[ASSEMBLATO]Assemblaggio PC: consigli

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

[ASSEMBLATO]Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da raffaele181188 »

Salve a tutti. Ho intenzione di assemblarmi un pc, budget max 300 euro. Sul computer ci sarà solo Slackware, quindi niente giochi, wine o roba del genere, al massimo compiz.
Per avere una buona base, magari da aggiornare fra 6 mesi, ho pensato di spendere come segue
100 scheda madre intel-based e 1GB ram
100 scheda video ovviamente nvidia, piacerebbe una 8800 o 8900
50 hard disk anche meno di 100GB
50 PROCESSORE
Il resto di quello che mi serve lo posso riciclare da un vecchio computert (alimentatore, case, mouse, tastiera, casse, masterizzatori, monitor lcd...)
La mia idea è questa: ho trovato su CHL un processore Celeron dual-core, socket 775, del costo di euro 42. Non uso il computer per editing multimediale, quindi un mega-mille-core-extreme non fa per me! Con questo Celeron risparmio un Cinquantone rispetto al più economico Core2 Duo dual-core, e credo di poter andare avanti anche un annetto, prima di upgradare ad una cpu più seria. Intanto risparmio 50 euro e anche un po' di corrente...
Ora ecco cosa vi chiedo:
1)Con una nVidia 8800 sto apposto tutta la vita, vero? Cioè, ho un computer "reattivo" per le operazioni di tutti i giorni, no? In altre parole: le prestazioni di un pc che NON COMPIE operazioni tipo photo editing, dvd ripping, compilazioni, eccetera non sono influenzate dalla velocità del processore. Sbaglio? Per l'ordinaria amministrazione il processore non è sfruttato al massimo, quindi con una scheda video ottima come quella sopra citata non ho noiosi rallentamenti nella creazione dell'interfaccia o nell'uso di compiz da qui a dieci anni.
2)Si può cambiare il processore in un secondo momento con uno compatibile con lo stesso socket? Quindi, per esempio, fra un anno mi compro un Quad6600 e il pc mi vola!!! So che le schede madri e le ram funzionano a determinate frequenze. Il Celeron lavora con FSB a 800 Mhz, il Quad-core non meno di 1066Mhz. Ma se compro una scheda madre che supporta entrambe le frequenze di funzionamento mi basta cambiare il processore e magari settare qualcosa nel BIOS e mi funziona tutto come prima, giusto? Rispondetemi che ho voglia di comprare!!!
Ultima modifica di raffaele181188 il ven 21 nov 2008, 11:33, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
teox99
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 738
Iscritto il: ven 25 lug 2008, 14:54
Slackware: 13.37
Desktop: KDE - Xfce
Località: Roma[Eur]
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da teox99 »

ciao nel tuo assemblato ci sono delle discrepanze sulla scelta... dici solo slackware niente giochi ecc... e poi vuoi metterci una 8800 ?!? non contando che consuma una fracca e quindi probabilmente devi cercare un ottimo alimantatore.
- ti consiglio una 8500 gt hdmi (1GB vram) te la cavi con 50eruo
- scheda madre prendine una sui 50 euro tipo ASRock mettici almeno 2GB ddr2 (prezzo ridicolo) già predisposta x quad.
- Processore P4 3.00GHZ circa 50 euro. (se hai voglia anche un core2duo +50)
- Carica sull'HD min 500GB
Compiz vola anche su schede grafiche di 5 anni fà...
Caricaci Slackware o se ti serve una distro minimalista così il tuo pc ti "vola" metti Zenwalk.org

Posso assicurarti poi, che se su questa configurazione ci metti Wine e ci fai girare Call of Duty 4...
...capisci che la "Reattività" si trova nel tuo cervello e non dentro i pezzi del pc !!!

buon assemblato!

morphy81
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 24
Iscritto il: mar 1 apr 2008, 20:10
Nome Cognome: Alessio Cuccovillo
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.27.7-smp
Desktop: KDE 4.2
Località: Paderno Dugnano

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da morphy81 »

che ne dici delle schede madri all-inclusive della Via Tecniìologies?

http://www.via.com.tw/en/products/mainb ... ard_id=490
http://cgi.ebay.it/VIA-VB7001-Mini-ITX- ... 240%3A1318

Sopra solo un esempio (su ebay a 220€) ma ne esistono diverse...

Anche se sembra che non siano performanti, in realtà sono in grado di svolgere egregiamente le funzioni di pc multimediale. Tieni conto che sono schede usate per carputer e htpc a baso costo/consumo oltre che per le più disparate funzioni.

