Pagina 1 di 1

Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: ven 13 mar 2020, 13:06
da Contadino
Ciao a tutti,

sono un vecchio ed irriducibile di Slackware, la uso da sempre, ora per ragioni di lavoro ho dovuto prendere un nuovo laptop.

Ho sempre usato Slackware su tutti i miei pc come unico OS (si non so usare win 10 e no non voglio imparare)

Era da tempo che un pensiero mi girava in testa, dal 2016 non usciva la nuova versione, ma si sa "quando è pronta è pronta", mai avuto da ridire a riguardo, l'attività c'è si vede nel report log....

Ok procedo ad epurare il mio nuovo pc:

- UEFI ok
- INSTALLAZIONE ok
- SETUP RETE fail

WTF?

Orrore! Il sistema non vede la scheda di rete!!!!
Per forza il kernel è ancora il sempre solido ma vetusto 4.1x.....

Cosa fare? Dire addio a Slackware? Passare ad ARCH?

No grazie, io passo....

Vediamo se la CURRENT risolve il mio problema....dovrebbe avere il 5.4.24

Vi tengo aggiornati

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: ven 13 mar 2020, 14:51
da joe
Qua trovi qualche info:
https://wiki.archlinux.org/index.php/Le ... nkPad_T490

L'ethernet dovresti vederlo da lsusb.

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: ven 13 mar 2020, 15:16
da lennynero
Io per il mio X1C 6th ho risolto aggiornando il kernel con uno huge della current(di allora): 4.19.27.
Teniamo duro che pare che PAT si stia ridestando...

p.s. Complimenti per la scelta, anche se al prossimo giro io non mi accontenterò di 16GB, a proposito ti volevo chiedere: come mai non hai scelto la versione s?

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: ven 13 mar 2020, 16:14
da Contadino
Ma quale addio!!!

Scaricata la ISO della current dal caro Alien BoB....

Fa tutto da solo.....neanche lo sfizio di dire "acc.. devo sistemare questo dettaglio"....

Veramente OUT OF THE BOX.....poi vedere scritto "slackware 15" in alcuni file di conf mi fa venire le lacrime :-D

In questi giorni vi farò sapere se incontro qualche problema, per adesso:
  • Tasti funzione OK
  • Touchpad OK
  • Rete OK

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: ven 13 mar 2020, 16:21
da Contadino
Ciao lennynero,

il mio 2*precedente laptop era un T430s che mi ha servito per molto tempo e ha sempre funzionato bene (ora in dotazione a mio figlio sempre con slackware)
Sinceramente non hanno tutta questa differenza, io sono uno che guarda la sostanza, visto che faccio lo sviluppatore non necessito di finiture particolari o che lo spessore sia il minore possibile.

Io con 8GB ci lavoravo senza problemi....poi gli IDE sono sempre più esosi, devo far girare una serie di container in locale etc.... e allora ora ne ho messi 24...32 erano un iperbole :-D (sono strano lo so)

comunque come portatili cosniglio sempre o Dell o Lenovo, sono immortali

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: sab 14 mar 2020, 8:18
da rik70
Cosa ne pensate dei modelli con AMD Ryzen?

Grazie
Ciao

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: sab 14 mar 2020, 11:07
da targzeta
Contadino ha scritto:
ven 13 mar 2020, 16:14
Ma quale addio!!!

Scaricata la ISO della current dal caro Alien BoB....

Fa tutto da solo.....neanche lo sfizio di dire "acc.. devo sistemare questo dettaglio"....

Veramente OUT OF THE BOX.....poi vedere scritto "slackware 15" in alcuni file di conf mi fa venire le lacrime :-D

In questi giorni vi farò sapere se incontro qualche problema, per adesso:
  • Tasti funzione OK
  • Touchpad OK
  • Rete OK
Che bella storia. E bellisimo lieto fine!!!

Emanuele

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: sab 14 mar 2020, 18:52
da Contadino
Ciao a tutti,

Taaanto tempo fa, che quasi mi fa paura pensarlo, ero un convinto sostenitore AMD.
Costavano meno, avevano ottime performance ed eran facilmente oveclockabili nei limiti della sanità mentale oviamente.
Usavo le schede grafiche AMD ( non mi ricordo come si chiamavano) che erano facilemente gestite da linux

Poi con gli anni mi sono reso conto che se usavo il pc senza paratie laterali scaldavo anche la casa...il mio ultimo AMD fu il caro PHENOM 9250.....

Il pc d'estate necessitava di 2 ventole supplementari....era giunto il momento di guardare ad INTEL....che mi guardava fresca mentre lavava case di pc con magliette umide e calzoncini corti....

Sono passato ad INTEL ed effettivamente i consumi energetici si sono abbassati, le temperature sono scese...
Mi rifiuto di usare le schede grafiche NVIDIA, quindi uso le schede grafiche base base base di INTEL che per quello che faccio vanno benissimo anzi di più....

