Giappone per non dimenticare

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
odiusseus
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 352
Iscritto il: sab 30 giu 2007, 14:09
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.32.2
Desktop: kde
Località: roma/vibo valentia
Contatta:

Giappone per non dimenticare

Messaggio da odiusseus »

Cari amici so che questo formun è rivolto al mondo informatico e linux ma credo sia obbligatorio ricordare che oggi è un grande giorno di festa per la nostra amata terra e che attorno a noi ed alla nostra gioia si sta consumando inesorabile e terribile una tragedia di dimensioni globali. Scrivo qui per dare un minuscolo "sostegno" morale agli ingegneri e tecnici che stanno donando la loro vita per salvare quella di milioni di persone. Quindi non dimentichiamo questi eroi moderni che pagano il prezzo più alto per garantirci un futuro! Grazie a tutti voi!!!

leocata
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 597
Iscritto il: mar 5 feb 2008, 22:25
Slackware: 13.1
Desktop: xfce 4.x
Località: Giarre(CT)
Contatta:

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da leocata »

condivido e speriamo che la sorte sia favorevole! Grazie Ragazzi!

Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
Messaggi: 3974
Iscritto il: lun 25 apr 2005, 0:00
Slackware: 14.2 - 64 bit
Desktop: fluxbox
Località: Varese

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da Paoletta »


Avatar utente
gohanz
Staff
Staff
Messaggi: 5832
Iscritto il: mar 30 nov 2004, 0:00

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da gohanz »

Mi associo al ricordo dei tecnici che consapevolemente si stanno sacrificando per il bene del Giappone e della Terra stessa. Nuovi eroi moderni come dice Odisseus.
Io poi sono particolarmente toccato dal fatto che ho mia sorella che vive e lavora in Giappone. Speriamo bene.

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio 8 gen 2004, 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da navajo »

gohanz ha scritto:Mi associo al ricordo dei tecnici che consapevolemente si stanno sacrificando per il bene del Giappone e della Terra stessa. Nuovi eroi moderni come dice Odisseus.
Io poi sono particolarmente toccato dal fatto che ho mia sorella che vive e lavora in Giappone. Speriamo bene.
un grosso in bocca al lupo ..

Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2413
Iscritto il: mar 1 mag 2007, 15:30
Slackware: 14.2
Kernel: 4.11.3-smp
Desktop: xfce4
Distribuzione: freeBSD-13.0-current

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da slucky »

mi associo anch'io! nella speranza che il loro impegno spinto fino al massimo sacrificio possa servire a salvare milioni di vite!
ma quello che sta accadendo dimostra anche come siano labili le nostre certezze, quando si parla di ottimi livelli di sicurezza di queste moderne, "attrezzate" centrali nucleari.... davanti alle forze della natura!!!
e purtroppo in italia, ancora oggi, c'è gente che vorrebbe riaprirle..... :?

Avatar utente
lablinux
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1136
Iscritto il: gio 27 nov 2008, 12:23
Desktop: Gnome
Distribuzione: Debian testing
Località: Rho

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da lablinux »

Come non essere daccordo. Sono disgrazie che rendono alcuni dei codardi sciacalli, altri li elevano al rango di eroi. Speriamo che il loro sacrificio non sia vano.

Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
Messaggi: 3974
Iscritto il: lun 25 apr 2005, 0:00
Slackware: 14.2 - 64 bit
Desktop: fluxbox
Località: Varese

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da Paoletta »

gohanz ha scritto:Mi associo al ricordo dei tecnici che consapevolemente si stanno sacrificando per il bene del Giappone e della Terra stessa. Nuovi eroi moderni come dice Odisseus.
Io poi sono particolarmente toccato dal fatto che ho mia sorella che vive e lavora in Giappone. Speriamo bene.
in bocca al lupo anche da parte mia

Avatar utente
Savius
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 553
Iscritto il: gio 14 ago 2008, 13:45
Slackware: Slackware64 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE 4.8.5
Località: Napoli

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da Savius »

Massimo onore, rispetto e vicinanza a questo grande popolo che ho sempre amato e che sempre continuerò ad amare. Spero davvero tanto che il pericolo sia scongiurato e che il numero di morti termini la sua crescita e che cresca invece il numero di persone trovate vive.

Che le vittime di questo disastro possano riposare in pace e che questo popolo possa trovare la forza di superare questo dolore e rinascere a nuova vita. [-o<


PS
Mi associo agli in bocca al lupo per gohanz!

Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2775
Iscritto il: lun 25 lug 2005, 0:00
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian
Località: Roma
Contatta:

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da masalapianta »

http://www.giornalettismo.com/archives/ ... go-di-dio/

sembra che per qualcuno, questi infedeli scintoisti siano stati finalmente castigati

Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
Messaggi: 3974
Iscritto il: lun 25 apr 2005, 0:00
Slackware: 14.2 - 64 bit
Desktop: fluxbox
Località: Varese

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da Paoletta »

masalapianta ha scritto:http://www.giornalettismo.com/archives/ ... go-di-dio/

sembra che per qualcuno, questi infedeli scintoisti siano stati finalmente castigati
Ma come sono umani!!! Veramente deprimente.

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13454
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Desktop: kde
Località: Livorno
Contatta:

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da conraid »

è anche vicepresidente del cnr... roba da matti

Avatar utente
d4z_c0nf
Packager
Packager
Messaggi: 1296
Iscritto il: mar 14 mar 2006, 18:07
Nome Cognome: Rocco Aliberti
Slackware: 14.2-current64
Kernel: 4.14.73
Desktop: awesomeWM
Località: Pinerolo

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da d4z_c0nf »

conraid ha scritto:è anche vicepresidente del cnr... roba da matti
E' anche discretamente creazionista... che c vuò fa

Avatar utente
Savius
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 553
Iscritto il: gio 14 ago 2008, 13:45
Slackware: Slackware64 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE 4.8.5
Località: Napoli

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da Savius »

Da cristiano vi posso assicurare che non condivido quanto scritto in quell'articolo, non sono un bigotto e vorrei che mai si giudicasse la religione giudicando la Chiesa... E' un po' come se faceste il paragone Costituzione - Governo. La Costituzione è infallibile (secondo me) è il Governo che agisce per il "male" del popolo. Quindi la Costituzione non è marcia, sono coloro che dovrebbero applicarla che sono marci. Se avete capito il senso, non c'è bisogno che aggiunga altro. :P

Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2775
Iscritto il: lun 25 lug 2005, 0:00
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian
Località: Roma
Contatta:

Re: Giappone per non dimenticare

Messaggio da masalapianta »

Savius ha scritto:Da cristiano vi posso assicurare che non condivido quanto scritto in quell'articolo, non sono un bigotto e vorrei che mai si giudicasse la religione giudicando la Chiesa...
io non ho giudicato la religione (anche perchè, essendo una religione semitica, è totalmente aliena alle mie tradizioni ed alla mia cultura, essendo io italiano; quindi anche volendo, non saprei da dove cominciare per giudicarla) postando quel link, ma soltanto il vaticano (che, sebbene si sostenga il contrario, con la religione c'entra come i cavoli a merenda).
Se avessi voluto parlare di religione, considerate le regole di questo forum, avrei scelto un'altra piazza.

Rispondi