Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Ho riprovato a reinviare il messaggio che ho allegato poco sopra, ma anche sta sera non riesco ad inviarlo.
Boh, certo che è strano...

Va be' lo lascio stare così se volete leggerlo lo avete lì sopra.

Per il resto ho un attimo lasciato perdere qemu.
Ho fatto spazio sulla mia partizione di sistema, fosse mai che quel messaggio d'errore fosse relativo a quello.
Ora ho 100GB liberi su SSD...
Purtroppo non ho troppa ram 4GB di sistema per cui in queste prove ne ho dedicato al massimo 2GB alla macchina virtuale.
Per questi esperimenti servirebbe un PC più carrozzato lo so... il mio povero core 2 duo, non facilita il compito.

È anche vero che non avevo in mente di provare chissà cosa, solo l'avvio di un PC in modalità UEFI e il comportamento di vari supporti d'installazione come chiavette usb su questi sistemi.

Ad ogni modo ad esempio è spiegato anche qui..
https://www.youtube.com/watch?v=2WDASJ0ye0A

Ne ho trovato anche altri di video simili ma pare che utilizzino tutti virtmanager, così non è che si vedono tante opzioni di lancio di qemu. Anzi lì a dire il vero non so neanche se si appoggino direttamente e kvm, senza qemu del tutto quindi.

Altra prova che mi era venuta in mente era aggiornare ulteriormente qemu.
Ma sulla slackware 14.2 non so se si riesce. Il fatto che su SBo siano fermi alla 4.1.1 un motivo immagino ci sia. Non ho provato però..

Farò sapere come va con virtualbox

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Breve aggiornamento.
Installato virtualbox col suo mudulo kernel, attraverso sbopkg.

Il programma sembra funzionare nel senso che si avvia, nel tentativo di avviare una installazione di win10, ho creato anche un disco virtuale seguendo il wizard.
Poi ho attivato il UEFI e l'accelerazione pae nx che sono supportate dalla mia CPU.
Ho caricato con modprobe i vari moduli installati col pacchetto virtualboxintel:

Codice: Seleziona tutto

lib/modules/4.4.190/misc/vboxdrv.ko
lib/modules/4.4.190/misc/vboxnetadp.ko
lib/modules/4.4.190/misc/vboxnetflt.ko
lib/modules/4.4.190/misc/vboxpci.ko
Infine ho dato in pasto alla nuova macchina virtuale sia la iso di win10 come DVD, che il disco creato nel formato specifico di virtualbox.
Faccio avvia, e qualcosa succede.
La macchina virtuale risulta in esecuzione, nella sua finestra c'è la schermata nera ci win10 con il suo logo azzurro/verde-acqua:

virtualbox-win10install.jpg
virtualbox-win10install.jpg (157.63 KiB) Visto 448 volte
Il problema è che resta lì...
Qualcosa macina perché rilevo la CPU al 59% di carico, però boo sarà quasi un'ora che è lì così.

Ho il dubbio che sia disabilitata in qualche modo l'accelerazione sulla cpu fisica.
Con Qemu/KVM caricavo il modulo kvm_intel e abilitavo con -enable-kvm, dalle impostazioni di avvio di qemu-systemx64...
Farò qualche prova in quella direzione.

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2223
Iscritto il: gio 10 mar 2011, 9:21
Slackware: 64-current
Kernel: 5.4.x
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da rik70 »

Allora ...provo ad aggiungere qualcosa di utile.

Premessa: perché non t'installi libvirt, usi virt-manager per creare la macchina virtuale, dato che t'imposta tutte le opzioni necessarie ad avviare e gestire correttamente un'installazione di windows10 su qemu?
Poi con 'ps', a macchina virtuale avviata, vedi qual'è la linea di comando di qemu e con l'aiuto del manuale capisci dove va a parare.

