15.0-alpha1

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2808
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.11.2
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

15.0-alpha1

Messaggio da ponce »

Codice: Seleziona tutto

Mon Feb 15 19:23:44 UTC 2021
Here we go again... upgraded to glibc-2.33 and one last mass rebuild for
Slackware 15.0. The only packages upgraded in this batch are glibc and the
kernels - everything else is just a rebuild against the new glibc. Not
rebuilt in this batch: devs (best to just leave this alone), glibc-zoneinfo,
kernel-firmware, rust, linux-faqs, linux-howtos, aspell-en, mozilla-firefox,
mozilla-thunderbird, and seamonkey. There's a new Rust compiler but Firefox
and Thunderbird will need to be patched to use it, so we'll hold off on
those until they're ready for the new Rust either with patches or new
upstream releases. Until we have that and a few more scheduled upgrades I'm
not quite ready to call this beta yet, but you can call it 15.0-alpha1. :-)
Cheers!
ci siamo quasi, via...

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5342
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da ZeroUno »

Yessss \:D/

però mi aspettavo modificasse aaa_base in 15.0
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
brg
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 527
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 14:20
Slackware: 15.0
Kernel: 5.10.16
Desktop: KDE5
Località: Montecatini
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da brg »

:wav:

Io sono sulla 14.2 e gli anni cominciano a farsi sentire. ;)

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5342
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da ZeroUno »

tra poco va anche fuori supporto :badgrin:
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

ilmich
Master
Master
Messaggi: 1565
Iscritto il: lun 16 lug 2007, 17:39
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.19.46
Desktop: dwm
Località: Roma

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da ilmich »

brg ha scritto:
mar 16 feb 2021, 9:26
Io sono sulla 14.2 e gli anni cominciano a farsi sentire.
idem... ma ho provato ad avere una current da qualche parte.. è fichissima, ma ovviamente in quanto tale è inutilizzabile per 'lavoro' e io quando vedo che ci sono 800mila pacchetti da reinstallare/rimuovere mi impigrisco :D
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5342
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da ZeroUno »

sto aggiornando 1769 pacchetti (inclusivo di compat32) :D

la reinstallazione è più rapida :badgrin:
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
brg
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 527
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 14:20
Slackware: 15.0
Kernel: 5.10.16
Desktop: KDE5
Località: Montecatini
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da brg »

Per aggiornare il sistema aspetto che ci sia una directory Slackware64 15.0 da qualche parte, per ora è ancora tutto in current.

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5342
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da ZeroUno »

alpha beta rc sono sempre -current. alpha è solo una etichetta nel changelog.
nemmeno aaa_base ha rinominato.

usi kde4 di 14.2?
come va? è una vita che non lo uso
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 352
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.10.xx
Desktop: KDE 5.20
Località: Sardinia
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da gian_d »

ZeroUno ha scritto:
mar 16 feb 2021, 11:55
sto aggiornando 1769 pacchetti (inclusivo di compat32) :D

la reinstallazione è più rapida :badgrin:
Quando ci sono molti pacchetti da aggiornare, una soluzione banale per chi, come me, fa un aggiornamento manuale è quella di scaricare l'ultima ISO di current (es. dai repository di AlienBOB). Dopo di che seguo i seguenti passaggi:

1) scompatto la directory slackware64 della iso
2) rimuovo le directory che non uso (es. /xfce, /e, /y)
3) rimuovo i pacchetti del kernel (generic, huge, modules, headers e source) perché li aggiorno a parte con uno script
4) rimuovo alcuni pacchetti che ricompilo con impostazioni personalizzate (attualmente solo ffmpeg)
5) controllo nel changelog se ci sono pacchetti da aggiungere e/o rimuovere e faccio manualmente
6) da terminale mi sposto nella directory slackware64 scompattata e digito

# upgradepkg */*.txz

7) vado a farmi un caffè e a lavare i piatti oppure esco il cane a pisciarlo :-)

Al termine aggiorno i kernel con lo script che mi ricompila e installa i moduli kernel del driver nvidia e di virtualbox e al termine riavvio.
Per tutto il resto c'è mastercard :-)

Avatar utente
Xunyl
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 164
Iscritto il: gio 28 gen 2010, 15:57
Slackware: current64
Kernel: 5.4.54
Desktop: LxQT

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da Xunyl »

gian_d ha scritto:
mar 16 feb 2021, 21:08
ZeroUno ha scritto:
mar 16 feb 2021, 11:55
sto aggiornando 1769 pacchetti (inclusivo di compat32) :D

la reinstallazione è più rapida :badgrin:
Quando ci sono molti pacchetti da aggiornare, una soluzione banale per chi, come me, fa un aggiornamento manuale è quella di scaricare l'ultima ISO di current (es. dai repository di AlienBOB). Dopo di che seguo i seguenti passaggi:

1) scompatto la directory slackware64 della iso
2) rimuovo le directory che non uso (es. /xfce, /e, /y)
3) rimuovo i pacchetti del kernel (generic, huge, modules, headers e source) perché li aggiorno a parte con uno script
4) rimuovo alcuni pacchetti che ricompilo con impostazioni personalizzate (attualmente solo ffmpeg)
5) controllo nel changelog se ci sono pacchetti da aggiungere e/o rimuovere e faccio manualmente
6) da terminale mi sposto nella directory slackware64 scompattata e digito

