KDE5 aggiornare o aspettare?

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.4.xx
Desktop: KDE 4.14.38
Località: Sardinia
Contatta:

KDE5 aggiornare o aspettare?

Messaggio da gian_d »

Premetto che uso ancora KDE4 e che a parte qualche piccolo limite mi va bene così come è, per questo motivo non mi sono mai fatto prendere dalla tentazione di installare i pacchetti di AlienBob.
Ora vedo che Pat l'ha messo in testing perciò presumo che l'upgrade sulla current sia imminente e che probabilmente il desktop sia ormai maturo.
Detto questo e considerato che uso la current come sistema "in produzione" mi chiedo se e quanto valga la pena aggiornare KDE finché è ancora in testing. Se lascio il sistema così come è non dovrebbero esserci problemi perché gli aggiornamenti delle librerie della current non dovrebbero avere alcuna relazione con KDE5 e quindi il sistema è sempre "ottimizzato" per KDE4.

Se invece aggiorno il KDE in testing ci potrebbero essere conflitti con la configurazione dell'attuale current? E in caso di problemi c'è la possibilità di un facile ripristino di KDE4? In sostanza, rimuovo tutti gli aggiornamenti di testing e reinstallo i pacchetti attuali di /slackware64/kde. Sulla carta dovrebbe essere fattibile e senza problemi, però la mia paura è che possa incasinarsi la configurazione utente con la sovrascrittura delle impostazioni.

Insomma, a conti fatti forse mi conviene lasciare le cose come stanno e attendere che i pacchetti di KDE5 vengano rilasciati definitivamente sul namespace principale. Giusto?

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2782
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.8.16
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: KDE5 aggiornare o aspettare?

Messaggio da ponce »

secondo me se si usa Slackware current, che e' la versione di sviluppo di Slackware, lo si fa fondamentalmente per facilitare lo sviluppo di Slackware.
che poi, incidentalmente, si abbia un sistema operativo relativamente stabile per l'uso in produzione e' un effetto collaterale.
se poi, a maggior ragione, si aggiorna a pacchetti di current che sono in /testing e' perche' si vuole fare del nostro meglio per far si che escano da /testing e vadano nella current: se sono in /testing vuol dire che diverse cose sono da sistemare (come si vede dal ChangeLog dei giorni successivi alla release di vtown) e sicuramente non sono adatti ad un ambiente di produzione.
la logica, a questo punto, sarebbe che uno non torni indietro, ma continui ad usare le cose in /testing fino a quando i problemi non siano sistemati.
comunque non e' che, una volta usciti di li' e nella current uno possa dormire sonni tranquilli perche' sicuramente ci saranno ancora cose da aggiustare e, da utente di current, e' molto probabile che ci si debba rimboccare le maniche e farlo da soli o aspettare che altri lo facciano avendo nel frattempo degli "inciampi" che possono durare anche un po', e anche qui facendo del proprio meglio per avere un sistema funzionante, senza tornare indietro.
personalmente il consiglio che do a chi vuole provare qualcosa di instabile e' di metterlo su una macchina virtuale, cosi' quando uno si stufa butta via la macchina virtuale e tanti saluti.

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.4.xx
Desktop: KDE 4.14.38
Località: Sardinia
Contatta:

Re: KDE5 aggiornare o aspettare?

Messaggio da gian_d »

Che nella current non si dorma sogni tranquilli è ordinaria amministrazione, però a conti fatti con i problemi che incontro all'occorrenza ci convivo tranquillamente perché si risolvono senza troppi patemi d'animo. Più che altro mi spaventa l'idea di trovarmi nella condizione di "dover buttare". Cosa che ho già fatto in altre occasioni reinstallando il sistema. Però è da poco più di un anno che sto andando con i piedi di piombo per evitare errori (miei) irreparabili e questa volta vorrei proseguire su questa strada.
Per questo motivo mi pongo questi interrogativi.
Per il resto concordo con le tue considerazioni tranne la storia della macchina virtuale. La current la uso come sistema "in produzione" per superare i limiti ormai "pesanti" della 14.2 e mi sto trovando bene, perché una slackware current per quanto sia comunque un work in progress potenzialmente instabile funziona molto meglio di altre distribuzioni con cui ho avuto a che fare.

Comunque mi hai convinto. Questo weekend aggiorno a KDE5 :-)

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2782
Iscritto il: mer 5 mar 2008, 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 5.8.16
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: KDE5 aggiornare o aspettare?

Messaggio da ponce »

gian_d ha scritto:
ven 6 nov 2020, 10:06
Comunque mi hai convinto. Questo weekend aggiorno a KDE5 :-)
che rimanga per i posteri: io ti avevo consigliato il contrario :D

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.4.xx
Desktop: KDE 4.14.38
Località: Sardinia
Contatta:

Re: KDE5 aggiornare o aspettare?

Messaggio da gian_d »

Lo so, mi hai convinto in un altro senso. Quanto hai scritto mi ha fatto riflettere sulla finalità del testing. Anche fare da cavie contribuisce al miglioramento perché aumenta la massa delle esperienze. Del resto molti aggiornamenti derivano spesso dalla segnalazione di esperienze specifiche.

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.4.xx
Desktop: KDE 4.14.38
Località: Sardinia
Contatta:

Re: KDE5 aggiornare o aspettare?

Messaggio da gian_d »

Mi stavo accingendo a preparare un script per il download di tutti i pacchetti, ma leggendo bene mi è venuto un atroce sospetto: le localizzazioni al momento non sono disponibili, giusto? Questo implica che l'unica interfaccia disponibile sarebbe in inglese, ho capito bene?

paolo1957
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 14
Iscritto il: mar 27 ago 2013, 16:50
Nome Cognome: Paolo Seria
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.10.9
Desktop: kde
Località: Roma

Re: KDE5 aggiornare o aspettare?

Messaggio da paolo1957 »

gian_d ha scritto:
dom 8 nov 2020, 9:29
Mi stavo accingendo a preparare un script per il download di tutti i pacchetti, ma leggendo bene mi è venuto un atroce sospetto: le localizzazioni al momento non sono disponibili, giusto? Questo implica che l'unica interfaccia disponibile sarebbe in inglese, ho capito bene?
Nel KDE5 la localizzazione è cambiata rispetto a KDE4, è già all'interno dei pacchetti e non richiede più i file "l10n". Basta aver modificato /etc/profile.d/lang.sh e /etc/X11/xorg.conf.d/90-keyboard-layout.conf che sia sddm che KDE5 rilevano automaticamente la lingua corretta. Anche al momento di creare initrd.gz, quando si aggiorna il kernel, andrebbe usato mkinitrd con il flag -l it. Tutto questo era già noto anche prima del KDE5, faceva parte della post-installazione.
nessuna

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.4.xx
Desktop: KDE 4.14.38
Località: Sardinia
Contatta:

Re: KDE5 aggiornare o aspettare?

Messaggio da gian_d »

Ah! grazie mille. In sostanza quindi dovrebbe essere tutto più semplificato. Le impostazioni su profile.d e su X11 le ho sempre fatte. Non sapevo invece del flag di mkinitrd, lo aggiungerò nello script di aggiornamento

Rispondi