Primo esempio con qemu versione 'non ricordo quale'; so solo che siamo nel 2019:

Codice: Seleziona tutto

qemu-system-x86_64 -machine q35,accel=kvm,usb=off \
  -drive file=qemu-test/win10-efi.qcow2,index=0,if=virtio -enable-kvm \
  -smp 2,sockets=1,cores=2,threads=1 -m 3G -nodefaults \
  -netdev bridge,id=n1,br=virbr0 -device netdev=n1,driver=e1000e,mac=52:24:00:24:32:46 -rtc base=localtime \
  -display spice-app -cpu Skylake-Client-IBRS,ss=on,vmx=on,hypervisor=on,tsc_adjust=on,clflushopt=on,umip=on,stibp=on,arch-capabilities=on,ssbd=on,xsaves=on,pdpe1gb=on,hle=off,rtm=off,hv_time,hv_relaxed,hv_vapic,hv_spinlocks=0x1fff \
  -device ich9-usb-ehci1,id=usb -device usb-tablet \
  -global ICH9-LPC.disable_s4=1 -global ICH9-LPC.disable_s3=1 \
  -drive file=/usr/share/OVMF/OVMF_CODE.fd,format=raw,if=pflash,index=0,readonly \
  -drive file=qemu-test/OVMF_VARS.fd,if=pflash,index=1,format=raw \
  -device virtio-serial-pci -device virtserialport,chardev=spicechannel0,name=com.redhat.spice.0 \
  -chardev spicevmc,id=spicechannel0,name=vdagent \
  -device hda-duplex -soundhw hda -overcommit mem-lock=off \
  -device ich9-usb-uhci1,masterbus=usb.0,firstport=0,multifunction=on \
  -device ich9-usb-uhci2,masterbus=usb.0,firstport=2 \
  -device ich9-usb-uhci3,masterbus=usb.0,firstport=4 \
  -chardev spicevmc,name=usbredir,id=usbredirchardev1 \
  -device usb-redir,chardev=usbredirchardev1,id=usbredirdev1 \
  -chardev spicevmc,name=usbredir,id=usbredirchardev2 \
  -device usb-redir,chardev=usbredirchardev2,id=usbredirdev2 \
  -chardev spicevmc,name=usbredir,id=usbredirchardev3 \
  -device usb-redir,chardev=usbredirchardev3,id=usbredirdev3 \
  -device qxl-vga,id=video0,ram_size=67108864,vram_size=67108864,vram64_size_mb=0,max_outputs=1 \
  -uuid 5c728c50-9cd5-41ae-afb4-cb3af860f9da \
  "$@"
Secondo esempio con qemu 5.2.0. Allego il file perché il codice non è formattato ed è difficile da leggere:
qemu-5.2.txt
(3.48 KiB) Scaricato 13 volte
Noterai diverse cose interessanti, sopratutto nel secondo esempio, tra cui:
- l'utilizzo di '-blockdev' per i dei dischi virtuali, nvram e firmware;
- tipo di hardware e cpu;
- alcune impostazioni dell'hypervisor - windows 10 va in qualche modo "frenato" per funzionare bene con qemu;
- il tipo di scheda video;
- molte cose forse ridondanti ma che lascio a te valutare.

Quanto alla chiavetta usb, se l'hai creata in "stile rufus" probabilmente hai partizione msdos e filesystem in ntfs. Credo sia necessario farla in quel modo per permettere il boot e l'installazione anche in modalità bios.

Peccato però che il firmware tianocore non supporti il filesystem ntfs.

Hai diverse possibilità per ovviare al problema, in gran parte descritte nello script che hai linkato per creare la chiavetta usb.

Oppure semplice semplice... dato che a te interessa testare su UEFI:
- se l''install.wim' rientra nei 4GB e la root della iso contiene 'efi/boot/bootx64.efi', crei una partizione msdos con filesystem FAT32, la rendi avviabile(ma non è necessario,credo), la monti e ci scompatti l'iso.

Altra possibilità: tieni la chiavetta che hai, ne crei un'altra con fs FAT32 - oppure aggiungi alla prima una partizione fat32 - ci metti dentro il modulo efi per ntfs e lo carichi dalla shell uefi come descritto qui: https://efi.akeo.ie/
Ultima modifica di rik70 il lun 28 dic 2020, 9:49, modificato 1 volta in totale.

