gwenview non funziona [risolto]

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 471
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: 15.0 x86_64
Kernel: 6.0.7 preemptive
Desktop: KDE 5.23
Distribuzione: Debian Bullseye
Località: Novara, provincia

Re: gwenview non funziona

Messaggio da Rama »

scusa ma non mi azzardo a pasticciare con upgrade, conoscendomi;
al momento c'è solo la piccola noia di usare Gimp al posto gwen, tutto il resto è a posto: anche l'ondemand che nella Debian dice di esserci ma tiene sempre le cpu alla massima frequenza;

bash-5.1$ bash-5.1$ find / name -name libgomp.so.1 2>/dev/null|sort|cat -n
bash-5.1$ bash-5.1$ $ grep libgomp.so.1 /var/log/packages/* 2>/dev/null|cut -f5- -d\/|cat -n
bash-5.1$ grep libgomp.so.1 /var/log/packages/* 2>/dev/null | cut -f2 -d:|sed 's/^/\//' |xargs file|sort |cat -n
1 /usr/lib64/libgomp.so.1.0.0: ELF 64-bit LSB shared object, x86-64, version 1 (SYSV), dynamically linked, stripped
2 /usr/lib64/libgomp.so.1.0.0: ELF 64-bit LSB shared object, x86-64, version 1 (SYSV), dynamically linked, stripped
3 /usr/lib64/libgomp.so.1.0.0: ELF 64-bit LSB shared object, x86-64, version 1 (SYSV), dynamically linked, stripped
bash-5.1$

erio
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1295
Iscritto il: ven 9 ott 2009, 19:25
Slackware: 13.37
Kernel: 3.0.7
Desktop: kde

Re: gwenview non funziona

Messaggio da erio »

Rama dai un ldd '/usr/bin/gwenview'
per vedere se manca qualche libreria e dovresti avere anche un file libgomp.spec in /usr/lib64

Codice: Seleziona tutto

   # This spec file is read by gcc when linking.  It is used to specify the
# standard libraries we need in order to link with libgomp.
*link_gomp: -lgomp %{static: -ldl }                                                          

Codice: Seleziona tutto

  bash-5.2# grep libgomp.so.1 /var/log/packages/* 2>/dev/null|cut -f5- -d\/|cat -n
     1	aaa_elflibs-15.0-x86_64-30:usr/lib64/libgomp.so.1.0.0
     2	aaa_libraries-15.1-x86_64-12:usr/lib64/libgomp.so.1.0.0
     3	gcc-12.2.0-x86_64-1:usr/lib64/libgomp.so.1.0.0
                                                                                                    

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3634
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 15.0
Kernel: 5.15.38
Desktop: dwm

Re: gwenview non funziona

Messaggio da joe »

Sì ha ragione erio, che dall'output però non è sulla 15 ma su current immagino... Ma non ha importanza direi, quindi sì, con i 2 seguenti comandi ti dovresti fare un'idea di cosa manca per gwenview:

Codice: Seleziona tutto

$ ldd /usr/bin/gwenview|grep gomp
        libgomp.so.1 => /usr/lib64/libgomp.so.1 (0x00007f739027f000)

$ ldd /usr/bin/gwenview|grep not
Se c'è qualcosa di "not found" il filtro te lo mette in evidenza. Al limite guarda l'output anche con una pipe a "less", e vedi se c'è qualche riga "strana".

Per quanto riguarda invece "slackpkg update + slackpkg upgrade-all", ho provato e non fa operazioni sul sistema, ti mostra solo la lista degli aggiornamenti disponibili per il tuo sistema.
Puoi scorrere su e giù la lista e vedere se trovi qualcosa di attinente a gcc e gli altri pacchetti coinvolti nell'errore che hai postato...
Poi senza far nulla esci e ti appare la scritta:
No packages selected for upgrade, exiting.
Vai tranquillo insomma...

