Wiki su installazione Slackware 12.2 RAID

Usate questo forum per proporre nuovi articoli, creare gruppi di lavoro, segnalare problemi, collaborare in genere al progetto Wikislacky.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare l'eventuale nome e link dell'articolo della wiki.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
Avatar utente
Sustuso
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 133
Iscritto il: mer 15 giu 2005, 0:00

Wiki su installazione Slackware 12.2 RAID

Messaggio da Sustuso »

Ho creato un nuovo wiki per l'installazione di slackware 12.2 su architettura RAID, trovate il tutto all'indirizzo http://www.slacky.eu/wikislack/index.ph ... d_Software

Saluti

Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2902
Iscritto il: mer 13 feb 2008, 16:19
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.19
Desktop: KDE4
Località: Bulagna
Contatta:

Re: Wiki su installazione Slackware 12.2 RAID

Messaggio da 414N »

[...] possibilità di installare un sistema operativo in RAID sia per la velocità di in sistema in configurazione 1 sia per ridurre la possibilità di perdita dati in modalità 0.
Veramente sarebbe il contrario.
RAID 0 = striping (+ veloce),
RAID 1 = mirroring (+ sicuro).

Avatar utente
Sustuso
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 133
Iscritto il: mer 15 giu 2005, 0:00

Re: Wiki su installazione Slackware 12.2 RAID

Messaggio da Sustuso »

414N ha scritto:
[...] possibilità di installare un sistema operativo in RAID sia per la velocità di in sistema in configurazione 1 sia per ridurre la possibilità di perdita dati in modalità 0.
Veramente sarebbe il contrario.
RAID 0 = striping (+ veloce),
RAID 1 = mirroring (+ sicuro).
Vero, correggo subito :D

Avatar utente
fanfani
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 12
Iscritto il: lun 19 gen 2009, 16:59
Nome Cognome: amintore fanfani
Slackware: 12.2
Kernel: 2.6.27.7
Desktop: KDE
Contatta:

Re: Wiki su installazione Slackware 12.2 RAID

Messaggio da fanfani »

Sustuso ha scritto:
414N ha scritto:
[...] possibilità di installare un sistema operativo in RAID sia per la velocità di in sistema in configurazione 1 sia per ridurre la possibilità di perdita dati in modalità 0.
Veramente sarebbe il contrario.
RAID 0 = striping (+ veloce),
RAID 1 = mirroring (+ sicuro).
Vero, correggo subito :D
beh, a voler essere proprio precisi RAID 1 è anche + veloce (in lettura)

ps
sustuso nel senso di "suscettibile"?

Avatar utente
Sustuso
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 133
Iscritto il: mer 15 giu 2005, 0:00

Re: Wiki su installazione Slackware 12.2 RAID

Messaggio da Sustuso »

fanfani ha scritto: ps
sustuso nel senso di "suscettibile"?
In calabrese vuol dire "insofferente" circa....
I termini dialettali sono difficilmente traducibili ;)

Avatar utente
robbybby
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1223
Iscritto il: sab 16 dic 2006, 10:48
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5
Località: Fra Trantor e Terminus

Re: Wiki su installazione Slackware 12.2 RAID

Messaggio da robbybby »

Nel wiki dici che sei riuscito a far digerire a lilo la partizione di boot solo in ext2.
Io l'ho fatta in reiserfs, prima, e in ext3 adesso, sempre senza problemi.
Adesso nonricordo esattamente i passi che ho seguito. Non ho fatto esattamente come nel wiki: mi pare che avessi creato singoli file mdadm.conf, e poi ero partito da quelli.

Rispondi