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2223
Iscritto il: gio 10 mar 2011, 9:21
Slackware: 64-current
Kernel: 5.4.x
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da rik70 »

P.s.
Dimenticavo: se usi il bus virtio per il disco di destinazione, ti servirà la iso 'virtio-win-0.1.141.iso' o superiore che contiene il driver 'viostor' da "caricare" nella schermata d'installazione, altrimenti non ti vede il disco.

Valuta poi, vista la poca ram di sistema, l'installazione della versione a 32-bit(se esiste ancora) sperando che utilizzi meno memoria.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Grazie della risposta articolata e degli esempi.

Libvirt con virt-manager l'avevo valutato, ma avendo poco spazio speravo in una scorciatoia via qemu diretto, che però non è riuscita.
Come ho anticipato sopra alla fine ho fatto spazio liberando 100GB sull'SSD, da lì ho più margine di manovra. E ora posso anche provare la soluzione che riportavi.
Sì, interessante la procedura che indicavi: lascio fare all'avvio precotto di libvirt e se funziona vado a confrontarlo col mio comando e a vedere cosa c'è di diverso e perché uno va e l'altro no ecc ecc...
Proverò senz'altro.

Per quanto riguarda la chiavetta farò diverse prove... Era proprio quello lo scopo, solo che se non mi carica neanche l'iso/DVD è inutile fare test più esotici, che poi se non funge non si capisce più se è per colpa della chiavetta mal organizzata o della macchina virtuale.

Un aggiornamento su virtualbox.
Ho fatto un'altra prova ieri sera, cambiando le impostazioni "interfaccia di paravirtualizzazione" settata su KVM invece che predefinita (e ho caricato il modulo e kvm_intel).
Poi ho assegnato 2 "processori" invece di uno, non so se anche questo sia il discrimine.
Con queste due modifiche alle impostazioni ho tentato nuovamente l'avvio della iso di win10, e questa volta ha funzionato.
Ho anche provato l'installazione di win10 da riga di comando, e seppure coi suoi tempi ha funzionato. Infine ho lanciato uno script di ottimizzazione/alleggerimento di windows che invece non sembra aver fine, lasciato lì ieri sera, è ancora lì e sembra tutto inchiodato. Va be' non è un gran problema dopotutto.

Metto un'immagine (meno ingombrante di quella precedente! :D )
https://ibb.co/KFnSsnJ

Quello che conta è che la ISO win10 venga avviata regolarmente.
Mi pare una buona base di partenza per fare prove con chiavette d'installazione.

Il sistema virtualizzato è molto lento, ma si sapeva, con le risorse hardware che ho non posso certo pensare di usarlo per attività interattive.
Il senso della mia prova era, vediamo come preparare una chiavetta di windows lavorando da linux, in modo che avvii sistemi in modalità UEFI. E siccome non ho sottomano un sistema UEFI vero, ecco il ricorso a macchine virtuali.
Ho letto al volo di cose come SPICE che potrebbero rendere (non ho ben capito come) le macchine virtuali molto più prestanti. Non so se ne avete esperienza, ma non vorrei mettere troppa carne al fuoco.

Quel che è certo è che il mio PC ormai per questi utilizzi è troppo demodé e non sarebbe male valutare un nuovo scatolo possibilmente ben carrozzato. È anche vero che attualmente si dice che l'hardware abbia subito aumenti rilevanti... Quindi forse, visto che non si tratta di roba urgente meglio aspettare ancora... boo vedremo.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Sto provando virt-manager.

L'ho installato insieme a lib-virt e altri pacchetti di dipendenza, il tutto sempre con sbopkg.

In modalità bios funziona.
In modalità UEFI... Non capisco perché, ma dice che non rileva OVMF (metto immagine):
https://ibb.co/R2HYWWS

Eppure è installato... Forse libvirt se lo aspetta nominato diversamente?
Cerco.

EDIT
Niente, sono stato precipitoso, siccome ha impiegato davvero poco a compilare libvirt e virt-manager più varie dipendenze, o subito fatto partire il programma.
Senza leggere questo!

https://slackbuilds.org/slackbuilds/14. ... README.SBo

Devo leggere i README... Devo leggere i README... Devo.. #-o

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Allora ok, aggiunta la locazione delle immagini del firmware OVMF a qemu.conf e riavviato il servizio libvirt, ecco che il UEFI è disponibile, in tutte le sue varianti.

