Ne ho avuto cose che voi umani...

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 369
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.13.xx
Desktop: KDE 5.22
Località: Sardinia
Contatta:

Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da gian_d »

Quando ancora esisteva uno Slackware Store in cui era possibile ordinare e pagare in contrassegno la Slackware. Con quei CD ho fatto i miei primi passi con la slack e ancora li conservo gelosamente \:D/

Immagine

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2075
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Darmstadt - Germania

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da albatros »

Li avevo anch'io quei cd :iocero:, ma non li ho conservati... :-'

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 369
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.13.xx
Desktop: KDE 5.22
Località: Sardinia
Contatta:

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da gian_d »

Non so se esistano ancora CD o DVD di installazione acquistabili. All'epoca c'era un canale europeo di fornitura, non ricordo se in Italia o in un altro Paese europeo, ma poi ha cessato di esistere. In seguito avrei continuato ad acquistare le nuove versioni, ma era più complicato perché bisognava rivolgersi direttamente agli Stati Uniti e c'erano dei problemi, per me, per quanto riguarda il sistema di pagamento. Non ricordo se era per il cambio o perché serviva la carta di credito. Alla fine ho rinunciato.
In passato ho acquistato anche una Red Hat, prima che scoprissi la Slackware, ma ero alle prime armi e non è stato un amore a prima vista. Tant'è che sono passato alla Slackware quando mi sono reso conto che mi riuscivano cose che con la Red Hat mi facevano dannare. I CD della Red Hat li ho poi regalati ad un collega che era un fan della Red Hat.

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 369
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.13.xx
Desktop: KDE 5.22
Località: Sardinia
Contatta:

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da gian_d »

Scopro ora che l'indirizzo http://store.slackware.com esiste ancora, è riportato nella sezione Get Slack del sito ufficiale, però non è raggiungibile.
Order the latest version of Slackware Linux on CD-ROM (6 CDs in all), or the whole distribution on a single DVD from The Slackware Store.
Certo che acquistare adesso la 14.2 non è una buona idea data l'imminente rilascio della 15.

Avatar utente
lablinux
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio 27 nov 2008, 12:23
Desktop: Gnome
Distribuzione: Debian testing
Località: Rho

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da lablinux »

Sarebbe bello si potesse acquistare una chiavetta usb più che i cd, anche considerando che i nuovi pc stanno abbandonando i lettori cd
PS lo store non funziona

mbeninca
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 28 nov 2014, 11:49
Nome Cognome: Mario Benincasa
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4
Desktop: fluxbox

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da mbeninca »

WOW, amarcord. :iocero:
Guarda cos'ho trovato in fondo a qualche cassetto:
Immagine
E da qualche parte devo avere ancora i floppy disc da 3"1/2 con Slackware 1.0 o 1.1, non ricordo ;-) ricordo un kernel 0.99pl14 ...

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2075
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Darmstadt - Germania

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da albatros »

mbeninca ha scritto:
dom 28 feb 2021, 0:04
E da qualche parte devo avere ancora i floppy disc da 3"1/2 con Slackware 1.0 o 1.1, non ricordo ;-) ricordo un kernel 0.99pl14 ..
:notworthy: :notworthy: :notworthy:

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5352
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da ZeroUno »

mbeninca ha scritto:
dom 28 feb 2021, 0:04
WOW, amarcord. :iocero:
Guarda cos'ho trovato in fondo a qualche cassetto:
Immagine
È quella con cui ho cominciato (o forse 3.1).
A suo tempo non sapevo dell'esistenza di linux.
Immaginavo esistesse qualcosa che potesse liberare dalla frustrazione di windows :lol: e Lei mi ha aperto gli occhi. Era il 1996.
Ehi... Quest'anno sono nozze d'argento 😂. Devo ricordare il mese.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 369
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.13.xx
Desktop: KDE 5.22
Località: Sardinia
Contatta:

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da gian_d »

LOL
Nel 1996 iniziavo i miei primi passi con Windows 95 e non sapevo neppure dell'esistenza di qualcosa chiamato Linux che non avesse nulla a che fare con i Peanuts o con una nota rivista italiana di fumetti :-D
Il kit è pure autografato!

Avatar utente
alphamanitine
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 177
Iscritto il: mar 15 feb 2005, 0:00
Slackware: 14
Località: Prato

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da alphamanitine »

Raga le lacrime però evitiamole.... :D

Avatar utente
brg
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 532
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 14:20
Slackware: 15.0
Kernel: 5.10.16
Desktop: KDE5
Località: Montecatini
Contatta:

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da brg »

Non sarà il CD originale di Slackware, ma mi è giusto ricapitato tra le mani il CD della mia prima distribuzione:
Immagine

Mandrake Linux 5.3, anno 1999, con tutta la comodità di KDE 1.1 ;)

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5352
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da ZeroUno »

Una delle prime distribuzioni criticate per essere troppo semplici :lol:
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
Xunyl
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 170
Iscritto il: gio 28 gen 2010, 15:57
Slackware: current64
Kernel: 5.4.54
Desktop: Sway

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da Xunyl »

Immaginavo esistesse qualcosa che potesse liberare dalla frustrazione di windows :lol:
Si comincia sempre da un fastidio di fondo :lol:

Comunque lo store di Slackware ha chiuso se non sbaglio per problemi che Pat ha avuto con i alcuni suoi collaboratori. Avevo letto qualcosa a riguardo, non ricordo dove, ma ricordo che fosse Pat stesso a scriverlo.
Forse su lq :-k

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 369
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.13.xx
Desktop: KDE 5.22
Località: Sardinia
Contatta:

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da gian_d »

ZeroUno ha scritto:
lun 21 giu 2021, 20:37
Una delle prime distribuzioni criticate per essere troppo semplici :lol:
Ti dirò: ho iniziato i miei primi passi con la Mandrake e poi con Red Hat (di quest'ultima avevo anche comprato i CD di installazione che poi ho regalato). Per chi, come me, era alle prime esperienze, era un dramma. Non riuscivo a combinare proprio nulla anche a causa di scarsa compatibilità dell'hardware con cui avevo a che fare. Poi, per disperazione, ho provato la Debian. Di male in peggio, la frustrazione saliva alle stelle. Per disperazione sono approdato alla Slackware. Incredibile, con un paio d'anni di esperienza sono diventato un linaro purista. E meno male che dovrebbe essere "difficile"...

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5352
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: Ne ho avuto cose che voi umani...

Messaggio da ZeroUno »

Contando i tempi credo che hai beccato Slackware 10,
una che riconosceva tutta da sola e faceva perdere il gusto di smadonnare :lol:
Ho cominciato con Slackware 3.x nel 96.
Nell'installazione il suggerimento era di prendersi l'elenco dell'hardware da windows per poi cercare di replicare su linux.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Rispondi