Ciao!

Morphy81

Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
Messaggi: 4617
Iscritto il: mer 28 lug 2004, 0:00
Nome Cognome: Nino
Slackware: current
Kernel: 5.4.x
Desktop: KDE
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da aschenaz »

Anche secondo me, visto l'utilizzo, potresti rinunciare alla scheda
video discreta e prendere una mb con video integrato: io ho una
Asus M2NPV-MX con gf6150 e mi trovo veramente bene...! :)
Si, questa è per AMD, ma ci sono anche per Intel...

Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da raffaele181188 »

Grazie a tutti per le risposte!!! Minchia che communityyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy!!!
Allora, la scheda madre all-inclusive preferisco evitarla, grazie comunque del consiglio
So che la proposta della nvidia 8900 sembra assurda considerando l'utilizzo del pc, ma mi era venuta in mente perchè, cercando su internet, la differenza di prezzo tra una 8500 e una serie 8 di fascia alta è di 30 euro, quindi pensavo di spenderli una volta per tutte e non cambiare la scheda video fino a quando non si fosse liquefatta ;-)
Per il processore, mi dite che un Pentium4 è meglio di un dual-core? Mi fido di voi, io non ne capisco assolutamente... Grazie per le risposte vi farò sapere

Avatar utente
natostanco
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 185
Iscritto il: mer 25 ott 2006, 17:47
Slackware: 12.1
Kernel: 2.6.27.7
Desktop: KDE 3.5.9
Località: TV / UD

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da natostanco »

Dunque, la geforce 8900 non l'avevo mai sentita nominare (esiste?).
La geforce 8500gt dovrebbe costare sui 50-60€, le geforce 8800gt si trovano solitamente a partire da 130-150€, parlo di schede nuove, non di seconda mano. Fai i tuoi conti. Fossi in te starei nel mezzo e prenderei una più recente 9600gt.
Per compiz, ti assicuro che gira benone anche con una gma x3100 integrata. Tra l'altro una 8800, con il processore che hai scelto, sarebbe palesemente cpu limited.
Passando al processore, secondo me i Pentium 4 sono vecchi fornetti lenti, da evitare. Piuttosto con uno sforzo in più, magari risparmiando qualcosa sulla scheda video, ti consiglierei di puntare ad una cpu intel e5200 che dovrebbe essere decisamente migliore (circa 80€).
Se però il tuo obbiettivo è un processore di transizione, meglio il celeron rispetto al p4. Tieni presente però che Intel sta lanciando un nuovo socket per le cpu i7, che non saranno compatibili con il 775. Quindi la reperibilità di nuovi processori per il socket attuale fra un anno non è affatto garantita.
Come scheda madre, il chipset Intel P35 è ben supportato da Slackware 12.1 e può montare i più recenti core 2 quad (controlla sempre comunque le liste di compatibilità del produttore). Il più recente chipset P45 ha ancora qualche problemino che penso sarà presto risolto (se non lo è già) con i nuovi kernel.
Saluti

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun 3 set 2007, 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da Mario Vanoni »

raffaele181188 ha scritto: Per il processore, mi dite che un Pentium4 è meglio di un dual-core? Mi fido di voi, io non ne capisco assolutamente... Grazie per le risposte vi farò sapere
IMVHO
Un Core 2 dual, anche bassa frequenza,
uso 1866MHZ, ma con un L2 cache di 4MB
e` meglio di un oramai sorpassato P4HT.

kobaiachi
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1368
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Località: roma
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da kobaiachi »

Ciao Mario, anche se quello che dici in parte è vero ti posso assicurare che la differenza non è poi cosi tanta, io ho un laptop con un 8300 (2.4 ghz penryn) e 4 gb di ram ( Windows ne legge solo 3) ed un p4 2.8 ghz e 2 gb ram HT e ti posso assicurare che il numero di router (7200 VXR NPE 400 MHZ) e pix firewall (525) virtualizzabili insieme èabbastanza comparabile (siamo nell ordine dei 12 router sul p4 (linux) e di 14-15 sul 8300(win xp) e tutti e due i sistemi in queste condizioni non mostrano ancora problemi di lentezza (ad esempio nella shell),posso capire l'utente che intende scegliere il vecchio p4 .
io se attualmente dovessi scegliere sceglierei un dual core ma se qualcuno mi regalasse un procio p4 di certo cercherei di metterlo su un sistema del genere.

Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da raffaele181188 »

Chiedo scusa per le "zappate"... Non esiste la 8900 e la differenza di prezzo tra 8800 e 8500 è mooooolto più di 30 eurini...
Se foste al mio posto che scheda video comprereste, premesso che
1. Scheda video assolutamente nVidia assolutamente NON integrata
2. Meno di 100 euro
3. Compatibilità perfetta attuale e futura con linux (spero di non chiedere troppo)
4. Non ho nessuna intenzione di cambiarla, nè fra un anno nè fra 10. Vivrà quanto il computer...
Ribadisco che faccio un uso "normale" casalinghiiiiissimo del pc. Mi sono fissato con l'hardware nVidia solo perchè ne ho una e mi trovo bene, Intel fa solo hw integrato (e non mi fido, sarà un mio limite ma non mi fido...) e le ATI non le prendo manco morto, leggendo in giro i problemi che hanno... Ah, e comunque quando ho detto che al massimo ci gira compiz non volevo intendere che io USO compiz... Lo attivo solo quando vengono i miei amici windowsiani per farli rodere un po', ma sono dell'idea che sia solo uno spreco di risorse...
Io voglio un computer in grado di tenere aperti, contemporaneamente, eclipse, konqueror e magari amarok... So che non è poco, soprattutto con quell'eclipse java powered, e credevo di risolvere i problemi più con la scheda video che con il processore, ma mi sa che mi sbagliavo... Sul computer attuale ho dei rallentamenti insopportabili: passa quasi un secondo da quando clicco a quando mi si apre una finestra... E poi NON POSSO usare eclipse perchè ci mette 1 minutino solo per avviarsi, quindi faccio tutto con kwrite e konsole, e pure kwrite devo dire che ha dei problemi ;) . E vi lascio solo immaginare lo strazio quando passo da un desktop all'altro o da una finestra a un'altra: l'interfaccia si compone 'a pezzi'...
Comunque di hw non ci capisco un fico secco, come pure di kernel e roba simile, quindi se qualcuno ha una configurazione alternativa da propormi (sempre max 300 euro) che sia slack-compatible senza ricompilazioni strane, si faccia pure avanti HELP NEEDED

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun 3 set 2007, 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da Mario Vanoni »

kobaiachi ha scritto:Ciao Mario, anche se quello che dici in parte è vero ti posso assicurare che la differenza non è poi cosi tanta, io ho un laptop con un 8300 (2.4 ghz penryn) e 4 gb di ram ( Windows ne legge solo 3) ed un p4 2.8 ghz e 2 gb ram HT e ti posso assicurare che il numero di router (7200 VXR NPE 400 MHZ) e pix firewall (525) virtualizzabili insieme èabbastanza comparabile (siamo nell ordine dei 12 router sul p4 (linux) e di 14-15 sul 8300(win xp) e tutti e due i sistemi in queste condizioni non mostrano ancora problemi di lentezza (ad esempio nella shell),posso capire l'utente che intende scegliere il vecchio p4 .
io se attualmente dovessi scegliere sceglierei un dual core ma se qualcuno mi regalasse un procio p4 di certo cercherei di metterlo su un sistema del genere.
Non pensi a:
- il consumo/calore di un P4HT con 512kB di L2 cache
- idem Core 2 dual con 4MB di L2 cache

Neanche regalato vorrei piu` un P4HT!

Compilare un kernel:
P4HT3400 == Core 2 dual 1866MHz

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2064
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Finlandia

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da albatros »

raffaele181188 ha scritto:3. Compatibilità perfetta attuale e futura con linux (spero di non chiedere troppo)
4. Non ho nessuna intenzione di cambiarla, nè fra un anno nè fra 10. Vivrà quanto il computer...
A meno che Nvidia non cambi la sua politica di rilascio dei driver, aspettati circa 5-6 anni di supporto per un certo modello di scheda video dalla sua uscita, dopodiché, a meno che il kernel non si evolva in futuro più lentamente, potresti aver problemi nell'usare insieme kernel recenti e driver nvidia (nessun problema con gli nv).
raffaele181188 ha scritto:Ribadisco che faccio un uso "normale" casalinghiiiiissimo del pc.
E' difficile dire quale sarà per te l'uso "casalinghissimo" fra qualche anno (>5): può darsi che ti interessino dvd di nuova generazione ad altissima definizione o alcuni applicativi che richiedono macchine più potenti, così come può darsi che fra qualche anno tu voglia cambiare il pc per trarre beneficio da hardware di nuovo tipo.
Ma se sei contento di quanto fa il computer adesso, puoi anche mantenere a lungo la configurazione software attuale, limitandoti agli aggiornamenti di sicurezza.