Lancio l'installazione, appare la solita scritta di premere un tasto per avviare da CD, poi appare il consueto logo Tiano Core.
E invece di comparire la schermata di avvio di windows (quella iniziale nera col logo wind in prospettiva azzurro) mi spunta la EFI shell.

In pratica come accadeva con qemu sembrerebbe...
Ora sto cercando di trovare qualche log che riporti qualche informazione in più, ma il problema credo sia proprio lo stesso di prima cioè qualche problemino a livello di qemu, forse compatibilità tra versione di qemu installata e versione di OVMF. MA strano perché avendo installato entrambi aggiornati col repo SBo non dovrebbero dar problemi di incompatibilità versioni.
Potrebbe essere qualcos'altro sul mio sistema che dà noia a qemu o a ovmf...

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Aggiungo di seguito anche il comando che viene lanciato da virt-manager/libvtirt quando avvio la macchina virtuale in cui tento l'installazione di win10:

Codice: Seleziona tutto

/usr/bin/qemu-kvm -name guest=win10,debug-threads=on -S -object secret,id=masterKey0,format=raw,file=/var/lib/libvirt/qemu/domain-1-win10/master-key.aes \
 -machine pc-q35-4.1,accel=kvm,usb=off,vmport=off,dump-guest-core=off -cpu Penryn,vme=on,ss=on,x2apic=on,tsc-deadline=on,hypervisor=on,arat=on,tsc_adjust=on,hv_time,hv_relaxed,hv_vapic,hv_spinlocks=0x1fff \
 -drive file=/usr/share/ovmf-x64/OVMF_CODE-pure-efi.fd,if=pflash,format=raw,unit=0,readonly=on -drive file=/var/lib/libvirt/qemu/nvram/win10_VARS.fd,if=pflash,format=raw,unit=1 -m 1900 -realtime mlock=off \
 -smp 2,sockets=2,cores=1,threads=1 -uuid d5308ab6-b58a-4f8d-a251-f93986b2bd96 -no-user-config -nodefaults -chardev socket,id=charmonitor,fd=23,server,nowait \
 -mon chardev=charmonitor,id=monitor,mode=control -rtc base=localtime,driftfix=slew -global kvm-pit.lost_tick_policy=delay -no-hpet -no-shutdown -global ICH9-LPC.disable_s3=1 -global ICH9-LPC.disable_s4=1 -boot strict=on \
 -device pcie-root-ort,port=0x10,chassis=1,id=pci.1,bus=pcie.0,multifunction=on,addr=0x2 \
 -device pcie-pci-bridge,id=pci.2,bus=pci.1,addr=0x0 -device pcie-root-port,port=0x11,chassis=3,id=pci.3,bus=pcie.0,addr=0x2.0x1 -device pcie-root-port,port=0x12,chassis=4,id=pci.4,bus=pcie.0,addr=0x2.0x2 \
 -device pcie-root-port,port=0x13,chassis=5,id=pci.5,bus=pcie.0,addr=0x2.0x3 -device pcie-root-port,port=0x14,chassis=6,id=pci.6,bus=pcie.0,addr=0x2.0x4 -device nec-usb-xhci,id=usb,bus=pci.3,addr=0x0 \
 -device virtio-serial-pci,id=virtio-serial0,bus=pci.4,addr=0x0 -drive file=/var/lib/libvirt/images/win10-3.qcow2,format=qcow2,if=none,id=drive-sata0-0-0 -device ide-hd,bus=ide.0,drive=drive-sata0-0-0,id=sata0-0-0,bootindex=2 \
 -drive file=/home/joe/temp/partizionamento-virtuale/Win10_20H2_v2_Italian_x64.iso,format=raw,if=none,id=drive-sata0-0-1,media=cdrom,readonly=on -device ide-cd,bus=ide.1,drive=drive-sata0-0-1,id=sata0-0-1,bootindex=1 \
 -netdev tap,fd=25,id=hostnet0 -device e1000,netdev=hostnet0,id=net0,mac=52:54:00:80:a9:58,bus=pci.2,addr=0x1 -chardev pty,id=charserial0 -device isa-serial,chardev=charserial0,id=serial0 -chardev spicevmc,id=charchannel0,name=vdagent \
 -device virtserialport,bus=virtio-serial0.0,nr=1,chardev=charchannel0,id=channel0,name=com.redhat.spice.0 -spice port=5900,addr=127.0.0.1,disable-ticketing,image-compression=off,seamless-migration=on \
 -device qxl-vga,id=video0,ram_size=67108864,vram_size=67108864,vram64_size_mb=0,vgamem_mb=16,max_outputs=1,bus=pcie.0,addr=0x1 -device intel-hda,id=sound0,bus=pci.2,addr=0x2 \
 -device hda-duplex,id=sound0-codec0,bus=sound0.0,cad=0 -chardev spicevmc,id=charredir0,name=usbredir -device usb-redir,chardev=charredir0,id=redir0,bus=usb.0,port=1 -chardev spicevmc,id=charredir1,name=usbredir \
 -device usb-redir,chardev=charredir1,id=redir1,bus=usb.0,port=2 -device virtio-balloon-pci,id=balloon0,bus=pci.5,addr=0x0 -sandbox off -messaggio timestamp=on
Detto questo magari provo a condividere la richiesta anche su LQ.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Ho dato un'occhiata ai vari logs di libvirt tra cui ho trovato questo:

