Ci ha lasciati Brainbench!

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3950
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Meskalamdug »

https://en.wikipedia.org/wiki/Brainbench

Oggi cercando Brainbench.com mi da sito non più disponibile, nella pagina di wikipedia ho letto che da Agosto 2022 non sono più attivi.
Personalmente avevo diverse certificazioni (su Unix e Linux principalmente).
Questo sito era stupendo ed è stato un peccato che non ci sia più, aveva la caratteristica unica (e decisamente rara al giorno d'oggi) di non chiedere ne documenti, ne selfie, ne altre "prove" per sapere chi sei, avevano anche una "superclassifica" con i migliori risultati per certificazione, le certificazioni erano molteplici e di tutti i campi, nel campo informatico si spaziava da Windows 2000, a XP, a MacOS, passando per Unix (AIX, Hp-UX) e ovviamente Linux (Redhat, Linux generico, etc).
Le certificazioni si facevano online, con la classica serie di domande a scelta multipla. Voi direte ma senza webcam, senza un minimo di controllo chiunque può certificarsi facendo la ricerca su google o copiando di sana pianta da un libro! Verissimo, ma quando sei davanti ad un responsabile tecnico di una qualsiasi azienda che ti interroga sulle tue competenze se hai scopiazzato ci fai una figura di.. :o

Gioydrf123
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 40
Iscritto il: mer 1 set 2021, 20:39
Slackware: 15
Kernel: 5.15.xx
Desktop: xfce

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Gioydrf123 »

Alternative simili per neofiti?

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3950
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Meskalamdug »

Gioydrf123 ha scritto:
mer 30 nov 2022, 11:14
Alternative simili per neofiti?
Francamente attualmente non ne trovo.

Gioydrf123
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 40
Iscritto il: mer 1 set 2021, 20:39
Slackware: 15
Kernel: 5.15.xx
Desktop: xfce

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Gioydrf123 »

Quindi ci arrendiamo :roll:

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3950
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Meskalamdug »

Gioydrf123 ha scritto:
mer 30 nov 2022, 12:34
Quindi ci arrendiamo :roll:
Per il momento si, a chi piace questo tipo di istruzione, consiglio: lettura libri e documentazione online, ed ogni tanto qualche quiz online in attesa che nasca un nuovo brainbench

Gioydrf123
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 40
Iscritto il: mer 1 set 2021, 20:39
Slackware: 15
Kernel: 5.15.xx
Desktop: xfce

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Gioydrf123 »

A in neofita cosa consiglieresti

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3950
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Meskalamdug »

Gioydrf123 ha scritto:
mer 30 nov 2022, 15:51
A in neofita cosa consiglieresti
Amazon.it ricerca libri amministrazione Linux e Unix (per amministrazione a livello generico, poi bisogna approfondire in base a quello che ti serve, es: ldap, virtualizzazione, cloud, etc.)
Google.it ricerca quiz online Linux, quiz online Solaris

Meglio ancora fare le certificazioni a pagamento come la RHCE (all'estero è richiesta, in Italia poco) e la LPIC.

hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 4 giu 2010, 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: macOS/OpenBSD
Località: Lecce/Bergamo

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da hashbang »

Meskalamdug ha scritto:
mer 30 nov 2022, 18:06
Gioydrf123 ha scritto:
mer 30 nov 2022, 15:51
A in neofita cosa consiglieresti
Amazon.it ricerca libri amministrazione Linux e Unix (per amministrazione a livello generico, poi bisogna approfondire in base a quello che ti serve, es: ldap, virtualizzazione, cloud, etc.)
Google.it ricerca quiz online Linux, quiz online Solaris
Non ti sei ancora arreso alla sua dipartita, eh... :lol:
Meskalamdug ha scritto:
mer 30 nov 2022, 18:06
Meglio ancora fare le certificazioni a pagamento come la RHCE (all'estero è richiesta, in Italia poco) e la LPIC.
Peccato che la RHCE, da RHEL 8 in poi, sia semplicemente la vecchia EX407 rimarchiata.
Non c'è più la vecchia EX300. Quella sì che era una certificazione assassina.
Se superavi quell'esame potevi tranquillamente andare a combattere al fronte. Un esame per uomini veri. :badgrin:

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3950
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Meskalamdug »

hashbang ha scritto:
mer 7 dic 2022, 10:16
Meskalamdug ha scritto:
mer 30 nov 2022, 18:06
Gioydrf123 ha scritto:
mer 30 nov 2022, 15:51
A in neofita cosa consiglieresti
Amazon.it ricerca libri amministrazione Linux e Unix (per amministrazione a livello generico, poi bisogna approfondire in base a quello che ti serve, es: ldap, virtualizzazione, cloud, etc.)
Google.it ricerca quiz online Linux, quiz online Solaris
Non ti sei ancora arreso alla sua dipartita, eh... :lol:
Meskalamdug ha scritto:
mer 30 nov 2022, 18:06
Meglio ancora fare le certificazioni a pagamento come la RHCE (all'estero è richiesta, in Italia poco) e la LPIC.
Peccato che la RHCE, da RHEL 8 in poi, sia semplicemente la vecchia EX407 rimarchiata.
Non c'è più la vecchia EX300. Quella sì che era una certificazione assassina.
Se superavi quell'esame potevi tranquillamente andare a combattere al fronte. Un esame per uomini veri. :badgrin:
La vecchia RHCE l'avevo sulla mitica RHEL6. :o

