Modem Libero

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2174
Iscritto il: gio 10 mar 2011, 9:21
Slackware: 64-current
Kernel: 5.6.x-ck1
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Modem Libero

Messaggio da rik70 »

Partendo da questa discussione, sto pensando di prendermi un modem/router compatibile con le nuove tipologie di connessione.

L'antefatto è che ho scoperto che i problemi di connessione che ho ora sono dovuti al modem dell'ISP. Uno XZyxel, che a detta dell'assistenza tecnica, ha un problema al firmware che i tecnici non sono ancora riusciti a risolvere(azz me lo mandi a fare all'inizio della settimana scorsa? :evil:).
Ora son su stabilmente con un modem di recupero. Ma mi serve il VoIP.

Quindi ho buttato un occhio su questi 2 modelli, che sembrano fare al caso anche per utilizzi futuri:

https://www.tp-link.com/it/home-network ... r-vr1210v/
https://www.tp-link.com/it/home-network ... vc420-g3v/

Il produttore li da entrambi compatibili col mio ISP attuale e quello a cui dovrò passare.

Il primo è più economico ed ha una velocità inferiore sul wifi 5Ghz, ma comunque sufficiente anche per una fibra FTTH.

Che ne pensate?

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2754
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.7.10
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Modem Libero

Messaggio da ponce »

secondo me e' il caso che tu trovi qualcuno che ce li ha e li usa con la fibra per avere un riscontro efficace a prescindere dalle specifiche del produttore: per esempio ho visto un articolo in cui si dice che il primo non supporta la FTTH

https://www.tomshw.it/hardware/tp-link- ... ecensione/

e dalle specifiche mi sembra che non la supporti nemmeno il secondo...

comunque se pensi di usarlo temporaneamente e poi di cambiarlo una volta che ti arrivera' la FTTH secondo me puo' andare.

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2174
Iscritto il: gio 10 mar 2011, 9:21
Slackware: 64-current
Kernel: 5.6.x-ck1
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Modem Libero

Messaggio da rik70 »

Bho, qui ad esempio per il modello 'VR1210v V1' c'è la lista degli ISP supportati con relative istruzioni, compresa la parte FTTH via porta WAN, a condizione che si scarichi l'ultimo firmware(nella recensione non viene specificata la versione)

Tra l'altro il produttore dichiara:
Connettività F (Fibra FTTH) fino a 1Gbps – Compatibile con fibra FTTH con media converter ONT fornito dal provider
Ecco, se vado su Fweb bisognerà vedere come collegheranno la fibra al modem.

P.s.

L'ISP mi ha fornito ora i parametri del Voip. Ora verifico le specifiche.

ilmich
Master
Master
Messaggi: 1549
Iscritto il: lun 16 lug 2007, 17:39
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.19.46
Desktop: dwm
Località: Roma

Re: Modem Libero

Messaggio da ilmich »

ponce ha scritto:
mer 1 lug 2020, 11:30
e dalle specifiche mi sembra che non la supporti nemmeno il secondo...
per quanto riguarda la ftth sono abbastanza ignorante, ma mi sembra di aver capito che tramite un dispositivo fornito dal provider (?) in pratica si convertono i segnali da fibra ad ethernet e di conseguenza poi il router (che deve essere fornito di porte gigabit) funziona normalmente. Qualcosa tipo questo

https://www.tp-link.com/it/business-net ... ry/mc220l/

Per quanto riguarda il discorso del router 'difettoso', uno dei motivi per il quale ho anche fatto il cambio è che mi sono divertito a 'smanettare' col firmware dell'attuale (quindi non fastgate).
E si scoprono delle cose molto interessanti, tipo che un router venduto fino a qualche anno fa monta un kernel 2.x, busybox appena uscito(1.0) e tanti altri software obsoleti.
Molte (ma non tutte) delle pecche segnalate dagli utenti in rete(sempre non relative al fastgate) le ho sistemate ricompilando manualmente il firmware.

Tutto questo per dire che grazie a dio ti consentono di cambiarlo perchè spesso quelli forniti dal provider vengono poi' abbandonati un po' a se stessi (dipende anche dal provider per carita)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2174
Iscritto il: gio 10 mar 2011, 9:21
Slackware: 64-current
Kernel: 5.6.x-ck1
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Modem Libero

Messaggio da rik70 »

miklos ha scritto:
mer 1 lug 2020, 14:31
er quanto riguarda la ftth sono abbastanza ignorante, ma mi sembra di aver capito che tramite un dispositivo fornito dal provider (?) in pratica si convertono i segnali da fibra ad ethernet e di conseguenza poi il router
Esatto.
Anche se isp come Fweb possono collegare direttamente la loro fibra al modem "proprietario" che fa tutto quell'ambaradan tramite una porta dedicata. È certo però che Ofiber usa quel convertitore e si deve passare per la porta wan del router..

Quell'Archer che ho messo primo della lista ha un aggiornamento firmware recente che risolve i problemi di connessione sulla FTTH.
L'ho ordinato, poi quando metterò la fibra vi aggiornerò sulla situazione.

Nel frattempo, inserendo quel modello nella richiesta all'isp dei parametri voip, mi hanno mandato tutto. Forse è un buon segno.

Intanto che aspetto, ho collegato uno smartphone alla LAN, installato l'App Sipdroid, inserite le credenziali inviate dall'ISP e... magia.... ho le 2 linee telefonica attive: se mi chiamano al fisso, squilla il cell. In uscita non funziona, immagino per via del software client, ma non m'interessa.

Queste cose succedono quando si fa la scuola giusta e il docente di cognome fa Slackware :D

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2174
Iscritto il: gio 10 mar 2011, 9:21
Slackware: 64-current
Kernel: 5.6.x-ck1
Desktop: Xfce 4.14
Distribuzione: Arch Linux

Re: Modem Libero

Messaggio da rik70 »

rik70 ha scritto:
mer 1 lug 2020, 17:00
In uscita non funziona
Rettifico: funziona anche in uscita dopo aver inserito il dominio. Anche da PC con un client voip(per ora ho provato solo con Zoiper).

Segno che basterebbe un normale modem e un dispositivo VoiP collegato alla LAN.
Quando chiesi all'assistenza sulla questione, la gentile signorina mi rispose:
"Ma cosa diceeeeehh".

ilmich
Master
Master
Messaggi: 1549
Iscritto il: lun 16 lug 2007, 17:39
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.19.46
Desktop: dwm
Località: Roma

Re: Modem Libero

Messaggio da ilmich »

rik70 ha scritto:
gio 2 lug 2020, 15:12
Quando chiesi all'assistenza sulla questione, la gentile signorina mi rispose:
"Ma cosa diceeeeehh".
quello è marketing.. ci puo stare :)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

Rispondi