Springmail - libsecret e keyring

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3392
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Springmail - libsecret e keyring

Messaggio da joe »

Il problema è che nel mio caso l'inghippo accade solo lanciando mailspring da un particolare terminale, cioè quello che viene avviato automaticamente con X. Vedi il mio xinit prima della modifica con dbus-launch.
Ecco la mia ipotesi:
Cosa accade? Cosa ha di particolare quel terminale?
Ha di particolare che veniva avviato prima di lanciare dwm con dbus-launch.
E allora di fatto per dirla semplice non supporta il keyring: così se io lancio mailspring da quello specifico terminale (e solo da quello accade): mailspring non parte e dà l'errore relativo al keyring.
Mentre se, una volta avviato dwm, apro un secondo terminale, sempre st, accade che questo ST eredita in qualche modo le funzionalità di keyring dal window manager già in essere.

Non credo che sia possibile avviare un terminale ST dopo l'avvio del window manager.
Ecco allora l'idea di avviare una sessione dbus-launch ad hoc per il terminale.
In questo modo anche se avviato prima del window manager, supporterà il keyring già di suo. Ed ecco che l'errore di mailspring rientra.

Venendo a "st -l", dal man sembra che serva a tutt'altro quell'opzione:
-l line
use a tty line instead of a pseudo terminal. line should be a (pseudo-)serial device (e.g. /dev/ttyS0 on Linux for serial port
0). When this flag is given remaining arguments are used as flags for stty(1). By default st initializes the serial line to 8
bits, no parity, 1 stop bit and a 38400 baud rate. The speed is set by appending it as last argument (e.g. 'st -l /dev/ttyS0
115200'). Arguments before the last one are stty(1) flags. If you want to set odd parity on 115200 baud use for example 'st -l
/dev/ttyS0 parenb parodd 115200'. Set the number of bits by using for example 'st -l /dev/ttyS0 cs7 115200'. See stty(1) for more
arguments and cases.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3392
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Springmail - libsecret e keyring

Messaggio da joe »

Aggiorno un attimo la situazione.
Confermo che con l'ultima versione del xinitrc sembra funzionare tutto ok.

Piccolo problema: mailspring, nella versione vecchia disponibile su SBo richiede la sottoscrizione del "Mailspring ID", quindi "siamo un po' fuori dal free-software?". Non lo so, ma se non si accetta l'applicazione non si apre. La cosa è stata notata anche dal resto della community e lo sviluppatore del progetto ha provveduto a corredare le versione nuove come la attuale 1.9.2 della possibilità di non attivare le funzionalità evolute che richiedono la sottoscrizione dell'ID.

Ovviamente per slackware si deve sporcarsi un po' le mani. Così ho editato lo slackbuild che si trova su SBo, in pratica basta cambiare la sola versione e fila tutto liscio.
Il programma nella nuova versione si avvia facilmente, si configura facilmente in modo quasi automatico... almeno per gli account gmail... e ok.

Dopodiché ho provato ad installare un nuovo tema sperando di trovare qualcosa di "solarized".
Ho trovato questo che però non mi piace, è un po' confusionario:
https://github.com/thegargiulian/Mailsp ... rized-Dark

Cercando ancora ho trovato anche quest'altro, che mi sembra più ben fatto, anche se c'è qualche problema con alcuni messaggi in cui vengono resi nero su verde petrolio scuro, non è il massimo della leggibilità:
https://github.com/antoniogenaro/Mailsp ... r-Contrast

Per aggiungerli si clona il repo con git clone. E dal programma si aggiunge un tema e si va ad indicare la directory del progetto. Io ho clonato i vari temi nella dir ~/.local/share/mailspring/.

Ad ogni modo va bene.
Se volete aggiungere commenti sul problema riscontrato e la storia di dbus-launch ecc ecc... ben venga. In ogni caso grazie delle risposte e dell'aiuto.

Rispondi