[ASSEMBLATO]Assemblaggio PC: consigli

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da raffaele181188 »

@natostanco: direi di sì potrebbe andare. Ora vedo se riesco a trovare qualcosa di simile nei negozi qui vicino, che a farmi spedire il tutto sforo il tetto dei 300 (è una questione di principio ;) ). Mi sembra di capire che anche gli altri mi hanno suggerito qualcosa del genere. Grazie per aver trovato proprio modelli e marche!

@albatros: grazie della precisazione su java

Ah e comunque dicendo che non so nemmeno cosa indica il 64bit non intendevo dire che non lo so proprio. In linea teorica mi sono informato, a suo tempo, su queste cose. Ma con java non mi interessa se i bit sono 16, 32 o 64mila, i dati mi occupano uno spazio fisso sulla vm, e comunque questo spazio non è mai rilevante. E poi sono uno studente di Economia e Conservatorio, quindi la programmazione la studio nei ritagli di tempo (ho fatto pure il liceo, quindi quel po' che so me lo sono cercato in giro da solo). Lavorare al computer dalla parte di chi produce i contenuti mi ha sempre affascinato, ecco perchè sono approdato a java, dopo qualche esperienza con i linguaggi di scripting vari. Iniziare a programmare in C o C++ sarebbe stato proibitivo per me, che ho dovuto cercare su internet pure cosa è un array perchè nessuno me lo ha spiegato. Kobaichi ti assicuro che per fare certe cose col computer non è necessario sapere a quanti bit è una cpu. E' chiaro che cerco di colmare le mie lacune e ho in progetto, prima o poi, di passare ai linguaggi seri. Magari ti chiederò aiuto quando ci arriverò ;) . Ah e, giusto per chiudere questo argomento, io credo che NE' ORA NE' MAI si potrà programmare senza conoscere davvero bene quelle cose che sapete voi. Infatti io ho precisato che scrivo codice con java, ma non si tratta MAI di applicazioni vere e proprie destinate al pubblico, perchè per quelle bisogna avere una certa competenza. E non mi abbasserò mai ai livelli di quelli che scrivono "migliaia e migliaia" di righe con i vari framework microsoft tipo .NET e compagnia bella, che escono fuori certe cose assurde... e poi non sanno nemmeno cos'è una classe perchè tanto basta che trascinano il mouse. Avanzerò un po' alla volta, lemme lemme, sperando di capirci qualcosa per davvero, un giorno!!!

Ritornando al topic, 2 cose
1. Le guide qui su slacky alla ricompilazione del kernel le ho lette e le ho trovate affascinanti, solo che il mio malandatissimo Pentium3 mi ha implorato, supplice, di lasciar perdere la pratica... C'è da capirlo: un quarto d'ora per compilare xmms... Quando ha visto che cominciavo a digitare make menu config gli è venuta la febbre!!! Mi ha detto 'No raffa, non ti avviare proprio... non ce la posso fare' Non mi andava di lasciarlo a compilare tutta la settimana, a parte che quando è acceso mi sembra di avere un aeroporto nella stanza per il rumore!!! Col pc nuovo una delle prime cose che farò è la ricompilazione, giuro che ci provo ;-)

2. Io avevo pensato a questa cosa: dispongo di 400 euro virtuali, nel senso che ora sono 300 e fra un 6-7 mesi ne avrò altri 100 da buttare sul pc. Quindi fra sei mesi un pezzo da 100 euro andrà a sostituire uno tra processore e scheda video, spero di essere chiaro. Secondo voi, per questi sei mesi mi conviene tirare con un proc scarso o un video scarso? Tanto uno dei due fra 6 mesi lo cambio con uno buono... Il fatto è che non voglio spostare l'acquisto di tutto il pc alla primavera, perchè quello che ho si è preso qualche strana malattia, si deve essere rotta la ram o qualcosa del genere perchè si pianta e non ne vuole sapere di riprendersi... Non so se sono riuscito a farvi la domanda: meglio fare sei mesi con un processore scarso o con la scheda video scarsa (magari integrata)? Quindi conf-tipo-albatros vs (confAlbatros +video integrato + dual core - nvidia)

Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da raffaele181188 »

@albatros
Ho letto la pagina su java sul sito della Sun, grazie di avermela linkata, quel sito è un casino... C'è scritto:
What are the performance characteristics of 64-bit versus 32-bit VMs?

