[Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3206
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

[Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da joe »

Torno ancora sulla gestione software sulla Current, considerando una circostanza che potrebbe verificarsi su un sistema con parco software misto fatto di pacchetti ufficiali e compilati con sbopkg (il discorso si estende anche ai pacchetti compilati in proprio che abbiamo poi blacklistato in slackpkg).

Dunque:
- sbopkg impostato sul repo di Ponce SBo-git va ad installare il programma “pippo-1.2.3-x86_64-1_SBo”.
- poniamo che quella versione di pippo sia compatibile con la slack 14.2 e non sia presente nel relativo repo ufficiale, 14.2 appunto.
- Pat aggiunge pippo al repo della Current e magari ne aggiunge una versione più recente “pippo-4.5.6-x86_64-1”.
- all’aggiornamento del sistema si vorrebbe che i pachetti _SBo in generale non venissero sovrascritti da versioni più vecchie presenti sul repo ufficiale (cosa improbabile sulla current) così si mettono i pacchetti targati _SBo in blacklist e slackpkg+ non li considera.
- però si vorrebbe installare pippo del repo ufficiale current nel caso in cui la versione introdotta da Pat sia più recente di quella compilabile da SBo-git

Avreste qualche idea per ottenere questo risultato in modo automatico con slackpkg+ ?

Un modo potrebbe essere quello di ottenere una lista dei pacchetti aggiunti nel Changelog della Current e confrontare ognuno di essi con la lista di pacchetti _SBo installati sul sistema: se il pacchetto “current” è più recente di quello SBo, allora si toglie dalla blacklist, altrimenti si lascia bloccato.

Oppure si annotano i pacchetti _SBo installati, poi si aggiorna tutto il software ufficiale (togliendo quindi _SBo dalla blacklist) e infine si genera la “coda” dei pacchetti SBo da ricompilare in toto prendendo la lista dei pacchetti SBo che erano installati (quelli annotati prima) e si va a confrontare la versione di ognuno di essi con quella installata, e si aggiungono alla coda SBo solo se hanno versione più recente ripetto a quella installata.

Un’altra idea sarebbe quella di vagliare a mano le versioni dei paccheti SBo installati. Slackpkg+ mette a disposizione la funzionalità “greylist”:
- si mette in greylist “_SBo”
- si lancia slackpkg install-new ecc ecc e lui propone la lista di pacchetti da installare lasciando deselezionati quelli che andrebbero a sovrascrivere i pacchetti SBo
- a quel punto si scorre la lista dei pacchetit che slackpkg andrebbe ad installare e si valuta se ve n’è qualcuno che ha versione superiore ad un eventuale corrispondente installato da SBo.
- Se sì si seleziona e si sovrascrive il vecchio pippo-1_SBo col nuovo pippo-1, altrimenti si lascia deselezionato
- Se si è deciso di instalare quello ufficiale, bisogna poi cancellare pippo dalla coda di SBo, altrimenti quando poi si reinstalla il parco software SBo con sbopkg si torna al vecchio pippo.

Qualche commento / suggerimento?
Mi sto facendo problemi per nulla perché in pratica è un caso che si può presentare solo marginalmente?

Grazie in anticipo! :)

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2744
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.6.5
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da ponce »

