Pagina 1 di 1

New kid on the forum

Inviato: mer 7 feb 2024, 20:18
da LazySlacker
Salve a tutti.
Non sono un vero utente Slackware, come si intuisce dal mio nick, uso una derivata.

Uso Linux da qualche anno, ho iniziato con il ramo Debian, saltando Ubuntu che è troppo popolare per i miei gusti, la mia derivata preferita è Bunsenlabs che mi ha fatto scoprire Openbox.
Poi ho aggiunto il ramo Arch con Manjaro e ArchBang.
Su ArchBang ho scoperto i3, poi ho installato Awesome, Xmonad e Ratpoison ma alla fine uso solo Openbox.

Poi ho aggiunto openSUSE Tumbleweed, l'unica distro che ho lasciato volontariamente.

Ho aggiunto anche Void, ovviamente con Openbox.

La mia idea è quella di provare tutti i rami principali di Linux, per fare dei paragoni, ho provato ad installare Roky ma il mio hardware non lo supporta.
Ho tentato di installare FreeBSD ma era complicato, allora mi sono procurato GhostBSD, ma non era compatibile con la mia scheda grafica, poi l'ho cambiata ma non ho ancora provato ad installarlo (Lo so che non è Linux!).

Ho sempre considerato il ramo Debian il più semplice e volevo procedere verso distro più esclusive, avrei preferito fare a meno delle derivate ma poi per praticità ho sempre scelto quelle (tranne openSUSE).

Slackware è un sacco di tempo che lo considero, ma come in altri casi alla fine ho deciso di provare una derivata, tanto per farmi un'idea.
Ero indeciso tra Zenwalk e Salix, ho scelto Salix perché lo sviluppatore di Zenwalk è un fan di Devid Bowie, quindi vedete che non lascio nulla al caso.

Ho installato Salix con Xfce e poi ho installato Openbox, senza disinstallare Xfce.
Ogni distro che ho provato mi ha dato qualche grattacapo, soprattutto per configurare Openbox, ma in genere ne sono venuto fuori, però mi sono accorto che il ramo Slackware è un po' meno semplice rispetto a quelli già provati.

Attualmente lo uso ma ci sono delle cose che non funzionano oppure cose che non riesco a fare, quindi ho cercato un forum dedicato e sono sorpreso ci sia anche in italiano, perché per esempio non esistono forum dedicati ad Arch che è molto più popolare attualmente.

Quindi prossimamente aprirò delle discussioni per chiedervi come risolvere certi problemi, non so se Slackware sarà mai la "mia distro", penso che nessuna lo sarà mai, però sono contento che esista e spero continui ad esistere, la mia ambizione sarebbe di arrivare prima o poi a Gentoo e se ne sarò capace magari anche a Linux From Scratch, ma per il momento devo fare ancora esperienza e penso che il ramo Slackware sia quello da esplorare ora.

A livello filosofico Slackware mi piace, però ci sono anche cose che non mi piacciono tanto, ad esempio l'output di slapt-get è una di quelle che non mi piacciono.
Su questo aspetto preferisco Arch su tutto quello che ho provato, Debian subito dopo.

Ovviamente sono opinioni personali e poi col tempo deciderò se sono adatto a questa distro, oppure no. Sicuramente ho molto da scoprire su di essa.

Direi che come presentazione possa bastare, presto aprirò una versa discussione.
Per ora vi saluto.

Re: New kid on the forum

Inviato: gio 8 feb 2024, 15:51
da targzeta
Io prima di Slackware avevo provato solo la Mandrake (credo si chiamasse così). Dopo aver provato la Slackware, non l'ho più mollata, la uso sia per i miei PC di casa che per quelli del lavoro. Mi sono innamorato del concetto di subgenio, che ha ispirato anche il padre della distro Patrick. Credo fortemente nello Slack, e penso di averlo anche raggiunto un paio di volte nella vita. Oggi, invece, quando si parla di Slack, tutti pensano alla chat! Anche il forum è stato decisivo a farmi restare, anche se ormai ci sono altri canali di informazione e il forum non è più vivo e animato come una volta.

Benvenuto nel gruppo!
Emanuele

Re: New kid on the forum

Inviato: gio 8 feb 2024, 18:21
da ponce
LazySlacker ha scritto:
mer 7 feb 2024, 20:18
Salve a tutti.
Non sono un vero utente Slackware, come si intuisce dal mio nick, uso una derivata.

Uso Linux da qualche anno, ho iniziato con il ramo Debian, saltando Ubuntu che è troppo popolare per i miei gusti, la mia derivata preferita è Bunsenlabs che mi ha fatto scoprire Openbox.
Poi ho aggiunto il ramo Arch con Manjaro e ArchBang.
Su ArchBang ho scoperto i3, poi ho installato Awesome, Xmonad e Ratpoison ma alla fine uso solo Openbox.

Poi ho aggiunto openSUSE Tumbleweed, l'unica distro che ho lasciato volontariamente.

Ho aggiunto anche Void, ovviamente con Openbox.

La mia idea è quella di provare tutti i rami principali di Linux, per fare dei paragoni, ho provato ad installare Roky ma il mio hardware non lo supporta.
Ho tentato di installare FreeBSD ma era complicato, allora mi sono procurato GhostBSD, ma non era compatibile con la mia scheda grafica, poi l'ho cambiata ma non ho ancora provato ad installarlo (Lo so che non è Linux!).