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 471
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: 15.0 x86_64
Kernel: 6.0.7 preemptive
Desktop: KDE 5.23
Distribuzione: Debian Bullseye
Località: Novara, provincia

Re: gwenview non funziona

Messaggio da Rama »

bash-5.1$ ldd '/usr/bin/gwenview'
ldd: /usr/bin/gwenview: File o directory non esistente

bash-5.1# slackpkg upgrade-all

Checking local integrity... DONE
You have a broken /var/log/packages/ - with multiple versions of the same package.
The list of packages duplicated in your machine is shown below:

ffmpeg-4.4.1-x86_64-2
ffmpeg-3.4.6-x86_64-1alien
ffmpeg-2.1.3-x86_64-1sl
gcc-11.2.0-x86_64-2
gcc-5.3.0-x86_64-3
gkrellm-2.3.11-x86_64-3
gkrellm-2.3.10-x86_64-1_slack14.2

mi sa che qualcosa si è impasticciato mescolando i repo;
se non ricordo male forse cercando d'installare Virtualbox dopo che non funzionava il .run scaricato da Oracle;
non so/non ricordo perché ci siano due versioni di gkrellm;
provo a rimuovere il 2.3.10 ... ok, l'ho rilanciato e va bene;
prima di rimuovere i pacchetti più vecchi di ffmpeg e ggc aspetterò il vostro parere;

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 471
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: 15.0 x86_64
Kernel: 6.0.7 preemptive
Desktop: KDE 5.23
Distribuzione: Debian Bullseye
Località: Novara, provincia

Re: gwenview non funziona

Messaggio da Rama »

ops, mi sono ricordato che l'avevo disinstallato ;-P
l'ho reinstallato e ldd '/usr/bin/gwenview' mi dà ora un mucchio di roba, tipo

/usr/bin/gwenview: /usr/lib64/libgomp.so.1: version `GOMP_4.5' not found (required by /usr/lib64/libraw.so.20)
linux-vdso.so.1 (0x00007ffd96f7c000)
libKF5ItemModels.so.5 => /usr/lib64/libKF5ItemModels.so.5 (0x00007fc155101000)
libKF5Notifications.so.5 => /usr/lib64/libKF5Notifications.so.5 (0x00007fc1550a5000)
libgwenviewlib.so.5 => /usr/lib64/libgwenviewlib.so.5 (0x00007fc154ed0000)
...

inoltre:
bash-5.1$ ldd /usr/bin/gwenview|grep gomp
/usr/bin/gwenview: /usr/lib64/libgomp.so.1: version `GOMP_4.5' not found (required by /usr/lib64/libraw.so.20)
libgomp.so.1 => /usr/lib64/libgomp.so.1 (0x00007f215ea00000)
bash-5.1$ ldd /usr/bin/gwenview|grep not
/usr/bin/gwenview: /usr/lib64/libgomp.so.1: version `GOMP_4.5' not found (required by /usr/lib64/libraw.so.20)

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3634
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 15.0
Kernel: 5.15.38
Desktop: dwm

Re: gwenview non funziona

Messaggio da joe »

L'indiziato numero uno secondo me è:

gcc-5.3.0-x86_64-3

Dove lo hai preso?

Sarà mica un rimasuglio della 14.2?

https://slackware.pkgs.org/14.2/slackwa ... 3.txz.html


Ad esempio anche io ho gcc5, non ricordo perché lo avessi installato, ma a qualcosa serviva, forse in dipendenza di qualche pacchetto compilato via sbopkg SBo:

Codice: Seleziona tutto

gcc5-5.5.0_multilib-x86_64-1_SBo
gcc-go-11.2.0_multilib-x86_64-2alien
gcc-gdc-11.2.0_multilib-x86_64-2alien
gcc-g++-11.2.0_multilib-x86_64-2alien
gcc-brig-11.2.0_multilib-x86_64-2alien
gcc-11.2.0_multilib-x86_64-2alien
gccmakedep-1.0.3-noarch-4
gcc-objc-11.2.0_multilib-x86_64-2alien
gcc-gnat-11.2.0_multilib-x86_64-2alien
gcc-gfortran-11.2.0_multilib-x86_64-2alien
Però nel mio caso il pacchetto si chiama gcc5 ed è fatto apposta per girare accanto alla versione 11.2 ufficiale.
Altrimenti finisce che quel gcc-5.3 che hai tu va a sovrascrivere qualche omonimo come potrebbe appunto essere libgomp o altri files che poi non funzionano come si aspetterebbero altri programmi a valle tipo libraw20 ecc ecc...

Io uso slackpkg solo per i pacchetti ufficiali e per l'ambiente multilib che comunque va a sovrascrivere roba ufficiale.
Per i pacchetti terzi generalmente vado con "sbopkg" con l'inconveniente di dover in gran parte compilare da sorgenti.
Altri mescolamenti di repo portano ad un sistema complesso da mantenere, che va maneggiato con attenzione e non è possibile dare uno slackpkg install questo o quello senza avere idea da dove lo si sta pescando e se vi siano conflitti con roba ufficiale... Questo in generale, poi può sempre capitare di incasinare qualcosa.

