solo SNA, KMS e alcune opzioni sperimentali attive, mentre tutto il resto (UXA in primis) è disattivato, quindi non ho più bisogno di tenerlo attivo nel file di configurazione.

In ogni caso, anche usando TearFree non è detto che il tearing sparisca. O meglio, non se si hanno configurazioni lightweight con WM senza compositing.
Se usate KDE (KWin), GNOME (Mutter) o simili allora il problema non si pone. Ma se usate WM senza compositor, come me, allora è meglio se installate compton.
ponce ha scritto:(e' probabile anche che non riesca a notarlo)
No, ponce, sinceramente ne dubito.
È più probabile che la tua Intel non sia affetta dal problema, anche perché è talmente evidente durante lo scrolling (e aggiungo: in particolar modo durante uno scrolling lento) o durante la visione di un video che sarebbe impossibile non accorgersene.
Non c'è nemmeno bisogno di sforzarsi. Lo vedi subito.

Black bart
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 291
Iscritto il: sab 20 apr 2013, 23:10
Nome Cognome: Omar
Slackware: Slackware64-current
Desktop: xfce
Località: Bergamo

Re: novità sulla prossima versione ?

Messaggio da Black bart »

Scusate se mi intrometto,vorrei solo sapere se fosse consigliabile (possibile lo è perchè ho già letto in giro) passare dalla mia attuale 14.1 alla current,senza troppi patemi.
Per completezza,dico che uso slackware per mio personale divertimento e faccio qualcosina anche per lavoro,anche se tutti i miei file sono salvati su chiavetta e hd esterno,insomma per dire che il lavoro non è fisso sul pc.
Mi piacerebbe utilizzare current come una sorta di distro rolling,è possibile?

Grazie delle info.

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2793
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.10.7
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: novità sulla prossima versione ?

Messaggio da ponce »

slackware current non e' una versione rolling, come fa arch, e' la versione di sviluppo di Slackware: a volte alcune cose possono "rompersi" e spesso il software di terze parti che uno installa a parte da quello fornito dalla distribuzione puo' smettere di funzionare o non compilare piu'.
per questa ragione e' consigliabile l'utilizzo solo a chi e' capace di cavarci le gambe autonomamente.
Poi, se uno non si fa prendere dal panico ed e' disposto a sopportare dei malfunzionamenti (anche prolungati), puo' pure provare, ma senza nessun genere di garanzia ed essendo pronto a tornare alla stable se si rende conto che non fa per lui.
di sicuro bisogna documentarsi molto di piu' di quando si usa la stable, ad esempio leggendo bene il ChangeLog, ed essendo pronti a fare delle procedure particolari a seconda degli aggiornamenti (penso ai driver nvidia, ad esempio).

Black bart
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 291
Iscritto il: sab 20 apr 2013, 23:10
Nome Cognome: Omar
Slackware: Slackware64-current
Desktop: xfce
Località: Bergamo

Re: novità sulla prossima versione ?

Messaggio da Black bart »

Grazie...capito.

Rispondi