Codice: Seleziona tutto

/var/log/libvirt/qemu/win10.log
Che evidentemente riguarda la macchina virtuale "win10" che avevo creato.

Lì dentro ho trovato qualche info in più:

Codice: Seleziona tutto

2020-12-28 21:48:21.258+0000: starting up libvirt version: 4.5.0, qemu version: 4.1.1, kernel: 4.4.190, hostname: master.fishnet.local
LC_ALL=C PATH=/usr/local/sbin:/usr/sbin:/sbin:/usr/local/bin:/usr/bin:/bin:/usr/games:/usr/share/cuda/bin:/usr/lib64/go1.9.7/go/bin:/usr/lib64/java/bin:/usr/li
b64/java/jre/bin:/usr/lib64/kde4/libexec:/usr/lib64/qt/bin:/usr/lib64/qt5/bin:/root/scripts HOME=/root USER=root LOGNAME=root QEMU_AUDIO_DRV=spice /usr/bin/qem
u-kvm -name guest=win10,debug-threads=on -S -object secret,id=masterKey0,format=raw,file=/var/lib/libvirt/qemu/domain-5-win10/master-key.aes -machine pc-q35-4.
1,accel=kvm,usb=off,vmport=off,dump-guest-core=off -cpu Penryn,vme=on,ss=on,x2apic=on,tsc-deadline=on,hypervisor=on,arat=on,tsc_adjust=on,hv_time,hv_relaxed,hv
_vapic,hv_spinlocks=0x1fff -drive file=/usr/share/ovmf-x64/OVMF_CODE-pure-efi.fd,if=pflash,format=raw,unit=0,readonly=on -drive file=/var/lib/libvirt/qemu/nvra
m/win10_VARS.fd,if=pflash,format=raw,unit=1 -m 1900 -realtime mlock=off -smp 2,sockets=2,cores=1,threads=1 -uuid d5308ab6-b58a-4f8d-a251-f93986b2bd96 -no-user-
config -nodefaults -chardev socket,id=charmonitor,fd=23,server,nowait -mon chardev=charmonitor,id=monitor,mode=control -rtc base=localtime,driftfix=slew -globa
l kvm-pit.lost_tick_policy=delay -no-hpet -no-shutdown -global ICH9-LPC.disable_s3=1 -global ICH9-LPC.disable_s4=1 -boot strict=on -device pcie-root-port,port=
0x10,chassis=1,id=pci.1,bus=pcie.0,multifunction=on,addr=0x2 -device pcie-pci-bridge,id=pci.2,bus=pci.1,addr=0x0 -device pcie-root-port,port=0x11,chassis=3,id=
pci.3,bus=pcie.0,addr=0x2.0x1 -device pcie-root-port,port=0x12,chassis=4,id=pci.4,bus=pcie.0,addr=0x2.0x2 -device pcie-root-port,port=0x13,chassis=5,id=pci.5,b
us=pcie.0,addr=0x2.0x3 -device pcie-root-port,port=0x14,chassis=6,id=pci.6,bus=pcie.0,addr=0x2.0x4 -device nec-usb-xhci,id=usb,bus=pci.3,addr=0x0 -device virti
o-serial-pci,id=virtio-serial0,bus=pci.4,addr=0x0 -drive file=/var/lib/libvirt/images/win10-3.qcow2,format=qcow2,if=none,id=drive-sata0-0-0 -device ide-hd,bus=