Non sottovalutare, inoltre, il vantaggio di avere un processore potente, ad esempio con applicazioni java; considererei opportuno almeno un processore dual core a 64 bit.

Tutto dipende comunque da quello che vuoi dalla tua macchina: a casa per adesso mi trovo benissimo con un athlon 3200, ma sfrutto senza problemi un portatile celeron 566 e, per il backup, anche un fisso PII 450... :)

Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
Messaggi: 789
Iscritto il: ven 7 set 2007, 21:40
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu
Località: DearSkin (FG)

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da raffaele181188 »

@albatros
Hai ragione, ma ho specificato casalingo per far capire che non mi accingo a comprare proprio il top del top, che tanto non mi serve... Per quanto riguarda i dvd ad altissima definizione hai perfettamente ragione, ma tanto fra 5 anni io avrò sicuramente un altro pc. Basta fare un conto: 1 euro risparmiato ogni settimana = 52*5 = 260 euro... Già con quelli si può comprare un buon pc, certo non l'ultimo grido ma credo che, soprattutto per gli utenti linux, l'ultmo hardware sia da evitare come la peste. Quindi non mi preoccupo del futuro remoto. Voglio comprare un pc con pochi soldi che mi vada bene per qualche anno per un uso 'standard'. Ti sarei grato se mi postassi una tua configurazione-tipo per l'uso che ho descritto, più pareri ho e meglio è.

Piuttosto, mi interessa parecchio il discorso che hai fatto alla fine. Hai parlato di java e mi hai consigliato un 64bit dual-core. Io programmo per diletto (vabbè, programmo è una parola grossa, comunque scrivo del codice...) proprio con java. Niente progetti faraonici sia chiaro, sono ancora nella fase di studio, però col computer nuovo vorrei abbandonare definitivamente konsole e kwrite e usare finalmente l'eclipse, che uso già sul win vista. Mi sai dire se ci sono (e perchè) dei vantaggi a usare i 64 bit con java? Io non ho proprio cercato in giro i 64 bit perchè non so come sono supportati da slackware, e preferirei evitare di imparare a compilare kernel e roba simile perchè mi mancano proprio le basi. E poi i pacchetti importanti non me li so compilare da solo, e vengo a prenderli qui su slacky.eu e non so se funzionano anche su sistemi a 64 bit... Giusto per farti capire, io non so nemmeno che cosa indica la grandezza 64bit... Vabbè il dual-core lo posso capire, siamo nel 2008 e infatti io avevo trovato un celeron doppio core che credo sia meglio del pentium4...

Insomma, ti sarei grato se mi approfondissi la questione del 64bit. Poi un'altra cosa: nell'acquisto della scheda madre, che mi sembra di aver capito è meglio abbia chipset intel per evitare guai, devo controllare sul sito della intel il supporto ai chipset in questione? mi sembra una cosa ridicola, mi vergogno pure a chiederla, ma non voglio trovarmi con un ammasso di silicio che non farà mai girare la mia slack...

kobaiachi
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1368
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Località: roma
Contatta:

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da kobaiachi »

Giusto per farti capire, io non so nemmeno che cosa indica la grandezza 64bit...
Beata gioventu che riesce a programmare senza sapere per cosa stanno i 64 bit ......... il manuale dell apple II prima di arrivare alla programmazione faceva una intro cosi lunga che praticamente era come mezzo corso di calcolatori elettronici ..... e tra l'altro non si poteva programmare se non si conosceva sta roba .

Mario per quanto riguarda il consumo hai ragione i p4 erano delle stufette 70 watt usati solo dal procio erano tanti per un core singolo .

pero ad un celeron dual core preferisco un p4 singole core con HT.
i celeron sono la schifezza della schifezza dei processori intel manco morto lo vorrei un celeron.