Solaris? Ho fatto adesso una ricerca e effettivamente gli annunci di lavoro trovati sono..0.
Non sapevo che fosse deceduto, eppure mi sembra che Oracle lo supporti ancora, e non penso
che investano soldi per qualcosa che nessuno più usa.
Comunque deceduto o moribondo che sia se si può è meglio impararlo, è in ogni caso qualcosa in
più che hai come bagaglio informatico.

hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 4 giu 2010, 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: macOS/OpenBSD
Località: Lecce/Bergamo

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da hashbang »

Meskalamdug ha scritto:
mer 7 dic 2022, 17:40
hashbang ha scritto:
mer 7 dic 2022, 10:16
Meskalamdug ha scritto:
mer 30 nov 2022, 18:06


Amazon.it ricerca libri amministrazione Linux e Unix (per amministrazione a livello generico, poi bisogna approfondire in base a quello che ti serve, es: ldap, virtualizzazione, cloud, etc.)
Google.it ricerca quiz online Linux, quiz online Solaris
Non ti sei ancora arreso alla sua dipartita, eh... :lol:
Meskalamdug ha scritto:
mer 30 nov 2022, 18:06
Meglio ancora fare le certificazioni a pagamento come la RHCE (all'estero è richiesta, in Italia poco) e la LPIC.
Peccato che la RHCE, da RHEL 8 in poi, sia semplicemente la vecchia EX407 rimarchiata.
Non c'è più la vecchia EX300. Quella sì che era una certificazione assassina.
Se superavi quell'esame potevi tranquillamente andare a combattere al fronte. Un esame per uomini veri. :badgrin:
La vecchia RHCE l'avevo sulla mitica RHEL6. :o

Solaris? Ho fatto adesso una ricerca e effettivamente gli annunci di lavoro trovati sono..0.
Non sapevo che fosse deceduto, eppure mi sembra che Oracle lo supporti ancora, e non penso
che investano soldi per qualcosa che nessuno più usa.
Comunque deceduto o moribondo che sia se si può è meglio impararlo, è in ogni caso qualcosa in
più che hai come bagaglio informatico.
Su Solaris ho un amico che ancora ci lavora perché hanno dei DB Oracle gestiti da cluster Veritas.

Oramai però non lo richiede più nessuno, anche perché non ci sono più nuove versioni.
L'ultima è la 11.4 e pare che sarà quella fino al 2034, che è l'anno della.dismissione finale di Solaris.
Vanno avanti a patch di sicurezza.

Considera che ormai hanno fatto anche la versione CBE gratuita per evitare che da qui al 2034 non ci sia più supporto sui software moderni, che vorrebbe dire verrebbe tagliato fuori da versioni nuove dei software in produzione.

Per come è messo il mercato oggi è meglio portarsi in casa conoscenze su DevOps/Platform Team e Cloud. Ormai è lì che va il mercato.

Detto ciò, una VM con OmniOS Community Edition sul mio laptop ci sta.
Giusto per una sorta di nostalgia. :)

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3950
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Meskalamdug »

hashbang ha scritto:
mer 7 dic 2022, 20:01
Meskalamdug ha scritto:
mer 7 dic 2022, 17:40
hashbang ha scritto:
mer 7 dic 2022, 10:16

Non ti sei ancora arreso alla sua dipartita, eh... :lol:

Peccato che la RHCE, da RHEL 8 in poi, sia semplicemente la vecchia EX407 rimarchiata.
Non c'è più la vecchia EX300. Quella sì che era una certificazione assassina.
Se superavi quell'esame potevi tranquillamente andare a combattere al fronte. Un esame per uomini veri. :badgrin:
La vecchia RHCE l'avevo sulla mitica RHEL6. :o

Solaris? Ho fatto adesso una ricerca e effettivamente gli annunci di lavoro trovati sono..0.
Non sapevo che fosse deceduto, eppure mi sembra che Oracle lo supporti ancora, e non penso
che investano soldi per qualcosa che nessuno più usa.
Comunque deceduto o moribondo che sia se si può è meglio impararlo, è in ogni caso qualcosa in
più che hai come bagaglio informatico.
Su Solaris ho un amico che ancora ci lavora perché hanno dei DB Oracle gestiti da cluster Veritas.

Oramai però non lo richiede più nessuno, anche perché non ci sono più nuove versioni.
L'ultima è la 11.4 e pare che sarà quella fino al 2034, che è l'anno della.dismissione finale di Solaris.
Vanno avanti a patch di sicurezza.