ide.0,drive=drive-sata0-0-0,id=sata0-0-0,bootindex=2 -drive file=/home/joe/temp/partizionamento-virtuale/Win10_20H2_v2_Italian_x64.iso,format=raw,if=none,id=dr
ive-sata0-0-1,media=cdrom,readonly=on -device ide-cd,bus=ide.1,drive=drive-sata0-0-1,id=sata0-0-1,bootindex=1 -netdev tap,fd=25,id=hostnet0 -device e1000,netde
v=hostnet0,id=net0,mac=52:54:00:80:a9:58,bus=pci.2,addr=0x1 -chardev pty,id=charserial0 -device isa-serial,chardev=charserial0,id=serial0 -chardev spicevmc,id=
charchannel0,name=vdagent -device virtserialport,bus=virtio-serial0.0,nr=1,chardev=charchannel0,id=channel0,name=com.redhat.spice.0 -spice port=5900,addr=127.0
.0.1,disable-ticketing,image-compression=off,seamless-migration=on -device qxl-vga,id=video0,ram_size=67108864,vram_size=67108864,vram64_size_mb=0,vgamem_mb=16
,max_outputs=1,bus=pcie.0,addr=0x1 -device intel-hda,id=sound0,bus=pci.2,addr=0x2 -device hda-duplex,id=sound0-codec0,bus=sound0.0,cad=0 -chardev spicevmc,id=charredir0,name=usbredir -device usb-redir,chardev=charredir0,id=redir0,bus=usb.0,port=1 -chardev spicevmc,id=charredir1,name=usbredir -device usb-redir,chardev=charredir1,id=redir1,bus=usb.0,port=2 -device virtio-balloon-pci,id=balloon0,bus=pci.5,addr=0x0 -sandbox off -messaggio timestamp=on
2020-12-28 21:48:21.258+0000: Domain id=5 is tainted: high-privileges
qemu-kvm: -realtime mlock=off: warning: '-realtime mlock=...' is deprecated, please use '-overcommit mem-lock=...' instead
char device redirected to /dev/pts/6 (label charserial0)
main_channel_link: add main channel client
red_qxl_set_cursor_peer:
inputs_connect: inputs channel client create
Ok, in fondo al comando di lancio di qemu, che dovrebbe essere uguale a quello che ho postato prima, si vedono anche alcuni warnings in fondo:

Codice: Seleziona tutto

qemu-kvm: -realtime mlock=off: warning: '-realtime mlock=...' is deprecated, please use '-overcommit mem-lock=...' instead
Quindi sembrerebbe che l'eseguibile dell'hypervisor cioè qemu-kvm, venga lanciato utilizzando una direttiva deprecata. E dà anche il suggerimento su come correggere quell'opzione con una equivalente aggiornata alla versione di qemu in uso.

Domanda, come faccio ad istruire libvirt/virtmanager in modo che lanci qemu con la direttiva in questione corretta? Cioè togliere "-realtime mlock=off" e impostare penso "-overcommit mem-lock=off" ?
Quale file controlla questa configurazione?

