Splash

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
Avatar utente
Linpassion
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mar 30 ott 2012, 11:17
Slackware: 14.2
Desktop: xfce, fluxbox

Splash

Messaggio da Linpassion »

Considerando che mapmap funziona dicretamente, ma è un pò limitato, almeno per quanto riguarda la versione che sono riuscito a far eseguire, stavo provando un altro programma di videomapping (https://github.com/paperManu/splash).
Invece di utilizzare il flatpak, che non funziona, sebbene l'ho compilato da SlackBuld, ho utilizzato la via da terminale, Sono proposti dume modi

Modo 1
git clone https://gitlab.com/sat-metalab/splash
cd splash
./make_deps.sh
mkdir -p build && cd build
cmake ..
make -j$(nproc) && sudo make install
Modo 2
git clone https://gitlab.com/sat-metalab/splash
cd splash
mkdir -p build && cd build
cmake -DUSE_SYSTEM_LIBS=ON ..
make -j$(nproc) && sudo make install
Io ho usato il modo 1, funziona tutto bene, ma quando giunge a cmake da errore di versione, e cioè ne richiede una piùa avanzata. La mia domanda è se è possibile che nel sistema possano convivere due versioni di cmake (ma sospetto di no) e se si come faccio. Diversamente come posso fare l'upgrade di cmake senza incasinare tutto. Nel frattempoo continuo a fare ricerche. Grazie.

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2931
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.18.14
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Splash

Messaggio da ponce »

se stai usando sempre la 14.2 puoi provare ad installare questo pacchetto da SBo che mette una versione piu' recente di cmake dentro /opt

https://slackbuilds.org/repository/14.2 ... make-202x/

nel file README_SBo.txt e' spiegato come usarlo, sia in uno SlackBuild che interattivamente.

comunque, se posso darti un consiglio, ti conviene passare al piu' presto alla 15.0...
la 14.2, ad esempio, non e' piu' supportata da SBo (non e' garantito che gli script funzionino).

Avatar utente
Linpassion
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mar 30 ott 2012, 11:17
Slackware: 14.2
Desktop: xfce, fluxbox

Re: Splash

Messaggio da Linpassion »

Proverò. La 15 ce lho ma poi sarei pigro a ricompilare i pacchetti che sto usando :D

Avatar utente
Linpassion
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mar 30 ott 2012, 11:17
Slackware: 14.2
Desktop: xfce, fluxbox

Re: Splash

Messaggio da Linpassion »

Dunque ho provato ad installare la 15 - iso Slackware64-15, e solo una volta kde è andata in crash. poi ho provato Calligra per non mettere Libreoffice, e nuovamente nelle tabelle è impossibile colorare una colonna, riga o cella, o meglio, lo fa ma male lasciando intorno al colore dei margini bianchi.
allora ho iniziato a compilare da SlackBuild i programmi che mi interessano (provando anche sqg + sbopkg), davvero frustrante, il mio pc non lo regge. Per cui se per cmake devo fare tutti questi sbattimenti, allora rinuncio a splash, ritornando così alla 14.2. Poi in futuro s e avrò altre seigenze che mi costringeranno ad essere più produttivo proverò altro.

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2931
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.18.14
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Splash

Messaggio da ponce »

Linpassion ha scritto:
mer 27 lug 2022, 9:30
Dunque ho provato ad installare la 15 - iso Slackware64-15, e solo una volta kde è andata in crash. poi ho provato Calligra per non mettere Libreoffice, e nuovamente nelle tabelle è impossibile colorare una colonna, riga o cella, o meglio, lo fa ma male lasciando intorno al colore dei margini bianchi.
installa libreoffice, allora: Alien Bob fornisce pacchetti precompilati.
questo problema non si presenta con il calligra fornito dalla 14.2?
Linpassion ha scritto:
mer 27 lug 2022, 9:30
allora ho iniziato a compilare da SlackBuild i programmi che mi interessano (provando anche sqg + sbopkg), davvero frustrante, il mio pc non lo regge.
a seconda di quello di cui hai bisogno ci sono anche repository con pacchetti pronti...
comunque puoi anche lasciare li' il pc a compilare, basta un po' di pazienza (io ho scelto di seguire questa seconda soluzione), quando usi una versione stabile di Slackware non devi ricompilare tutti i giorni.
Linpassion ha scritto:
mer 27 lug 2022, 9:30
Per cui se per cmake devo fare tutti questi sbattimenti,
come ti spiegavo prima non e' indispensabile aggiornare alla 15.0: nel caso ti serva esclusivamente un cmake piu' recente, puoi usare lo script per la 14.2 che ti ho linkato nella prima risposta, leggendo le istruzioni d'uso (poche righe, linkate anche quelle)... se pero' ritieni anche quello uno "sbattimento" allora non so proprio come aiutarti.
passare alla 15.0 ti servirebbe sia nel preparare eventuali altri pacchetti sia per avere un supporto nell'uso quotidiano, perche' sempre meno persone stanno usando la 14.2 (io incluso) e quindi sempre meno persone potranno materialmente aiutarti.
Linpassion ha scritto:
mer 27 lug 2022, 9:30
allora rinuncio a splash, ritornando così alla 14.2. Poi in futuro s e avrò altre seigenze che mi costringeranno ad essere più produttivo proverò altro.
ovviamente e' il caso che tu scelga la soluzione con cui ti trovi meglio...

in bocca al lupo!

Avatar utente
Linpassion
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mar 30 ott 2012, 11:17
Slackware: 14.2
Desktop: xfce, fluxbox

Re: Splash

Messaggio da Linpassion »

Dunque ho ridato una seconda possibilità alla 15, per ora devo dire che mi trovo bene; difatti ho seguito il tuo consiglio lascianndo il portatile acceso anche la notte.
È stato provvidenziale e utilissimo - specialmente se ci sono dipendenze - la scoperta di sqg in combo con sbopkg (casualmente mi capitò di leggere un topic proprio qui). Tutto ciò rende la compilazione ancora più comoda (ho sempre apprezzato la modalità out of the box che risulta alla fine); tramite CLI di sbopkg creare la queue è scomoda, sqg è meglio. Concludo che il risultato finale out ho the box mi è sempre piaciuto, perchè una volta compilato ciò che ti serve in più, se devi rifare il sistema e nan hai una rete, lo puoi fare benissimo.

Rispondi