Generally, the benefits of being able to address larger amounts of memory come with a small performance loss in 64-bit VMs versus running the same application on a 32-bit VM. This is due to the fact that every native pointer in the system takes up 8 bytes instead of 4. The loading of this extra data has an impact on memory usage which translates to slightly slower execution depending on how many pointers get loaded during the execution of your Java program. The good news is that with AMD64 and EM64T platforms running in 64-bit mode, the Java VM gets some additional registers which it can use to generate more efficient native instruction sequences. These extra registers increase performance to the point where there is often no performance loss at all when comparing 32 to 64-bit execution speed.
The performance difference comparing an application running on a 64-bit platform versus a 32-bit platform on SPARC is on the order of 10-20% degradation when you move to a 64-bit VM. On AMD64 and EM64T platforms this difference ranges from 0-15% depending on the amount of pointer accessing your application performs.
Da quello che capisco mi sa che è addirittura meglio il 32bit, quindi addio amd64. Comunque credo che avendo un sistema a 64 bit sia pure più difficile trovare i pacchetti precompilati, o no? Quelli ufficiali di Slackware sono per 32bit, e pure qui su Slacky.eu sono a 32, se non sbaglio... il progetto SLAMD64 non lo conosco, ma mi trovo bene qui quindi non cambio. A proposito di questa cosa dei bit... Un sistema a 32 come quello che sto per mettere su può leggere più di 4GB di ram? io ho letto che linux non ha problemi di questo tipo, ma vorrei sapere se avete esperienze dirette... Se da un lato già 4GB sono esagerati per un computer come questo, c'è comunque da tenere in considerazione che la ram non fa mai male, e poi le ddr2 non costano niente... Giusto per dire: un dvd contiene quasi 5GB di dati, no? magari con 8GB di ram quando lo metti nel lettore linux me lo copia tutto nella ram così non ho rallentamenti quando devo saltare da un punto all'altro del disco... E' più o meno così che funziona, o no?e poi c'è la cache del disco fisso, insomma mica linux ha delle limitazioni sui giga di ram visibili?

kobaiachi
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1368
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Località: roma
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da kobaiachi »

Kobaichi ti assicuro che per fare certe cose col computer non è necessario sapere a quanti bit è una cpu. E' chiaro che cerco di colmare le mie lacune e ho in progetto, prima o poi, di passare ai linguaggi seri. Magari ti chiederò aiuto quando ci arriverò ;) . Ah e, giusto per chiudere questo argomento, io credo che NE' ORA NE' MAI si potrà programmare senza conoscere davvero bene quelle cose che sapete voi. Infatti io ho precisato che scrivo codice con java, ma non si tratta MAI di applicazioni vere e proprie destinate al pubblico, perchè per quelle bisogna avere una certa competenza. E non mi abbasserò mai ai livelli di quelli che scrivono "migliaia e migliaia" di righe con i vari framework microsoft tipo .NET e compagnia bella, che escono fuori certe cose assurde... e poi non sanno nemmeno cos'è una classe perchè tanto basta che trascinano il mouse. Avanzerò un po' alla volta, lemme lemme, sperando di capirci qualcosa per davvero, un giorno!!!

raffaele guarda che il mio commento lo devi intendere piu come un commento nostalgico verso un tipo di mentalita che sta scomparendo piu che un commento diretto verso le tue capcità di programmazione .

avevo 6 anni quando iniziai a leggere il manuale dell apple II (erano le prime cose che leggevo da piccolo ) e devo ringraziare ancora quel manuale e pochi altri testi letti a quell epoca se continuo a capirci qualcosa quando mi leggo gli articoli sulle nuove architetture degli attuali PC .