Nel tuo caso chiediti a cosa ti sere gcc-5.3.0.
Guarda quando lo hai installato con "ls -lt /var/log/packages/* |less" che ti mette in cima i più recenti, cerca lì gcc-5.3 e dovresti capire se ti serviva per diendenza di qualche altro software installato sempre in quella circostanza.

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 471
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: 15.0 x86_64
Kernel: 6.0.7 preemptive
Desktop: KDE 5.23
Distribuzione: Debian Bullseye
Località: Novara, provincia

Re: gwenview non funziona

Messaggio da Rama »

gcc-5.3.0 è stato messo il 5 novembre, il giorno dopo la nuova installazione della 15;
credo che il guaio sia stato causato dal cercare di mettere Virtualbox tramite slackbuild, visto che la versione di Oracle non andava;
posso disinstallarlo?
o è meglio non fare niente?
in fondo l'unico inconveniente che è saltato fuori è che non va gwenview, per nulla indispensabile;

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3634
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 15.0
Kernel: 5.15.38
Desktop: dwm

Re: gwenview non funziona

Messaggio da joe »

Il fatto è Slackware-15.0 non ha il pacchetto gcc-5.3.0-x86_64-3 !
Sono quasi sicuro che quel pacchetto è per la vecchia 14.2...

Non è neppure un pacchetto di slackbuild.org, lo vedi già dal nome del pacchetto, quelli sono targati "_SBo".
Nella fattispecie anche la versione del gcc di SBo è diversa dalla tua, lo trovi qui:

https://slackbuilds.org/repository/15.0 ... ment/gcc5/

No guarda, probabilmente il guaio è dovuto a qualche pasticcio con i repo se hai usato slackpkg.
Forse avevi ancora attivo quello della 14.2?
Ricordi come hai installato quel gcc-5.3, alieno rispetto a slack 15?

In questo caso non ti consiglio di fare qualcosa...
In prima battuta, potresti postare il list dei pacchetti installati ordinati per data, il comando che hai dato prima insomma "ls -lt" > lista.txt.
Puoi allegare il file di output qui se vuoi.
Oppure ne incolli un pezzo qui, relativo almeno al giorno 5 novembre.

Così a naso ti direi che potresti rimuovere gcc-5.3 e reinstallare gcc-11.x, cioè il pacchetto ufficiale. Ma vedi anche in fondo.

Codice: Seleziona tutto

# slackpkg remove gcc-5.3

# slackpackage reinstall gcc-11.2
In ogni caso vai tranquillo perché ognuno dei comandi sopra ti mostra solo l'interfaccia ncurses col pacchetto selezionato pronto per la rimozione. Cioè Puoi anche solo lanciare i comandi sopra per vedere quali pacchetti trova sul sistema... insomma è una rimozione in due passi. Anche la reinstallazione, e anche gli altri comandi di slackpkg, almeno da me slta sempre fuori l'interfaccia da cui posso confermare l'operazione o limitarmi a dare un'occhiata per vedere in anticipo cosa vorrebbe fare slackpkg.

Al di là di questa "pezza", c'è il forte sospetto che quel pacchetto della 14.2 installato sulla 15.0 sia indice di un mescolamento pasticciato dei repositories richiamati attraverso qualche tool tipo slackpkg appunto. Solo tu puoi sapere come lo avevi impostato, come avevi installato quel pacchetto fuori posto ecc ecc... Per questo la soluzione più pulita, dal mio punto di vista non sapendo cosa hai combinato di preciso, sarebbe quella di assicurarsi di aver impostato correttamente slackpkg o slackpkg+ a seconda di quale utilizzi. In pratica lui deve pescare dal repo giusto, la sintesi è quella. Conviene perderci un attimo di tempo per leggersi la documentazione, la trovi anche in /usr/doc/slackpkg*.