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2064
Iscritto il: sab 4 feb 2006, 13:59
Kernel: 5.4.0
Desktop: lxde
Distribuzione: ubuntu 20.04
Località: Finlandia

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da albatros »

raffaele181188 ha scritto:Hai parlato di java e mi hai consigliato un 64bit dual-core
Scusa, non sono stato chiaro nello scrivere...
Ti ho consigliato solo un processore abbastanza potente perché trovo le applicazioni in java piuttosto pesanti, ma al momento, per quanto ne so, per java credo che ancora siano meglio i 32 bit ( vedi ad esempio: http://portal.acm.org/citation.cfm?id=1107407 o http://java.sun.com/docs/hotspot/HotSpo ... _compilers ); purtroppo non ti so dire molto di più perché non programmo in java, ho solo usato programmi scritti in quel linguaggio.
raffaele181188 ha scritto:Io non ho proprio cercato in giro i 64 bit perchè non so come sono supportati da slackware
Ma puoi usare benissimo il processore a 32 bit (come di solito faccio anch'io), il suggerimento di prendere un 64 bit (piuttosto che un p4 a 32 bit) era per poter utilizzare OS a 64 bit che andranno via via diffondendosi sempre più nei prossimi anni, con un certo vantaggio in termini di prestazioni per alcuni scopi. Comunque, il problema non si pone, ormai quasi tutti i processori nuovi per desktop sono a 64 bit; inoltre, io avevo capito che volevi un computer che durasse molti anni, se fra 5 anni lo cambierai di sicuro il problema quasi non si pone.
Piuttosto, assicurati che la scheda madre supporti pci-express, le nuove schede video nvidia hanno tutte questa interfaccia (e anche le nuove schede madri), casomai trovassi un p4 è probabile che la scheda madre abbia interfaccia agp-8x, quindi non ci potresti mettere una nvidia della serie 8, ma al massimo qualche modello della serie 7, pagandolo più di quel che vale.
Il suggerimento per il dual core era legato al tuo desiderio di maggiore reattività con più applicazioni aperte insieme, senza contare che nei prossimi anni i programmi saranno sempre più in grado di sfruttare sistemi multiprocessore, ma anche qui nessun problema, ormai i dual core sono standard e sono sempre più diffusi i quad-core.
raffaele181188 ha scritto:Io non ho proprio cercato in giro i 64 bit perchè non so come sono supportati da slackware, e preferirei evitare di imparare a compilare kernel e roba simile perchè mi mancano proprio le basi
Slackware per adesso è a 32 bit e basta, però ci sono dei porting a 64 bit (slamd64 e bluewhite).
Ricompilare il kernel è relativamente semplice e saperlo fare può aiutarti a conoscere meglio la tua macchina e a migliorarne le prestazioni, oltre che a consentirti maggiore libertà per non dover aspettare o cercare un kernel precompilato che supporti hardware nuovo o con driver di terze parti.
Qui su slacky trovi ottime guide al riguardo.

Per quanto riguarda la scheda madre, di solito, a parte quelle appena uscite sul mercato, sono quasi tutte ben supportate, io ho una msi con chipest via e non mi ha mai dato problemi, è più probabile che siano alcune periferiche a darti qualche grattacapo...

Comunque, visto che mi par di capire che non abbia grandi pretese e che in fondo la macchina ti debba bastare solo pochi anni, secondo me non dovresti farti grandi problemi, quasi tutti i computer nuovi, anche entry-level, se non ci metti Vista (risparmiando così anche i soldi della licenza) dovrebbero fare al caso tuo.

Vuoi un esempio?
http://cgi.ebay.it/WME-F-PC-PENTIUM-DUA ... 240%3A1318
Per me è una macchina che potrebbe andare, ci metti una scheda video nvidia e per meno di 300 euro ti ritrovi con una buona macchina.

Chiaramente, non ti limitare ad un solo venditore o ad un solo modello, questo è solo il primo esempio che ho trovato su ebay senza affannarmi tanto... :)

Ah, dimenticavo:
http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit
Su wikipedia le pagine su hardware e informatica sono mediamente fatte abbastanza bene. :)
kobaiachi ha scritto:Beata gioventu che riesce a programmare senza sapere per cosa stanno i 64 bit
Effetti collaterali di java? Consiglio vitamina C... :lol:

Avatar utente
natostanco
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 185
Iscritto il: mer 25 ott 2006, 17:47
Slackware: 12.1
Kernel: 2.6.27.7
Desktop: KDE 3.5.9
Località: TV / UD

Re: Assemblaggio PC: consigli

Messaggio da natostanco »

Proposta configurazione:
CPU: Intel E5200 - 80€
Ram: 2GB DDR800 - 40€
Scheda madre: Asrock 4core1600twins-p35 - 70€
Scheda video: Nvidia Geforce 9500gt - 65€
Hard Disk: WD1600aajs - 40€
Totale: 295€
(prezzi un po' approssimativi reperiti con trovaprezzi e simili)
Potrebbe andare?

Rispondi