joe ha scritto:
mar 11 feb 2020, 0:21
Dunque:
- sbopkg impostato sul repo di Ponce SBo-git va ad installare il programma “pippo-1.2.3-x86_64-1_SBo”.
- poniamo che quella versione di pippo sia compatibile con la slack 14.2 e non sia presente nel relativo repo ufficiale, 14.2 appunto.
- Pat aggiunge pippo al repo della Current e magari ne aggiunge una versione più recente “pippo-4.5.6-x86_64-1”.
- all’aggiornamento del sistema si vorrebbe che i pachetti _SBo in generale non venissero sovrascritti da versioni più vecchie presenti sul repo ufficiale (cosa improbabile sulla current) così si mettono i pacchetti targati _SBo in blacklist e slackpkg+ non li considera.
- però si vorrebbe installare pippo del repo ufficiale current nel caso in cui la versione introdotta da Pat sia più recente di quella compilabile da SBo-git
se un pacchetto viene aggiunto al repository ufficiale io lo rimuovo dal repository non ufficiale (proprio per evitare le sovrapposizioni di cui parli) quindi puoi essere ragionevolmente certo che non ne troverai una versione piu' recente li' (nemmeno una piu' vecchia).
se e' gia' installato ti conviene sovrascriverlo con la versione aggiunta al repository ufficiale (questo lo fa "slackpkg upgrade-all", non "slackpkg install-new": sono due versioni dello stesso pacchetto), perche' quello che viene aggiunto al repository ufficiale e' quello che viene gia' usato dentro current (come dipendenza, ad esempio): sicuramente non si vuole che si crei la situazione che qualche cosa in current non funziona perche' e' linkato alla libreria pippo-1.2.3 che fornisce Pat mentre te stai usando pippo-4.5.6 da qualche repository di terze parti.
se poi vuoi personalizzartelo puoi prendere lo SlackBuild da current e farci quello che vuoi (un po' come gia' avviene comunemente con ffmpeg), ma a questo punto il repository non ufficiale per current non c'entra piu' niente.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3206
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da joe »

ponce ha scritto:
mar 11 feb 2020, 6:53
joe ha scritto:
mar 11 feb 2020, 0:21
Dunque:
- sbopkg impostato sul repo di Ponce SBo-git va ad installare il programma “pippo-1.2.3-x86_64-1_SBo”.
- poniamo che quella versione di pippo sia compatibile con la slack 14.2 e non sia presente nel relativo repo ufficiale, 14.2 appunto.
- Pat aggiunge pippo al repo della Current e magari ne aggiunge una versione più recente “pippo-4.5.6-x86_64-1”.
- all’aggiornamento del sistema si vorrebbe che i pachetti _SBo in generale non venissero sovrascritti da versioni più vecchie presenti sul repo ufficiale (cosa improbabile sulla current) così si mettono i pacchetti targati _SBo in blacklist e slackpkg+ non li considera.
- però si vorrebbe installare pippo del repo ufficiale current nel caso in cui la versione introdotta da Pat sia più recente di quella compilabile da SBo-git
se un pacchetto viene aggiunto al repository ufficiale io lo rimuovo dal repository non ufficiale (proprio per evitare le sovrapposizioni di cui parli) quindi puoi essere ragionevolmente certo che non ne troverai una versione piu' recente li' (nemmeno una piu' vecchia).
se e' gia' installato ti conviene sovrascriverlo con la versione aggiunta al repository ufficiale (questo lo fa "slackpkg upgrade-all"
In teoria lo farebbe, ma in pratica no se metti i pacchetti SBo in blacklist. Slackpkg vede che hai per dire pippo-1.2.3-1_SBo, e non lo aggiorna con un'eventuale nuova versione che trova sul repo current pippo-4.5.6-1.
Però se tu rimuovi il vecchio pippo-1.2.3-1_SBo dal repo SBo-git, in seconda battuta dovrei accorgermi della mancanza: dopo aver aggiornato con slackpkg, quando vado a lavorare la coda SBo con sbopkg (coda che contiene anche il vecchio pippo) ecco che sbopkg si accorgerà della mancanza di pippo.
Infatti ho provato a fare una coda di test:

Codice: Seleziona tutto

# cat /var/lib/sbopkg/queues/coda-test.sqf
nnn
mpv
pippo

Codice: Seleziona tutto

# sbopkg -i coda-test.sqf

The following packages cannot be found
in the currently active repository
(SBo-git/current) and have been skipped:

pippo

(Y)es to continue processing or (N)o to stop?:
Ovviamente il software "pippo" non esiste e quindi non è presente nel repository SBo (come nel caso in cui tu lo avessi eliminato in quanto aggiunto da Pat al repo ufficiale).
Se pippo fosse un software reale, probabilmente non sarebbe più presente proprio perché sarebbe stato aggiunto da Pat sul repo current a quel punto vado a controllare, ad esempio con slackpkg search, oppure metto i pacchetti _SBO in grey list così cerco il nuovo pacchetto pippo anche con slackpkg upgrade_all, dalla lista posso selezionarlo e sovrascrivere il vecchio pippo_SBo ed eliminarlo dalla coda di sbopkg.