Oggi stiamo vedendo che AMD guadagna moltisismo terreno verso INTEL ma a quanto ne so non nel campo del portable ma nei processori multicore per la fascia server da virtualizzazione.

Sinceramente non saprei dirti una differenza, non li uso da anni, sicuramente qualcuno saprà dirti di piu!

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: gio 19 mar 2020, 12:19
da Contadino
Rieccomi a raccontarvi come procede con il nuovo laptong e la Slack-current

Audio via HDMI -> OK

Audio Video built-in -> OK ( video call )

Microfono auricolari via Jack audio -> FAIL (sento voce interlocutore ma non sentono me, conf non adeguata?? verificherò)

TouchPad -> OK

Bluetooth Audio -> OK/FAIL nel senso che si accoppia con le mie cuffie BT ma non sento nulla, devo indagare

Profilo termico -> se compili qualcosa di grosso la temperatura dei processori sale fino a quasi 100° (ho controllato ed il processore non è AMD :-D ), nel normale utilizzo temperatura sempre intorno ai 50° (OK), la ventola è mono velocità (3521 rpm) non ha un profilo delta in base alla temperatura......devo verificare

GRAFICA -> OK come dicevo non ho la scheda grafica Nvidia (non mi serve) ma solo la Intel Corporation UHD Graphics 620, si comporta egregiamente

Ho trovato una cosa che non mi garba....perchè devo premero FN + F1-12 per avere il tasto funzione?
Sinceramente trovavo più comodo fn + F1-12 per le opzioni secondarie tipo alza/abbassa volume | luminosità et simila....

Vi tengo aggiornati su altri sviluppi come lettore impronte digitali et simila

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: mar 24 mar 2020, 16:54
da lablinux
a me la current non vuole sapere di andare (in VM). Installazione ottima, faccio un aggiornamento e bon non va più, anche prima di avviarla non trova più gli eseguibili, anche il semplice ls, come se non fosse più eseguibile.
Ho provato ad entrare in chroot ma nulla.
PS ho provato con due installazioni di periodi diversi, ma in entrambi una volta aggiornata non c'è altro da fare se non eliminare la VM. Ci riproverò visto la tua ottima esperienza.

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: ven 16 apr 2021, 15:50
da benez
Salve a tutti,
mi aggancio alla discussione in quanto anch'io vecchio "aficionado" (perdonatemi un grosso tradimento con debian per svariati anni, ma in ambito ufficio servono compromessi) alla veneranda età.... mi sono permesso un thinkpad p14s amd.
Ebbene, anche se abbastanza arrugginito ma le basi ancora ci sono, non riesco a fargli fare il boot della current da usb. Distribuzioni "facili" vanno senza batter ciglio, ma slack o freebsd non vengono riconosciute dal bios proprio.
Selezionando il boot da usb dopo qualche secondo ritorna immancabilmente a fare il boot dal ssd interno. Conoscete qualche trick? any help greatly appreciated
benez

Aggiornamento ............... basta togliere il secure boot dal bios (mi rimane oscuro il perche una ubuntu o linux menta invece partono tranquillamente)
ciao

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: ven 16 apr 2021, 19:14
da Kronos
Credo che ubuntu abbia un kernel firmato e questo le consente di avviarsi con il secure boot attivato

Re: Lenovo t490 - addio a slackware?

Inviato: mar 4 mag 2021, 23:24
da F4B1CK
rik70 ha scritto:
sab 14 mar 2020, 8:18
Cosa ne pensate dei modelli con AMD Ryzen?

Grazie
Ciao
Ti dico la mia, premettendo che sono un fan AMD di vecchia data, ma avendo fatto anche l'assemblatore per diversi anni, ho sempre cercato di avere un occhio sul mercato in generale.

Con la famiglia delle CPU Ryzen AMD ha fatto un balzo in avanti fortissimo. Sul mobile (che era il vero tallone d’Achille per via dei consumi e della dissipazione) sono molto performanti e non sono più energivori anzi, hanno secondo me un'impostazione degli speed step fatta meglio perché guarda di più proprio ai consumi.

Personalmente oggi non prenderei più una macchina con CPU Intel. Per me oggi non ha senso per prestazioni, gestione energetica, rapporto costo/potenza e qualità della scheda grafica integrata.
Senza tener conto dei i vari CPU bug usciti nel corso degli ultimi anni su Intel (e qualcuno toccava anche AMD), che purtroppo sono presenti ancora anche in processori di 10ma generazione.

E' anche vero che non ho mai usato macchine Intel: ma ero pronto a sorbirmi i TPU elevati dei processori se messi fortemente sotto carico. A casa ho un FX-9590 da ben 235W di TPU quindi è normale che se attivo processi intensivi che spingono tutti gli 8 core fisici ad oltre 4 Ghz non posso lamentarmi poi della bolletta. Adesso credo che passerò anche la postazione fissa a Ryzen, avendo positivamente sperimentato con uno scatolotto mini che monta un Ryzen 4300U che non mi fa rimpiangere nulla.