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2223
Iscritto il: gio 10 mar 2011, 9:21
Slackware: 64-current
Kernel: 5.4.x
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da rik70 »

joe ha scritto:
lun 28 dic 2020, 20:36
E invece di comparire la schermata di avvio di windows (quella iniziale nera col logo wind in prospettiva azzurro) mi spunta la EFI shell.
E' come se non prendesse l'input da tastiera. Provato col tasto 'spazio'? Oppure va in crash qualcosa e si riavvia; ad ogni modo, il boot da uefi "lo vede". Scaricati la iso di systemrescuecd e prova ad avviare quella. Almeno ti togli il dubbio su possibili problemi di sistema.
joe ha scritto:
mar 29 dic 2020, 19:49

Codice: Seleziona tutto

qemu-kvm: -realtime mlock=off: warning: '-realtime mlock=...' is deprecated, please use '-overcommit mem-lock=...' instead
Non ha nessuna importanza. Se non trovi l'opzione per cambiare quella direttiva, prosegui oltre perché non è lì il problema. Al massimo aggiorna libvirt a una versione più recente.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Non capisco perché ottengo sempre questo errore quando tento di postare qualche messaggio, forse troppo lungo?
Ci sono novità nelle limitazioni?

Codice: Seleziona tutto

Forbidden

You don't have permission to access this resource.

Additionally, a 403 Forbidden error was encountered while trying to use an ErrorDocument to handle the request.
Niente allego la risposta che avevo scritto...
Allegati
kvm.msg.txt
(5.45 KiB) Scaricato 2 volte

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

L'input da tastiera direi che lo prende, infatti appena premuto un tasto, provato anche spazio, la scritta Press Key for Boot from CD scompare, quindi qualche esito la pressione del tasto lo dà.

Tuttavia qualcosa si inceppa. E i messaggi che avevo ricevuto a terminale usando qemu liscio facevano riferimento a qualche problema di kvm relativo tipo a out of memory o simili... Forse l'avevo anche riportato sopra... Da qui a me era venuto il sospetto che potesse esserci di mezzo il kernel e i suoi moduli tra cui kvm kvm_intel ecc ecc...


Ad ogni modo quel che conta è che effettivamente ci sono novità!

Seguendo la pista kernel...

Prima ho aggiornato alla versione ufficiale salckware 14.2 (4.4.240).
Ma senza alcun miglioramento.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Allora mi sono detto: perché non provare l'ultimo (5.10.4)?
Così ho preso la directory "k" della current64, e ho compilato con gli slackbuilds di Pat, sources, genenric, modules, headers.
Un'accortezza, il modulo dei sorgenti ha impiegato un sacco, non capisco perché, credevo fosse semplicemnte il kernel vanilla da piazzare in /usr/src/linux-5.10.4. Invece lo slackbuild fa anche qualcos'altro che dura molto tempo di macinamento.
Va be' installato con installpkg il sorgente ho prodotto e installato gli altri.

Riguardo al "config" viene usato quello che si trova in uso (/proc/config.gz, nel mio caso è quello del 4.4.240 o comunque della stabile).
Poi viene adattato dallo SB con un make oldconfig e make prepare ecc ecc... Tutta roba trasparente all'utente/admin.

Alla fine occorre come al solito nel mio caso, ricerare la initrd ( vedi comando suggerito da usr/share/mkinitrd/mkinitrd_command_generator.sh),
e ricreare il link in /boot (uso grub settato in modo che fa partire vmlinuz-generic con initrd-generic.img, collegamenti al kernel e alla initrd prodotta. Così non devo richiamare grub-mkconfig.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Infine ho reinstalalto i pacchetti nvidia-legacy340-{kernel,driver}, tra l'altro avevo il 107 e ho aggiornato alla versione 108 disponibile da sbopkg.
Piccolo problema, il pacchetto "legacy340-kernel" non compila con i kernel 5.x.

In primis, ottengo un errore che lamenta un config non valido, ma quello si ha anche compilando il driver con il kernel stock di slackware. Alla fine produce comunque il modulo nvidia.ko.

Ma soprattutto si ottiene un altro errore che alla fine non viene visto dallo slackbuild, produce un bel pacchetto che però non contiene il modulo nvidia... dopodiché l'altro pacchetto, "legacy340-driver" non compila, giustamente gli manca la dipendenza del primo.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3311
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Qemu o simili simulare installaizone di sistema con EFI

Messaggio da joe »

Alla fine ho trovato su AUR il problema è un bug del software nvidia, e ci sono 4 patches da applicare in fila indiana:

[url]https://aur.archlinux.org/packages/nvidia-340xx/[/ur]

Rispondi