# upgradepkg */*.txz

7) vado a farmi un caffè e a lavare i piatti oppure esco il cane a pisciarlo :-)

Al termine aggiorno i kernel con lo script che mi ricompila e installa i moduli kernel del driver nvidia e di virtualbox e al termine riavvio.
Per tutto il resto c'è mastercard :-)
Alla faccia della comodità! :lol: Sono stanco solo dopo averlo letto, anche se sono sicuro che sia un ottimo sistema, per chi non è pigro come me :D

Ad ogni modo speriamo che sia l'ultimo mega rebuild (ma soprattutto che la 15 esca presto), per ora rinvio l'aggiornamento e mi ritiro :p

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5342
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da ZeroUno »

Ma perché rsync del repository in locale?

Comunque slackpkg/slackpkg+ e passa la paura 😅
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 352
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.10.xx
Desktop: KDE 5.20
Località: Sardinia
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da gian_d »

ZeroUno ha scritto:
mar 16 feb 2021, 21:31
Ma perché rsync del repository in locale?

Comunque slackpkg/slackpkg+ e passa la paura 😅
Non ho capito se la domanda è riferita a me. Semplice, non ho mai usato slackpkg e per pigrizia non mi decido a usarlo perché dovrei documentarmi.

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 352
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.10.xx
Desktop: KDE 5.20
Località: Sardinia
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da gian_d »

Xunyl ha scritto:
mar 16 feb 2021, 21:30
Alla faccia della comodità! :lol: Sono stanco solo dopo averlo letto, anche se sono sicuro che sia un ottimo sistema, per chi non è pigro come me :D
È più semplice di quanto sembri perché alla fine si tratta di operazioni che faccio ormai meccanicamente, in gran parte da terminale. La cosa richiede solo un paio di minuti. L'unico problema è che impiego tempo a scaricare la iso perché con la mia connessione ci vogliono un paio d'ore. Ma è una cosa che faccio mentre faccio altro.

Se poi parli di pigrizia, in realtà questa apparente complicazione è dovuta proprio alla mia pigrizia: non voler predisporre un sistema automatizzato per l'aggiornamento.
Ma forse è meglio così: uso la current come sistema ordinario quotidianamente per tutto. Perciò preferisco fare le cose manualmente, magari impiegarci un po' più di tempo, però senza incorrere in inconvenienti imprevisti, è il miglior modo di avere sotto controllo la situazione: prima di fare un aggiornamento impegnativo valuto se rimandarlo o meno per avere il sistema funzionante. Di solito gli aggiornamenti critici li riservo al weekend o comunque in un momento in cui posso eventualmente dedicarmi a lavori di manutenzione del sistema, come ad esempio la ricompilazione dei pacchetti.

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5342
Iscritto il: ven 2 giu 2006, 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da ZeroUno »

Se non erro slack ha "pigro" tra i suoi significati :).
E il pigro di solito è quello che per pigrizia automatizza tutto.
A parte questo hai omesso un punto importante, ovvero la review dei file .new, assolutamente da non sottovalutare.

per i big update scarichi una iso. non ho capito invece per i piccoli upgrade. ti vedi il changelog e scarichi oppure ad intervalli regolari scarichi una iso?

Di slackpkg c'è poco da documentarsi.
edita /etc/slackpkg/mirrors
scommenta
#https://mirrors.slackware.com/slackware ... 4-current/
salva

se hai già slackpkg-15 di current edita /etc/slackpkg/blacklist e metti
kernel.*
xfce/
e/
y/
n.b.: c'è uno sviluppo in corso sulla blacklist per bug riscontrati, quindi potrebbe cambiare qualcosina

lancia
slackpkg update
slackpkg install-new
slackpkg upgrade-all
slackpkg clean-system

se non hai ancora slackpkg-15 lancia
slackpkg update
slackpkg upgrade slackpkg
e poi ricomincia da sopra
la versione precedente a slackpkg-15 ha una gestione più ostica della blacklist di interi package group

al termine di ogni aggiornamento ti propone l'elenco dei .new e ti chiede di installarli, ti controntarli e fare il merge anche.



Comunque al di là di tutto, aspettare sempre due/tre giorni (o più) prima di installare big update.
Appena terminato l'aggiornamento pat ha tirato fuori una nuova versione di kde, che non sono giusto 2 pacchettini :(
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 352
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.10.xx
Desktop: KDE 5.20
Località: Sardinia
Contatta:

Re: 15.0-alpha1

Messaggio da gian_d »

No, i piccoli aggiornamenti scarico manualmente i pacchetti in una directory e poi aggiorno sempre con upgradepkg. In media lo faccio ogni 2-4 giorni. La iso la scarico solo quando c'è una caterva di pacchetti da aggiornare.

Il problema dei file .new c'è comunque a prescindere. In genere me ne rendo conto dopo un po' di tempo, possono passare anche giorni! devo trovare un sistema che mi avvisi della presenza di un *.new

Rispondi