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2064
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Finlandia

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da albatros »

raffaele181188 ha scritto:ho in progetto, prima o poi, di passare ai linguaggi seri.
Non mi sono permesso di dire che java non sia un linguaggio serio, né lo penso, anche perché, non conoscendolo, non potrei dare un "vero" giudizio, semplicemente ha i suoi pro e i suoi contro, ci sono ambiti in cui è molto adatto e altri in cui lo è poco o per niente, cosa che del resto vale anche per gli altri linguaggi. ;)
raffaele181188 ha scritto:insomma mica linux ha delle limitazioni sui giga di ram visibili?
Sì, le ha, ma sono molto elevate per lo standard domestico attuale e dipendono anche dal processore.
Se il tuo processore a 32 bit ha l'estensione pae (e lo puoi vedere con un "cat /proc/cpuinfo") puoi arrivare a 64 GB (al massimo ricompilando il kernel); credo che quasi tutti i processori recenti abbiano questa estensione.
A 64 bit un processore può supportare molta più memoria, anche se solitamente non vengono impiegati tutti per l'indirizzamento della memoria (dipende dal processore).
Vedi, ad esempio, per gli attuali amd64:
http://en.wikipedia.org/wiki/AMD64

Ci sono poi patches al kernel originale per ambiti specifici o esigenze particolari.

Qui di seguito un link a una pagina che parla brevemente di un supercomputer con linux e 4TB di ram:
http://news.softpedia.com/news/Largest- ... 1106.shtml

Se vai su: http://www.top500.org vedrai che la maggioranza dei presenti nella lista è gestito da linux.

Altre informazioni:
http://en.wikipedia.org/wiki/Physical_Address_Extension
http://kerneltrap.org/node/2450

Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da raffaele181188 »

grazie di tutto albatros. Ma quindi senza patch e ricompilazioni strane un kernel di quelli standard di slackware (mi sa che sono i vanilla ma non voglio dire zappate) mi "legge" più di 4 GB? Non so se li metterò mai su, ma ormai sono curioso. Ah, poi java secondo me è un linguaggio di tutto rispetto. Io l'ho definito meno serio del C solo perchè non permette operazioni di basso livello, tipo operazioni coi puntatori, accesso ai registri eccetera... Ma nel 2008 java è usatissimo e fondamentale e mi sto pure appassionando

kobaiachi non ti preoccupare, non avevo preso la tua frase come un'offesa. E poi se pure mi avessi detto che non so programmare io non me la sarei presa: sono abbastanza umile da ammetterlo. Scrivere il codice al computer è solo una mia passione e niente di più, quindi non preoccuparti è tutto apposto. Caspita, a 6 anni leggevi i libri sui computer? Pensa che io il primo pc l'ho avuto a 14!!! Credevo che i computer fossero una cosa abbastanza recente, non avrei mai immaginato che 20 anni fa c'erano bambini che addirittura leggevano libri su come è fatto un pc!!! Ma, solo per curiosità perchè su wikipedia c'erano due prezzi e pure in dollari, quanto costava quel computer ai tuoi tempi? Ma era comune tra i tuoi amici? Ed era un regalo per te o una fissa di tuo padre? Non voglio ficcare il naso sia chiaro, solo che mi hai incuriosito... Nel mio paese c'è gente che a 50 anni non sa usare un mouse... Pensa che mia madre ha un portatile da un anno, e ieri se ne è andata in crisi perchè non riusciva a mandare una mail. E sai perchè ? "RAFFAELE, NON SO FARE LA CHIOCCIOLA!!!" :D :D :D

Non so se hai presente la scena... E pensa che mia madre è pure laureata, voglio dire un minimo di cervello ce l'ha sicuramente!! :p :p :p
Poi vogliamo che windows scompaia... E tutti questi poverini che fine fanno se gli metti una Slackware fra le mani? Oddio, mi sa che senza win il mondo va a rotoli... La gente va su internet "con la e, clicco sulla e", manco sa che "la e" è di IE ed è solo un browser... No, loro non aprono un programma, sono convinti di andare direttamente su internet con la e!! Avoglia a spiegare che puoi navigare pure con la volpe :D ... Se linux vuole conquistare il mondo non può puntare troppo sulla slack mi sa... Frequentatori del forum non mi uccidete, non ho sostenuto da nessuna parte che win è meglio di slack, state tranquilli niente flamezzzzzzzz...