Chiedo conferma anche ad altri utenti, magari chi usa current è più pratico di me in questa operazione, per cui aspetta conferma...
Per fare un bel repulisti in modo da essere sicuri di avere un sistema pulito e coerente, dopo aver impostato bene slackpkg:

Codice: Seleziona tutto

slackpkg update
slackpkg install-new
slackpkg upgrade-all
slackpkg clean-system
slackpkg reinstall slackware64
Forse si riesce a fare anche in modo più semplice, ma l'idea è:
- aggiorno il database locale con quello remoto dei pacchetti ufficiali
- installo eventuali pacchetti nuovi che Pat potrebbe aver aggiunto
- aggiorno tutti i pacchetti locali con i nuovi
- tolgo tutto quello che non è attualmente ufficiale inclusi eventuali pacchetti che erano ufficiali ma che sono stati rimossi da Pat dal repo
- a questo punto non mi fido ancora perché alcuni files di pacchetti buoni installati in precedenza potrebbero essere stati corrotti, rimossi, sovrascritti ecc da eventuali pasticci.
- allora reinstallo tutti i pacchetti che compongono il sistema

Non sono sicurissimo di questa operazione... come dicevo non facendo sta roba da un po' non ricordo bene i dettagli.
Ma provando, dal report preventivo, ad esempio non trovo la reinstallazione del pacchetto "vim". Che però ho sul sistema... Forse non lo trova perché non è aggiornato all'ultimo disponibile del repo. Provo...

Se qualcuno sa una scorciatoia migliore e più pulita per aggiustare un sistema slackware potenzialmente corrotto utilizzando appunto uno strumento automatico come slackpkg... può tornare utile un po' a tutti credo.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3634
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 15.0
Kernel: 5.15.38
Desktop: dwm

Re: gwenview non funziona

Messaggio da joe »

Confermo il sospetto circa il comando "reinstall slackware64".
Questo comando include solo i pacchetti presenti sul sistema ed esclude quelli non presenti nelle serie "slackware/a,ap,eccecc".
Ad esempio i pacchetti passati in "patches" non li considera, ecco perché non vedevo vim.
Però non basta, perché anche lanciando "reinstall patches" non lo vedevo lo stesso.
Per reinstallare vim bisogna prima aggiornarlo (quindi dando upgrade-packages ci siamo).
Poi se si volesse includere nella reinstallazione complessiva, non verrebbe visto da "install slackware64", perché sul repo si trova nella dir "patches" come già detto.
Quindi bisognerebbe lanciare "slackpkg reinstall patches".
Così facendo ecco che vim e gvim comapiono nella lista di reinstallazione.

Forse per fare una reinstallazione / repulisti dei pacchetti di sistema è sufficiente creare la lista pacchetti installati con

Codice: Seleziona tutto

slackpkg generate-temlpate listapacchetti.txt
Però poi non saprei come utilizzarlo per eseguire una reinstallazione totale.

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 471
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: 15.0 x86_64
Kernel: 6.0.7 preemptive
Desktop: KDE 5.23
Distribuzione: Debian Bullseye
Località: Novara, provincia

Re: gwenview non funziona

Messaggio da Rama »

"Forse avevi ancora attivo quello della 14.2?
Ricordi come hai installato quel gcc-5.3, alieno rispetto a slack 15?"

non ho usato slackupgrade, ho installato tutto a mano formattando la partizione, niente reinstall;
l'upgrade l'avevo usato prima, col sistema risultato incasinato ed era presente solo un repo;
per gcc: forse oltre che con gli slackbuild ho tentato altro per installare Virtualbox;

comunque non ho intenzione di usare più slackupgrade, meglio continuare col vecchio metodo;
e non tocco nulla, salvo che non salti fuori qualche problema: al momento tutta la roba che uso funziona ottimamente;

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3634
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 15.0
Kernel: 5.15.38
Desktop: dwm

Re: gwenview non funziona

Messaggio da joe »

OK, allora prova a togliere gcc-5.3 e reinstallare gcc-11.
Quei due pacchetti non possono stare nella stess ainstallazione di slackware, probabilmente hanno files omonimi:
- quando hai installato il sistema è stato installato gcc-11.x
- il giorno dopo hai aggiunto in qualche modo gcc-5.3 della vecchia slack-1.42 che ha probabilmente sovrascritto i files del gcc.11, questi nuovi files corrompono il sistema

La soluzione più manuale se non vuoi fare un repulisti totale è andare a vedere quali altri pacchetti hai installato il 5 novembre o comunque in quell'intorno, per capire se hai aggiunto altra roba che collide coi files di sistema e corrompe la slack 15.0.
Una volta capito quali pacchetti sono coinvolti, toglili e reinstalla i corrispondenti presi dalla 15.0 ufficiale. Se non usi slackpkg prendili dal repo ufficiale facendo attenzione che non vi siano versioni più aggiornate nella directory "patches", ed eventualmente dai la priorità a queste ultime.