Se non ho scordato nulla mi pare che il discorso sia risolto così... Se notate castronerie dite pure! ;)

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2744
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.6.5
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da ponce »

l'"errore", che ti constringe poi a fare i salti mortali, e' mettere i pacchetti del repository non-ufficiale per current in blacklist, e' quello che non andrebbe fatto in primo luogo: potresti spiegarmi per cortesia per quale ragione ce li metti, e' quello che non mi e' chiaro...

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3206
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da joe »

Usando slackpkg+, quando aggiorna va a pescare su repo terzi tipo alien ad esempio.
Mettendo in blacklist i pacchetti targati _SBo, si fa in modo di dare a questi ultimi priorità.
Per tornare all'esempio di prima, se esiste un pacchetto pippo-1.2.3-1alien, e hai installato pippo-1.2.3-1_SBo, quando fai "slackpkg upgrade-all" (avendo configurato il repo di alien), il pacchetto pippo-1.2.3_SBo viene sovrascritto da quello alien. E questo anche se alien mettesse a disposizione una versione più vecchia di pippo, tipo pippo-0.1.2-1alien.
Questo accade perché in slackpkg+ non c'è un repo SBo (per ovvi motivi).
In soldoni per preservare i pacchetti SBo installati, è consigliabile mettere in blacklist tutto ciò che riguarda SBo (v.di /etc/slackpkg/{blacklist,greylist}.

Di solito questo discorso ha molto più senso in Slackware stabile. Infatti lì è più probabile che il software SBo sia più recente di un eventuale pacchetto omonimo del repo ufficiale.
Sulla Current è il contrario: siccome il software SBo è pensato per la 14.2 uscita nel 2016 (sebbene mantenuta nel frattempo), ecco che il repo ufficiale Current potrebbe essere ben più aggiornato del repo SBo: alcuni software recenti non riesci neanche a compilarli sulla stabile. SBo-git, soprattutto grazie a te, mette una pezza a questa situazione, perché come spiegavi non ci sono pacchetti doppioni tra current-official e SBo-git: se pippo è in current allora viene tolto da SBo-git. E questo risolve il problema: come spiegato se avevo installato pippo_SBo e ora ci sarebbe pippo_official, slackpkg non lo aggiorna, ma poi sbopkg me lo segnala così posso rimuoverlo ed installarlo con slackpkg (non credo che vi siano 1000 pacchetti coinvolti da questa remota casistica, anzi...).
Tuttavia come abbiamo detto resta il problema dei pacchetti precompilati di repositories terzi, che slackpkg+ gestisce e potenzialmente potrebbe sovrascrivere i pacchetti SBo, ecco perché vanno almeno messi in greylist, così si controlla cosa sta succedendo.
Questo vale anche per i pacchetti compilati a mano, li mettoi in greylist e quando lancio slackpg upgrade-all nella lista dei pacchetti che verranno aggiornati, quelli in greylist possono compaiono deselezionati, sempre che siano presenti nel repo ufficiale o nei repo terzi di pacchetti precompilati.

Spero di essermi spiegato meglio.