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2064
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Finlandia

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da albatros »

raffaele181188 ha scritto:Ma quindi senza patch e ricompilazioni strane un kernel di quelli standard di slackware (mi sa che sono i vanilla ma non voglio dire zappate) mi "legge" più di 4 GB? Non so se li metterò mai su, ma ormai sono curioso.
Sì, slackware usa kernel vanilla, senza patch, e può arrivare fino a 64GB con un processore a 32bit con pae, però lo devi ricompilare, altrimenti ti fermi a 4GB, almeno con l'hugesmp.s.
Uso da diversi anni solo kernel compilati da me, ma vedo da:
http://ftp.unina.it/pub/linux/distribut ... p.s/config che:
# CONFIG_NOHIGHMEM is not set
CONFIG_HIGHMEM4G=y
# CONFIG_HIGHMEM64G is not set

Ricompilare è più facile di quel che credi e qui sul forum trovi istruzioni e assistenza in caso di problemi.
raffaele181188 ha scritto:Credevo che i computer fossero una cosa abbastanza recente, non avrei mai immaginato che 20 anni fa c'erano bambini che addirittura leggevano libri su come è fatto un pc!!!
E infatti sono abbastanza recenti, ma non così recenti come pensi tu... :lol:
Venti anni fa andavi all'edicola e per poche migliaia di lire compravi una cassetta piena di giochi... :D
Il prezzo del computer ovviamente dipendeva dal modello, per il C64 alla sua uscita:
http://www.computermuseum.it/museum/Commodore_64.htm
E' stato il primo computer su cui ho messo le mani, a casa di un mio amico, con un monitor 12' a fosfori gialli e senza audio, intorno al 1983.
Parliamoci chiaro, era una scatolina ed era rivolto ad un pubblico domestico, ma, insieme al Vic20 e allo SpectrumZX, credo sia stato uno dei primi calcolatori usati dalla massa (era, appunto, un home computer).
Aveva un suo bel manualetto a corredo che ti spiegava l'essenziale e penso che quasi tutti i possessori di C64 l'abbiano letto almeno in parte (da questo punto di vista, anche se spiegava cose semplici, era molto educativo, soprattutto quando illustrava l'uso di peek e poke:
http://en.wikipedia.org/wiki/PEEK_and_POKE ). :)
Ma l'epoca dell'informatica pionieristica, quella riservata agli esperti e agli appassionati, era ormai finita e già aveva fatto la sua comparsa il DOS... ;)

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun 3 set 2007, 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da Mario Vanoni »

albatros ha scritto: Sì, slackware usa kernel vanilla, senza patch, e può arrivare fino a 64GB con un processore a 32bit con pae, però lo devi ricompilare, altrimenti ti fermi a 4GB, almeno con l'hugesmp.s.
Uso da diversi anni solo kernel compilati da me, ma vedo da:
http://ftp.unina.it/pub/linux/distribut ... p.s/config che:
# CONFIG_NOHIGHMEM is not set
CONFIG_HIGHMEM4G=y
# CONFIG_HIGHMEM64G is not set
Non mi sembra corretto, sulle mie macchine:
# CONFIG_NOHIGHMEM is not set
# CONFIG_HIGHMEM4G is not set
CONFIG_HIGHMEM64G=y
Vedi help su make menuconfig.

