Pagina 1 di 1

ondemand (frequenza cpu)

Inviato: dom 16 ago 2020, 20:27
da Rama
pochi giorni fa ho combinato un quasi pasticcio;
dopo anni che non provavo distro, avendo masterizzato ad un amico openSuse (è un fanatico della superiorità dei tedeschi in ogni campo) mi è venuto l'uzzolo di installarla sulla mia macchina;
il risultato è che ho dovuto reinstallare sia Debian che la Slack;
ho colto l'occasione (cavoli, la 14.2 era su da quattro anni) e ho installato la Slack current;
tutto ok, se non fosse il fatto che Virtualbox non va (però ogni volta è così e in un modo o nell'altro risolvo), ma soprattutto la frequenza della cpu rimane piantata al massimo, 3,7GHz;
ho provato a compilare l'ultimo kernel stabile usando il .config che mi trascino da qualche anno da kernel a kernel (non metto le righe commentate):
CONFIG_CPU_FREQ=y
CONFIG_CPU_FREQ_GOV_ATTR_SET=y
CONFIG_CPU_FREQ_GOV_COMMON=y
CONFIG_CPU_FREQ_DEFAULT_GOV_ONDEMAND=y
CONFIG_CPU_FREQ_GOV_PERFORMANCE=y
CONFIG_CPU_FREQ_GOV_ONDEMAND=y
CONFIG_CPU_FREQ_GOV_SCHEDUTIL=y
CONFIG_CPU_FREQ_GOV_SCHEDUTIL=y
in /sys/devices... c'è traccia solo di powersave e conservative (?) e cpufreq-info mi ritorna sempre attivo il solo powersave;
modprobe cpufreq_ondemand non ritorna errori ma rimane sempre powersave attivo;
ora sto vedendo che nella Debian è powersave a essere in funzione ma la frequenza varia e per la maggior parte del tempo è al minimo, 800MHZ;
ci capite qualcosa?

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: dom 16 ago 2020, 20:40
da brg
Per mia esperienza la modalità "powersave" è quella che tende a tenere i cicli della CPU al minimo, più di ogni altra. Sei sicuro che la CPU abbia configurato come valore minimo un valore valido?

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: lun 17 ago 2020, 6:13
da Rama
sì, 800;
ricordo che qualche tempo fa (credo anni, in realtà), e forse eri proprio tu, mi si disse questo, solo che era con ondemand che funzionava la variazione;
proverò a ricompilare mettendo come default powersave;
anzi, per l'occasione imparerò come si mette una patch al kernel;

EDIT
mi sono ricordato in tempo che non occorre applicare una patch, cambiando pochi parametri la ricompilazione è velocissima;
però non ha funzionato e ho risolto mettendo in rc.local

cpufreq -g powersave -c 0
...

ora vedo di far partire Virtualbox;

RIEDIT
a quanto pare è un bug del kernel, vabbè, aspetterò;

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: lun 17 ago 2020, 21:36
da joe
Ma siamo sicuri che la CPU resti al massimo per colpa della gestione lato kernel?

Io è dal 200?? 2005/2006/07 che no ho mai più avuto quella necessità, era tipo una fedora 4 o giù di lì, non potevo usarla per colpa del casino della ventolina del portatile, alla fine s'era risolto ricompilando il kernel impostando il giusto modello di processore, che evidentemente in automatico veniva impostato a qualcosa di più generico e usando poi cpufreq, non ricordo se impostando addirittura proprio la frequenza oltre al "governor" ondemand o roba simile.
Successivamente il processore, un banale P4 è sempre stato riconosciuto al volo da slackware (ovviamente dopo aver letto il documento "sulla presunta osticità di slackware"!!!) e mi è sempre bastato mettere cpufreq in rc.local. Quindi senza ricompilazioni kernel.

Tanto più che se prima funzionava bene, perché mai ora che hai reinstallato si dovrebbe comportare stranamente la frequenza della CPU?
O avevi settato cpufreq anche prima e non ti ricordi più, dopo 4 anni ci starebbe anche, o altrimenti mi viene da pensare che qualche processo stia tenendo su di giri il processore.

Ah noto solo ora il RIEDIT.
Be' se è un bug del kernel, mettine uno più stabile, magari un attimo più vecchio, o forse meglio metti quello di default della 14.2. Ma quello aggiornato da Pat:
https://mirrors.slackware.com/slackware ... x-4.4.227/

Secondo me ti basta aggiornare i pacchetti del kernel a quelli lì sopra, cosa che se hai appena reinstallato e ti trovi con un sistema quasi vanilla ti conviene fare con un bel:

Codice: Seleziona tutto

slackpkg update
slackpkg install-new
slackpkg upgrade-all
slackpkg clean-system
https://docs.slackware.com/slackware:slackpkg

