Open source email provider

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Rispondi
cressida
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 39
Iscritto il: ven 24 lug 2015, 19:18
Slackware: 14.2
Desktop: KDE4

Open source email provider

Messaggio da cressida »

Ciao a tutti
a breve gmail non consentirà più l'accesso dal mio vetusto telefono a meno di non fornire il mio numero per la 2fa.
Quindi sarebbe la volta buona per fare lo switch ad un diverso provider, cosa che volevo comunque fare da diverso tempo.
Sto vedendo questi protonmail e tutanota, entrambi open source e, pare, privacy oriented. Qualità entrambe apprezzabili
Qualcuno ha esperienze?
Ciau

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13601
Iscritto il: gio 14 lug 2005, 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Desktop: kde
Località: Livorno
Contatta:

Re: Open source email provider

Messaggio da conraid »

Uso proton da tempo, lo scarso anno anche in versione a pagamento abbinando il mio dominio.
Devi stare attento a 2 cose:
- per imap e smtp da client necessiti di un bridge, prima facevo i pacchetti per slackware ora ho smesso, Non ricordo se vanno nella versione free.
- non permette di modificare il mittente, motivo per cui ho smesso di usarlo.

Rispondi