Virtualbox lo trovi su slackbuilds.org. Con le sue dipendenze, prima di procedere leggi il README ecc...

Se vuoi postare un pezzo rilevante della lista pacchetti che hai installato in quel frangente, fai come ti ho spiegato, ls -lt, guardi la date e copi qua il pezzo relativo alle installazioni selvagge. Così ci si può dare anche un'occhiata in gruppo...

Per quanto riguarda gwenview in sé, probabilmente se togli gcc vecchio e reinstalli il gcc giusto, dovrebbe funzionare, fai presto a fare una prova.

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 471
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: 15.0 x86_64
Kernel: 6.0.7 preemptive
Desktop: KDE 5.23
Distribuzione: Debian Bullseye
Località: Novara, provincia

Re: gwenview non funziona

Messaggio da Rama »

Virtualbox si era già installato col .run da Oracle;
ora ho tolto
ffmpeg-3.4.6-x86_64-1alien
ffmpeg-2.1.3-x86_64-1sl
gcc-5.3.0-x86_64-3
reinstallato gcc11 e gwenview e quest'ultimo funziona;
tutto è ben quel che finisce bene: ora non dovrei più pasticciare col sistema, tranne che per gli aggiornamenti di sicurezza;

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3634
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 15.0
Kernel: 5.15.38
Desktop: dwm

Re: gwenview non funziona

Messaggio da joe »

Sei ottimista... ;)

In realtà i pasticci saltano sempre fuori qua e là, la cosa importante è avere la padronanza di gestirli... per quanto possibile ovviamente.
Comunque mi permetto di consigliarti di riconsiderare slackpkg. È uno strumento tanto potente quanto semplice, certo va studiato un attimo, ma poi configurato a dovere fila via liscio, se hai avuto problemi in precedenza è possibile che slackpkg centri relativamente... infatti non è uno strumento completamente automatico, diciamo che non è da buttar via l'idea di farsi un appunto pronto all'uso che tornerà utilissimo quando si devono fare aggiornamenti importanti al sistema. Chissà che poi quando ci hai preso confidenza non butti giù un "Sulla Presunta Osticità di Slackpkg" :lol:

Di spunti ve ne sono tanti, per esempio i primi cinque post di questo vecchio topic non sono male, sono anche scritte piuttosto semplici:

https://www.linuxminditalia.org/index.php?topic=22762.0

Se poi ti serve qualche software di terze parti consiglio anche di imparare "sbopkg" che pesca dagli slackbuilds di SBo.

PS.
Infine ho adocchiato sul motore di ricerca di ZeroUno, slakfinder.org, un nuovo repo chiamato "SBOmt", non ho ben capito cosa sia ma potrebbe trattarsi di un repo di pacchetti SBo precompilati utilizzando gli slackbuilds. Se così fosse mi pare un'iniziativa più che lodevole e anche utilissima se si ha un sistema "vanilla" per evitare di compilare troppa roba e allo stesso tempo avere a disposizione il grosso parco software di SBo. Sempre se ho capito bene immagino sia gestibile via "slackpkg+"...

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 471
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: 15.0 x86_64
Kernel: 6.0.7 preemptive
Desktop: KDE 5.23
Distribuzione: Debian Bullseye
Località: Novara, provincia

Re: gwenview non funziona

Messaggio da Rama »

sì, avevo seguito quella guida e tolto la spunta a un solo server;
oltre i pacchetti ufficiali installo Amule (dal vecchio repo di slacky.eu, per farlo andare fo dei link simbolici), Calibre e Virtualbox dai loro siti, Libreoffice e Vlc da Alienbob (il primo se non erro non richiede dipendenze, il secondo credo di sì e può essere che sia lui il colpevole), e gkrellm;

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3634
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 15.0
Kernel: 5.15.38
Desktop: dwm

Re: gwenview non funziona

Messaggio da joe »

Tanto per fare un esempio con libreoffice io l'ho messo da SBo usando sbopkg:

Codice: Seleziona tutto

# sbopkg -s libreoffice
Searching for libreoffice
LibreOffice is a productivity suite that is compatible with other major
office suites, and available on a variety of platforms. It is free
software and therefore free to download, use and distribute.

This script builds a Slackware package from the official binary (RPM's)
distributed by The Document Foundation.  Everything needed by the
application should be built statically into it, so there aren't any
dependencies not satisfied by a normal installation.

Be sure to look at the script for some optional things you can do when
building.