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2744
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.6.5
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da ponce »

si, ho capito, ma secondo me e' proprio sbagliato mescolare repository diversi, perche' le versioni delle librerie usate nel repository non ufficiale di SBo per current e quello di Alien Bob, ad esempio, sono diverse (un esempio per tutti e' qt5): se vuoi usare slackpkg+ l'unico modo per evitare casini per sovrapposizione di librerie di versioni diverse e' farlo con un solo repository esterno rispetto a quello standard di Slackware.
io, sempre ad esempio, uso il repository non ufficiale per current e installo libreoffice da Alien Bob ma lo faccio manualmente, tanto installo solo quello e le multilib, e infatti ho questa entry nella blacklist

Codice: Seleziona tutto

[0-9]+alien
comunque, slackpkg+ credo supporti anche le priorita' per dare precedenza a un repository piuttosto che un altro, magari quelle possono esserti utili, soprattutto se ti fai un repository locale, ma non usandolo non ti posso aiutare per questo genere di configurazione...

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3206
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da joe »

Eh non vorrei rinunciare all'ambiente "multilib" e pertanto slackpkg+ è utilissimo (se non indispensabile) proprio per far si che i pacchetti ufficiali current vengano sovrascritti da quelli in versione multilib ottenuti dal repository di alien.
Però per quelli non credo ci sia problema di sovrapposizione con roba SBo-git.

Sì infatti slackpkg+ è abbastanza evoluto in questo senso. L'unica cosa che appunto non gestisce è la coabitazione con sbopkg che pesca da SBo_git: comunque con un po' di attenzione e l'uso della greylist, direi che si può sopravvivere abbastanza comodamente.

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5305
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da ZeroUno »

Oltre alla greylist esiste il local directory repository.



https://github.com/zuno/slackpkgplus/bl ... src/README



Cerca Tip in PERSONAL PACKAGES e Local Packages directory (o qualcosa del genere)
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3206
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da joe »

Ciao ZeroUno, intanto grazie per la risposta e per il lavoro che hai messo a disposizione con slackpkg+.
Riporto quello a cui ti riferivi credo...

Codice: Seleziona tutto

Tip: if you want to use dir:/myrepo to track your installations and you have
   lost the original txz/tgz file, you can simply create an empty file; this
   fools slackpkg+, which only searches for file name and not for contents
   (unless you run slackpkg reinstall on these packages ;))  So, by doing
   # touch mypkg1-1.0-noarch-1my.tgz
   # touch mysecondpkg-1.1-noarch-2my.txz
   (where mypkg1 and mysecondpkg are already installed packages),
   'slackpkg install .' (or upgrade) does not show you those packages, but
   'slackpkg reinstall .' DOES show them (so do not continue the installation)
Però non ho ben capito come ha a che fare questo con i pacchetti SBo compilati a partire da slackbuild.
Riepilogando sinteticissimmente:
- devo aggiornare tutto il parco software
- con slackpkg+ e sbopkg aggiorno/ricompilo tutto dando priorità ai repo: multilib, slackware64, personali da ricompilare (ffmpeg), SBo-git, tutti gli altri.

Appurato che non vi sono doppioni tra SBo-git e il repo ufficiale/multilib. A parte il discorso del pacchetto pippo_SBo installato localmente prima dell'aggiornamento che andrebbe sovrascritto da pippo_slackware-current, ma non da pippo_alien...
Di fatto il mettere in greylist SBo serve solo per dargli priorità rispetto a tutti gli altri repo, tipo AlienBob (non multilib) ecc...
Se non interpreto male il tuo suggerimento.
Tu intendevi proporre di fare un repository locale, che in pratica è una directory, in cui salvare tutti i pacchetti SBo ricompilati e all'atto dell'aggiornamento dar loro priorità più bassa rispetto a multilib e slackware64, ma priorità più alta rispetto a "tutti gli altri repo".

Però c'è un però: se non aggiorno prima multilib e slackware, come faccio a ricompilare i pacchetti SBo in modo che si appoggino ai nuovi pacchetti "ufficiali"?

