Odissea per l-UNIX verso

Sezione per tutti i nuovi utenti del forum di Slacky.eu
Potete presentarvi e fatevi conoscere, diteci chi siete e quali sono i vostri interessi. Vi daremo un caloroso benvenuto.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Niente religione, niente politica, niente offese personali.
2) Usate questo forum per tutte le discussioni che non potete trattare negli altri forum.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza dell'ultima regola porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
Gioydrf123
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 1 set 2021, 20:39
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.276
Desktop: xfce

Odissea per l-UNIX verso

Messaggio da Gioydrf123 »

Salve sono un utente medio con una vita media e dei bisogni medi tra cui un buon s.o. deluso continuamente da win.
Nato a Firenze nel 00 (ebbene sí I bambini crescono)
Ora mi guardo indietro e ripenso a come sono diventato fan dell'open source.
Tutto è incominciato con wuindovvs xp e amai l' informatica anche insieme a migorosoft anche perchè era l'unico s.o. che conoscevo e dopo il suo successore wins 7 anche se entrambi davano un sacco di problemi a pensarci gli unici programmi che funzionavano erano quelli open source vlc per esempio.
Per molto tempo usai poco il pc: avevo ricevuto il primo smartphone android di fascia bassa 16 gb con la memoria interna pieno di inutili applicazioni di default che non usavo che occupavano da sole il 30-40% di memoria. Cosí scoprii il rooting che serve a disinstallare le apk di sistema che non usavo, successivamente perso lo smartphone o forse me lo rubarono, presi un nuovo cellulare sbloccai il bootloader, bloccato di default su molti smartphone e scoprii cyanogenmod il mio primo s.o. open source bellissimo e super affidabile non so rompeva mai e fu allora che mi resi conto che nei sistemi propietari è il sistema che usa te e non
te che utilizzi il sistema! -.-
Decisi da allora che non avrei smesso di utilizzare malfunzionanti software propietari e che avrei preferito sempre l'open source.
Poi arrivó la terrible pandemia e le lezioni scolastiche passarono su gugol classroom, perció decisi che era ora di installare la popolarissima distro Ubuntu in dual boot con win non me la sentivo di lasciare win, delusioni su delusioni a causa della gestione delle dipendenze di apt, finii per doverla reinstallare 3 volte in un giorno.
Poi iniziai l'uni di Mathematica e anche lì le lezioni erano in videoconferenza. L'uni usava una piattaforma che ciucciava totalmente le risorse del computer e il programma si chiamava weibeex era terrible andava solo l'audio la crittografia cosí pesante da far invidia a quella militate evidentemente erano troppo "intelligenti" per usare una piattaforma che funzionasse bene per tutti.
O__________o u____u -.-
Persi molte lezioni cosí abbandonai Ubuntu e iniziai a fare distro hopping nel tentativo di trovare una distro che fosse in grado di gestire la poca potenza del pc e far girare weibeex una distro in grado di gestire Tutto fu Manjaro cosí in poco tempo passai da Manjaro poi successivamente ad arch linux installato da anarchy linux (un installer di arch). Nel mentre provai di tantissime distro prima di arrivare ad arch.
Di arch mi piace avere il parco software ma non l'instabilità ma mi accontentavo.
Dopo un po' di tempo trovai su youtube un programma chiamato junest è una micro versione di arch installabile su qualsiasi versione di GNU/linux cosí avrei potuto avere il parco software di arch ma su un'altra distro perció mi misi a cercare la distro piú stabile e senza fronzoli in giro ed eccomi qua!
Di slackware mi piace la stabilità e la community che dalle altre discussioni pare essere estremamente disponibile e non ci sono stupidi flame.
Scusate il papiro e grazie per avermi letto se sei qui!
^^
*Il nome di alcuni marchi è stato cambiato

Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 6584
Iscritto il: gio 3 nov 2005, 14:05
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: 64-current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa

Re: Odissea per l-UNIX verso

Messaggio da targzeta »

Beh, che dire. Benvenuto!

Emanuele
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama

ilmich
Master
Master
Messaggi: 1582
Iscritto il: lun 16 lug 2007, 17:39
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.19.46
Desktop: dwm
Località: Roma

Re: Odissea per l-UNIX verso

Messaggio da ilmich »

Ciao e benvenuto 8)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

Gioydrf123
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 1 set 2021, 20:39
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.276
Desktop: xfce

Re: Odissea per l-UNIX verso

Messaggio da Gioydrf123 »

Grazie mille :)

Rispondi