pc fanless

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 409
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: current 15/8/20
Kernel: 5.8.2 preemptive
Desktop: KDE 4.14.38
Distribuzione: Debian Buster
Località: Novara, provincia

pc fanless

Messaggio da Rama »

a breve mi dovrebbe arrivare una nuova macchina, un industrial fanless con cpu Intel i5 3317U, 8 giga di ram e ssd da 500;
quest'ultimo partizionato da 100 (con Kubuntu che dovrebbero mettere loro), 100 e 300 (dati);
ci sono particolari accorgimenti per mettere la Slack nella seconda partizione?
e, ma temo che non potrete darmi una risposta, mi conviene aspettare che esca la 15 o metto la current?

Avatar utente
brg
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 544
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 14:20
Slackware: 15.0
Kernel: 5.10.16
Desktop: KDE5
Località: Montecatini
Contatta:

Re: pc fanless

Messaggio da brg »

Io ho una configurazione simile sul mio fisso, con Xubuntu e Slackware (x86_64, 15-alfa), e l'unico accorgimento è quello di modificare a mano il file del menù di GRUB, perché non inserisce correttamente i parametri della Slackware.

Fossi in te metterei la current, usandola come una stabile, cioè facendo solo gli aggiornamenti di sicurezza. Poi quando arriverà la 15 sarà solo questione di aggiornare qualche pacchetto.

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 409
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: current 15/8/20
Kernel: 5.8.2 preemptive
Desktop: KDE 4.14.38
Distribuzione: Debian Buster
Località: Novara, provincia

Re: pc fanless

Messaggio da Rama »

questo mi preoccupa: ho sempre usato lilo;
mi puoi passare i parametri giusti?
sì, credo che metterò la current, del resto la stavo usando da qualche mese senza problemi: quelli che credevo in primo momento dipendessero da lei c'erano anche con la Debian e con la 14.2;
i dischi sembrano a posto e anche la ram, almeno, i test hanno dato ok, forse è qualcosa nella scheda madre;
il buffo è che appena ho ordinato la nuova macchina i problemi sono spariti;
problemi che erano di files corrotti, strani comportamenti della grafica, inceppamenti, ecc... ho pensato potesse trattarsi di un virus ma si presentavano anche usando una live e non montando i dischi;
misteri dell'informatica;
è una gara: sdoganeranno prima la macchina, ferma a Rotterdam dal 30 luglio, o uscirà prima la 15?

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 392
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.13.xx
Desktop: KDE 5.22
Località: Sardinia
Contatta:

Re: pc fanless

Messaggio da gian_d »

La scelta dipende molto da come effettui gli aggiornamenti, sia su Kubuntu sia su Slackware, e da quale sistema operativo gestisci il boot.
Parto dal presupposto che gli aggiornamenti su Kubuntu saranno in automatico e che il Grub sia quello installato con Kubuntu. In questo caso l'aggiornamento di Kubuntu comporterà una riscrittura di /boot/grub/grub.cfg e sistematicamente ti ritroverai le entry della Slackware taroccate. Per evitare questo ti conviene modificare i permessi sul file /etc/grub.d/30_os-prober (sudo chmod a-x /etc/grub.d/30_os-prober) per evitare che l'aggiornamento inserisca mille mila entry per la slackware che probabilmente saranno tutte taroccate. Le entry per la Slackware le prepari con appositi file inseriti in grub.d

Ad esempio, nella mia macchina (che al momento ha solo la slackware) ho due entry, una per il kernel generic e una per il kernel huge. Ho reso non eseguibili tutti gli script che ci sono in /etc/grub.d ad eccezione di 00_header e 30_uefi-firmware e ho aggiunto due script per i due kernel, denominati rispettivamente 11_generic e 12_huge
Questi sono i rispettivi codici:

Codice: Seleziona tutto

#! /bin/sh
set -e

echo "Configuro Slackware kernel generic (/dev/sda3)" >&2
cat << EOF

menuentry 'Linux Slackware Current (su /dev/sda3 kernel generic-5.13.xx)' --class slackware_14_2_ --class gnu-linux --class gnu --class os $menuentry_id_option 'gnulinux-generic-advanced-8535dacc-0131-466f-8b0e-4f662be0eda5' {
        load_video
        insmod gzio
        insmod part_gpt
        insmod ext2
        set root='hd0,gpt3'
        if [ x$feature_platform_search_int = xy ]; then
         search --no-floppy --fs-uuid --set=root --hint-bios=hd0,gpt3 --hint-efi=hd0,gpt3 --hint-baremetal=ahci0,gpt3 8535dacc-0121-466f-8b0e-4f662be0eda5
        else
         search --no-floppy --fs-uuid --set=root 8535dacc-0131-466f-8b0e-4f662be0eda5
        fi
        echo   'Caricamento del kernel Linux generic ...'
        linux  /boot/vmlinuz-generic root=UUID=8535dacc-0131-466f-8b0e-4f662be0eda5 ro
        echo   'Caricamento del ramdisk iniziale ...'
        initrd /boot/initrd-generic
}

EOF

Codice: Seleziona tutto

#! /bin/sh
set -e

echo "Configuro Slackware kernel huge (/dev/sda3)" >&2
cat << EOF

menuentry 'Linux Slackware Current (su /dev/sda3 kernel huge-5.13.xx)' --class slackware_14_2_ --class gnu-linux --class gnu --class os $menuentry_id_option 'gnulinux-simple-8535dacc-0131-466f-8b0e-4f662be0eda5' {
	load_video
	insmod gzio
	insmod part_gpt
	insmod ext2
	set root='hd0,gpt3'
	if [ x$feature_platform_search_hint = xy ]; then
	  search --no-floppy --fs-uuid --set=root --hint-bios=hd0,gpt3 --hint-efi=hd0,gpt3 --hint-baremetal=ahci0,gpt3  8535dacc-0131-466f-8b0e-4f662be0eda5
	else
	  search --no-floppy --fs-uuid --set=root 8535dacc-0131-466f-8b0e-4f662be0eda5
	fi
	echo	'Caricamento del kernel huge ...'
	linux	/boot/vmlinuz root=/dev/sda3 ro  
}

EOF
In questo modo, a prescindere da quale Grub si utilizzi, le entry per la Slackware vengono inserite correttamente in grub.cfg ogni volta che si avvia grub-mkconfig. Sconsiglio la modifica diretta di grub.cfg, a meno che non si debba solo modificare qualche settaggio di poco conto, altrimenti si finisce per combinare pasticci, soprattutto se devono essere rimosse, aggiunte o modificate intere entry

Tieni presente che io ho dischi SATA con partizionamento GPT, non so se alcuni settaggi con dischi SSD devono essere modificati, in ogni caso consiglio di usare l'UUID (predefinito in Grub). Per conoscere l'UUID della partizione contenente la Slackware digita sudo blkid

Sulla macchina di mia moglie preferisco usare il grub di Ubuntu perché ci sono una Mate, una vecchia Ubuntu, Windows e Slackware, però le entry della Slackware e di Windows sono impostate con lo stesso criterio, disabilitando lo script 30_os-prober

Spero di essere stato chiaro al di là dell'essere prolisso

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 409
Iscritto il: sab 29 mar 2008, 12:18
Slackware: current 15/8/20
Kernel: 5.8.2 preemptive
Desktop: KDE 4.14.38
Distribuzione: Debian Buster
Località: Novara, provincia

Re: pc fanless

Messaggio da Rama »

grazie;
in questo caso prolisso equivale ad essere chiaro;
grub mi è sempre più antipatico, mi sa che proverò a vedere se posso avviare Kubuntu con GAG da cd e se sì metterlo sull'ssd;

gian_d
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 392
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 17:35
Nome Cognome: Giancarlo Dessì
Slackware: 64 current
Kernel: 5.13.xx
Desktop: KDE 5.22
Località: Sardinia
Contatta:

Re: pc fanless

Messaggio da gian_d »

Grub può essere un po' rognoso le prime volte, ma una volta che gli hai messo le briglie è un ottimo bootloader.

Rispondi