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2064
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Finlandia

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da albatros »

Mario Vanoni ha scritto:Non mi sembra corretto, sulle mie macchine:
Perché non ti sembra corretto? :-k

Dall'help di make menuconfig:
CONFIG_HIGHMEM4G: x
x x
x Select this if you have a 32-bit processor and between 1 and 4 x
x gigabytes of physical RAM.
CONFIG_HIGHMEM64G: x
x x
x Select this if you have a 32-bit processor and more than 4 x
x gigabytes of physical RAM.
Dato che nel config del kernel hugesmp.s c'è la configurazione riportata prima, direi che il kernel hugesmp.s è compilato per macchine a 32 bit con ram fra 1 e 4 GB...

kobaiachi
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1368
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Località: roma
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da kobaiachi »

Raffaele quanto costava non lo (non lo pagavo io ) ti posso dire pero che il primo pc arrivò a casa mia (stando alle indicazioni di mio padre io avevo solo un anno all'epoca) nel 1980 ordinato direttamente alla apple in america e io all'eta di 3 anni incominciai a giocarci (space invaders) all' eta di 4 anni mia nonna mi insegno a leggere ( ex maestra elementare ) poi mio padre fece il resto spiegandomi negli anni successivi l'architettura dei PC e le diverse unità di cui era composto il processore, cosi ebbi le prime nozioni per leggere il manuale dell apple II e del CP/M.
alla fine del 1985 avevo gia letto 3 volte tutti i manuali della apple . a quei tempi ero l'unico ad avere un pc a casa. poi ho avuto in sequenza C64, Olivetti M24, amiga 500, 286, 386 , 486, p 100, K5 - k6 è infine l'ultimo pc assemblato fu un p4.


un saluto

Kobaiachi

Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
Messaggi: 4617
Iscritto il: mer 28 lug 2004, 0:00
Nome Cognome: Nino
Slackware: current
Kernel: 5.4.x
Desktop: KDE
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da aschenaz »

Offtopic: @kobaiachi:
Che ne pensi dell'Amiga? Non è un peccato che sia finito così?
Come facevano a starci tutte quelle applicazioni in un floppy da 880Kb??
E la grafica? E il suono (oh, in certi programmi c'erano canzoni intere
come soundtrack!!)?
Ho la netta sensazione che l'informatica abbia scelto una strada sbagliata...
:(

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun 3 set 2007, 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da Mario Vanoni »

albatros ha scritto:
Mario Vanoni ha scritto:Non mi sembra corretto, sulle mie macchine:
Perché non ti sembra corretto? :-k

Dall'help di make menuconfig:
CONFIG_HIGHMEM4G: x
x x
x Select this if you have a 32-bit processor and between 1 and 4 x
x gigabytes of physical RAM.
CONFIG_HIGHMEM64G: x
x x
x Select this if you have a 32-bit processor and more than 4 x
x gigabytes of physical RAM.
Dato che nel config del kernel hugesmp.s c'è la configurazione riportata prima, direi che il kernel hugesmp.s è compilato per macchine a 32 bit con ram fra 1 e 4 GB...
Aggiungo e` sbagliato con 4x1GB di memoria installata.

kernel 2.6.27.4 compilato con CONFIG_HIGHMEM4G=y
free e top dicono 3630752k di memoria disponibile

kernel 2.6.27.4 compilato con CONFIG_HIGHMEM64G=y
free e top dicono 4146812k di memoria disponibile

... between 1 and 4 ...
in pratica sono solo 3.5GB usabili

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2064
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Finlandia

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da albatros »

Ah, ecco, scusa, non avevo capito cosa volessi dire...
Boh, io ho solo 1 Gb di ram, quindi non posso provare, comunque da una rapida ricerca in rete ho visto risultati simili ai tuoi, anche se pare che abilitare il supporto highmem comporti una leggera perdita di performance, per cui se uno tutta quella ram non la usa può anche decidere di non abilitarlo.
Comunque sia, d'accordo, "there is no arguing against facts and experiments" diceva I.Newton; io mi sono appunto basato sull'help delle utility di configurazione del kernel, che parla di memoria fra 1 e 4 GB (a parte che, per fare un discorso ben fondato, bisognerebbe conoscere nei dettagli la gestione della memoria da parte del kernel, sarebbe un argomento interessante da approfondire, ma per farlo seriamente avrei bisogno di più tempo e più voglia di quella che ho attualmente, anche se, con l'occasione, mi sono letto un paio di interessanti articoletti su: http://linux-mm.org/LinuxMMDocumentation ).
:)