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: lun 17 ago 2020, 22:07
da Rama
il kernel lo ricompilo non solo per quello ma per togliere la roba che non mi serve e altre ottimizzazioni;
non è che ne abbia poi veramente bisogno, con la Slack le macchine hanno sempre memoria e prestazioni sovrabbondanti, gli è che mi diverte;
la frequenza si comportava stranamente perché sono passato alla current e cambiato il kernel, e anche prima forse si comportava stranamente se come mi dicono powersave sarebbe il governor giusto (sulla Debian lo è) mentre prima e ora non va: è ondemand quello giusto;
a questo proposito vorrei chiedere agli slackers se e cosa usano;
il kernel è l'ultimo stabile, e in ogni caso non è che abbia una grande necessità di usare Virtualbox: lo uso solo per XP e giocare a Civ3 e ogni tanto far girare il programma sugli automi cellulari unidimensionali che avevo fatto eoni fa in Pascal;
quindi aspetterò una nuova versione del kernel stable;

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: lun 17 ago 2020, 23:35
da joe
Hai ragione non ho letto bene il primo post.

Io senza impostare nulla, sulla 14.2 ho sta roba:

Codice: Seleziona tutto

# cpufreq-info
cpufrequtils 008: cpufreq-info (C) Dominik Brodowski 2004-2009
Per favore, comunicare errori e malfunzionamenti a cpufreq@vger.kernel.org.
analisi della CPU 0:
  modulo acpi-cpufreq
  CPU che operano alla stessa frequenza hardware: 0 1
  CPU che è necessario siano coordinate dal software: 0 1
  latenza massima durante la transizione: 10.0 us.
  limiti hardware: 2.00 GHz - 2.00 GHz
  frequenze disponibili: 2.00 GHz
  gestori disponibili: conservative, userspace, powersave, ondemand, performance
  gestore attuale: la frequenza deve mantenersi tra 2.00 GHz e 2.00 GHz.
                   Il gestore "ondemand" può decidere quale velocità usare
                  in questo intervallo.
  la frequenza attuale della CPU è 2.00 GHz (ottenuta da una chiamata diretta all'hardware).
analisi della CPU 1:
  modulo acpi-cpufreq
  CPU che operano alla stessa frequenza hardware: 0 1
  CPU che è necessario siano coordinate dal software: 0 1
  latenza massima durante la transizione: 10.0 us.
  limiti hardware: 2.00 GHz - 2.00 GHz
  frequenze disponibili: 2.00 GHz
  gestori disponibili: conservative, userspace, powersave, ondemand, performance
  gestore attuale: la frequenza deve mantenersi tra 2.00 GHz e 2.00 GHz.
                   Il gestore "ondemand" può decidere quale velocità usare
                  in questo intervallo.
  la frequenza attuale della CPU è 2.00 GHz (ottenuta da una chiamata diretta all'hardware).

Codice: Seleziona tutto

# uname -a
Linux master 4.4.190 #2 SMP Mon Aug 26 15:58:55 CDT 2019 x86_64 Intel(R) Core(TM)2 Duo CPU     E8200  @ 2.66GHz GenuineIntel GNU/Linux
Ora che mi viene in mente una volta usavo il governor userspace, con quello come ho spiegato forzavo i valori di frequenza a mano allo scalino più basso.

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: mar 18 ago 2020, 12:11
da conraid
Rama ha scritto:
lun 17 ago 2020, 22:07
a questo proposito vorrei chiedere agli slackers se e cosa usano;
kernel di default della current e come gestore frequenza ondemand sul notebook e perfomance sul fisso.

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: mar 18 ago 2020, 12:18
da conraid
Nello script di avvio rc.cpufreq leggo questo
# For CPUs using intel_pstate, always use the performance governor. This also
# provides power savings on Intel processors while avoiding the ramp-up lag
# present when using the powersave governor (which is the default if ondemand
# is requested on these machines):
if [ "$(cat /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/scaling_driver 2> /dev/null)" = "intel_pstate" ]; then
SCALING_GOVERNOR="performance"
fi
e tra l'altro nel notebook (vecchio core duo) ho questi disponibili

Codice: Seleziona tutto

  gestori disponibili: conservative, userspace, powersave, ondemand, performance, schedutil
nel fisso (vecchio i5)

Codice: Seleziona tutto

gestori disponibili: performance, powersave
credo dipenda dal processore.
Nel file /etc/default/cpufreq non ho impostato niente, quindi quelli sopra sono i valori che mi prende di default, che a me vanno bene.

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: mar 18 ago 2020, 17:38
da Rama
dal processore e dal kernel, visto il mio caso;

Re: ondemand (frequenza cpu)

Inviato: gio 20 ago 2020, 14:14
da Rama
risolto con Virtualbox;
gli è che avevo messo /opt in una partizione diversa da / e Virtualbox non accetta link simbolici;
ora devo snellire / visto che mi rimangono solo 23,3MB liberi;