Forse qui entra in gioco il discorso dei file-vuoti:
- con touch creo N file vuoti nomitati come ciascun pacchetto SBo installato, popolando quindi questo fake-repo
- il fake-repo ha priorità intermedia, dopo slackware/multilib e prima del resto dei repo terzi.
- poi lancio la solita solfa slackpkg update/install-new/upgrade-all
- vengono installati i nuovi pacchetti aggiunti da Pat (se ve ne fosse uno extraufficiale sul sistema sarebbe sovrascritto)
- vengono aggiornati tutti i pacchetti presenti sul sistema con quelli ufficiali/multilib, anche un eventuale SBo omonimo di qualche pacchetto ufficiale (che comunque abbiamo detto non dovrebbe esserci il caso).
- i fake-pacchetti SBo non vengono installati perché uguali a quelli già installati (ed è giusto così, servono solo per impedire che vengano sovrascritti da alternative con priorità più bassa tipo Alien ecc)
- infine vengono aggiornati i pacchetti di repo terzi tipo AlienBob (è comunque consigliabile non scegliere alternative a equivalenti SBo che siano anche dipendenza di tanta roba SBo), ma per quanto detto sopra è solo roba che anche prima avevamo installato da Alien, non roba di SBo
- A questo punto abbiamo tutta la roba precompilata aggiornata. E possiamo ricompilare tutto il parco SBo con sbopkg: prima di farlo andiamo a togliere dalla coda eventuali pacchetti SBo sovrascritti da nuovi ufficiali durante l'aggiornamento.
In conclusione dovremmo ottenere così
- il parco ufficiale/multilib aggiornato e con possibili nuove aggiunte, che hanno anche sovrascritto eventuali pacchetti SBo precedentemente installati
- il parco SBo ricompilato e coerente con il nuovo sistema base aggiornato
- il parco "terzo" anche lui aggiornato senza che nulla di questo abbia sovrascritto i primi due.

Non so se ho capito correttamente il suggerimento di ZeroUno.
So che ho scritto troppo! :)

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5305
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da ZeroUno »

Mi pare che hai centrato!

Okkio solo all'ordine nei repository con priorità inferiore a slackware perché mi pare ci sia un bug non ben chiaro che potrebbe sballare l'ordine, quindi fai un po' di prove.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3206
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da joe »

Non dire così per pietà! #-o #-o :lol: :lol:

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5305
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da ZeroUno »

Se riscontri il bug segnalalo quì: https://slacky.eu/forum/viewtopic.php?f=4&t=41387

ma era un problema di bash per come gestisce l'ordine negli array e forse cambiava da una versione all'altra di bash, ma è passato un sacco di tempo
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Black bart
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 20 apr 2013, 23:10
Nome Cognome: Omar
Slackware: Slackware64-current
Desktop: xfce
Località: Bergamo

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da Black bart »

Per mia curiosità,vorrei chiedervi una cosa...giusto per non aprire un'altra discussione...
Al momento ho configurato slackpkg+ con i soli repo "restricted" e "alienbob" in questo caso quando aggiorno con slackpkg upgrade-all se un pacchetto installato tramite uno dei due repo venisse portato nel repo ufficiale quest'ultimo viene aggiornato e quindi diventa "pacchetto ufficiale" oppure rimane "di competenza" del repo da cui è stato installato in origine?

Grazie

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5305
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da ZeroUno »

Eric (alienbob) è diretto collaboratore di Patrik.
Il pacchetto è ufficialmente in gestione a Patrik, poi sotto sotto se lo vedono loro come dividerseli
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Black bart
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 20 apr 2013, 23:10
Nome Cognome: Omar
Slackware: Slackware64-current
Desktop: xfce
Località: Bergamo

Re: [Slackware Current] Slackpkg+ e blacklist SBo-git

Messaggio da Black bart »

ZeroUno ha scritto:
gio 13 feb 2020, 9:29
Eric (alienbob) è diretto collaboratore di Patrik.
Il pacchetto è ufficialmente in gestione a Patrik, poi sotto sotto se lo vedono loro come dividerseli
Si,quello lo avevo intuito...
quindi facciamo l'ipotesi di installare ktown,se la prossima release uscisse con plasma automaticamente passerei i pacchetti da ktown alla release ufficiale?

Rispondi