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13469
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Desktop: kde
Località: Livorno
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da conraid »

albatros ha scritto:Ah, ecco, scusa, non avevo capito cosa volessi dire...
Boh, io ho solo 1 Gb di ram, quindi non posso provare, comunque da una rapida ricerca in rete ho visto risultati simili ai tuoi, anche se pare che abilitare il supporto highmem comporti una leggera perdita di performance, per cui se uno tutta quella ram non la usa può anche decidere di non abilitarlo.
Comunque sia, d'accordo, "there is no arguing against facts and experiments" diceva I.Newton; io mi sono appunto basato sull'help delle utility di configurazione del kernel, che parla di memoria fra 1 e 4 GB (a parte che, per fare un discorso ben fondato, bisognerebbe conoscere nei dettagli la gestione della memoria da parte del kernel, sarebbe un argomento interessante da approfondire, ma per farlo seriamente avrei bisogno di più tempo e più voglia di quella che ho attualmente, anche se, con l'occasione, mi sono letto un paio di interessanti articoletti su: http://linux-mm.org/LinuxMMDocumentation ).
:)
Bisogna anche considerare la scheda madre, o meglio il BIOS, se non prevede la possibilità di rimappare la memoria sopra i 4Gb puoi abilitare quel che vuoi nel kernel. Mi sembra che anche Mario abbia un problema simile in uno dei suoi pc, così come Plaoo

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun 3 set 2007, 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da Mario Vanoni »

conraid ha scritto:
albatros ha scritto:Ah, ecco, scusa, non avevo capito cosa volessi dire...
Boh, io ho solo 1 Gb di ram, quindi non posso provare, comunque da una rapida ricerca in rete ho visto risultati simili ai tuoi, anche se pare che abilitare il supporto highmem comporti una leggera perdita di performance, per cui se uno tutta quella ram non la usa può anche decidere di non abilitarlo.
Comunque sia, d'accordo, "there is no arguing against facts and experiments" diceva I.Newton; io mi sono appunto basato sull'help delle utility di configurazione del kernel, che parla di memoria fra 1 e 4 GB (a parte che, per fare un discorso ben fondato, bisognerebbe conoscere nei dettagli la gestione della memoria da parte del kernel, sarebbe un argomento interessante da approfondire, ma per farlo seriamente avrei bisogno di più tempo e più voglia di quella che ho attualmente, anche se, con l'occasione, mi sono letto un paio di interessanti articoletti su: http://linux-mm.org/LinuxMMDocumentation ).
:)
Bisogna anche considerare la scheda madre, o meglio il BIOS, se non prevede la possibilità di rimappare la memoria sopra i 4Gb puoi abilitare quel che vuoi nel kernel. Mi sembra che anche Mario abbia un problema simile in uno dei suoi pc, così come Plaoo
Vero, ma e` solo la mobo, limite del chipset 3GB (M$).
Sulle altre due mobo, 4G o 64G si vede, 3.5GB o 4+GB.

kobaiachi
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1368
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Località: roma
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da kobaiachi »

Offtopic: @kobaiachi:
Che ne pensi dell'Amiga? Non è un peccato che sia finito così?
Come facevano a starci tutte quelle applicazioni in un floppy da 880Kb??
E la grafica? E il suono (oh, in certi programmi c'erano canzoni intere
come soundtrack!!)?
Ho la netta sensazione che l'informatica abbia scelto una strada sbagliata...

Offtopic: Offtopic: la Amiga era una macchina di tutto rispetto sia come Hw che come OS .
L'unico mio rimpianto è averla prestata e non averla mai piu avuta indietro.......

la strada intrepresa dall'informatica forse poteva essere migliore ma poteva anche andare molto peggio, basta pensare a cosa sarebbe oggi l'informatica senza l'open source il free software e le comunita di sviluppo Open.

Per quanto riguarda invece il discorso che prima programmatori dovevano sfruttare al meglio la potenza di calcolo degli elaboratori elettronici mentre oggi questo non avviene piu. non la vedo cosi drammatica se si parte dal presupposto che l'uomo è fondamentalmente pigro e che se non costretto da particolari esigenze non si applica piu di tanto.

Rispondi