E ben vi sta

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3919
Iscritto il: ven 14 mag 2004, 0:00

E ben vi sta

Messaggio da Meskalamdug »

13.17
Software "pirata" in aziende, blitz Gdf
Operazione della Guardia di Finanza con
22 ispezioni nelle sedi di altrettante
società operanti nel design, nella mo-
da, nelle costruzioni e nell'architet-
tura.

Sotto esame le licenze relative ai
software installati sui computer delle
aziende: solo 9 sono risultate in rego-
la, le altre utilizzavano programmi
"piratati", in violazione alla legge
sul diritto d'autore. Erogate sanzioni
per oltre 280.000 euro.


http://www.televideo.rai.it/televideo/p ... opagina=01

La prossima volta usino software open source,e se usano sw commerciale
penso sia un diritto delle aziende che lo producono di essere pagate per il
loro lavoro.

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio 8 gen 2004, 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: E ben vi sta

Messaggio da navajo »

giustamente..

Avatar utente
brg
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 472
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 14:20
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.172
Desktop: KDE4
Località: Montecatini
Contatta:

Re: E ben vi sta

Messaggio da brg »

È sorprendente la quantità di software pirata in uso presso i professionisti. Ancora più sorprendente però è la tranquillità con cui questo spesso viene usato, come se piratarlo fosse cosa normale.

Rispondi