NOTE:
See the separate SlackBuild script for the language packs.
Avahi is only needed if you need to use Impress.
Hit any key to continue:
[/code]# sboreq libreoffice
REQUIRES="zulu-openjdk8 avahi"[/code]

Come si vede qualche dipendenza in più c'è, ma sbopkg è abbastanza intelligente.
Se trova una coda di dipendenze per un certo pacchetto, te lo comunica e ti propone la scelta, vuoi installare il singolo pacchetto o l'intera coda?
Io di solito scelgo l'intera coda, ma quando posso aggiungo l'opzione "-k" che vuol dire: installa il pacchetto solo se non è già installato sul sistema.
La coda dovrebbe contenere anche le dipendenze delle dipendenze, quindi ti fa vedere tutti i pacchetti che andrà ad installare e attende la tua conferma o rinuncia.

Codice: Seleziona tutto

# findpkg libreoffice
/var/log/packages/libreoffice-7.3.3-x86_64-1_SBo
Ecco il pacchetto prodotto è quello lì sopra, che in pratica è il binario che trovi sul sito ma spacchettato e reimpacchettato per renderlo aderente a slackware e al resto dei pacchetti SBo. Secondo me a meno di motivazioni ben precise è ormai meglio andare di slackbuilds.org e rivolgersi al repo di Alien cum grano salis per il resto delle cose che non trovi lì, perché SBo ha un parco più ampio quindi qualcosa va a finire che ti servirà prenderci comunque, ed è tutto integrato e abbastanza testato. Se invece mescoli Alien e SBo devi fare molta più attenzione.

Per Calibre:

Codice: Seleziona tutto

# sbopkg -s calibre-bin
Searching for calibre-bin
Calibre is a powerful and easy to use e-book manager. It allows to do
nearly everything and it takes things a step beyond normal e-book
software. It's also completely free and open source and great for both
casual users and computer experts.

This script repackage the official binary tarball that includes all its
dependencies.
Hit any key to continue: 


# sboreq calibre-bin
REQUIRES=""


# findpkg calibre
/var/log/packages/calibre-bin-5.42.0-x86_64-1_SBo
Quindi anche lì si tratta di binari ripacchettizzati per slack.
Sono pertanto pacchetti molto rapidi da creare e installare anche da SBo, perché non compilano nulla da sorgenti.

Amule mi pare di averlo... non ricordo di averlo usato ma l'avevo messo.

Codice: Seleziona tutto

# sbopkg -g amule
Searching for amule
Found the following matches for amule:
NAME           VERSION
network/aMule  2.3.3

Codice: Seleziona tutto

# sboreq aMule
REQUIRES="wxGTK3"
In questo caso il README è più ricco di informazioni su come attivare varie funzionalità in fase di build.
Ma niente paura, è tutto spiegato...

In realtà "sboreq" è uno script artigianale molto banale che greppa quella riga REQUIRED= contenente le dipendenze. Ma si vede anche con l'opzione "-s". Ti mostra il readme, premi un tasto e ti mostra slackbuild e file .info che appunto contiene anche quella riga, niente di ché.

Se provo ad installarlo...

Codice: Seleziona tutto

 # sbopkg -i aMule
Both a queuefile and a package were found with the name "aMule".

Use (Q)ueuefile, (P)ackage, or (A)bort?:
Trova sia un coda che il singolo pacchetto.
Proviamo la coda...

Codice: Seleziona tutto

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
PRE-CHECK LOG
Using the SBo repository for Slackware 15.0
Queue Process:  Download, build, and install

wxPython:
  Checking GPG for wxPython.tar.gz ... OK
  Processing wxPython 2.8.12.1-4
  Using original .info file
  Using original SlackBuild file
  No build options selected.

aMule:
  Checking GPG for aMule.tar.gz ... OK
  Processing aMule 2.3.3-1
  Using original .info file
  Using original SlackBuild file
  No build options selected.

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Pre-check complete.

Do you wish to proceed based on the search results above? Packages not
found will be skipped during the process.

(P)roceed or (Q)uit?:
OK, quindi si vede che fa tutto lui...
Se non volessi ricompilare wxPython perché magari lo avessi già installato, in questo caso basterebbe tornare indietro e scegliere il pacchetto aMule singolo invece della coda, oppure aggiungere la "-k":

Codice: Seleziona tutto

sbopkg -k -i aMule"
Perché se nelle dipendenze c'è wxGTK3, poi nella coda propone wxPython?
È spiegato nel README, basta il solito sbopkg -s aMule.

Rispondi