Considera che ormai hanno fatto anche la versione CBE gratuita per evitare che da qui al 2034 non ci sia più supporto sui software moderni, che vorrebbe dire verrebbe tagliato fuori da versioni nuove dei software in produzione.

Per come è messo il mercato oggi è meglio portarsi in casa conoscenze su DevOps/Platform Team e Cloud. Ormai è lì che va il mercato.

Detto ciò, una VM con OmniOS Community Edition sul mio laptop ci sta.
Giusto per una sorta di nostalgia. :)
Per come è messo il mercato oggi è meglio portarsi in casa conoscenze su DevOps/Platform Team e Cloud. Ormai è lì che va il mercato.
Vero.

Detto ciò, una VM con OmniOS Community Edition sul mio laptop ci sta.
Ottimo sistema operativo, erede diretto del progetto Opensolaris, peccato sia destinato più che altro ad uso "hobby ".
Ha una caratteristica che Solaris 11 non ha: se usato come desktop può usare X11 e Xfce4, mentre su Solaris 11 sei obbligato
(se usato come desktop, o se per qualche motivo vuoi una gui) ad usare il mattone Gnome. Qui https://pkgsrc.joyent.com/install-on-illumos/ maggiori info.
Chissà se in qualche parte del mondo è usato come server di produzione..

hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 4 giu 2010, 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: macOS/OpenBSD
Località: Lecce/Bergamo

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da hashbang »

Meskalamdug ha scritto:
gio 8 dic 2022, 17:58
Ottimo sistema operativo, erede diretto del progetto Opensolaris, peccato sia destinato più che altro ad uso "hobby ".
Ha una caratteristica che Solaris 11 non ha: se usato come desktop può usare X11 e Xfce4, mentre su Solaris 11 sei obbligato
(se usato come desktop, o se per qualche motivo vuoi una gui) ad usare il mattone Gnome. Qui https://pkgsrc.joyent.com/install-on-illumos/ maggiori info.
Chissà se in qualche parte del mondo è usato come server di produzione..
Secondo me il problema è che il punto di forza di Solaris è la sua integrazione con SPARC.
Su x86_64 non vedo come possa porsi come miglioramento rispetto ad una Rocky Linux qualunque, a parte l'uso in bare metal per sfruttare le Zone; ma sarebbe comunque un uso abbastanza relativo in un mercato fatto tutto di VMware e RHEL.

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3950
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da Meskalamdug »

hashbang ha scritto:
gio 8 dic 2022, 23:44
Meskalamdug ha scritto:
gio 8 dic 2022, 17:58
Ottimo sistema operativo, erede diretto del progetto Opensolaris, peccato sia destinato più che altro ad uso "hobby ".
Ha una caratteristica che Solaris 11 non ha: se usato come desktop può usare X11 e Xfce4, mentre su Solaris 11 sei obbligato
(se usato come desktop, o se per qualche motivo vuoi una gui) ad usare il mattone Gnome. Qui https://pkgsrc.joyent.com/install-on-illumos/ maggiori info.
Chissà se in qualche parte del mondo è usato come server di produzione..
Secondo me il problema è che il punto di forza di Solaris è la sua integrazione con SPARC.
Su x86_64 non vedo come possa porsi come miglioramento rispetto ad una Rocky Linux qualunque, a parte l'uso in bare metal per sfruttare le Zone; ma sarebbe comunque un uso abbastanza relativo in un mercato fatto tutto di VMware e RHEL.
Vero, ma se non erro l'architettura SPARC è ormai abbandonata.

hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 4 giu 2010, 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: macOS/OpenBSD
Località: Lecce/Bergamo

Re: Ci ha lasciati Brainbench!

Messaggio da hashbang »

Meskalamdug ha scritto:
ven 9 dic 2022, 11:43
hashbang ha scritto:
gio 8 dic 2022, 23:44
Meskalamdug ha scritto:
gio 8 dic 2022, 17:58
Ottimo sistema operativo, erede diretto del progetto Opensolaris, peccato sia destinato più che altro ad uso "hobby ".
Ha una caratteristica che Solaris 11 non ha: se usato come desktop può usare X11 e Xfce4, mentre su Solaris 11 sei obbligato
(se usato come desktop, o se per qualche motivo vuoi una gui) ad usare il mattone Gnome. Qui https://pkgsrc.joyent.com/install-on-illumos/ maggiori info.
Chissà se in qualche parte del mondo è usato come server di produzione..
Secondo me il problema è che il punto di forza di Solaris è la sua integrazione con SPARC.
Su x86_64 non vedo come possa porsi come miglioramento rispetto ad una Rocky Linux qualunque, a parte l'uso in bare metal per sfruttare le Zone; ma sarebbe comunque un uso abbastanza relativo in un mercato fatto tutto di VMware e RHEL.
Vero, ma se non erro l'architettura SPARC è ormai abbandonata.
Fino al 2034 il supporto ci sarà, in quanto è l'EOL di Solaris. Ma penso che entro pochi anni il grosso sarà già migrato altrove, quindi di fatto sì. Anche perché il grosso dei due team è stato licenziato.

Rispondi