Ho sempre considerato il ramo Debian il più semplice e volevo procedere verso distro più esclusive, avrei preferito fare a meno delle derivate ma poi per praticità ho sempre scelto quelle (tranne openSUSE).

Slackware è un sacco di tempo che lo considero, ma come in altri casi alla fine ho deciso di provare una derivata, tanto per farmi un'idea.
Ero indeciso tra Zenwalk e Salix, ho scelto Salix perché lo sviluppatore di Zenwalk è un fan di Devid Bowie, quindi vedete che non lascio nulla al caso.

Ho installato Salix con Xfce e poi ho installato Openbox, senza disinstallare Xfce.
Ogni distro che ho provato mi ha dato qualche grattacapo, soprattutto per configurare Openbox, ma in genere ne sono venuto fuori, però mi sono accorto che il ramo Slackware è un po' meno semplice rispetto a quelli già provati.

Attualmente lo uso ma ci sono delle cose che non funzionano oppure cose che non riesco a fare, quindi ho cercato un forum dedicato e sono sorpreso ci sia anche in italiano, perché per esempio non esistono forum dedicati ad Arch che è molto più popolare attualmente.

Quindi prossimamente aprirò delle discussioni per chiedervi come risolvere certi problemi, non so se Slackware sarà mai la "mia distro", penso che nessuna lo sarà mai, però sono contento che esista e spero continui ad esistere, la mia ambizione sarebbe di arrivare prima o poi a Gentoo e se ne sarò capace magari anche a Linux From Scratch, ma per il momento devo fare ancora esperienza e penso che il ramo Slackware sia quello da esplorare ora.

A livello filosofico Slackware mi piace, però ci sono anche cose che non mi piacciono tanto, ad esempio l'output di slapt-get è una di quelle che non mi piacciono.
Su questo aspetto preferisco Arch su tutto quello che ho provato, Debian subito dopo.

Ovviamente sono opinioni personali e poi col tempo deciderò se sono adatto a questa distro, oppure no. Sicuramente ho molto da scoprire su di essa.

Direi che come presentazione possa bastare, presto aprirò una versa discussione.
Per ora vi saluto.
ciao LazySlacker, benvenuto su Slacky!

lasciami dire solo che Salix non e' Slackware, infatti alcune cose che non ti piacciono di Salix, come l'output di slapt-get, su Slackware non ci sono nemmeno: non c'e' proprio slapt-get e non c'e' la risoluzione delle dipendenze (si installa un blocco unico).
per installare i pacchetti si usano i pkgtools da linea di comando (installpkg, upgradepkg, removepkg) e per tenere aggiornato il sistema si usa slackpkg.

spero che qualcuno ti possa aiutare con i tuoi problemi con Salix, io personalmente non l'ho mai usata...

buona fortuna!

Re: New kid on the forum

Inviato: ven 9 feb 2024, 19:25
da LazySlacker
Grazie targzeta per il tuo benvenuto e per aver spiegato le motivazioni che ti spingono ad usare Slackware.

Sono certamente motivazioni di carattere filosofico, delle quali apprezzo principalmente in concetto di "slack", nella descrizione iniziale:
"il senso di libertà ed indipendenza che si prova quando si raggiungono i propri obiettivi".

Per quanto mi riguarda, quando ho detto che mi piace la filosofia di Slackware, mi riferivo principalmente all'approccio "kiss" che è comune anche ad Arch, nonostante venga interpretato in modo differente.

In parole povere trovo ammirevole l'idea che gli utenti Slackware rifiutino l'uso di tante sovrastrutture e automazioni.
Il resto lo trovo divertente ma non sono particolarmente incline alle religioni, nemmeno quelle satiriche.


Grazie anche a te ponce, sono convinto che Salix non sia Slackware ma come credo di aver spiegato nel precedente testo, io cerco di arrivare alle cose in modo graduale, quindi, Salix non sarà Slackware, ma è comunque una sua derivata e di conseguenza ha certamente più di qualcosa in comune con l'originale.

Sono troppo fresco per argomentare, ma mi aspetto che slapt-get sia solo un'opzione per principianti e che volendo si possa gestire Salix con i comandi che hai citato tu, i quali sono certamente presenti sul sistema, visto che ho trovato le relative pagine man.

Però vorrei precisare che slapt-get è un programma a riga, il corrispettivo di apt-get in Debian, lo strumento grafico si chiama Gslapt ma non ho nessuna intenzione di usarlo.

Lungi da me l'idea di contraddire un Iper Master del forum! Prima di iscrivermi comunque ho verificato l'esistenza di una sezione dedicata a sistemi alternativi e ho notato alcune discussioni su Salix, questo mi ha incoraggiato a procedere.

Io ho anticipato dei problemi ma si tratta più che altro di cose che ignoro, in alcuni casi riguardano strettamente l'uso di Openbox, che si comporta in modo differente in differenti distribuzioni e quindi la soluzione che ho adottato in Debian, Arch o Void non sembra funzionare in Salix.
Non molti usano Openbox e questo potrebbe essere un problema.

Comunque provare non costa nulla, alla paggio resterò senza risposte.